username: password:      forget password  register
Login
Nome utente:

Password:

Ricordami



Password persa?

Registrati ora!

Menù principale

Dove siamo

Gli Speciali
Mobilità
Utilizzazioni/Assegnazioni provvisorie
Contratti

Top News

Collegamenti


Federazione Gilda - Unams (FGU) di Forlì-Cesena e Rimini
Open in new window

La sede è aperta martedì e giovedì dalle 16:00 alle 18:30 in Via Uberti 56/F a CESENA - Tel. 054726145
mail: gildafc@virgilio.it - PEC: fgu@pec.gildafc.eu
Cookie & Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Cookie & Privacy Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie o alla nostra Privacy Policy, consulta la Cookie & Privacy Policy. Ignorando questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie e accetti la Privacy Policy. MAGGIORI INFORMAZIONI
Gilda News
« 1 2 3 4 (5) 6 7 8 ... 801 »
Attività sindacale : da Gilda sede di FC/RN
Inviato da admin_CUSMA il 29/8/2021 21:40:00 (31 letture)

Open in new window


Cesena, 28 agosto 2021

“Professione Docente” SETTEMBRE 2021
CLICCA QUI: https://indd.adobe.com/view/9261d966-0868-4671-93a6-71ba3729c01f

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Commenti?
Reclutamento : da UST di Forlì-Cesena e Rimini sede di Forlì
Inviato da admin_CUSMA il 27/8/2021 16:40:00 (61 letture)

UST di Forlì-Cesena e Rimini sede di Forlì

NEWS ... Incarichi a tempo determinato finalizzati al ruolo art. 59 co. 4 D. L. 73/2021

Forlì, 27 Agosto 2021

Si pubblicano gli esiti delle operazioni di conferimento degli incarichi a tempo determinato finalizzati al ruolo di cui all’art. 59 co. 4 D. L. 73/2021, convertito dalla legge 23 luglio 2021 n. 106, con decorrenza giuridica dal 1 settembre 2021, previa positiva valutazione del percorso annuale di formazione e prova e di giudizio positivo della prova disciplinare.

CLICCA QUI: https://fc.istruzioneer.gov.it/2021/08 ... -art-59-co-4-d-l-73-2021/

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Commenti?
Dirigenti scolastici : da Gilda di FC/RN
Inviato da admin_CUSMA il 26/8/2021 19:50:00 (55 letture)

SONO 3 I NUOVI DIRIGENTI SCOLASTICI ASSEGNATI ALLE PROVINCE DI FORLI'-CESENA E RIMINI (IN SERVIZIO DAL PROSSIMO 1 SETTEMBRE)

Cesena, 26 agosto 2021

I Dirigenti Scolastici di cui sopra sono tenuti alla permanenza in servizio in Emilia-Romagna, regione di iniziale assegnazione, per un periodo di tre anni, pari alla durata minima dell’incarico dirigenziale previsto dalla normativa vigente, come indicato dall’art. 15 comma 5 del D.D.G n. 1259 del 23/11/2017 richiamato in premessa.

- FABBRI PAOLA FOEE03000X - D.D. N. 1 CESENATICO (FC)
- LEGA MARCO FOPC04000V - LICEO CLASSICO G.B.MORGAGNI SOCIO-PED.-LIN. - FORLI' (FC)
- MELI MARIA RITA RNIC805001 - I.C. MIRAMARE - RIMINI (RN)

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Commenti?
Stampa : da "LaTecnicadellaScuola.it"
Inviato da admin_CUSMA il 26/8/2021 10:57:39 (62 letture)

Bianchi: “Sospensione senza green pass. Tampone non è vaccino. Stop alle quarantene”

di Redazione - 26/08/2021

Questa mattina il ministro dell’istruzione Patrizio Bianchi è intervenuto a ‘Morning news’ su canale 5. Oltre ai controlli sul green pass, Bianchi ha parlato anche di altri aspetti legati alle vaccinazioni:

“Ormai siamo sopra il 90% dei vaccinati e quindi la situazione sta rapidamente mutando. Il commissario Figliuolo sta facendo un lavoro eccezionale e c’è stato un forte aumento nei vaccinati, anche negli studenti che voglio ringraziare. La norma è chiara, chi ha il green pass va a scuola, chi non ha il green pass perchè non ritiene di vaccinarsi sarà sospeso (esclusi gli studenti).

