username: password:      forget password  register
Login
Nome utente:

Password:

Ricordami



Password persa?

Registrati ora!

Menù principale

Gli Speciali
Mobilità
Utilizzazioni/Assegnazioni provvisorie
Contratti

Top News

Collegamenti


Federazione Gilda - Unams (FGU) di Forlì-Cesena e Rimini
Open in new window

La sede è aperta lunedì, mercoledì e venerdì dalle 16:00 alle 18:30 in Via Uberti 56/F a CESENA - Tel. 054726145
mail: gildafc@virgilio.it - PEC: fgu@pec.gildafc.eu
Cookie & Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Cookie & Privacy Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie o alla nostra Privacy Policy, consulta la Cookie & Privacy Policy. Ignorando questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie e accetti la Privacy Policy. MAGGIORI INFORMAZIONI
Sondaggio
Sei favorevole alla regionalizzazione della scuola?
No
Non saprei
Non ho ancora approfondito l'argomento
(1) 2 3 4 ... 713 »
Sentenze : da "LaTecnicadellaScuola.it" del 22 lug 2019
Inviato da admin_CUSMA il 22/7/2019 15:07:45 (2 letture)

Diplomati magistrale in GaE, la Cassazione conferma la Plenaria del Consiglio di Stato

di F. De Angelis - 22/07/2019

La Cassazione a sezioni unite ha dichiarato inammissibile il ricorso dei diplomati magistrale avverso la sentenza dell’adunanza plenaria del Consiglio di Stato.

I giudici della Corte di Cassazione ha infatti ritenuto che l’abuso di potere giurisdizionale da parte dell’Adunanza Plenaria del Consiglio di Stato non sussiste.

Pertanto, il verdetto, non si riferisce al giudizio di merito in sè, quindi la Cassazione non ha espresso un parere sulla legittimità dell’inserimento dei diplomati magistrale in Gae, ma solo sulla legittimità dell’intervento dei Giudici di Palazzo Spada.

qui la sentenza:

https://www.tecnicadellascuola.it/wp-c ... DINANZA-SEZIONI-UNITE.pdf

segue ...

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 4001 bytes | Commenti?
Stampa : da "LaTecnicadellaScuola.it" del 18 lug 2019
Inviato da admin_CUSMA il 18/7/2019 19:30:00 (12 letture)

DIRIGENTI SCOLASTICI, OLTRE 500 EURO DI AUMENTO NELLO STIPENDIO. AI DOCENTI ... "SOLO 3 EURO".

di A. C. - 18 luglio 2019

Via libera al contratto dei dirigenti scolastici. Sono previsti aumenti oltre i 600 euro lordi. Con molta probabilità, già dal prossimo mese di agosto, i dirigenti scolastici potranno trovarsi gli aumenti stipendiali sul cedolino.
Secondo i dati OCSE 2018 i presidi italiani hanno una retribuzione media annua di 72 mila euro e questo spinge l'Italia nella parte alta della classifica europea.
La situazione cambia con i docenti. la differenza con i dirigenti scolastici è evidentissima. i presidi risultano meglio pagati della media dei laureati, mentre gli insegnanti sono ben al di sotto degli altri laureati.
i docenti hanno il contratto scaduto e per loro la legge di bilancio prevede solo la vacanza contrattuale, ovvero pochi euro.

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Commenti?
Comunicati : da UAT di Forli'-Cesena e Rimini sede di Forli'
Inviato da admin_CUSMA il 17/7/2019 12:36:44 (6 letture)

da UAT di Forli'-Cesena e Rimini sede di Forli', 17 luglio 2019

Comunicazione di eventuale soprannumero dopo operazioni mobilità personale docente Infanzia Primaria e Personale Educatico

- AGLI AMBITI TERRITORIALI DELLA REPUBBLICA
LORO SEDI
- ALLE ORGANIZZAZIONI SINDACALI DELLA SCUOLA
LORO SEDI


Per opportuna conoscenza e perché ne sia data la p iù ampia diffusione, si comunica che, dopo le operazioni di mobilità relative all’anno scolastico 2019/20, nella provincia di Forlì-Cesena NON risultano posizioni di esubero di posti comune/sostegno nella scuola dell’infanzia, nella scuola primaria e nel Personale Educativo.

