username: password:      forget password  register
Login
Nome utente:

Password:

Ricordami



Password persa?

Registrati ora!

Menù principale

Dove siamo

Gli Speciali
Mobilità
Utilizzazioni/Assegnazioni provvisorie
Contratti

Top News

Collegamenti


Federazione Gilda - Unams (FGU) di Forlì-Cesena e Rimini
Open in new window

La sede è aperta martedì e giovedì dalle 16:00 alle 18:00 in Via Uberti 56/F a CESENA - Tel. 054726145
mail: gildafc@virgilio.it - PEC: fgu@pec.gildafc.eu
Cookie & Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Cookie & Privacy Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie o alla nostra Privacy Policy, consulta la Cookie & Privacy Policy. Ignorando questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie e accetti la Privacy Policy. MAGGIORI INFORMAZIONI
Scuola News
« 1 2 (3) 4 5 6 ... 750 »
Attività sindacale : da "LaTecnicadellaScuola.it"
Inviato da admin_CUSMA il 16/7/2020 22:10:57 (22 letture)

Incontro tra sindacati e ministro: rientro in sicurezza, più risorse per gli organici

di A. Toscano - 16/07/2020

Incontro interlocutorio quello odierno in videoconferenza tra le organizzazioni sindacali maggiormente rappresentative e la ministra Azzolina (in rappresentanza del Ministero dell’istruzione erano presenti anche il capo Gabinetto e i capi Dipartimento degli uffici del personale e delle risorse) su temi importanti come il rientro a scuola in sicurezza e maggiori risorse per gli organici.

In effetti Flc Cgil, Cisl Scuola, Uil Scuola Rua, Snals Confsal e Gilda Unams hanno chiesto con un comunicato unitario un provvedimento legislativo urgente per garantire la massima sicurezza nella ripresa delle attività didattiche in presenza a settembre e l’apertura di un confronto sugli organici.

Evitare assolutamente le “classi pollaio” ed investire sull’edilizia scolastica

Nell’introduzione dei lavori, la ministra Azzolina ha sottolineato la volontà di deroga, attraverso un apposito emendamento, ai parametri del Dpr n. 81/2009 relativo ai criteri per la formazione delle classi (Norme per la riorganizzazione della rete scolastica e il razionale ed efficace utilizzo delle risorse umane della scuola, ai sensi dell’art. 64, comma 4 del D.L. 25 giugno 2008 n. 112, convertito con modificazioni dalla legge 6 agosto 2008 n. 133). In pratica, la possibilità di derogare ai criteri sul numero di alunni per classe fissati dall’art. 64 della legge 133/2008 (con la Gelmini ministro dell’istruzione) la quale, imponendo l’innalzamento dei parametri, ha provocato il fenomeno delle “classi pollaio” che in diversi casi superano i 30 alunni.

segue in leggi tutto ...

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 4109 bytes | Commenti?
Concorsi : da "LaTecnicadellaScuola.it"
Inviato da admin_CUSMA il 16/7/2020 4:30:00 (29 letture)

Open in new window
Concorso straordinario per il ruolo, ecco come compilare la domanda (per ogni procedura si devono pagare 50 euro) [VIDEO TUTORIAL]

di Redazione - 14/07/2020

Per potere partecipare alla procedura concorsuale del concorso straordinario per il ruolo c’è tempo fino al 10 agosto 2020.

Ecco qui un video tutorial in cui viene spiegato come presentare la domanda del concorso straordinario secondaria per il ruolo, a cura di Lucio Ficara.

https://www.youtube.com/watch?v=ubAlw3PcLEY&feature=youtu.be

Requisiti accesso concorso straordinario per il ruolo

Per partecipare alla procedura del concorso straordinario per il ruolo i requisiti sono tre e non si può prescindere da averli tutti e tre:

1. titolo di studio valido per l’accesso alla classe di concorso;
2. tre annualità di servizio svolte nella scuola statale secondaria, anche non consecutivamente, tra l’anno scolastico 2008/09 e il 2019/20;
3. un’annualità di servizio, tra le tre del punto 2, deve essere stata svolta per la specifica classe di concorso richiesta.


