username: password:      forget password  register
Login
Nome utente:

Password:

Ricordami



Password persa?

Registrati ora!

Menù principale

Gli Speciali
Mobilità
Utilizzazioni/Assegnazioni provvisorie
Contratti

Top News

Collegamenti


Federazione Gilda - Unams (FGU) di Forlì-Cesena e Rimini
Open in new window

La sede è aperta lunedì, mercoledì e venerdì dalle 16.30 alle 18.30 in Via Uberti 56/F a CESENA - Tel. 054726145
mail: gildafc@virgilio.it - PEC: fgu@pec.gildafc.eu
Cookie Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Ignorando questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
« 1 2 (3) 4 5 6 ... 693 »
Stampa : da "LaTecnicadellaScuola" del 24 settembre 2018
Inviato da admin_CUSMA il 24/9/2018 20:30:15 (27 letture)

Concorso abilitati secondaria, il Consiglio di Stato non segue il Tar: per le ammissioni con riserva serve la Consulta

di A. Giuliani - 24/09/2018

Niente ammissioni con riserva al concorso per abilitati nella scuola secondaria. Almeno fino a quando non si esprimerà la Consulta. A stabilirlo è stato il Consiglio di Stato, che attraverso una serie di ordinanze cautelari pubblicate il 24 settembre ha preso le distanze dal Tar e fatto sapere che per sciogliere l’intera vicenda, interessata da un amplissimo contenzioso, bisognerà attendere la sentenza della Corte Costituzionale.

Non è la prima volta

La decisione, presa dalla VI sezione di Palazzo Spada, fa il paio con quella dello scorso 3 settembre, quando gli stessi giudici del Consiglio di Stato avevano già rimesso alla Consulta la questione di costituzionalità della disciplina attuativa introdotta dalla Buona Scuola, in particolare, l’art. 17 comma 2 lett. b) e comma 3 del decreto legislativo del 13 aprile 2017.

segue ...

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 2785 bytes | Commenti?
Reclutamento : da UAT di Forlì-Cesena e Rimini, sede di Rimini
Inviato da admin_CUSMA il 24/9/2018 12:10:00 (27 letture)

UAT di Forlì-Cesena e Rimini, sede di Rimini, 21 sett. 2018

Graduatorie di Circolo e di Istituto a.s. 2018/2019 - pubblicazione II e III fascia.


Si trasmette, in allegato, file di cui in oggetto.

Le scuole, a seguito di pubblicazione delle nuove graduatorie di circolo e di istituto, dovranno procedere necessariamente ad una nuovo convocazione degli aspiranti in esse presenti al fine di individuare il nuovo avente diritto e permettere agli stessi di accettare eventuali nuove convocazioni da parte di altri istituti scolastici della provincia.
_____________________________________________

Ai Dirigenti delle Istituzioni Scolastiche
Statali di ogni ordine e grado
della provincia LL.SS.
Alle OO.SS. del Comparto Scuola LL.SS.
Al Sito dell’Ufficio SEDE
Alle UU.OO. 2 - 3 SEDE


OGGETTO: Graduatorie definitive di Circolo e d’Istituto di seconda e terza fascia del personale docente - a.s. 2018/2019 - PUBBLICAZIONE 2° – 3° fascia.

Si comunica che sono disponibili sul SIDI le Graduatorie di Circolo e d’Istituto definitive di seconda e terza fascia del personale docente valide per l’ a.s. 2018/2019.
Considerato che, in attuazione delle disposizioni di cui all’art. n. 10 del D.M. n. 374/2017, la pubblicazione delle graduatorie di Circolo e d’Istituto deve avvenire contestualmente in tutte le
Istituzioni Scolastiche della provincia, si fissa come termine unico di pubblicazione all’Albo di ogni Istituzione Scolastica il giorno 24 settembre 2018.
Il personale interessato potrà consultare le graduatorie esclusivamente presso ciascuna istituzione scolastica per la quale ha espresso preferenze oppure utilizzando l’apposita procedura presente sul sito Internet del Ministero – Istanze On Line – all’indirizzo http://www.miur.gov.it/

Il Dirigente
Giuseppe Pedrielli

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Commenti?
Pensioni : da "LaTecnicadellaScuola" del 23 settembre 2018
Inviato da admin_CUSMA il 23/9/2018 12:50:07 (46 letture)


Pensioni quota 100, ecco l’ultima ipotesi in campo

di A.Carlino - 22/09/2018

Ecco l’ultima ipotesi sulla riforma delle pensioni per superare la Legge Fornero “osteggiata” da Lega Nord e Movimento Cinque Stelle.

