username: password:      forget password  register
Login
Nome utente:

Password:

Ricordami



Password persa?

Registrati ora!

Menù principale

Dove siamo

Gli Speciali
Mobilità
Utilizzazioni/Assegnazioni provvisorie
Contratti

Top News

Collegamenti


Federazione Gilda - Unams (FGU) di Forlì-Cesena e Rimini
Open in new window

La sede è aperta martedì e giovedì dalle 16:00 alle 18:30 in Via Uberti 56/F a CESENA - Tel. 054726145
mail: gildafc@virgilio.it - PEC: fgu@pec.gildafc.eu
Cookie & Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Cookie & Privacy Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie o alla nostra Privacy Policy, consulta la Cookie & Privacy Policy. Ignorando questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie e accetti la Privacy Policy. MAGGIORI INFORMAZIONI
Gilda News
« 1 (2) 3 4 5 ... 799 »
Stampa : da "LaTecnicadellaScuola.it"
Inviato da admin_CUSMA il 9/9/2021 13:12:51 (41 letture)

Anno scolastico nuovo, problemi vecchi, il Governo alla ricerca di soldi per il contratto scuola

di Redazione - 09/09/2021

Al di là le dichiarazioni cariche di ottimismo del ministro Patrizio Banchi, il nuovo anno scolastico si sta aprendo con i problemi di sempre, con l’aggravante che alcune questioni legate alla pandemia sono ben lontane da una soluzione.

Per esempio in materia di green pass ci sono ancora diversi nodi da sciogliere.
Con il decreto legge 111 il Governo ha provato a mettere qualche punto fermo ma i dubbi sono ancora tanti.
Al momento, per il personale non statale che pure accede in modo continuativo ai locali della scuola (basti pensare agli assistenti all’autonomia o agli esperti esterni che a vario svolgono attività di supporto alla didattica), non è previsto alcun tipo di controllo.

Per la verità nei giorni scorsi fonti ministeriali avevano fatto sapere che si sta già lavorando per una modifica del testo del decreto, ma gli ultimi eventi politici fanno sorgere qualche dubbio sulla possibilità che l’operazione possa andare a buon fine: al Senato, nel corso dell’esame del decreto sul green pass di fino luglio, la Lega ha votato alcuni emendamenti presentati da Fratelli d’Italia creando non poco imbarazzo all’interno della maggioranza.

Senza considerare che i rapporti fra il Ministro e i sindacati non sembrano affatto tranquilli a partire dal problema del rinnovo contrattuale che non tarderà ad esplodere nelle prossime settimane se il Governo non riuscirà a dare risposte rassicuranti alle parti sociali.
Nella giornata dell’8 settembre i sindacati sono stati convocati presso il Ministero proprio per iniziare a discutere sull’atto di indirizzo necessario per dare avvio alla trattativa vera e propria. L’incontro è stato assolutamente interlocutorio e i tecnici del Ministero non sono stati neppure in grado di assicurare sulla intenzione del Governo di stanziare altri fondi per il rinnovo contrattuale.

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Commenti?
Attività sindacale : scuola: ricostruzione carriera dei docenti
Inviato da admin_CUSMA il 8/9/2021 13:20:00 (66 letture)

Open in new window

Ricostruzione carriera del personale scolastico, scade il 31 dicembre

di L. Ficara - 08/09/2021

Dall’1 settembre al 31 dicembre di ogni anno, docenti e personale Ata possono fare richiesta informatizzata per la ricostruzione della carriera. Se non si presenta il modulo informatizzato entro il 31 dicembre 2021, si rimanda tutto all’anno successivo.