L’annualità di servizio si intende svolta con almeno 180 giorni oppure un intero secondo quadrimestre dal 1°febbraio agli scrutini finali senza interruzioni di servizio.
Per partecipare ai posti di sostegno è necessario avere già acquisito la relativa specializzazione.

QUI TUTTO SUL CONCORSO STRAORDINARIO

https://www.tecnicadellascuola.it/concorso-straordinario-secondaria

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Commenti?
Graduatorie : da "LaTecnicadellaScuola.it"
Inviato da admin_CUSMA il 16/7/2020 3:50:00 (40 letture)

Open in new window
Graduatorie provinciali supplenze, domande da venerdì 24 luglio

di Redazione - 14/07/2020

Le domande per partecipare alle graduatorie provinciali per le supplenze partiranno da venerdì 24 luglio. In base ad una indiscrezione raccolta da La Tecnica della Scuola, la data in cui partiranno le domande sarà per il 24 luglio. Il termine minino, riporta l’ordinanza, è di 15 giorni a disposizione per presentare la domanda, anche se è molto probabile che ci saranno 30 giorni di tempo. Si attendono conferme nelle prossime ore.
Dunque si aggiunge l’ultimo tassello importante in merito alle graduatorie provinciali docenti.

Graduatorie provinciali supplenze: la domanda

Chi intende partecipare alle GPS, graduatorie provinciali supplenze, potrà presentare la domanda di inserimento, a pena di esclusione, in un’unica provincia, per una o più delle GPS per le quali abbiano i requisiti previsti, mediante la procedura on line che verrà appositamente attivata dal Ministero.
Gli uffici scolastici provinciali, una volta acquisite le domande al sistema, procederanno alla valutazione dei titoli dichiarati in domanda, anche attraverso l’aiuto delle scuole che verranno appositamente delegate per lo svolgimento dell’attività di valutazione.

QUI IL TESTO DELL'ORDINANZA:

https://www.miur.gov.it/documents/2018 ... 0_posti_straordinario.pdf

QUI TUTTI GLI ALLEGATI:

https://www.miur.gov.it/web/guest/-/sc ... o-ora-assegnazione-delle-

SEGUE ...

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 6821 bytes | Commenti?
Reclutamento : da "LaTecnicadellaScuola.it"
Inviato da admin_CUSMA il 12/7/2020 19:05:59 (36 letture)

Nuove Graduatorie provinciali, gli studenti universitari diventano supplenti ufficiali. I contrari: così si dequalifica l’insegnamento

di A. Giuliani - 11/07/2020

Sta determinando reazioni avverse la decisione del ministero dell’Istruzione di dare ai laureandi in Scienze della formazione primaria la possibilità di effettuare supplenze nella scuola primaria e dell’infanzia attraverso le nuove Graduatorie provinciali per le supplenze. Tra le novità importanti previste dal regolamento in via di definizione, c’è anche quella di comprendere una seconda fascia dove entreranno gli studenti universitari di Scienze della formazione primaria, a patto che abbiamo acquisito – entro il termine di presentazione dell’istanza – almeno 150 crediti formativi su 300 (al terzo anno di corso), 200 Cfu (al quarto anno) e 250 Cfu (al quinto anno).

L’approvazione della Cisl

Su questo modello si è espressa positivamente Maddalena Gissi, leader della Cisl Scuola, sostenendo che “nessuno mette in discussione il principio per cui solo il possesso del prescritto titolo di studio può consentire l’accesso stabile all’insegnamento: ma nel caso in questione si gestisce una situazione di emergenza, tant’è che i laureandi non entrerebbero a far parte delle normali graduatorie, ma di una fascia distinta e aggiuntiva, utilizzabile solo ed esclusivamente in subordine a quelle, quando non sia più possibile attingervi per mancanza di aspiranti”.