IL DIRIGENTE
Pedrielli Giuseppe

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Commenti?
Dirigenti scolastici : da USR Emilia Romagna - 15 luglio 2019
Inviato da admin_CUSMA il 16/7/2019 0:20:00 (206 letture)

DIRIGENTI SCOLASTICI: I MOVIMENTI NELLE NOSTRE PROVINCE PER IL PROSSIMO a.s. 2019/20.

Bologna 15 luglio 2019


Decreto Direttoriale n. 650 del 15.07.2019.

CONFERME (Forlì-Cesena)


1. Zaccarelli IC Meldola,
2. Bandini IC n.5 Forlì,
3. Casadei IC n. 3 Forlì,
4. Marsico IC n.1 Forlì,
5. Palli IC n. 6 Forlì,
6. Bini Liceo Classico Monti Cesena,
7. Valli ITC Serra Cesena,
8. Tognon ITI Marconi Forlì.

CONFERME (Rimini)

1. Montanari DD. n. 6 Rimini,
2. Balena IC. Marvelli Rimini,
3. Tontini IC. Zavalloni Riccione,
4. Gagliano IC. n. 1 Riccione,
5. Camporesi IC. Centro storico Rimini,
5. Toccafondi IC. Fermi Rimini,
7. Pasini ISISS Einaudi-Molari Santarcangelo di Romagna,
8. Ciampoli IPSSAR Savioli Riccione,
9. Scaringi IPSSAR Malatesta Rimini.


segue ...

Rango: 6.00 (2 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 1626 bytes | Commenti?
Comunicati : da patronato Acli del 4 lug 2019
Inviato da admin_CUSMA il 7/7/2019 21:20:00 (26 letture)

da patronato Acli convenzionato GILDA:

INSEGNANTI PRECARI: AL VIA LA DOMANDA DI DISOCCUPAZIONE NASPI, ATTENZIONE ALLE SCADENZE

di R. De Leo

Con la fine dell’anno scolastico, gli insegnati precari ed i supplenti possono presentare la domanda per la nuova NASPI, l’indennità mensile di disoccupazione. Attenzione ai tempi per la presentazione delle domande! Ecco cosa bisogna fare e di cosa si tratta.

Chi ha diritto alla NASPI?

Per poter fare la domanda di NASPI bisogna:

· essere disoccupati all’atto della domanda

· avere 13 settimane, cioè almeno tre mesi, anche non consecutive, di contributi versati nei 4 anni antecedenti alla domanda e, contestualmente, aver lavorato almeno 30 giorni nei 12 mesi precedenti alla data di cessazione del rapporto di lavoro.

La domanda NASPI

“Chi ha tempo non aspetti tempo” recita un vecchio proverbio! La domanda di NASPI può essere presentata entro 68 giorni dalla fine del contratto, considerando che, di norma, i contratti scolastici hanno la scadenza del 30 giugno: ma attenzione, la decorrenza della prestazione economica si realizza dal giorno successivo alla presentazione della domanda! Meglio farla subito quindi, entro 8 giorni dalla fine del contratto, cioè lunedì 8 luglio.

La domanda deve essere presentata per via telematica sul sito dell’INPS dall’interessato, utilizzando le proprie credenziali personali oppure, più semplicemente, anche tramite il Patronato ACLI

Attenzione: su alcuni siti internet e giornali viene erroneamente indicato che i precari della scuola, per poter fare domanda di indennità NASPI, devono necessariamente presentare anche la DID, cioè la “dichiarazione di immediata disponibilità” al lavoro. Questa è una fake news, da non considerare.


segue ...

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 3882 bytes | Commenti?
Comunicati : mobilità personale ata 2019/20
Inviato da admin_CUSMA il 5/7/2019 19:50:00 (35 letture)

Open in new window
Trasferimenti personale ATA per l’anno scolastico 2019/2020 (provincia di Forlì-Cesena e provincia di Rimini).

Cesena, 5 Luglio 2019

Si pubblicano gli elenchi del personale amministrativo, tecnico ed ausiliario che ha ottenuto il trasferimento o il passaggio per l’anno scolastico 2019/2020.