Norme ricostruzione carriera
L’istanza di richiesta della ricostruzione di carriera, destinata al personale, docente o Ata, immesso in ruolo e che abbia superato l’anno di prova, consente di richiedere il riconoscimento dei servizi validi prestati anteriormente alla nomina nell’attuale ruolo per l’inquadramento stipendiale in una delle classi di riferimento. La legge 13 luglio 2015, n. 107, art. 1 comma 209, specifica che le domande per il riconoscimento dei servizi agli effetti della carriera del personale scolastico sono presentate al dirigente scolastico nel periodo compreso tra il 1º settembre e il 31 dicembre di ciascun anno, ferma restando la disciplina vigente per l’esercizio del diritto al riconoscimento dei servizi agli effetti della carriera.

Entro il successivo 28 febbraio, ai fini di una corretta programmazione della spesa, il Ministero dell’istruzione, dell’università e della ricerca comunica al Ministero dell’economia e delle finanze (Dipartimento della Ragioneria generale dello Stato) le risultanze dei dati relativi alle istanze per il riconoscimento dei servizi agli effetti della carriera del personale scolastico.

La nota del MIUR prot. AOODGRUF n. 17030 dell’1 settembre 2017, sottolinea che per facilitare il rispetto delle scadenze introdotte e il monitoraggio della domande inoltrate, il Gestore del sistema SIDI ha approntato un’apposita funzione (“Richiesta di Ricostruzione Carriera”), fruibile tramite il portale delle Istanze On Line, attraverso la quale ciascun docente potrà inoltrare la domanda di ricostruzione di carriera alla propria istituzione scolastica di titolarità entro appunto la scadenza del 31 dicembre.

segue in leggi tutto ...

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 4876 bytes | Commenti?
Graduatorie : da UST di Forlì-Cesena e Rimini sede di Forlì
Inviato da admin_CUSMA il 6/9/2021 22:40:00 (43 letture)

News ...UST di Forlì-Cesena e Rimini sede di Forlì

Personale docente ed educativo - Pubblicazione graduatorie di istituto di prima, seconda e terza fascia - a.s. 2021/2022.

Forlì, 6 settembre 2021

__________________________________________________

Ufficio Scolastico Regionale per l’Emilia Romagna
Ambito Territoriale VII per le province di Forlì – Cesena e Rimini
Sede provinciale di Forlì-Cesena


-Ai Dirigenti scolastici delle Istituzioni Scolastiche di ogni ordine e grado della provincia - LL.SS.
-Alle OO.SS. del Comparto Scuola - LL.SS.

OGGETTO: Personale docente ed educativo – Pubblicazione graduatorie di istituto di prima, seconda e terza fascia - a.s. 2021/2022.

Si comunica che sono disponibili sul SIDI le funzioni per scaricare (file formato Excel) graduatorie di istituto di prima, seconda e terza fascia del personale docente ed educativo di ogni ordine e grado per l’a.s. 2021/2022.
- Le graduatorie di istituto di prima fascia sono reperibili sul SIDI – area reclutamento – diffusioni telematiche.
- Le graduatorie di istituto di seconda e terza fascia sono reperibili sul SIDI – area reclutamento – Graduatorie provinciali per le supplenze – visualizzazione graduatoria.
Considerato che, in attuazione delle disposizioni di cui all’art. 9 dell’OM 60/2020 la pubblicazione delle graduatorie di Istituto deve avvenire contestualmente in tutte le istituzioni scolastiche della provincia, si fissa come termine unico di pubblicazione all’albo e al sito di ogni istituzione scolastica, il giorno mercoledì, 8 settembre 2021.
Si precisa che le suddette graduatorie di circolo e di istituto dovranno, a decorrere dalla data di pubblicazione (08/09/2021), essere utilizzate per l’assegnazione di supplenze brevi e saltuarie.
Si ringrazia per l’attenzione e si porgono cordiali saluti.

Il Dirigente
Mario M. Nanni

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Commenti?
Reclutamento : da UST di Forlì-Cesena e Rimini sede di Forlì
Inviato da admin_CUSMA il 3/9/2021 19:00:00 (51 letture)

News ...UST di Forlì-Cesena e Rimini sede di Forlì

Disponibilità ed esiti incarichi t.d. personale educativo – a. s. 2021/22

Forlì, 3 Settembre 2021

Si rendono note le disponibilità ai fini del conferimento di incarichi a tempo determinato al personale educativo e gli esiti della relativa procedura.