Il no motivato del Cspi

Più di qualche perplessità è stata invece espressa dal Consiglio superiore della pubblica istruzione, presieduto da Francesco Scrima, ex segretario generale Cisl: il Cspi, “pur riconoscendo la fase di emergenza straordinaria” ha detto di ritenere “opportuno che si predisponga, in via temporanea, un elenco graduato provinciale distinto dal resto delle graduatorie che debbono restare riservate agli aspiranti che sono in possesso del titolo di studio. In tale elenco comunque sarebbe opportuno inserire gli studenti del V anno, in possesso di un numero di crediti formativi non inferiore a 240”. Quindi, per il Cspi si dovrebbero introdurre nelle nuove Gps solo i laureandi.

segue ...

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 5020 bytes | Commenti?
Concorsi : da "LaTecnicadellaScuola.it"
Inviato da admin_CUSMA il 12/7/2020 18:50:00 (31 letture)

Concorso straordinario secondaria con 5 quesiti a risposta aperta, testo in Gazzetta: domande dall’11 luglio al 10 agosto

di A. Giuliani - 10/07/2020

Nella serata di venerdì 10 luglio sono state pubblicate nella Gazzetta Ufficiale n. 53 le modifiche e integrazioni al decreto 23 aprile 2020, n. 510. (Decreto n. 783) relative al nuovo concorso straordinario, per titoli ed esami, per l’immissione in ruolo di 32 mila docenti della scuola secondaria di primo e secondo grado su posto comune e di sostegno.

La nuova prova d’esame

Il nuovo concorso, come previsto dal Decreto Scuola, sostituisce la prova con test a risposta multipla, al posto della quale è stata introdotta una prova scritta per i posti comuni articolata con “cinque quesiti a risposta aperta, volti all’accertamento delle conoscenze e competenze disciplinari e didattico-metodologiche in relazione alle discipline oggetto di insegnamento” più “un quesito, composto da un testo in lingua inglese seguito da cinque domande di comprensione a risposta aperta volte a verificare la capacità di comprensione del testo al livello B2 del Quadro comune europeo di riferimento per le lingue”.

segue su "leggi tutto" ...

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 7459 bytes | Commenti?
Mobilità : da "LaTecnicadellaScuola.it"
Inviato da admin_CUSMA il 9/7/2020 15:40:00 (63 letture)

News ...Open in new window

Utilizzazioni e assegnazioni provvisorie, domande dal 13 (lunedi) al 24 luglio (venerdì).

"Il commento della Gilda insegnanti"

di L. Ficara - 08/07/2020

Le domande per le utilizzazioni e/o assegnazioni provvisorie 2020/2021 si potranno presentare dal 13 al 24 luglio 2020.

Date di presentazione della domanda

Qualche giorno addietro avevamo già detto che i tempi di presentazione delle domande di utlizzazione e/o assegnazione provvisoria 2020/2021 sarebbero stati al massimo di due settimane, e probabilmente, in attesa dell’ufficialità, si sarebbero potute presentare dal 13 al 25 luglio 2020.

C’era l’ipotesi di partire già da domani per la presentazione delle domande, ma poi si è deciso di partire con più calma all’inizio della prossima settimana ovvero nella mattinata del 13 luglio per terminare alle ore 24 del 24 luglio 2020. Poco più di 10 giorni per presentare l’istanza di utilizzazione e/o quella di assegnazione provvisoria.

segue in "leggi tutto" ...

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 3748 bytes | Commenti?
Stampa : da "LaTecnicadellaScuola.it"
Inviato da admin_CUSMA il 9/7/2020 11:35:11 (50 letture)

Rientro a scuola, test sierologici per docenti e ATA. Per gli alunni controlli a campione. Sei d’accordo? [SONDAGGIO]

di F. De Angelis - 08/07/2020

Nella mattinata di mercoledì 8 luglio è arrivato anche il Si di Lucia Azzolina ai test sierologici per il personale scolastico prima dell’avvio delle lezioni di settembre.

L’ok della Ministra arriva dopo le pressioni ad opera dei sindacati, dal Ministro della Salute Speranza e il Comitato Tecnico Scientifico, che ha già presentato al Governo la proposta.

La proposta per il rientro a scuola

La proposta per il rientro a settembre è quella di effettuare
test sierologici a tutto il personale scolastico quindici giorni prima dell’avvio delle lezioni in presenza. Chi risulterà positivo al test dovrà sottoporsi al tampone.
Secondo la Ministra si tratta di una misura che “garantirebbe maggior sicurezza sul rientro a settembre”.


segue su "leggi tutto" ...

