username: password:      forget password  register
Login
Nome utente:

Password:

Ricordami



Password persa?

Registrati ora!

Menù principale

Gli Speciali
Mobilità
Utilizzazioni/Assegnazioni provvisorie
Contratti

Top News

Collegamenti


Federazione Gilda - Unams (FGU) di Forlì-Cesena e Rimini
Open in new window

La sede è aperta lunedì, mercoledì e venerdì dalle 16.30 alle 18.30 in Via Uberti 56/F a CESENA - Tel. 054726145
mail: gildafc@virgilio.it - PEC: fgu@pec.gildafc.eu
Cookie Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Ignorando questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
(1) 2 3 4 ... 673 »
Stampa : da "LaTecnicadellaScuola" del 24 maggio 2018
Inviato da admin_CUSMA il 24/5/2018 19:32:27 (20 letture)

Pensioni, quota 100 ha il sostegno della Sinistra (di Liberi e Uguali): 20 miliardi l’anno si trovano, Renzi li ha spesi per i bonus…

di A. Giuliani - 24/05/2018

La Sinistra politica italiana sposano la causa del Movimento 5 Stelle e della Lega Nord, sempre più probabili partiti di Governo, di introdurre quota 100 per andare in pensione, andando così a rivedere la discussa riforma Fornero (la quale ha invece già bocciato l’ipotesi).

Le parole di assenso all’anticipo pensionistico giungono da più esponenti della Sinistra, anche parlamentari schierati all’opposizione (che su questo eventuale provvedimento di legge si schiererebbero a favore dall’approvazione).

Enrico Rossi (LeU): quota 100 è fattibile

segue ...

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 5162 bytes | Commenti?
Comunicati : da "ANSA" 23 maggio 2018
Inviato da admin_CUSMA il 23/5/2018 13:40:00 (12 letture)

Open in new window G. Conte

News ... Governo, Conte alle 17.30 al Quirinale. Di Maio: 'Oggi inizia la Terza Repubblica'

23 maggio 2018

Il giurista salirà al Quirinale alle 17.30. In mattinata faccia a faccia di un'ora tra Salvini e Di Maio. Il capo dello Stato in mattinata avrebbe chiesto ai due leader conferma della loro proposta sul professore.

" Conte: Bisogna rivedere integralmente la riforma della cattiva scuola (legge 107)".

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Commenti?
Comunicati : dalla delegazione Gilda al Miur 22 maggio 2018
Inviato da admin_CUSMA il 22/5/2018 23:20:00 (15 letture)

dalla delegazione Gilda al Miur

"CCNI ASSEGNAZIONI PROVVISORIE, GILDA INTERROMPE LA TRATTATIVA"

Resoconto incontro MIUR-OOSS del 22 maggio 2018 - Economie e MOF

Ecco il resoconto della riunione di oggi pomeriggio sulle economie MOF 2015/16 e sull'avvio della contrattazione nazionale sul Fondo per il Miglioramento dell'Offerta Formativa (art. 40 del CCNL 2016/18).
---------------------------------------------------------------------

Il 22 maggio alle ore 15.00, presso la sala riunioni della Direzione Generale per le risorse umane e finanziare il direttore, dott. Greco, ha incontrato le OO.SS. per discutere il seguente odg: certificazione dell’Ipotesi di CCNI -Ripartizione delle economie a.s. 2015/16; avvio contrattazione sul MOF 2018/19.

L’Amministrazione ha comunicato alle OOSS che la certificazione delle economie sul MOF 2015/16 è in dirittura d’arrivo e che nelle prossime settimane saranno disponibili le somme da inviare alle scuole. Il MIUR per sbloccare questi fondi ha utilizzato il nuovo CCNL, art. 40, c. 6, che prevede la possibilità di ricontrattare le economie senza il vincolo di destinazione.

Per quanto riguarda le economie del MOF degli aa.ss. precedenti, dopo le sollecitazioni delle OOSS, si sono recuperate anche le somme del MAECI che ammontano a 709.564 euro, queste andranno in contrattazione nazionale per l’a.s. 2017/18 (in realtà le economie erano circa 1.500.000 euro, ma oltre la metà è stata incamerata dal bilancio dello Stato).

