username: password:      forget password  register
Login
Nome utente:

Password:

Ricordami



Password persa?

Registrati ora!

Menù principale

Gli Speciali
Mobilità
Utilizzazioni/Assegnazioni provvisorie
Contratti

Top News

Collegamenti


Federazione Gilda - Unams (FGU) di Forlì-Cesena e Rimini
Open in new window

La sede è aperta lunedì, mercoledì e venerdì dalle 16:00 alle 18:30 in Via Uberti 56/F a CESENA - Tel. 054726145
mail: gildafc@virgilio.it - PEC: fgu@pec.gildafc.eu
Cookie & Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Cookie & Privacy Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie o alla nostra Privacy Policy, consulta la Cookie & Privacy Policy. Ignorando questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie e accetti la Privacy Policy. MAGGIORI INFORMAZIONI
« 1 ... 687 688 689 (690) 691 692 693 ... 712 »
Precari : PERCHÉ PROTESTA L'INSEGNANTE...da la voce.info
Inviato da admin_CUSMA il 23/9/2009 0:07:11 (660 letture)

PERCHÉ PROTESTA L'INSEGNANTE

di Giunio Luzzatto 22.09.2009
Dietro le proteste degli insegnanti precari ci sono due problematiche diverse. Quella di coloro che
sono già abilitati e iscritti nelle graduatorie a esaurimento. E quella di chi invece aspira
all'abilitazione. Il progetto del ministero non dà risposte né agli uni né agli altri. Perché non dice
niente sui nuovi sistemi di reclutamento. E perché sulla formazione dei futuri docenti si è scelta una
via opposta a quella seguita nel resto d'Europa. Quanto alla programmazione del fabbisogno di
insegnanti, lo contraddice l'ammissione al tirocinio di soprannumerari.
Con l'inizio dell'anno scolastico, la situazione degli insegnanti e dei loro posti di lavoro è tornata al
centro dell'attenzione. Èperciò opportuno fare un po’ di chiarezza, almeno per quanto riguarda gli
insegnanti secondari, di primo e secondo grado, la categoria che registra le tensioni più forti.
Le problematiche sono due ma strettamente connesse fra loro: gli abilitati già inseriti nelle
“graduatorie a esaurimento” e coloro che invece aspirano all'abilitazione. segue....

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 7873 bytes | Commenti?
Uffici Scolastici : dall'USP di Rimini - RIEPILOGO OPERAZIONI EFFETTUATE ALLA DATA DEL 18.9.2009
Inviato da admin_CUSMA il 21/9/2009 16:00:00 (693 letture)

Avvio a.s. 2009/10 - attività aventi effetti per un solo a.s. (disponibilità, utilizzazioni, assegnazioni provvisorie, c.t.i., c.t.d., . ) - Invio RIEPILOGO OPERAZIONI EFFETTUATE ALLA DATA DEL 18.9.2009 - INDICAZIONI per stipula C.T.D. > 6 ore


vedi sotto

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 1408 bytes | Commenti?
Precari : da GILDA/FGU Nazionale - Precari: proteste e proposte.
Inviato da admin_CUSMA il 21/9/2009 12:25:49 (468 letture)

21 settembre 2009 - Precari: proteste e proposte.

Il precariato nasce dalla volontà di risparmio dei Governi. La Gilda, dopo aver indetto ben due volte scioperi contro i tagli della Gelmini, ha denunciato l’insufficienza e la provvisorietà dei provvedimenti, assunti con i cosiddetti ammortizzatori sociali, un modesto rimedio solo per alcuni. Ora presenta una proposta ragionevole e fattibile, se ve ne fosse la volontà politica.



di Rino Di Meglio

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 4377 bytes | Commenti?
Graduatorie : dall'USP di Rimini - Graduatorie d'Istituto di 1° fascia definitive 2009/2010 personale docente scuola secondaria di II grado.
Inviato da admin_CUSMA il 21/9/2009 11:24:00 (722 letture)

Graduatorie d'Istituto di 1° fascia definitive 2009/2010 personale docente scuola secondaria di II grado.

Prot. n. 10150/C7
Rimini, 21 settembre 2009


Con riferimento alla nota prot. n. 13207 del 07/09/2009, si comunica che sono disponibili sul SIDI le Graduatorie di Circolo e d’Istituto definitive di prima fascia del personale docente per l’a.s. 2009/2010 riprodotte di Scuola Secondaria di II grado.
Considerato che, in attuazione delle disposizioni di cui all’art. n. 9 - comma 2 – del D.M. n. 53 del 21/06/2007, la pubblicazione delle graduatorie di Circolo e d’Istituto deve avvenire contestualmente in tutte le Istituzioni Scolastiche della provincia, si fissa come termine unico di pubblicazione all’Albo di ogni Istituzione Scolastica il giorno 21 settembre 2009.