Il tampone? “Lo faremo al personale secondo le indicazioni delle autorità sanitarie, non abbandoniamo nessuno ma non deroghiamo nemmeno rispetto a quello che abbiamo detto. Se qualcuno ritiene di dover fare un tampone, si ricordi che il tampone non è un sostituto del vaccino, ma è un atto di tracciamento. Su questo il generale Figliuolo ha avuto le risorse adeguate per fare il tracciamento, soprattutto per quanto riguarda gli studenti”.

segue in leggi tutto ...

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 2585 bytes | Commenti?
Stampa : da "RAInews"
Inviato da admin_CUSMA il 25/8/2021 22:10:00 (81 letture)

Open in new windowStrasburgo - Obbligo vaccinale: la Corte europea respinge il ricorso dei vigili del fuoco francesi


(Ricorso presentato da 672 fra vigili del fuoco professionali e volontari)

25 agosto 2021

La Corte europea dei diritti umani di Strasburgo ha respinto un ricorso presentato da 672 fra vigili del fuoco professionali e volontari contro la legge francese che impone loro l'obbligo di essere vaccinati contro il Covid-19. Asserendo che la legge francese emanata il 5 agosto per gestire l'emergenza sanitaria creata dal Covid viola i loro diritti (quello alla vita, e quello al rispetto della vita privata e familiare), i vigili del fuoco avevano chiesto alla Corte di Strasburgo di imporre alla Francia una serie di misure urgenti. Nello specifico "di sospendere l'obbligo vaccinale", o in alternativa "di sospendere l'impossibilità di lavorare per chi non è vaccinato" oppure "di non sospendere il pagamento del salario per i non vaccinati". La Corte europea dei diritti umani ha rifiutato la richiesta delle misure urgenti, spiegando che la situazione dei vigili del fuoco non ricade tra i casi che richiedono un'azione immediata. La Corte di Strasburgo impone a uno Stato misure urgenti solo nel caso ci sia un reale pericolo per la vita o l'integrità fisica di una persona. La Corte di Strasburgo fa sapere quindi che la decisione di non accordare il ricorso richiesto in questo caso non preclude di potersi pronunciare in un secondo momento sulle doglianze dei vigili del fuoco per determinare se vi sia stata una violazione dei loro diritti.

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Commenti?
Stampa : da "Edscuola"
Inviato da admin_CUSMA il 25/8/2021 11:20:34 (62 letture)