Quota 100 con 36-37 anni contributi

Secondo quanto segnala l’Ansa, il governo Conte sarebbe studiando l’ipotesi di riforma con un minimo di 62 anni di età e 36-37 anni di contributi. E’ quanto si apprende da ambienti vicini al dossier.

Con minimo 36 anni di contributi uscirebbero nel 2019 450 mila lavoratori in più rispetto alle regole attuali; con 37 anni l’uscita riguarderebbe 410 mila persone in più rispetto all’attuale sistema.

Open in new window

segue ...

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 6060 bytes | Commenti?
Graduatorie : ATTESA PER LA PUBBLICAZIONE DELLE G.I. 2018
Inviato da admin_CUSMA il 21/9/2018 15:10:00 (43 letture)

Open in new window

CI E' STATO UFFICIALMENTE COMUNICATO CHE LA PUBBLICAZIONE DELLE G.I. AGGIORNATE AVRA' LUOGO LUNEDI' 24 SETTEMBRE, DOPO TALE DATA I DS POTRANNO PROCEDERE CON LE NOMINE DI LORO COMPETENZA.

da UAT di Forlì-Cesena e Rimini - 21 settembre 2018

Forlì, data del protocollo
A tutte le Autorità Scolastiche della provincia
LORO SEDI
Ai Sindacati Provinciali Scuola
LORO SEDI


Si comunica che in data lunedì 24 settembre 2018, verranno pubblicate le graduatorie definitive di circolo e d’istituto di prima, seconda e terza fascia del personale docente ed educativo in tutte le istituzioni scolastiche della provincia (2017/2020).

Il personale educativo e docente potrà consultare le graduatorie esclusivamente presso ciascuna istituzione scolastica per la quale ha espresso preferenze oppure utilizzando l’apposita procedura presente sul sito Internet del Ministero – Istanze On Line.

In merito all’utilizzo delle predette graduatorie si riportano i suggerimenti e le avvertenze di seguito elencati:

- si avverte che i docenti presenti nelle graduatorie di istituto di prima e seconda fascia con riserva a seguito di contenzioso possono essere destinatari di proposte di assunzione a tempo determinato in relazione alla posizione occupata anche nelle relative graduatorie di istituto, con l’avvertenza che la stipula dell’eventuale contratto dovrà contenere la seguente clausola risolutiva: “il presente contratto è concluso in esecuzione di provvedimento giurisdizionale non definitivo e sarà risolto in caso di esito del giudizio favorevole all’amministrazione”.

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Commenti?
Esami : da "LaTecnicadellaScuola" del 20 settembre 2018
Inviato da admin_CUSMA il 20/9/2018 18:28:19 (75 letture)

Esame di Stato 2019, ecco tutte le novità del momento

di Lucio Ficara - 20/09/2018

Con oggi, dopo il primo suono della campanella delle scuole della Puglia, tutte le Istituzioni scolastiche del Paese hanno iniziato l’anno scolastico 2018/2019, che prevede novità sull’esame di Stato. Gli studenti delle quinte classi secondarie di II grado, affronteranno l’esame di Stato 2019 con nuove regole e con un nuovo calcolo dei crediti scolastici.

Nuove norme esame di Stato 2018/2019

Nel d.lgs. n.62 del 13 aprile 2017, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n.112 del 16 maggio 2017, all’art.26 è chiarito che le disposizioni di cui al Capo III del presente decreto, ovvero le norme del nuovo esame di Stato, si applicano a decorrere dal 1° settembre 2018.

Quindi con l’anno scolastico 2018/2019 ci saranno alcune novità in riferimento al nuovo esame di Stato.

segue ...

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 3883 bytes | Commenti?
Comunicati : da "Newsletter n. 13 - Scuola e Web La Segreteria On-Line" sett. 2018
Inviato da admin_CUSMA il 19/9/2018 11:40:00 (18 letture)

Newsletter n. 13 - Scuola e Web La Segreteria On-Line - 18 sett. 2018

Le NEWS ...

Agenzia delle Entrate – 17/09/2018 – Guida – Le agevolazioni fiscali sulle spese sanitarie

LA NEWS 16/09/2018 – Istruzione KO da autonomia e legge 107
Gilda degli Insegnanti – 17/09/2018 – Video di Gilda Tv.