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Commenti?
Salute : dal Miur: RACCOMANDAZIONI PER LA GESTIONE DEI CASI DI INFLUENZA
Inviato da admin_CUSMA il 19/9/2009 16:50:00 (661 letture)

I Ministri dell'Istruzione e quello del Lavoro si preoccupano della nostra salute (azione lodevole), e ci invitano a stare a casa quando avvertiamo sintomi simil-influenzali (mal di gola, febbre, tosse, dolori muscolari ecc.) vedi documento seguente, ma dimenticano però, che se stiamo a casa, oltre al fatto di stare male, dovremo pure subire "il furto economico" legalizzato dal decreto Brunetta..... a.c.

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 8054 bytes | Commenti?
Graduatorie : dall'USP di Rimini: RIPUBBLICAZIONE Graduatorie d'Istituto di 1° fascia definitive 2009/2010
Inviato da admin_CUSMA il 18/9/2009 19:34:37 (543 letture)

RIPUBBLICAZIONE Graduatorie d'Istituto di 1° fascia definitive 2009/2010 personale docente scuola secondaria di I grado.

Prot. n. 10128/C7 Rimini, 18 settembre 2009

Con riferimento alla nota prot. n. 13207 del 07/09/2009, si comunica che sono disponibili sul SIDI le Graduatorie di Circolo e d’Istituto definitive di prima fascia del personale docente per l’a.s. 2009/2010 riprodotte di Scuola Secondaria di I grado.
Considerato che, in attuazione delle disposizioni di cui all’art. n. 9 - comma 2 – del D.M. n. 53 del 21/06/2007, la pubblicazione delle graduatorie di Circolo e d’Istituto deve avvenire contestualmente in tutte le Istituzioni Scolastiche della provincia, si fissa come termine unico di pubblicazione all’Albo di ogni Istituzione Scolastica il giorno 18 settembre 2009.

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Commenti?
Sentenze : Via libera del Consiglio di Stato all’inglese “potenziato”
Inviato da admin_CUSMA il 18/9/2009 19:23:30 (667 letture)

Via libera del Consiglio di Stato all’inglese “potenziato”

L’Ordinanza n. 4291/2009 ha ribaltato la sentenza del Tar e dato il via libera alla Circolare ministeriale sulle iscrizioni, la n. 4 del 15 gennaio, con cui si dava la possibilità agli studenti di studiare la lingua inglese per cinque ore a settimana, anziché tre, a danno della seconda lingua comunitaria. Tranne qualche eccezioni è difficile che però venga attuata già quest’anno. segue

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 2664 bytes | Commenti?
Comunicati : AGENDE DELL'INSEGNANTE 2009/2010
Inviato da admin_CUSMA il 18/9/2009 18:36:16 (561 letture)

SONO ARRIVATE LE NUOVE AGENDE DELL'INSEGNANTE ANNO SCOLASTICO 2009/2010 I COLLEGHI E LE COLLEGHE ISCRITTI/E POSSONO RITIRARE LA PROPRIA COPIA GRATUITA NEGLI ORARI DI UFFICIO.

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Commenti?
Stampa : da Apcom - Gilda: per abbattere precariato servono pre-pensionamenti
Inviato da admin_CUSMA il 22/9/2009 12:50:44 (488 letture)

Solo vantaggi: stipendi più bassi (perchè si è a inizio carriera) e riduzione età prof italiani

Il sindacato della Gilda degli insegnanti propone al governo una 'ricetta' per debellare l'alta percentuale di precariato, uno ogni cinque-sei assunti, tra gli insegnanti della scuola: introdurre tra i docenti a cui mancano da uno a tre anni di contributi previdenziali la possibilità del pre-pensionamento. Secondo il coordinatore nazionale della Gilda, Rino Di Meglio, questa operazione comporterebbe per lo Stato un sacrificio economico irrisorio. Ed avrebbe, nel contempo, un duplice effetto: eliminare quasi del tutto l'altissimo tasso di precariato che opera stabilmente nel mondo della scuola (nelle graduatorie dei docenti sono iscritti quasi 300.000 aspiranti abilitati all'insegnamento) ed abbassare l'età media del corpo insegnante italiano. Su quest'ultimo punto, i dati sembrano dare ragione alla Gilda: in Italia il 52% degli oltre 700.000 insegnanti di ruolo ha almeno 50 anni ed appena il 3% dei prof risulta avere meno di 30 anni, mentre nella media internazionale questa quota è cinque volte maggiore.