Non sono state, invece, ancora riassegnate al MIUR, da parte del MEF, le somme del “Bonus merito” dell’a.s. 2016/17 che per questo motivo non sono ancora arrivate alle scuole (ci si riferisce alle scuole che non hanno pagato il bonus dello scorso anno entro il mese di dicembre 2017).

Le OOSS hanno accolto positivamente l’informativa, confidando che la vicenda delle economie si stia avviando a soluzione. La delegazione della FGU-Gilda degli Insegnanti ritiene uno scandalo che risorse contrattuali di 3 anni fa non siano ancora arrivate alle scuole per retribuire i docenti e il personale non docente.

segue ...

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 4145 bytes | Commenti?
Stampa : da "LaTecnicadellaScuola" del 21 maggio 2018
Inviato da admin_CUSMA il 22/5/2018 15:48:28 (21 letture)

Open in new window
Permessi retribuiti, sono nove giorni ma alcuni DS ne danno solo tre

di L. Ficara - 21/05/2018

Una docente di ruolo ci chiede se è legittimo che la sua Dirigente Scolastica respinga la richiesta di 6 giorni di permessi retribuiti per gravissimi motivi familiari anche certificabili.

NORMATIVA SUI PERMESSI RETRIBUITI PER IL PERSONALE DOCENTE

Ai sensi dell’art.15 comma 2 del CCNL scuola “Il dipendente, inoltre, ha diritto, a domanda, nell’anno scolastico, a tre giorni di permesso retribuito per motivi personali o familiari documentati anche mediante autocertificazione. Per gli stessi motivi e con le stesse modalità, vengono fruiti i sei giorni di ferie durante i periodi di attività didattica di cui all’art. 13, comma 9, prescindendo dalle condizioni previste in tale norma”.

Bisogna fare attenzione che l’ultimo periodo del comma 2 dell’art.15 del CCNL scuola 2006/2009, chiarisce senza ombra di dubbio che è possibile fruire i sei giorni di ferie, anziché come semplici ferie, come permessi retribuiti. Quindi, in ragione di quanto suddetto, i giorni di permesso retribuito, la cui fruizione sfugge alla possibile discrezionalità del Dirigente scolastico, sono fino ad un massimo di nove.

segue ...

Rango: 10.00 (1 voto) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 4458 bytes | Commenti?
Comunicati : da USR Emilia Romagna - 17 maggio 2018
Inviato da admin_CUSMA il 21/5/2018 12:50:00 (7 letture)

Open in new window
USR Emilia Romagna - Calendario scolastico 2018/2019


Bologna, 17 maggio 2018

Si pubblica in allegato la nota a firma congiunta Ufficio scolastico regionale per l’Emilia-Romagna / Assessorato coordinamento delle politiche europee allo sviluppo, scuola, formazione professionale, università, ricerca e lavoro della Regione Emilia-Romagna relativa al calendario per l’anno scolastico 2018/2019.

L'avvio delle lezioni per l'a.s.2018/2019 è fissato a lunedì 17 settembre 2018 ed il termine a venerdì 7 giugno 2019.

Allegati
Nota congiunta calendario scolastico 2018-2019

CLICCA QUI:

http://istruzioneer.gov.it/wp-content ... -scolastico-2018-2019.pdf

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Commenti?
Stampa : da "LaTecnicadellaScuola" del 17 maggio 2018
Inviato da admin_CUSMA il 17/5/2018 14:50:00 (23 letture)

Open in new window
Contratto M5S-Lega, ecco la parte relativa alla scuola

di A. C. - 17/05/2018

Un documento di 40 pagine con una serie di punti. Si tratta della bozza di contratto di governo, semi-definitivo, di Lega e M5S.

Ecco il pdf della parte relativa alla scuola (clicca qui)

https://www.tecnicadellascuola.it/wp-c ... 2018/05/Contratto_M5S.pdf

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Commenti?
Stampa : da "LaTecnicadellascuola.it" del 16 maggio 2018
Inviato da admin_CUSMA il 16/5/2018 17:36:22 (45 letture)

Open in new window
GaE, dentro gli ITP: il titolo è abilitante

di Fabrizio De Angelis - 16/05/2018

La vicenda legata agli ITP continua a tenere banco, con le varie sentenze che ancora non hanno portato ad una direzione univoca in merito al titolo abilitante degli insegnanti tecnico pratici.