Si precisa che l’attribuzione delle supplenze annuali e fino al termine delle attività didattiche al personale educativo è stata gestita al di fuori della piattaforma “Informatizzazione nomine supplenze” (pur tenendo conto delle preferenze espresse attraverso il sistema), attesa la necessità di disporre l’assegnazione esclusivamente di personale di sesso maschile e l’impossibilità di perseguire tale esigenza con l’utilizzo della piattaforma informatizzata.

QUI GLI ESITI: https://fc.istruzioneer.gov.it/wp-cont ... .-personale-educativo.pdf
____________________________________________________

Esiti operazioni conferimento incarichi tempo determinato docenti – as 2021/22

Si pubblica il provvedimento di questo Ufficio recante prot. n. 3163 del 03.09.2021 corredato del relativo allegato, concernente gli esiti delle operazioni di attribuzione al Personale docente, di ogni ordine e grado, degli incarichi a tempo determinato per l’anno scolastico 2021/2022.

QUI GLI ESITI: https://fc.istruzioneer.gov.it/wp-cont ... lettino_Totale-Nomine.pdf

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Commenti?
Organici : da "UAT di Forli-Cesena e Rimini, sede di Forli"
Inviato da admin_CUSMA il 2/9/2021 17:44:33 (41 letture)

News ... "UAT di Forli-Cesena e Rimini, sede di Forli"

ATA. Distribuzione posti Organico di fatto 21/22.

Forlì, 01.09.2021

Buonasera,

nelle more del decreto formale di suddivisione dell’organico di fatto e al fine di consentire alle SS.LL. di poter controllare le disponibilità che questo Ufficio trasmetterà nel più breve tempo possibile, si trasmette un primo prospetto relativo alla suddivisione dei posti in oggetto.

Cordiali saluti.

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Commenti?
Normativa : da "OrizzonteScuola.it"
Inviato da admin_CUSMA il 2/9/2021 17:10:00 (50 letture)

Open in new windowDirigenti scolastici non possono sospendere i docenti, ancora una sentenza della Cassazione che conferma

di Avv. M. Barone - 02.09.2021

Con l’ordinanza della Cassazione Civile Ord. Sez. 6 Num. 23524/ 2021 del 27 agosto si conferma ancora una volta con la massima giurisprudenza che il dirigente scolastico non ha il potere di sospendere i docenti.

Il fatto
La Corte d’Appello ha respinto l’appello del MIUR e confermato la decisione di primo grado che aveva dichiarato illegittima e «annullato» la sanzione disciplinare della sospensione dall’insegnamento per tre giorni applicata ad un docente, come difeso dai propri legali, perché emessa da organo incompetente (id est: dal dirigente scolastico e non dall’Ufficio per i Procedimenti Disciplinari); a tale riguardo, la Corte territoriale ha ritenuto che la competenza del dirigente scolastico dovesse individuarsi in relazione alla sanzione edittale astrattamente irrogabile, sulla base della disciplina sanzionatoria normativamente prevista e non, invece, stabilirsi sulla base di una valutazione ex ente, rimessa al responsabile della struttura, della gravità della violazione contestata e della sanzione in concreto irrrogabile tra il minimo ed il massimo previsti; per la cassazione della sentenza ha proposto ricorso il MIUR.

segue in leggi tutto ...

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 4306 bytes | Commenti?
Stampa : da "LaTecnicadellaScuola.it"
Inviato da admin_CUSMA il 31/8/2021 18:21:27 (31 letture)

Green pass: non previsto per gli esterni, ma le scuole possono valutare di richiederlo

di L. La Gatta - 31/08/2021

A scuola, oltre al personale dipendente, accedono quotidianamente anche molti esterni: esperti, personale addetto alla mensa, imprese di pulizia…

Per questi soggetti c’è l’obbligo di possedere ed esibire il Green pass?