Rango: 2.00 (1 voto) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 3117 bytes | Commenti?
Concorsi : da usr Emilia Romagna
Inviato da admin_CUSMA il 3/7/2020 11:25:14 (79 letture)

da USR Emilia Romagna

Avviso – Concorso DSGA (D.D.G n. 2015/2018) – candidati ammessi alla prova orale

3 Luglio 2020

D.D.G. n. 2015 del 20 dicembre 2018: Procedura concorsuale per esami e titoli per il reclutamento di posti di Direttore dei servizi generali ed amministrativi del personale ATA (DSGA)

ELENCO CANDIDATI AMMESSI ALLA PROVA ORALE

Si pubblica l’Avviso prot n. 9625 del 3.07.2020


______________________________________________

AVVISO

D.D.G. n. 2015 del 20 dicembre 2018: Procedura concorsuale per esami e titoli per il reclutamento di posti di Direttore dei servizi generali ed amministrativi del personale ATA (DSGA)

ELENCO CANDIDATI AMMESSI ALLA PROVA ORALE


segue in "leggi tutto" ...

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 6017 bytes | Commenti?
Stampa : da "LaTecnicadellaScuola.it"
Inviato da admin_CUSMA il 16/7/2020 22:00:00 (35 letture)

Rientro a scuola, Regioni perplesse: chi insegnerà nelle classi aggiuntive se l’organico dei docenti si riduce? Azzolina rassicura

di A. Giuliani - 15/07/2020

A soli 40 giorni dall’inizio del nuovo anno scolastico, l’organico dei docenti risulta decisamente inadeguato: perché è vero che a livello nazionale il totale è rimasto invariato, ma vi sono Regioni dove, anziché integrarlo per accogliere in nuovi spazi 70 mila classi aggiuntive almeno un milione di alunni, il numero di insegnanti si è ridotto per via dei cali demografici. A metterlo in evidenza è stata Cristina Grieco, coordinatrice della scuola per le Regioni.

“Sui test al personale della scuola – ha detto Grieco all’Ansa – non ci sono difficoltà particolari: il commissario Domenico Arcuri ha garantito la copertura economica da parte dello Stato e il presidente della Conferenza delle Regioni Bonaccini ha chiesto un tavolo per l’organizzazione complessiva, dal momento che i numeri sono alti e vogliamo evitare che ci siano disagi all’inizio dell’anno scolastico. Piuttosto, quel che mi preoccupa sono gli organici dei docenti”.

leggi tutto ...

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 5320 bytes | Commenti?
ATA : da UST di Forlì-Cesena e Rimini sede di Forlì
Inviato da admin_CUSMA il 16/7/2020 4:10:13 (24 letture)

UST di Forlì-Cesena e Rimini sede di Forlì

A.T.A. Graduatorie provinciali permanenti a.s 2020/2021. Scelta delle sedi (allegato G.)

Forlì, 14 luglio 2020

Buongiorno,
Si informano le S.V., con preghiera della massima diffusione al personale interessato, che gli aspiranti che hanno presentato domanda di inserimento o aggiornamento nelle Graduatorie provinciali permanenti del personale ATA per l’a.s. 2020/2021, in base alla nota n. 1616 del 10/07/2020, possono procedere alla scelta delle sedi (allegato G) per la prima fascia d’istituto, tramite l’istanza polis, dal giorno 13 luglio e fino al 3 Agosto 2020.

Le informazioni relative alle domande di inserimento/aggiornamento delle graduatorie permanenti sono già state inserite da questa struttura territoriale.

Qualora l’aspirante, accedendo all’istanza, riceva il messaggio “Aspirante non presente nelle graduatorie permanenti del personale ATA, non è possibile procedere con l’acquisizione delle sedi”, o altri messaggi di errore, dovrà contattare l’ufficio ATA.

Il presente avviso è stato pubblicato sul sito del nostro ufficio in data 13 luglio 2020.

Cordiali Saluti.