FORLI'-CESENA

CLICCA QUI:

http://fc.istruzioneer.gov.it/2019/07 ... nno-scolastico-2019-2020/

RIMINI

CLICCA QUI:

http://rn.istruzioneer.gov.it/2019/07 ... -20-movimenti-definitivi/

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Commenti?
Concorsi : da "LaTecnicadellaScuola.it" del 4 luglio 2019
Inviato da admin_CUSMA il 4/7/2019 16:10:39 (64 letture)

Open in new window
Concorso dirigenti scolastici, in arrivo sospensiva e nomine in ruolo con riserva. Il Codacons con gli esclusi

di A. Giuliani - 04/07/2019

Arriverà nelle prossime ore di oggi, giovedì 4 luglio, la sospensiva del Consiglio di Stato, richiesta dal Miur, per permettere di continuare a svolgere le prove orali del concorso per dirigenti scolastici travolto dalla decisione del Tar del Lazio di annullare tutto per la presenza di tre commissari incompatibili con quel ruolo.

Cosa accadrà nei prossimi giorni

Come preannunciato dalla Tecnica della Scuola, l’avvocatura che difende il ministero dell’Istruzione, ha immediatamente presentato la richiesta di una sospensiva d’urgenza.

Si può dare per scontato che la richiesta verrà accolta dal giudice monocratico, in attesa della decisione della Camera di Consiglio attesa per la fine di luglio, così da permettere di portare a termine tutti gli esami orali già fissati, la cui conclusione è già prevista per la prossima settimana, entro l’11 luglio.

segue ...

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 2589 bytes | Commenti?
Stampa : da "LaTecnicadellaScuola.it" dell'1 luglio 2019
Inviato da admin_CUSMA il 2/7/2019 12:40:00 (74 letture)

Open in new window
Messa a disposizione (MAD), ecco il modello per inviare la domanda [PDF]

di F. De Angelis - 01/07/2019

Nonostante la scuola sia finita, come spesso accade, in questo periodo dell’anno, ovvero i mesi che precedono l’inizio di un nuovo anno scolastico, è ideale per inviare la domanda di messa a disposizione alle scuole: infatti, in questi mesi, i Dirigenti Scolastici sono alla ricerca di personale per la copertura di quelle cattedre rimaste vacanti nonostante le assunzioni e lo scorrimento delle graduatorie d’istituto per l’assegnazione di supplenze.

Supplenze, ecco chi può inviare la messa a disposizione (MAD)

Ma chi può produrre ed inviare domanda di messa a disposizione per le supplenze?I laureati non abilitati, possono produrre domanda di Messa a disposizione, ovvero possono dare la propria disponibilità a coprire eventuali posti vacanti in qualità di supplenti tramite una semplice istanza da inviare alle scuole.
Infatti, la messa a disposizione, non è altro che una candidatura spontanea al fine di essere chiamati per sostituzioni, supplenze di breve durata e corsi di recupero.

segue ...

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 5459 bytes | Commenti?
Comunicati : da USR Emilia Romagna - 18 lug 2019
Inviato da admin_CUSMA il 18/7/2019 19:43:03 (50 letture)

USR Emilia Romagna - 18 luglio 2019

Posti di sostegno a.s. 2019/20: autorizzazioni e ripartizioni

__________________________________________

- Ai Dirigenti scolastici delle Scuole statali
dell’Emilia-Romagna
- Ai Dirigenti gli Uffici di Ambito territoriale
dell’Emilia-Romagna
- Alle OO.SS. regionali Comparto Scuola
dell’Emilia-Romagna
- Ai siti istituzionali della Direzione Generale e
degli Uffici di Ambito territoriale

OGGETTO: OPERAZIONI PROPEDEUTICHE ALL’AVVIO DELL’ANNO SCOLASTICO 2019/20 - POSTI DI
SOSTEGNO IN ORGANICO DI DIRITTO, DI POTENZIAMENTO E IN DEROGA - ASSEGNAZIONI E RIPARTIZIONI.