Allo stato attuale, il decreto legge non lo prevede, perché parla solo del personale dipendente della scuola; ne consegue che l’accesso all’istituto scolastico deve essere consentito agli esterni senza dover presentare alcuna certificazione.

Tuttavia, il Capo dipartimento Istruzione Stefano Versari, nel corso della conferenza di servizio per i dirigenti scolastici del 31 agosto, ha precisato che l’anno scorso, quando il QR code non c’era, moltissime scuole hanno effettuato, con il medico competente e il RSPP, una valutazione del rischio. E molte scuole, sulla base di questa valutazione, hanno previsto un vero e proprio triage per chiunque accedesse all’istituto scolastico. “Non vedo perché non si possa – ha detto Versari -, per lo stesso percorso logico, predisporre nell’ambito della valutazione e dell’analisi del rischio che chi entri a scuola, invece di fare il triage come l’anno scorso, semplicemente presenti il suo QR code”.

E ha aggiunto: “Se questo sarà anche oggetto di intervento legislativo in fase di conversione del decreto legge, questo si vedrà”.

In conclusione, ha dichiarato Versari: “La legge non impone il QR code per il personale che non sia dipendente della scuola, ma d’altra parte è pensabile che si possano fare valutazioni del rischio che suggeriscano comunque di chiedere il QR code a coloro che all’interno della istituzione scolastica devono accedere ed operare”.

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Commenti?
Reclutamento : da UAT di Forlì-Cesena e Rimini sede di Rimini
Inviato da admin_CUSMA il 31/8/2021 18:12:40 (34 letture)

UAT di Forlì-Cesena e Rimini sede di Rimini

PERSONALE A.T.A. -AVVISO PER IL CONFERIMENTO DELLE SUPPLENZE a. s. 2021/2022

Rimini, 31 agosto 2021

- Ai Candidati interessati tramite pubblicazione sul sito dell’Ufficio VII A.T. di Rimini http://www.rn.istruzioneer.gov.it
- Alle OO. SS. del personale Comparto Scuola
- Al Sito web dell’Ufficio VII A.T. di Rimini www.rn.istruzioneer.gov.it


AVVISO

OGGETTO: PERSONALE A.T.A. – Operazioni per il conferimento delle supplenze a.s. 2021/2022.
Avviso relativo alle operazioni di scelta della sede per il personale A.T.A. destinatario di individuazione per assunzione con contratto a tempo determinato inserito nella graduatoria permanente provinciale pubblicata con atto prot. n. 2269 del 27 luglio 202 1 e nella graduatoria/elenchi ad esaurimento ex D.M. 75/01.

segue in leggi tutto ...

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 4931 bytes | Commenti?
Stampa : da "LaTecnicadellaScuola.it"
Inviato da admin_CUSMA il 8/9/2021 21:48:33 (60 letture)

Compensi aggiuntivi docenti, tutto parte dalla Contrattazione integrativa d’istituto

di G. Chisari - 08/09/2021

Le relazioni sindacali
Tra i compiti previsti dall’art. 25 del D.Lgs. 165/2001, al Dirigente scolastico spetta anche la titolarità delle relazioni sindacali.

Nella realtà complessa di ogni Istituzione scolastica infatti il sistema delle relazioni sindacali è di significativa importanza al fine di contemperare il miglioramento delle condizioni di lavoro dei dipendenti con l’esigenza di incrementare l’efficacia e l’efficienza dei servizi prestati, di sostenere la crescita professionale e l’aggiornamento del personale, nonché i processi di innovazione organizzativa (dal CCNL 2006-2009).

Pertanto, da un lato il Dirigente è tenuto a rispettare quanto previsto dal Contratto nazionale del comparto scuola, valorizzando opportunamente le risorse umane e predisponendo gli strumenti attuativi e qualitativi del Piano dell’offerta formativa, dall’altro deve gestire le risorse finanziarie canalizzandole in relazione agli obiettivi stessi del PTOF, ponendosi quale leader che favorisce una gestione equilibrata, aiuta i soggetti a crescere e aumenta così la qualità dell’organizzazione.