Adesso arriva una sentenza del Tribunale del Lavoro di Pordenone, che riconosce il titolo abilitante di questa categoria di lavoratori della scuola e di conseguenza il diritto ad essere inseriti nelle Graduatorie ad esaurimento.

Come riporta la sentenza segnalata dall’avvocato Solidoro, “la categoria degli insegnanti tecnico pratici (ITP)… ricomprende tutti quei docenti che sono muniti di competenze teorico-pratiche, ai quali sono affidati specifici incarichi di docenza normalmente espletati con attività didattiche che si svolgono prevalentemente nei laboratori. L’accesso all’insegnamento per tali materie ha richiesto unicamente il possesso del diploma di scuola secondaria superiore”.

segue ...

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 3928 bytes | Commenti?
Comunicati : da Gilda FC/RN 15 maggio 2018
Inviato da admin_CUSMA il 16/5/2018 14:10:00 (12 letture)

Open in new window
Stipendi docenti, cedolino mese di maggio disponibile da giovedì 17. Arretrati invece con emissione speciale a fine mese

Si precisa che gli arretrati relativi al triennio 2016-2018, derivanti dal nuovo C.C.N.L. per il comparto Istruzione e Ricerca, saranno comunicati con un cedolino separato rispetto a quello ordinario della rata di maggio.

Cesena, 15 maggio 2018

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Commenti?
Aggiornamento professionale : da UAT di Forlì-Cesena e Rimini, sede di Forlì
Inviato da admin_CUSMA il 24/5/2018 19:12:49 (9 letture)

UAT di Forlì-Cesena e Rimini, sede di Forlì 24 maggio 2018

Disponibilità posti INFANZIA e PRIMARIA prima dei movimenti di trasferimento del personale docente per l' a.s. 2018/19

Si trasmette in allegato quanto relativo all’oggetto.
-------------------------------------------------------------------------

AI DIRIGENTI SCOLASTICI delle
Direzioni Didattiche, degli Istituti Comprensivi e C.P.I.A.
LORO SEDI

ALLE OO.SS. della scuola LORO SEDI
ALBO E SITO WEB



OGGETTO: Disponibilità prima dei trasferimenti Scuola Primaria e Scuola dell’Infanzia.

Allegati alla presente si inviano files disponibilità prima dei trasferimenti 2018/2019 per la Scuola Primaria e Scuola dell’Infanzia.
Si fa presente che, per la disponibilità della scuola primaria, in base all'art 19 comma 2 del CCNI mobilità 2017/18, prorogato per l'a.s. 2018/19, tre dei posti disponibili evidenziati dovranno essere accantonati per i docenti che, perdenti posto su lingua inglese, sono confluiti sul posto comune ma per mancata acquisizione della sede di servizio sono rimasti titolari su
ambito.
Se durante la fase dei movimenti i posti dovessero essere occupati quest'ufficio, in autotutela, procederà alla rettifica delle operazioni dei movimenti.

IL DIRIGENTE
Giuseppe Pedrielli

segue ...

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 14462 bytes | Commenti?
Pensioni : da "LaTecnicadellaScuola" del 23 maggio 2018
Inviato da admin_CUSMA il 23/5/2018 13:10:56 (18 letture)

Pensioni scuola, gli errori rischiano di mandare nel caos mobilità e assunzioni

di F. De Angelis - 23/05/2018

I docenti che entro il 20 dicembre 2017 hanno presentato domanda di pensionamento tremano: infatti eventuali errori derivanti dalla gestione delle pratiche potrebbe mandare in tilt il sistema e avere serie ripercussioni sulle domande di trasferimento e sulle prossime immissioni in ruolo.

A rischio i posti per mobilità e assunzioni

“È infatti sufficiente un singolo errore nella trasmissione dei dati sui versamenti dalle scuole all’Inps per inficiare il pensionamento del docente che ne ha fatto richiesta”.

Ricordiamo che la domanda di pensionamento non corrisponde automaticamente alla pensione: la pratica è lunga e dovrà superare l’ok dell’Inps. In quel caso, la domanda di pensionamento viene accettata e il lavoratore lascerà libero il posto.