GILDA: TEST SALIVARI GRATUITI A DOCENTI E STUDENTI

martedì 24 agosto

Tamponi salivari gratuiti messi a disposizione dalle Regioni per tutto il personale scolastico e gli alunni non ancora vaccinati. La richiesta arriva dalla Gilda degli Insegnanti ed è indirizzata alla Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome.
In una lettera inviata oggi al presidente Massimiliano Fedriga, il coordinatore nazionale Rino Di Meglio si fa portavoce di decine di migliaia di docenti sottolineando come questo provvedimento, che rientra nelle competenze regionali, potrebbe contribuire all’apertura dell’anno scolastico con più serenità e sicurezza.
Partecipando poi a una diretta di Tecnica della Scuola sul Green pass e sulle sanzioni per il personale scolastico che ne è sprovvisto, Di Meglio ha ricordato come, tralasciando la cosiddetta ideologia no-vax, le informazioni contraddittorie e ondivaghe fornite dalla autorità sanitarie riguardo alle conseguenze dei vaccini, come nel caso del balletto dell’età per Astrazeneca, possano aver alimentato dubbi e paure in una parte dei docenti.
“Abbiamo sempre sostenuto che l’unica vera scuola sia quella in presenza e siamo dunque favorevoli al vaccino come strumento per uscire dalla pandemia – ha ribadito il coordinatore nazionale della Gilda -. Non a caso siamo stati i primi a chiedere una corsia preferenziale per gli insegnanti nella campagna di immunizzazione. Ma siamo contrari a un obbligo camuffato, soprattutto in assenza di dati precisi sul numero di docenti vaccinati”.
In merito alla possibilità di presentare ricorsi, Di Meglio ha spiegato che, salvo manifesta incostituzionalità, una legge non è impugnabile davanti a un giudice e che intentare cause individuali non converrebbe a causa dei tempi troppo lunghi. “La strada più sensata da percorrere – ha concluso il leader della Gilda – è quella del dialogo con la politica attraverso la presentazione di emendamenti al decreto in sede di conversione in legge”.

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Commenti?
Normativa : da GILDA di Forlì-Cesena e Rimini
Inviato da admin_CUSMA il 25/8/2021 11:10:00 (53 letture)

Open in new windowGREEN PASS, TAR BOCCIA RICORSO: RESTA L’OBBLIGO PER IL PERSONALE SCOLASTICO

di redazione - 25 agosto 2021

Per poter entrare a scuola dal prossimo 1 settembre tutto il personale scolastico dovrà essere in possesso del Green pass.

Il Tar Lazio infatti ha bocciato il ricorso che voleva la sospensione del decreto n. 111 del 6 agosto scorso che prevede, appunto, l’obbligatorietà del Green pass. Il Tribunale amministrativo ha parlato dell’ ipotesi di “palese inammissibilità” del ricorso contro il decreto chiarendo, inoltre che, in caso di mancato rispetto dell’obbligo di Green pass, l’assenza del docente sarà considerata ingiustificata. Al decorrere del quinto giorno di assenza dal posto di lavoro, il rapporto professionale sarà quindi sospeso.

La GILDA lo aveva anticipato, non può essere impugnato in via diretta un atto di natura legislativa

Il Presidente del Tar Lazio non ha potuto far altro che rilevare l’inammissibilità del ricorso stante la natura dell’atto impugnato, ascrivibile al novero delle fonti normative primarie, considerato che nel nostro ordinamento non è prevista l’impugnazione diretta di atti aventi forza di legge.
Solo l’impugnazione contestuale degli atti amministrativi – eventualmente anche di carattere generale – applicativi del decreto legge 111/2021, potrebbe infatti determinare l’ammissibilità di un ricorso e consentire – se del caso – di sollevare la questione incidentale di legittimità costituzionale in ordine al decreto legge che ne costituisce la base normativa.

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Commenti?
Stampa : da "LaTecnicadellaScuola.it"
Inviato da admin_CUSMA il 23/8/2021 11:20:00 (66 letture)

Open in new windowIl collegio docenti: funzioni, composizione e compiti
di S. Pappalardo - 23/08/2021


Fra gli adempimenti d’inizio anno assumono particolare rilevanza i compiti del collegio dei docenti quale organo tecnico con compiti specifici nell’organizzazione degli aspetti educativi, istruttivi e formativi della scuola.

Detto organo collegiale, istituito con decreto 416 nel 1974, confluito nel decreto legislativo n° 297 del 1994, fissa il suo funzionamento, ne sancisce la composizione e detta i compiti cui è chiamato come organismo tecnico.

Funzioni
Il collegio dei docenti si riunisce a inizio di ogni anno scolastico o ogni qualvolta sia ritenuto opportuno dal dirigente scolastico o ne faccia richiesta almeno un terzo dei suoi membri, per deliberare sugli aspetti relativi all’educazione, formazione e istruzione dei giovani.