Le relazioni sindacali, disciplinate prima dal CCNL 2006/2009 ancora valido per molti aspetti, trovano ora riferimento nel CCNL 2016/2018, che ha integrato il precedente contratto e ha ridefinito le relazioni sindacali articolandole in contrattazione integrativa e partecipazione che, a sua volta, si articola in informazione, confronto e organismi paritetici di partecipazione. Come recita l’art. 7 “La contrattazione integrativa è finalizzata alla stipulazione di contratti che obbligano reciprocamente le parti” ed è volta ad incrementare la qualità dell’offerta formativa, sostenendo i processi di innovazione in atto, anche mediante la valorizzazione delle professionalità coinvolte (art. 22).

Nel sistema delle relazioni sindacali diventa fattore determinante per la crescita della scuola che entrambe le parti, pubblica e sindacale, si pongano in una logica di dialettica corretta e trasparente, rispettosa delle reciproche competenze e dei reciproci limiti, ma aperta al dialogo, all’equilibrio, al buon senso, alla reciproca considerazione dei rispettivi diritti ed obblighi, unici e potenti aspetti utili per superare eventuali conflittualità e frizioni e raggiungere i dovuti risultati.

segue in leggi tutto ...

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 8199 bytes | Commenti?
Formazione : da "Ministero Istruzione"
Inviato da admin_CUSMA il 8/9/2021 13:00:00 (57 letture)

Formazione in servizio del personale docente ai fini dell’inclusione degli alunni con disabilità

Roma, 8 settembre 2021

Si informano le OO.SS. in indirizzo che in data 6 settembre 2021 è stata trasmessa alle scuole polo per la formazione la nota prot. Recante “Formazione in servizio del personale docente ai fini dell’inclusione degli alunni con disabilità ai sensi del comma 961, art. 1 della legge 30 dicembre 2020, n. 178 – DM 188 del 21.6.2021”, emanata in attuazione delle disposizioni della L. 178/2020 c. 961.
________________________________________________

Ministero dell’Istruzione
Dipartimento per il sistema educativo di istruzione e di formazione
Direzione generale per lo studente,
Direzione generale per il personale scolastico l’inclusione e l’orientamento scolastico


- Ai Dirigenti scolastici delle istituzioni scolastiche polo per la formazione del personale
- Ai dirigenti degli Uffici per la Formazione
presso gli Uffici Scolastici Regionali
- E p.c. ai Direttori Generali degli Uffici
Scolastici Regionali - LORO SEDI


Oggetto: Formazione in servizio del personale docente ai fini dell’inclusione degli alunni con disabilità ai sensi del comma 961, art. 1 della legge 30 dicembre 2020, n. 178 – DM 188 del 21.6.2021.

Con l’emanazione del Decreto del Ministro n. 188 del 21.06.2021 è stata data attuazione all’art. 1, comma 961, della legge di Bilancio 2021 che delinea per l’anno 2021 un sistema formativo che garantisca una conoscenza di base relativa alle tematiche inclusive per il personale docente non specializzato su sostegno e impegnato nelle classi con alunni con disabilità. Una preparazione di base di questo tipo è auspicata sin dai primi anni dei percorsi di inclusione e costituisce uno strumento di lavoro per rispondere a tutti gli alunni , in un’ottica di piena inclusione e a garanzia del principio di contitolarità nella presa in carico dell'alunno stesso.

segue in leggi tutto ...