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Commenti?
Stampa : da "LaTecnicadellaScuola" del 22 maggio 2018
Inviato da admin_CUSMA il 22/5/2018 16:20:00 (21 letture)

Open in new window
Giovanni Floris: “Il primo passo per salvare l’Italia? Aumentare lo stipendio ai docenti” (ma pretendere massima professionalità).

di A. Carlino - 22/05/2018

Giovanni Floris, noto conduttore televisivo, autore di un libro scritto con docenti, studenti e genitori della scuola dal titolo “Ultimo Banco, perché insegnanti e studenti possono salvare l’Italia”, parla del futuro della classe docente in un’intervista al sito web del Corriere della Sera: “Dobbiamo tornare a credere che i professori possano insegnarci qualcosa. L’universo scolastico è un po’ come l’Upside Down di “Stranger Things”: è il contrario del nostro mondo, un mondo dove la sapienza, il sapere e la cultura non contano. Dovremmo affidarci a esso”.

Floris è convinto che il primo passo da fare per dare una scossa al nostro Paese sia aumentare lo stipendio ai docenti.

segue ...

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 2033 bytes | Commenti?
Organici : da UAT di Forlì-Cesena e Rimini, sede di Rimini
Inviato da admin_CUSMA il 21/5/2018 15:10:00 (46 letture)

da UAT di Forlì-Cesena e Rimini, sede di Rimini 21 maggio 2018

Organico dell'autonomia a.s. 2018/2019 - Prospetto organico, titolari e disponibilità - personale docente di scuola primaria (e scuola dell'infanzia).

Si trasmette la nota prot. n. 1657 del 21 maggio 2018. Cordiali saluti - Pagnoni.
----------------------------------------------------------------------

Ai Dirigenti Scolastici dei Circoli Didattici e degli
Istituti Comprensivi della provincia LL. SS.
Al Sito Sede
e, p.c. Alle OO.SS. Comparto Scuola LL. SS.


Oggetto: Personale docente di scuola primaria (anche della scuiola dell'infanzia).

Prospetto organico, titolari e disponibilità - Organico dell’autonomia a.s. 2018/2019.
Si comunica che in data odierna è stata pubblicata sul sito di questo Ufficio la disponibilità per la mobilità di scuola primaria (e scuola dell'infanzia) per l’a.s. 2018/2019.
La suddetta disponibilità è dettagliatamente elencata nell’allegato tabulato del sistema informativo del M.I.U.R. “prospetto organico, titolari e disponibilità”.

Il Dirigente
Giuseppe Pedrielli

segue ...

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 17666 bytes | Commenti?
Aggiornamento professionale : da UAT di Forlì-Cesena e Rimini, sede di Rimini 17 maggio 2018
Inviato da admin_CUSMA il 17/5/2018 15:10:00 (16 letture)

da UAT di Forlì-Cesena e Rimini, sede di Rimini 17 maggio 2018

Graduatorie provinciali permanenti - PRESENTAZIONE ALLEGATO G

Ai Dirigenti Scolastici
e, p.c. Alle OO.SS. del Comparto Scuola


Con riferimento all’oggetto, si comunica che dal 7 al 27 giugno 2018 saranno disponibili le funzioni per la scelta delle sedi tramite Istanze on Line (POLIS).
_________________________________________________

Ai Direttori Generali degli Uffici Scolastici Regionali
Ai Dirigenti degli Ambiti Territoriali
Ai Dirigenti Scolastici - LORO SEDI


Oggetto: Graduatorie provinciali permanenti e graduatorie d’istituto di prima e seconda fascia del personale A.T.A. a. s. 2018-19 – predisposizione funzioni.

Si rende noto che dal oggi sono disponibili le funzioni delle graduatorie provinciali permanenti per il nuovo anno scolastico 2018/19, a valle delle attività propedeutiche finalizzate alla predisposizione delle banche dati.
Si ricorda che dette attività sono finalizzate a:

1. cancellare i titolari nella stessa provincia e nello stesso profilo;
2. cancellare gli aspiranti con più 66 anni e 7 mesi al prossimo 1 settembre;
3. inizializzare i punteggi dei titoli, spostando la loro somma nel punteggio precedente;
4. inizializzare le posizioni in graduatoria;
5. inizializzare i titoli soggetti a scadenza.