Con la presente comunicazione si intende facilitare la comprensione delle diverse operazioni finora svolte, concernenti l’assegnazione alle scuole dell’Emilia-Romagna del personale di sostegno per l’integrazione scolastica degli alunni con disabilità nel prossimo anno scolastico 2019/20.
Posti di sostegno in organico di diritto e di potenziamento.
Con nota ministeriale 18 aprile 2019, prot. n. 422, l’Amministrazione Centrale ha trasmesso istruzioni operative e quantificazione delle dotazioni organiche del personale docente per l’a.s. 2019/20.
Facendo seguito alla predetta nota, con provvedimento di questo Ufficio Scolastico Regionale 18 aprile 2019, prot. n. 8072, sono stati ripartiti fra le province della regione i posti di sostegno assegnati all’Emilia-Romagna, nella misura di 5.437 posti di sostegno in organico di diritto (il medesimo numero di posti era stato assegnato il precedente a.s. 2018/19).
Con Legge n. 107/2015 è stato inoltre istituito l’organico di potenziamento sul sostegno, da cui è derivata l’assegnazione all’ Emilia-Romagna di ulteriori 433 posti.
Il totale di posti di sostegno destinati all’Emilia-Romagna ammonta pertanto per l’a.s. 2019/20 a 5.870 posti; quelli in organico di diritto sono stati ripartiti fra le province proporzionalmente al numero degli alunni certificati, mentre quelli in organico potenziato sono stati
assegnati lasciando i contingenti provinciali invariati rispetto al corrente anno scolastico.

segue ...

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 9565 bytes | Commenti?
Comunicati : Camileri ci ha lasciati
Inviato da admin_CUSMA il 17/7/2019 13:04:35 (8 letture)

Open in new window
addio maestro camilleri

17 luglio 2019

È morto stamattina Andrea Camilleri scrittore e saggista.

Lo scrittore siciliano aveva 93 anni ed era ricoverato da un mese al Santo Spirito di Roma. Il funerale sarà privato.

Camilleri è stato un protagonista a tutto tondo della scena culturale di fine '900 e dei primi decenni del 2000. malgrado la forte connotazione siciliana, le sue opere hanno valicato i confini nazionali e hanno venduto oltre 30 milioni di copie in tutto il mondo con traduzioni in 120 lingue.

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Commenti?
Graduatorie : da UAT di Forli'-Cesena e Rimini sede di Rimini
Inviato da admin_CUSMA il 17/7/2019 12:32:55 (9 letture)

da UAT di Forli'-Cesena e Rimini sede di Rimini 8.07.2019

Graduatorie ad esaurimento a.s. 2019/2020. Avviso di pubblicazione.

- Ai Dirigenti delle Istituzioni Scolastiche Statali della provincia - Loro Sedi
- Ai Sindacati Provinciali Scuola - Loro Sedi


Oggetto: Avviso di pubblicazione delle graduatorie ad esaurimento provinciali provvisorie del personale docente ed educativo di cui al D.M. n. 37 4 del 24 aprile 2019.

Per la massima diffusione fra il personale, si port a a conoscenza delle SS.LL. che in data 8 luglio 2019 sono state pubblicate sul sito di questo Ufficio Scolastico Territoriale le graduatorie provinciali ad esaurimento provvisorie di 1^, 2^, 3 ^ e 4^ fascia del personale educativo e docente di ogni ordine e grado, valevoli per le as sunzioni a tempo indeterminato e determinato per il triennio 2019/20 – 2020/21 e 2021/2022.
Entro cinque giorni dalla data di pubblicazione delle predette graduato rie provvisorie gli interessati potranno produrre reclamo scritto, ed esaurientemente motivato, ai fini della correzione di eventuali errori e/o omissioni. I reclami dovranno pervenire a questo ufficio entro e non oltre il 13 luglio p.v. e potranno essere inviati via e-mail all’indirizzo usp.rn@istruzione.it , oltre che consegnati a mano all’Ufficio di segreteria di questo ufficio scolastico, negli orari di ricevimento. Nell’oggetto dovrà essere espressament e indicato: Reclamo avverso graduatorie ad esaurimento personale educativo e docente.
L’Ufficio scrivente potrà procedere anche in autotu tela alle correzioni necessarie.
Le graduatorie sono consultabili sul sito internet di questo Ufficio :
http://rn.istruzioneer.gov.it/2019/07/08/grad-ad-es aurimento-a-s-2019-2020-p-docente-ed-educativo-prov visorie/