segue

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 3698 bytes | Commenti?
Stampa : TuttoscuolaNEWS n. 408 del 21 settembre 2009
Inviato da admin_CUSMA il 21/9/2009 12:40:00 (504 letture)

TuttoscuolaNEWS n. 408, 21 settembre 2009

SOMMARIO

1. Quel minuto di silenzio nelle scuole

2. Insegnare e apprendere al tempo del virus

3. Clima avvelenato e tasso di conflittualità alle stelle

le altre notizie in esclusiva su TuttoscuolaFOCUS n. 301/408:

- I tempi della riforma della secondaria stringono

- La riforma delle superiori comincia soltanto dal primo anno?

- Come coniugare avvio graduale della riforma delle superiori e obiettivo finanziario

- Baci no, sapone sì

- Regioni pronte al confronto sul Titolo V

- Contratti di disponibilità: pressing sulla Gelmini di Regioni e organizzazioni sindacali

- Cina: supertaglio di un milione di insegnanti

La normativa della settimana in TuttoscuolaFOCUS:

(con sintesi e testo integrale dei provvedimenti):

- Norme per contrastare l'influenza AH1N1V

- Comunicazione materie esami di Stato - corsi sperimentali

- Rinvio giochi studenteschi

- Comunicazione sedi svolgimento elezioni RSU

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Commenti?
Reclutamento : dall'USP di Forlì-Cesena - CALENDARIO (III^) CONVOCAZIONE CONTRATTI A TEMPO DETERMINATO DOCENTI SCUOLE MEDIE I° E II° A.S. 2009/10.
Inviato da admin_CUSMA il 21/9/2009 12:03:48 (535 letture)

Il calendario (3°), per eventuali ulteriori disponibilità sarà pubblicato in data martedì 29 settembre 2009.

Intanto alcune informazioni sulle operazioni effettuate in data 17 settembre.

9 docenti sono stati individuati per delega dalle code delle GE, ma di questi solo 2 al momento hanno formalmente accettato.

medie di I° grado:
tutte assegnate le disponibilità di sostegno - ultima nominata: Ponzio Lilia posto 58 - punti 47;
inglese (A345) posto assegnato - ultima nominata: Calisti Daniela posto 34 - punti 72

medie di II° grado
tutte assegnate le disponibilità sul sostegno
1 posto ADO1 - Vantaggiato Mariapina posto 32 punti 49
1 posto AD02 - Grandini Daniela posto 43 punti 54.

A breve pubblicheremo un riepilogo generale.


Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Commenti?
Stampa : da TUTTOSCUOLA - Il piano della Gelmini per favorire la continuità didattica
Inviato da admin_CUSMA il 20/9/2009 11:50:00 (526 letture)

Il piano della Gelmini per favorire la continuità didattica 20.09.2009


Nell'intervista a Tuttoscuola di settembre Mariastella Gelmini spiega che intende agire su due fronti per ridurre il "carosello" dei docenti. "Interverrò sulla mobilità territoriale e professionale del personale di ruolo con opportune limitazioni temporali e intendo dare la possibilità ai dirigenti scolastici di confermare per più anni nella stessa sede il personale non di ruolo che ha ben operato, in modo da ridurre la girandola delle cattedre. In troppi casi e per troppi anni - dice la Gelmini - le logiche di tutela delle garanzie del personale hanno preceduto di fatto il diritto degli studenti e le esigenze di efficienza del sistema".

segue

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 3018 bytes | Commenti?
Attività sindacale : Abbandono supplenza fino all'avente diritto.... si può?
Inviato da admin_CUSMA il 19/9/2009 16:19:56 (3418 letture)

DOMANDA:
Se un docente accetta da una scuola una supplenza fino all'avente titolo, può lasciarla per una nuova supplenza conferita da un'altra scuola sulla base delle nuove graduatorie di istituto?
In quale caso si può abbandonare una supplenza conferita fino all'avente diritto senza incorrere in sanzioni?

RISPOSTA:
1) una supplenza fino all' avente diritto su vecchia graduatoria per altro contratto, sempre fino all' avente diritto, su nuova graduatoria;

2) una supplenza fino all' avente diritto su classe di concorso o posto per altra, sempre fino all' avente titolo, su sostegno;

3) una supplenza temporanea, anche su nuova graduatoria, per altra che vada oltre il 30 aprile e, quindi, fino al termine delle lezioni;

4) una supplenza temporanea, anche su nuova graduatoria, per un contratto annuale o fino al termine delle attività didattiche.