Analogamente, le attività di cui ai punti 1 e 2 saranno effettuate nei prossimi giorni anche sulle graduatorie del DM 75/2001 e DM 35/2004.
Al fine di consentire agli uffici di identificare le posizioni cancellate, saranno forniti appositi file per il tramite del servizio di Supporto alla Governance del gestore del Sistema Informativo che opera sul territorio.
Dal 7 al 27 giugno sarà resa disponibile l’istanza dell’allegato G per la prima fascia d’istituto, mentre per la seconda fascia sarà effettuato il dimensionamento e saranno riprodotte le graduatorie a cura del sistema informativo.
Analogamente allo scorso anno scolastico, l’istanza polis di scelta sedi (allegato G) effettuerà il controllo che sul SIDI la domanda sia presente e con almeno una graduatoria valida o con riserva
sulla stessa provincia in cui l’aspirante intende presentare le sedi.
Pertanto si invitano gli uffici provinciali a completare l’attività di acquisizione delle nuove domande di inserimento nelle graduatorie permanenti entro il termine del 6 giugno.

IL DIRIGENTE
Paolo De Santis

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Commenti?
Stampa : da "LaTecnicadellaScuola" del 17 maggio 2018
Inviato da admin_CUSMA il 17/5/2018 14:40:07 (42 letture)

Open in new window
Contratto governo M5S-Lega, l’alternanza scuola lavoro da ripensare

di A. Carlino - 17/05/2018

Sul contratto di governo M5S-Lega c’è spazio per l’alternanza scuola lavoro, uno degli aspetti su cui ha insistito molto il precedente governo.

L’Alternanza scuola-lavoro è una modalità didattica, che attraverso l’esperienza pratica (dovrebbe aiutare) a consolidare le conoscenze acquisite a scuola e testare sul campo le attitudini di studentesse e studenti, ad arricchirne la formazione e a orientarne il percorso di studio e, in futuro di lavoro, grazie a progetti in linea con il loro piano di studi.

Con la Buona Scuola l’alternanza è diventata obbligatoria per tutte le studentesse e gli studenti degli ultimi tre anni delle scuole superiori, licei compresi.

segue ...

Rango: 10.00 (1 voto) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 2028 bytes | Commenti?
Comunicati : da Gilda FC/RN 16 maggio 2018
Inviato da admin_CUSMA il 16/5/2018 17:28:51 (19 letture)

Open in new window
Assegno di disoccupazione (NASpI). Le info utili


Che cos’è la NASpI

Così come segnala l’Inps, la NASpI è una prestazione economica, istituita dal 1° maggio 2015, che sostituisce l’indennità di disoccupazione denominata Assicurazione Sociale per l’Impiego (ASpI).

È una prestazione a domanda, erogata a favore dei lavoratori dipendenti che abbiano perduto involontariamente l’occupazione, per gli eventi di disoccupazione che si verificano dal 1° maggio 2015.

Spetta ai lavoratori con rapporto di lavoro subordinato che abbiano perduto involontariamente l’occupazione, ivi compresi: gli apprendisti; i soci lavoratori di cooperative con rapporto di lavoro subordinato; il personale artistico con rapporto di lavoro subordinato; i dipendenti a tempo determinato delle Pubbliche Amministrazioni.


segue ...

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 3996 bytes | Commenti?
(1) 2 3 4 ... 673 »

Cerca

Ricerca avanzata

Convenzioni Istituzioni
Convenzioni Istituzioni

Prossimi eventi
Nessun evento

Calendario
Mese PrecedenteMag 2018Mese Successivo
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31
Oggi

Videonews

Informazioni sul sito
Webmasters

admin_CUSMA

gioacolo

giustim


Iscrizione
Open in new window



Newsletter
Iscrivetevi sulla nostra
Newsletter !
La vostra e-mail :

Formato 

Iscrizione avanzata.

Galleria

Nuovi utenti
syd73 24/3/2018
montemaggi 7/2/2018
GIULIOGRN 26/11/2017
dolcefranc 5/5/2017
mineanto 28/4/2017
frpche 25/4/2017
Albinoturc 15/3/2017
RenzettiB 14/11/2016
teruccia 22/10/2016
alberto 13/9/2016

Visite

da Giugno 2009

 

Gilda-Unams  |  Sito nazionale