La Tecnica della Scuola – 15/09/2018 – Supplenze ATA, ecco come funzionano

Orizzontescuola.it – 15/09/2018 – Visite fiscali dipendenti pubblici, per quali patologie si è esonerati?

MIUR – Nota prot. 17995 del 13 settembre 2018 – A.F.2018 – Fondo per la valorizzazione del merito del personale docente – Chiarimenti

Dottrina per il Lavoro – 14/09/2018 – Cassazione: riposi giornalieri del padre per maternità in contemporanea con la madre

Gilda degli Insegnanti – 14/09/2018 – Video di Gilda Tv – CORTE DI GIUSTIZIA DELL’UE: GARANTIRE LA PARITÁ DI ACCESSO

Orizzontescuola.it – 12/09/2018 – Compensi Fondo istituto: nomi e compensi dei docenti devono essere accessibili. Sentenza. E il bonus merito? ... anche.

INAIL – 12/09/2018 – Faq – Un insegnante di scuola pubblica che utilizza il registro elettronico di classe è tutelato contro un infortunio o malattia professionale?

MIUR – 12/09/2018 – Carta del Docente – Avviso

Orizzontescuola.it – 11/09/2018 – Collaboratori DS: sino al 10% dell’organico, esonero, retribuzione dal FIS


Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Commenti?
Pensioni : da "LaTecnicadellaScuola" del 18 settembre 2018
Inviato da admin_CUSMA il 18/9/2018 15:49:45 (47 letture)

Open in new window
Legge Fornero, come funziona il sistema “odiato” da Lega e M5S

di A. C. - 18/09/2018

Tutti vogliono cancellare la Legge Fornero. M5S e Lega, le due forze di maggioranza, sono compatte. La riforma promulgata nel 2011 dall’allora ministro del Lavoro non va bene.

Così funziona la Legge Fornero

La riforma del sistema di pensioni fa parte del decreto legge Salva Italia varato dal governo Monti a fine 2011.

In particolare la riforma impone il sistema di calcolo contributivo nella costruzione della pensione di tutti i lavoratori, anche per coloro che – in ragione di un’altra riforma, quella del governo Dini nel 1995 – stavano costruendo la propria pensione con il più sistema retributivo.

segue ...

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 4207 bytes | Commenti?
Comunicati : avvio anno scolastico
Inviato da admin_CUSMA il 17/9/2018 15:19:39 (17 letture)

Avvio a.s. 2018/19 – Saluti di Stefano Versari e di Giuseppe Pedrielli.


Lunedì, 17 settembre 2018

In occasione dell’avvio dell’anno scolastico 2018/19, si pubblicano in allegato i saluti del Direttore Generale dell’Ufficio Scolastico Regionale per l’Emilia-Romagna, Stefano Versari e del Dirigente dell’Ufficio VII – Forlì-Cesena e Rimini, Giuseppe Pedrielli

Open in new window
1. http://fc.istruzioneer.gov.it/wp-cont ... to-avvio-a.s.-2018-19.pdf

Open in new window
2. http://fc.istruzioneer.gov.it/wp-cont ... to-avvio-a.s.-2018-19.pdf


Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Commenti?
Stampa : da "LaTecnicadellaScuola" del 24 settembre 2018
Inviato da admin_CUSMA il 24/9/2018 13:57:20 (28 letture)

Percorso annuale FIT per neoimmessi da concorso. Nota del Miur

di A. C. - 24/09/2018

Il Miur ha emanato la nota n. 41693 del 21 settembre, relativa Percorso annuale FIT di cui all’art.17 comma 5 del Dlgs.59/2017.

La nota fornisce un riassunto e alcuni chiarimenti sul percorso che i neoimmessi al terzo anno di FIT (percorso annuale) sono chiamati a svolgere nel corso dell’anno.

Tra gli adempimenti del docente ammesso al III anno del FIT non figurano le attività in presenza previste per i neoassunti (incontro inziale, laboratori formativi e incontro di restituzione finale).

La nota conferma l’assenza delle attività in presenza, così come si poteva intuire dalla comunicazione dell’USP di Torino che chiedeva alle scuole una ricognizione dei neoassunti, escludendo gli ammessi al III anno FIT.

segue ...

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 14487 bytes | Commenti?
Normativa : da "LaTecnicadellaScuola" del 23 settembre 2018
Inviato da admin_CUSMA il 23/9/2018 12:57:48 (51 letture)

Permessi retribuiti, i docenti hanno diritto a nove giorni

di L. Ficara - 23/09/2018

Open in new window

I permessi retribuiti dei docenti, ai sensi dell’art.15, comma 2, del CCNL scuola 2006/2009, sono un diritto contrattuale e possono essere fruiti fino a un massimo di nove giorni ad anno scolastico.