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Commenti?
Comunicati : da gilda/fgu di FC/RN
Inviato da admin_CUSMA il 13/7/2020 22:40:00 (28 letture)

Open in new window
GILDA DEGLI INSEGNANTI/FGU DI FORLI'-CESENA E RIMINI

Cesena, 13 luglio 2020

News ... da Martedì 14 luglio nei normali orari di ufficio, nella nostra sede di Cesena - saranno in distribuzione gratuita per i nostri iscritti - le nuove agende del docente a.s. 2020/2021. Disponibili anche le tessere associative a.s. 2020/21

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Commenti?
Aggiornamento professionale : da "LaTecnicadellaScuola.it"
Inviato da admin_CUSMA il 12/7/2020 19:00:00 (36 letture)

News ... Informazione successiva (a RSU e OOSS), deve essere dettagliata e con i nomi di docenti e Ata

di L. Ficara - 12/07/2020


Il Tribunale del lavoro di Catanzaro, a seguito di un ricorso della Federazione Gilda Unams, ha accertato il comportamento antisindacale di un Dirigente scolastico che non aveva presentato un’informazione successiva dettagliata.

Informazione successiva deve essere esaustiva

Con un ricorso ex art. 28 l. n. 300/1970, la Federazione Gilda Unams di Catanzaro aveva chiesto l’accertamento della antisindacalità della condotta datoriale, consistita nell’aver fornito in maniera insufficiente l’informazione successiva prevista dall’art. 10 del Contratto collettivo integrativo di Istituto per l’a.s. 2018/2019.

In buona sostanza un Dirigente Scolastico di un Istituto Professionale della provincia di Catanzaro avrebbe ritenuto sufficiente dare ai sindacati un’informazione successiva priva di nominativi, senza dati particolareggiati ma con i soli dati aggregati.

Sentenza del Consiglio di Stato

Il giudice del lavoro del Tribunale di Catanzaro, dott.ssa Anna Maria Torchia, nelle righe dell’ordianza del 30 giugno 2020 che decreta l’antisindacalità del Dirigente scolastico, fa emergere che in merito a controversie di questa natura è sopravvenuta la sentenza del Consiglio di Stato n. 4417/2018, avente ad oggetto il diritto di accesso agli atti ex artt. 22 ss. l. n. 241/1990 da parte di una associazione sindacale nei confronti di una istituzione scolastica, con particolare riguardo alla documentazione relativa alla gestione delle elargizioni attinte dal fondo di istituto.

segue in "leggi tutto" ...

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 4011 bytes | Commenti?
Stampa : da "LaTecnicadellaScuola.it"
Inviato da admin_CUSMA il 12/7/2020 18:40:00 (36 letture)

Open in new window
Retribuzione dirigenti: è scontro nel M5S. Granato invita i docenti alla disobbedienza

di R. Palermo - 11/07/2020


Docenti, disobbedite e rifiutate le incombenze contrattualmente non dovute: la proposta arriva non da un qualche sindacato di base, ma addirittura da una senatrice della Repubblica.

Sul suo profilo FB Bianca Laura Granato (M5S) pubblica infatti una foto di docenti di un istituto superiore di Palermo che stanno predisponendo i segnali divisori tra i banchi per la riapertura a settembre di centinaia di aule.
Chi ha progettato aula per aula le divisioni è stata una docente di matematica, precisa ancora Granato che poi commenta: “Sono incombenze contrattualmente dovute al personale docente? NO! Vengono premiati? NO! Eppure sono loro che lavorano senza un euro in più per far rientrare gli studenti a scuola a settembre, con tutte le malelingue che li accusano falsamente di essere lavativi o di farsi 3 mesi di ferie all’anno”.
“E i collaboratori dei dirigenti scolastici? Quelli che materialmente svolgono tutto il lavoro che spetterebbe ai dirigenti scolastici? Anche quelli per un’elemosina e senza un euro in più …”