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 5920 bytes | Commenti?
Stampa : da "LaTecnicadellaScuola.it"
Inviato da admin_CUSMA il 4/9/2021 13:10:00 (46 letture)

Green pass obbligatorio, un preside “dimentica” di chiederlo al personale: "un sindacato" lo denuncia

di A. Giuliani - 03/09/2021

L’obbligo del Green pass per prevenire il Covid-19 non comporta solo vincoli per il personale che deve esibire la certificazione; nel computo va messo anche il controllo che sono tenuti ad eseguire i dirigenti scolastici. In entrambi i casi, il personale può essere sottoposto a denuncia. Come è accaduto ad un preside di un istituto comprensivo di Ferrara, che giovedì 2 settembre è stato segnalato alle autorità scolastiche per la sua decisione di non applicare la normativa sulla certificazione “verde” per l’accesso del personale negli istituti.

segue ...

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 2346 bytes | Commenti?
Reclutamento : da UST di Forlì-Cesena e Rimini sede di Forlì
Inviato da admin_CUSMA il 2/9/2021 22:39:31 (55 letture)

News ...UST di Forlì-Cesena e Rimini sede di Forlì

Disponibilità per il conferimento di contratti a tempo determinato a. s. 2021/22

Forlì, 2 settembre 2021

Si rendono note le disponibilità aggiornate alla data odierna, per tipo di posto e classe di concorso di ogni ordine e grado utili per l’attribuzione dei contratti a tempo determinato di cui all’art. 2 comma 4, lettere a) e b) dell’O.M. n. 60/2020, relativo alle supplenze annuali e alle supplenze temporanee fino al termine delle attività didattiche.

Si precisa che il quadro delle disponibilità è suscettibile di subire variazioni.

Si segnala la pubblicazione sul nostro sito istituzionale del seguente link relativo all’oggetto:

https://fc.istruzioneer.gov.it/2021/09 ... -determinato-a-s-2021-22/

Cordiali saluti.
Dott.ssa E. Calabrò

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Commenti?
Aggiornamento professionale : da "UAT di Forli-Cesena e Rimini, sede di Rimini"
Inviato da admin_CUSMA il 2/9/2021 17:40:00 (45 letture)

News ... "UAT di Forli-Cesena e Rimini, sede di Rimini"

Operazioni di avvio a.s. 2021/2022 – Disponibilità per l’attribuzione degli incarichi a tempo determinato e elenchi ore di insegnamento pari o inferiori a 6.

Rimini, 2 settembre 2021

Si segnala per la MASSIMA DIFFUSIONE l’avvenuta pubblicazione sul sito istituzionale di questo Ufficio, accessibile direttamente dal link che si riporta in calce alla presente, delle disponibilità aggiornate alla data odierna, per tipo di posto e classe di concorso di ogni ordine e grado utili per l’attribuzione dei contratti a tempo determinato di cui all’art. 2 comma 4, lettere a) e b) dell’O.M. n. 60/2020, per lo svolgimento di supplenze annuali e supplenze temporanee fino al termine delle attività didattiche.

Si pubblicano, altresì, gli elenchi delle ore di insegnamento pari o inferiori a 6 ore settimanali.

Si precisa che il quadro delle disponibilità è suscettibile di variazioni.

https://rn.istruzioneer.gov.it/2021/09 ... nto-pari-o-inferiori-a-6/

Dott.ssa A. Cassalia

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Commenti?
Stampa : da "OrizzonteScuola.it"
Inviato da admin_CUSMA il 2/9/2021 16:57:16 (27 letture)

... passa proposta della GILDA
Green pass scuola, saranno validi anche i tamponi salivari. Fino al 30 novembre prezzi calmierati. Emendamento approvato alla Camera

di redazione - 1.09.2021

Saranno validi anche i test salivari, oltre a quelli antigenici e a quelli naso-faringei, per ottenere il green pass. Lo prevede un emendamento al decreto sul certificato verde, approvato dalla Commissione Affari sociali della Camera.

Due emendamenti analoghi sono stati presentati da Angela Ianaro, di M5s (la proposta è stata poi sottoscritta dal Pd) e dalla Lega, rispetto ai quali il relatore ha proposto una riformulazione accolta dai presentatori, che è stata infine approvata.