Normativa contrattuale sui permessi retribuiti e nota ARAN

La normativa di riferimento, per quanto riguarda i permessi retribuiti, è il Contratto collettivo nazionale della scuola. A tal riguardo l’art.15, comma 2, del CCNL scuola 2006-2009, rimasto in vigore ai sensi dell’art.1, comma 10, del CCNL scuola 2016-208, dispone per i docenti di ruolo il diritto a fruire tre giorni di permesso retribuito per motivi familiari o personali, inoltre estende questo diritto, per gli stessi motivi, alla fruizione di sei giorni di ferie.

Nella norma è scritto: “Il dipendente, inoltre, ha diritto, a domanda, nell’anno scolastico, a tre giorni di permesso retribuito per motivi personali o familiari documentati anche mediante autocertificazione. Per gli stessi motivi e con le stesse modalità, vengono fruiti i sei giorni di ferie durante i periodi di attività didattica di cui all’art. 13, comma 9, prescindendo dalle condizioni previste in tale norma”.

segue ...

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 4554 bytes | Commenti?
Stampa : da "LaTecnicadellaScuola" del 6 settembre 2018
Inviato da admin_CUSMA il 22/9/2018 0:01:40 (72 letture)

Open in new window
Signor preside, non ci costringa a promuovere a tutti i costi!

di I lettori ci scrivono - 21/09/2018

Gentile Dirigente Scolastico,

ho deciso di scriverle questa lettera all’indomani degli scrutini di settembre perché ritengo che quello che è successo sia gravissimo.

Ogni volta che ci sono gli scrutini e discutiamo di studenti che corrono il rischio di non essere promossi perché presentano molte gravi insufficienze cala nell’aula una coltre di tensione, si cerca di esprimere un’opinione a favore della non promozione, come per esempio è successo ieri nei confronti di uno studente con 2 in matematica e 2 in fisica, che in un liceo scientifico sono discipline costitutive del corso, e lei si altera, sospende il consiglio, esce dall’aula poi ritorna subito dopo, non si capisce cosa intende con la sospensione del consiglio se poi ritorna in aula dopo due secondi, nel mentre le ricordo che sto soltanto esprimendo la mia opinione e che, come sempre, non accetta un confronto sereno, civile basato su argomentazioni serie.

segue ...

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 3649 bytes | Commenti?
Reclutamento : da "LaTecnicadellaScuola" del 19 settembre 2018
Inviato da admin_CUSMA il 20/9/2018 18:34:17 (36 letture)

Concorso docenti, Bussetti vuole cambiare il FIT. E i 24 CFU?

di F. De Angelis - 19/09/2018

Il Ministro Bussetti ha fatto intendere che il percorso di reclutamento della scuola secondaria dovrà cambiare all’insegna della semplificazione.

Infatti, l’idea di Bussetti è quella di “svecchiare la classe dei docenti. Più giovani in cattedra con regole chiare. Chi vince il concorso deve essere certo di insegnare”.

L’idea del Ministro è quella di aprire i concorsi a tutti, e abbandonare le procedure riservate: “Quello che mi interessa – ha detto Bussetti – è semplificare la procedura con concorsi di norma ogni due anni”.

“Ci sono 500 posti disponibili, prosegue il numero uno del Miur, i primi 500 avranno la loro cattedra e poi un altro concorso.”

E per chi ha TFA e 24 CFU già acquisiti? Per il Ministro saranno valutati come titoli aggiuntivi. Almeno, questo è quello che ha fatto intendere nel corso della trasmissione a Repubblica.it.

segue ...

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 6813 bytes | Commenti?
Stampa : da "LaTecnicadellaScuola" del 20 settembre 2018
Inviato da admin_CUSMA il 20/9/2018 18:21:08 (33 letture)

Diplomati magistrale e laureati Sfp, pronti bando e decreto attuativo. Poi il concorso ordinario

di A. Giuliani - 20/09/2018

Il ministro dell’Istruzione continua a difendere strenuamente le decisioni prese dal Governo per gestire la “patata bollente” dei diplomati magistrale ereditata dalla precedente legislatura e a seguito della sentenza del Consiglio di Stato di fine 2017.