Ma è la conclusione del post a lasciare senza parole, perché la senatrice Granato non si fa alcun problema ad attaccare pesantemente la decisione dei suoi colleghi deputati che proprio nei giorni scorsi hanno approvato l’emendamento proposto dalla deputata Vittoria Casa (M5S e dirigente scolastica come l'Azzolina): “I dirigenti però devono prendere la retribuzione accessoria! E guai a chi gliela tocca … Infatti un emendamento della Camera non concordato con noi del Senato metterebbe altri 13 mln di euro sul FUN (Fondo Unico Nazionale) per i dirigenti scolastici, mentre il CCNL dei docenti è fermo”.
“Prendo le distanze da questa brutta pagina e dico ai docenti: avete fatto la vostra parte con la DAD, la didattica è vostra competenza, avete fatto bene. Non commettete però l’errore di fare qualcosa che non rientri nelle vostre competenze e soprattutto che non vi venga retribuito. Chi non riconosce la vostra professionalità non merita i vostri sacrifici. Da docente e da senatore, con il cuore in mano”.

segue su "leggi tutto" ...

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 3259 bytes | Commenti?
Mobilità : da "LaTecnicadellaScuola.it"
Inviato da admin_CUSMA il 9/7/2020 15:20:00 (30 letture)

Utilizzazioni 2020/2021, oggi le date ufficiali. Si potrebbe partire già domani (giovedì 9 luglio?)

di Lucio Ficara - 08/07/2020

Dopo l’incontro di oggi mercoledì 8 luglio tra il Capo Dipartimento del Ministero dell’Istruzione e i sindacati per firmare il CCNI utilizzazioni 2019-2022, ci sarebbero i presupposti, cosi riferiscono fonti accreditate, di partire subito con la presentazione delle domande di utilizzazione e assegnazione provvisoria per i docenti titolari in qualsiasi ordine o grado di Istruzione.

segue su "leggi tutto" ...

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 2294 bytes | Commenti?
Uffici Scolastici : da UST di Forlì-Cesena e Rimini sede di Forlì
Inviato da admin_CUSMA il 8/7/2020 22:24:07 (50 letture)

UST di Forlì-Cesena e Rimini sede di Forlì, 6 luglio 2020

Part time docenti scuola media di II° grado a.s. 2020/21

Si invia la nota prot. n. 2088 del 06.07.2020 ed il relativo allegato.
Cordiali saluti
____________________________________________________

- Ai Dirigenti Scolastici degli Istituti secondari di II grado della
provincia di Forlì-Cesena Loro Sedi
E, p.c. Alle OO.SS. della scuola - Loro Sedi


Oggetto: Rapporto di lavoro a tempo parziale del personale docente di II grado – Istruzioni operative per l’a.s. 2020/2021.

Si invia in allegato l’elenco dei docenti che hanno richiesto la trasformazione del rapporto di lavoro da tempo pieno a tempo parziale, che rientrano ad orario intero e che variano il carico orario
del part-time.
Le SS.LL. interessate sono invitate a stipulare i contratti e ad inviarli (unitamente alle istanze degli interessati) alla Ragioneria Territoriale dello Stato per la prevista registrazione. Per i nuovi contratti occorre allegare anche il parere del Dirigente. I docenti che hanno richiesto un nuovo part time e che hanno ottenuto il trasferimento dovranno acquisire il parere favorevole del Dirigente della scuola di nuova titolarità.
Una copia del medesimo contratto dovrà pervenire anche a questo Ufficio che si occuperà dell’acquisizione al SIDI.

Il Dirigente
Mario M. Nanni

segue su "leggi tutto" ...

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 5246 bytes | Commenti?
« 1 2 (3) 4 5 6 ... 750 »

Cerca

Ricerca avanzata

Convenzioni Istituzioni
Convenzioni Istituzioni

Prossimi eventi
Nessun evento

Calendario
Mese PrecedenteAgo 2020Mese Successivo
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
31
Oggi

Informazioni sul sito
Webmasters

admin_CUSMA

gioacolo

giustim


Iscrizione
Open in new window



Newsletter
Iscrivetevi sulla nostra
Newsletter !
La vostra e-mail :

Formato 

Iscrizione avanzata.

Galleria

Nuovi utenti
FELICE 29/12/2019
MARTACOCCO 10/6/2019
SALVATORE 12/4/2019
giova1959 26/3/2019
Angelarosa 16/1/2019

Visite

da Giugno 2009

 

Gilda-Unams  |  Sito nazionale