Il Dirigente
Giuseppe Pedrielli

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Commenti?
Graduatorie : da UAT di Forlì-Cesena e Rimini 8 lug 2019
Inviato da admin_CUSMA il 9/7/2019 0:30:00 (41 letture)

UAT di Forlì-Cesena e Rimini sede di Forlì, 8 lug 2019

Graduatorie ad esaurimento provvisorie - Pubblicazione
--------------------------------------------------------------------

IL DIRIGENTE

VISTO il DM n. 374 del 24 aprile 2019 concernente l’aggiornamento delle graduatorie ad esaurimento per il triennio 2019/20, 2020/2021 e 2021/2022 del personale docente ed educativo;
VISTO i decreti n. 1396 del 19 ottobre 2016 e n. 67 del 16 febbraio 2017 con il quale il Direttore Generale dell’Ufficio Scolastico Regionale per l’Emilia Romagna conferisce ai Dirigenti degli Uffici Scolastici Territoriali la delega per il procedimento di cui al D.M. sopracitato;
VISTI gli atti tutti acquisiti nella fase istruttoria dei procedimenti di cui trattasi;
VISTE le domande presentate su istanze on-line dagli aspiranti ed effettuati gli aggiornamenti e le integrazioni conseguenti;

DISPONE

In data odierna, 8 luglio 2019, ai sensi e per gli effetti di cui in premessa, sono pubblicate, in via provvisoria sul sito internet http://fc.istruzioneer.gov.it/, le graduatorie provinciali ad esaurimento, compilate ai sensi del Decreto Ministeriale n. 374 del 24 aprile 2019, del personale:

• EDUCATIVO
• DOCENTE DELLA SCUOLA DELL’INFANZIA
• DOCENTE DELLA SCUOLA PRIMARIA
• DOCENTE DELLA SCUOLA SECONDARIA DI I° GRADO
• DOCENTE DELLA SCUOLA SECONDARIA DI II° GRADO


Ai sensi dell’art. 11 comma 4 del D.M. 374/2019, avverso le predette graduatorie provvisorie, i candidati possono presentare reclamo a questo Ufficio di Ambito Territoriale, entro 5 giorni dalla data di pubblicazione, ai fini della correzione di eventuali errori e/o omissioni.

Il Dirigente
dott. Giuseppe Pedrielli

In allegato le graduatorie zip

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Commenti?
Pensioni : da "LaTecnicadellaScuola.it" del 7 lug 2019
Inviato da admin_CUSMA il 7/7/2019 20:50:00 (85 letture)

Open in new window
Flop Quota 100, salta una domanda su tre ma è subito turn over: assunzioni immediate nella scuola e all’Inps

di A. Giuliani - 07/07/2019

L’accesso a Quota 100 non è andato come si pensava: le riduzioni all’assegno di quiescenza, anche sostanziose, superiori pure alle 400 euro nette al mese per uno stipendio sotto i 2mila euro, hanno scoraggiato tanti lavoratori italiani a fruire dell’anticipo pensionistico. Anche se rientravano nei parametri minimi richiesti: 38 anni di contributi e 62 anni di età. I dati di adesione, inferiori alle attese, sono stati resi pubblici in questi giorni dal nuovo presidente dell’Inps, Pasquale Tridico.

Si chiuderà a circa 200 mila domande: erano previste 290 mila
Le domande di Quota 100 finora presentate sono “circa 150 mila. Osserviamo un rallentamento e se rimane questo trend, penso si arriverà a fine anno intorno alle 200 mila e, quindi, ad un risparmio di circa 100 mila domande rispetto alle 290 mila previste”, ha detto Tridico in occasione della relazione programmatica del Civ, ricordando che il risparmio per 1,5 miliardi di euro derivante dal minor utilizzo di Quota 100 e Reddito e pensione di cittadinanza è stato già congelato nell’ambito dei conti pubblici: si tratta, ha detto, di circa un miliardo da Quota 100 e 500 milioni da Reddito e pensione di cittadinanza.