Stavolta, Marco Bussetti, ha espresso il suo pensiero durante un question time del 19 settembre, durante il quale ha anche parlato dei cambiamenti in arrivo sull’alternanza scuola-lavoro, in particolare sulla riduzione e personalizzazione delle ore a seconda della specificità degli istituti e del territorio circostante.

segue ...

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 3116 bytes | Commenti?
Stampa : da "ItaliaOggi" - azienda scuola 18.09.2018
Inviato da admin_CUSMA il 18/9/2018 15:58:06 (66 letture)

Assunzioni, non tutto è perduto

Un decreto per recuperare i ritardi dei concorsi riservati: chance per circa 10 mila

di M. Nobilio e A. Ricciardi -18/09/2018

Una seconda tranche di assunzioni entro fine anno. Decorrenza giuridica 1° settembre 2018, economica dalla data di firma del contratto. A prevederlo un decreto Miur che dovrebbe consentire di recuperare circa 10 mila assunzioni delle 32 mila andate perse quest'anno. Un beneficio che arriverebbe soprattutto al Nord dove sono stati coperti meno di quattro posti su dieci disponibili per le immissioni in ruolo.

Il provvedimento di recupero non è il solo allo studio dei piani alti di viale Trastevere per raddrizzare la barca delle mancate assunzioni di quest'anno: su oltre 57 mila cattedre autorizzate, se ne sono fatte 25 mila, il 43,8%. Nella scuola secondaria, addirittura poco più di un terzo dei posti disponibili. E dunque il 56,2% dei posti è senza candidati e andrebbe a precari, la maggior parte non abilitati. Non è la prima volta che avviene: anche lo scorso anno le assunzioni hanno coperto solo il 57,6% delle disponibilità, ma quest'anno è andata decisamente peggio.

segue ...

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 6290 bytes | Commenti?
Stampa : da "CorrieredellaSera.it" del 17.09.2018
Inviato da admin_CUSMA il 17/9/2018 21:31:04 (52 letture)

Ridateci la maturità

di A. D'Avenia - 17 sett. 2018

«Prof, come sarà la nuova maturità?». È stata questa la prima domanda dei miei studenti, nella prima ora di lezione in quinta.

«Ci sarà la terza prova? I crediti verranno ricalcolati? E la tesina?». Domande inevitabili, alle quali ho dovuto rispondere — non senza imbarazzo — con il solito triste adagio: aspettiamo. Tutti sanno che quest’anno la maturità cambierà, ma nessuno sa esattamente come: chi ha costruito per tempo i propri obiettivi didattici sarà probabilmente costretto a rivederli alla luce delle direttive ministeriali. Come se non bastasse, l’assegnazione delle cattedre è incompleta, tante sono le classi scoperte e i colleghi in attesa. In molte città anche le aule sono insufficienti. Alcuni ragazzi, a Pistoia, a causa dell’inagibilità dei locali scolastici, stanno lottando per fare i turni pomeridiani pur di far partire l’anno. In una scuola di Napoli professori e alunni sono stati spediti al mare per permettere la rotazione delle classi, il cui numero è superiore alle aule. È una malattia endemica del Paese: non pensare alle cose «per tempo». Ma torniamo alla mia quinta.

Comincio con un appello lento, nome per nome. Guardo il loro volto abbronzato per coglierne piccole o grandi trasformazioni, e chiedo a ciascuno di raccontare «la cosa più felice» delle vacanze. Una sola. So dove voglio arrivare e ho bisogno dei loro ricordi. Di solito i racconti felici, estivi e non solo, si collocano in due territori paralleli dell’anima.

segue ...

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 9836 bytes | Commenti?
« 1 2 (3) 4 5 6 ... 693 »

Cerca

Ricerca avanzata

Convenzioni Istituzioni
Convenzioni Istituzioni

Prossimi eventi
Nessun evento

Calendario
Mese PrecedenteOtt 2018Mese Successivo
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31
Oggi

Videonews

Informazioni sul sito
Webmasters

admin_CUSMA

gioacolo

giustim


Iscrizione
Open in new window



Newsletter
Iscrivetevi sulla nostra
Newsletter !
La vostra e-mail :

Formato 

Iscrizione avanzata.

Galleria

Nuovi utenti
luismart 11/9/2018
syd73 24/3/2018
montemaggi 7/2/2018
GIULIOGRN 26/11/2017
dolcefranc 5/5/2017
mineanto 28/4/2017
frpche 25/4/2017
Albinoturc 15/3/2017
RenzettiB 14/11/2016
teruccia 22/10/2016

Visite

da Giugno 2009

 

Gilda-Unams  |  Sito nazionale