Bisogna ricordare che la misura contenuta dall’emendamento che oggi ha ricevuto l’ok, sarà definitiva solo nel momento in cui sarà approvata da Camera e Senato e poi pubblicato in Gazzetta Ufficiale.

Il green pass avrà validità di 12 mesi. Per quanto riguarda la scuola, dopo il via libera del Garante della Privacy, il governo mette a punto il DPCM che introduce la piattaforma digitale per le verifiche automatiche del green pass a scuola. Il controllo andrà fatto quotidianamente, prima dell’ingresso a scuola e limitatamente al personale in servizio quel giorno.

“Grazie a queste modifiche, basate sempre sulle evidenze scientifiche, la certificazione Covid è ora ancora più efficace e fruibile dai cittadini. È una vittoria della scienza e del buon senso”, aggiunge Ianaro.

segue su leggi tutto ...

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 2920 bytes | Commenti?
Stampa : da "LaTecnicadellaScuola.it"
Inviato da admin_CUSMA il 31/8/2021 18:17:36 (37 letture)

news ... Green pass, via libera del Garante privacy sulle verifiche a scuola con modalità alternative all’App VerificaC19

di Lara La Gatta - 31/08/2021

Con provvedimento urgente il Garante per la protezione dei dati personali ha espresso parere favorevole sullo schema di decreto del Presidente del Consiglio dei ministri che introduce modalità semplificate di verifica delle certificazioni verdi del personale scolastico, alternative a quelle ordinarie che prevedono l’uso dell’App VerificaC19, che rimane comunque utilizzabile.

Ricordiamo che da domani, mercoledì 1° settembre 2021, entrerà in vigore l’obbligo di possesso ed esibilizione del Green pass da parte del personale scolastico.

Al momento la verifica delle certificazioni verdi potrà essere effettuata dai Dirigenti scolastici (o personale delegato) utilizzando l’App VerificaC19, sistema che però richiede un controllo quotidiano del Green pass, aspetto questo che può risultare problematico in termini organizzativi e di tempistica.

Era stata anticipata dal MI la prossima messa a punto di una procedura automatizzata, che ora ha ottenuto il via libera del Garante per la privacy.

In particolare, le istituzioni scolastiche, in qualità di datori di lavoro, si limiteranno a verificare – attraverso il Sistema informativo dell’istruzione-Sidi e la Piattaforma nazionale-DGC – il mero possesso della certificazione verde Covid-19 da parte del personale, trattando esclusivamente i dati necessari.

Il processo di verifica dovrà essere effettuato quotidianamente prima dell’accesso dei lavoratori in sede e dovrà riguardare solo il personale per cui è prevista l’effettiva presenza in servizio nel giorno della verifica, escludendo comunque chi è assente per specifici motivi: ad esempio, per ferie, permessi o malattia.

A seguito dell’attività di controllo del green pass, i soggetti tenuti alle verifiche potranno raccogliere solo i dati strettamente necessari all’applicazione delle misure previste in caso di mancato rispetto degli obblighi sul green pass (ad esempio assenza ingiustificata, sospensione del rapporto di lavoro e del pagamento dello stipendio).

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Commenti?
« 1 (2) 3 4 5 ... 799 »

Cerca

Ricerca avanzata

Convenzioni Istituzioni
Convenzioni Istituzioni

Prossimi eventi
Nessun evento

Calendario
Mese PrecedenteSet 2021Mese Successivo
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30
Oggi

Informazioni sul sito
Webmasters

admin_CUSMA

gioacolo

giustim


Iscrizione
Open in new window



Newsletter
Iscrivetevi sulla nostra
Newsletter !
La vostra e-mail :

Formato 

Iscrizione avanzata.

Galleria

Nuovi utenti
VinceBroin 25/9/2021
ErickMenge 25/9/2021
LPTDolly9 25/9/2021
CFAJami24 24/9/2021
BelenVarne 24/9/2021

Visite

da Giugno 2009

 

Gilda-Unams  |  Sito nazionale