Anche la scuola ha fatto la sua parte: a fronte di 60-70mila domande attese, ne sono arrivate solo 27 mila, di cui 5 mila ancora in bilico. Come negli altri comparti, si provvederà subito al turn over, inserendo i posti rimasti liberi nel novero delle oltre 58 mila che il ministro dell’Istruzione in settimana ha detto che verranno destinate alle immissioni in ruolo del prossimo 1° settembre.

segue ...

Rango: 1.00 (1 voto) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 3592 bytes | Commenti?
Concorsi : da "ItaliaOggi-AziendaScuola" del 3 luglio 2019
Inviato da admin_CUSMA il 4/7/2019 20:04:42 (41 letture)

PROF DIPLOMATI, NUOVO CONCORSO

di C. Forte - 3 luglio 2019

Un concorso riservato ai laureati in scienze della formazione e ai diplomati magistrali che non hanno potuto partecipare al concorso precedente perché non avevano i due anni di servizio richiesti. È una delle ipotesi su cui starebbe lavorando il governo, per andare incontro anche alle aspettative dei diplomati magistrali che avevano conseguito il titolo entro l’anno 2000/2001, ma erano stati esclusi dall’ultimo concorso per carenza del requisito di servizio.

Alla nuova selezione dovrebbero poter partecipare i soggetti in possesso di almeno 180 giorni di servizio prestato negli ultimi 8 anni oppure di un anno scolastico prestato nelle classi Primavera. Le assunzioni dovrebbero avvenire in coda alla graduatoria del concorso straordinario già espletato. La misura consentirebbe di ripescare i diplomati magistrali che, dopo avere vinto ricorsi giurisdizionali nella fase cautelare, erano stati inseriti nelle graduatorie a esaurimento, erano anche stati assunti con contratti a tempo indeterminato. E che erano stati licenziati per effetto delle sentenze di merito intervenute successivamente.

segue ...

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 5414 bytes | Commenti?
Mobilità : da "LaTecnicadellaScuola.it" del 4 luglio 2019
Inviato da admin_CUSMA il 4/7/2019 16:10:00 (49 letture)

Open in new window
Mobilità annuale (utilizzo o assegnazione provvisoria), esiste anche la precedenza per assistere la suocera

di Lucio Ficara - 04/07/2019


Una docente ci pone la seguente richiesta: “Nella domanda di assegnazione provvisoria è possibile inserire la precedenza che prevede l’assistenza alla suocera invalida (legge 104, art.3 com.3)?”.

Risposta alla domanda della docente

È bene sapere che i suoceri sono degli affini in primo grado, quindi se una docente ha una suocera disabile in stato di gravità, ai sensi dell’art.3, comma 3 della legge 104/92, e, inoltre, la stessa docente è l’unica parente o affine entro il secondo grado che può assistere la disabile in stato di gravità perché gli altri parenti o affini non sono in grado di effettuare l’assistenza, per ragioni esclusivamente oggettive, allora la docente può fruire del diritto di precedenza nelle utilizzazioni e/o assegnazioni provvisorie dell’anno scolastico 2019/2020.

segue ...

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 5456 bytes | Commenti?
(1) 2 3 4 ... 713 »

Cerca

Ricerca avanzata

Convenzioni Istituzioni
Convenzioni Istituzioni

Prossimi eventi
Nessun evento

Calendario
Mese PrecedenteLug 2019Mese Successivo
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31
Oggi

Videonews

Informazioni sul sito
Webmasters

admin_CUSMA

gioacolo

giustim


Iscrizione
Open in new window



Newsletter
Iscrivetevi sulla nostra
Newsletter !
La vostra e-mail :

Formato 

Iscrizione avanzata.

Galleria

Nuovi utenti
MARTACOCCO 10/6/2019
jcmontes 7/5/2019
SALVATORE 12/4/2019
giova1959 26/3/2019
Angelarosa 16/1/2019

Visite

da Giugno 2009

 

Gilda-Unams  |  Sito nazionale