Ufficio consulenze GILDA/FGU

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Commenti?
Stampa : Tuttoscuola - Gelmini: riforma delle scuole superiori confermata dal 2010
Inviato da admin_CUSMA il 18/9/2009 19:29:11 (495 letture)

Tuttoscuola - Gelmini: riforma delle scuole superiori confermata dal 2010

La riforma delle scuole superiori partirà dal 2010 senza slittamenti, cominciando dalla prima classe. La conferma viene dal ministro dell'istruzione Mariastella Gelmini, intervenuta alla premiazione dei vincitori del concorso "Il docente dell'anno", svoltasi nella sede dell'Anp.

Il ministro ha assicurato che non ci saranno slittamenti, anche se manca ancora il parere della Conferenza Stato-Regioni, "indispensabile per l'iter procedurale". Comunque, ha aggiunto Gelmini, il ministero sta già lavorando per la formazione degli insegnanti affinché siano pronti all'applicazione della riforma "e per fare in modo che nella seconda parte dell'anno ci sia un'opera di orientamento alle famiglie e agli studenti che devono essere messi nelle condizioni di conoscere le novità".

I genitori dovranno però scegliere la scuola a cui iscrivere i figli entro gennaio, massimo febbraio 2010, non "nella seconda parte dell'anno". Evidentemente l'orientamento al quale il ministro si riferisce riguarda non la scelta della scuola ma il funzionamento (profilo, obiettivi, contenuti, orari) della scuola già scelta in precedenza dalla famiglia.

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Commenti?
Stampa : da La Tecnica della Scuola - Pensionamenti "coatti": arriva la circolare applicativa
Inviato da admin_CUSMA il 18/9/2009 19:20:00 (1047 letture)

Pensionamenti "coatti": arriva la circolare applicativa

di R.P.

Con la legge 102 dell'agosto scorso si torna ai pensionamenti legati alla anzianità contributiva. L'Anp contesta la norma e minaccia di chiedere l'intervento della Corte Costituzionale.
Torna nuovamente d’attualità la questione del “pensionamento coatto” dei dipendenti pubblici.
La norma risale alla scorsa estate, quando venne approvata la legge 133 che, all’articolo 72, prevedeva per le Pubbliche amministrazioni (e quindi anche per il Ministero dell’Istruzione) la possibilità di rescindere in modo unilaterale il contratto di lavoro con i dipendenti che avessero raggiunto i 40 anni di contributi.
Con la legge n. 15 del 5.03.2009 le regole vennero modificate e i 40 anni di contributi diventarono 40 anni di effettivo servizio.
Con la legge n. 102 del’agosto scorso si è ritornati ancora una volta ai 40 anni di contributi.
Pochi giorni fa il ministro Renato Brunetta ha trasmesso a tutte le Amministrazioni statali la circolare n. 4 che contiene indicazioni operative per dare attuazione alla norma.
Intanto è bene precisare che secondo la legge la risoluzione del contratto di lavoro non è un atto obbligatorio, ma è rimessa alla valutazione della Pubblica Amministrazione.
Inoltre dall’applicazione della legge sono esclusi sia i professori universitari e i magistrati, sia i dirigenti medici responsabili di strutture complesse.
Rientrano invece a pieno titolo non solo i docenti e il personale Ata del comparto scuola, ma anche i dirigenti scolastici.
Rispetto alla norma precedente contenuta nella legge 133 dello scorso anno, quella attuale prevede un termine oltre il quale il “pensionamento coatto” non potrà più essere adottato: infatti si dice esplicitamente che la regola vale esclusivamente per il triennio 2009/2011; pertanto a partire dal 1° gennaio 2012 si dovrebbe tornare al meccanismo consueto.

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 2769 bytes | Commenti?
« 1 ... 687 688 689 (690) 691 692 693 ... 712 »

Cerca

Ricerca avanzata

Convenzioni Istituzioni
Convenzioni Istituzioni

Prossimi eventi
Nessun evento

Calendario
Mese PrecedenteGiu 2019Mese Successivo
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
Oggi

Videonews

Informazioni sul sito
Webmasters

admin_CUSMA

gioacolo

giustim


Iscrizione
Open in new window



Newsletter
Iscrivetevi sulla nostra
Newsletter !
La vostra e-mail :

Formato 

Iscrizione avanzata.

Galleria

Nuovi utenti
MARTACOCCO 10/6/2019
jcmontes 7/5/2019
SALVATORE 12/4/2019
giova1959 26/3/2019
Angelarosa 16/1/2019

Visite

da Giugno 2009

 

Gilda-Unams  |  Sito nazionale