E’ presieduto dal dirigente scolastico con funzione di coordinamento che esclude qualsiasi forma gerarchica/autoritaria nella misura in cui il collegio è un organismo democratico dove il tutto avviene nel dialogo e nel confronto.

Funge da segretario verbalizzante un docente membro del collegio stesso
individuato dal dirigente scolastico.

Si riunisce in orario di servizio fuori dall’orario d’insegnamento.

Il collegio dei docenti, specie negli istituti comprensivi, può essere suddiviso in dipartimenti qualora dovesse essere necessario discutere e deliberare un qualche aspetto specifico riguardante un determinato settore scolastico.

Elegge i suoi rappresentanti nel consiglio di circolo o d’istituto.

Elegge, nel suo seno, due docenti quali membri del comitato per la valutazione del servizio del personale docente nell’anno di prova.

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 5739 bytes | Commenti?
Reclutamento : da UST di Forlì-Cesena e Rimini sede di Rimini
Inviato da admin_CUSMA il 27/8/2021 17:40:00 (61 letture)

UST di Forlì-Cesena e Rimini sede di Rimini

NEWS ... Incarichi a tempo determinato finalizzati al ruolo art. 59 co. 4 D. L. 73/2021

Riminì, 27 Agosto 2021

Si pubblica il provvedimento prot. 3082 del 27/08/2021 relativo all’attribuzione dei contratti a tempo determinato ai sensi dell’art. 59 comma 4 del Decreto Legge 25 maggio 2021 n. 73, convertito con modificazioni , dalla Legge 22 luglio 2021 n. 106.

Agli aspiranti docenti, a seguito dell’assegnazione dell’incarico a Tempo Determinato di cui al presente provvedimento, è precluso il conferimento delle supplenze di cui all’articolo 2, comma 4, lettere a) e b) dell’Ordinanza Ministeriale 60/2020, anche per altra classe di concorso o tipologia di posto.

Al fine di poter partecipare al conferimento delle supplenze di cui all’articolo 2, comma 4, lettere a) e b) dell’Ordinanza Ministeriale 60/2020, anche per altra classe di concorso o tipologia di posto, i nominati con il presente provvedimento possono inviare esplicita rinuncia al conferimento dell’incarico ex art 59 comma 4 del Decreto Legge n. 73 del 25 maggio 2021 entro il termine del 31/08/2021 ore 10.00 all’UST di Rimini (usp.rn@istruzione.it) compilando l’allegato modulo di rinuncia.

CLICCA QUI: https://rn.istruzioneer.gov.it/2021/08 ... omma-4-del-d-l-n-73-2021/

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Commenti?
Stampa : da "LaTecnicadellaScuola.it"
Inviato da admin_CUSMA il 27/8/2021 16:30:00 (55 letture)

Open in new window
Controllo green pass a docenti e ata, la privacy sta diventando un impiccio

di L. Ficara - 26/08/2021

Sono tante le lamentele di molti dirigenti scolastici sul fatto che la privacy di docenti e ata sta creando enormi problemi organizzativi per l’accesso a scuola di tutto il personale. Il problema è il controllo del green pass che, proprio a causa della privacy, non può essere acquisito dal dirigente scolastico e non può essere verificata la data di scandenza o la sua tipologia. Questa limitazione nel controllo del green pass imporrà (ma si stanno cercando soluzioni) la verifica giornaliera della certificazione verde a tutto il personale della scuola.

Privacy e liste pubbliche
In alcune scuole, nei relativi siti istituzionali, sono comparsi dei file pdf pubblicati in cui sono elencati i nominativi dei docenti, l’orario e il luogo dove dovranno esibire il green pass.

Una vera e propria lista con tanto di nome, cognome, orario e luogo in cui avverrà la verifica della certificazione verde in possesso del personale. Si inizia alle ore 7,30 e si termina alle ore 9,40 del 1° settembre e si continua così fino al 7 settembre.

La domanda che ci poniamo è: “Pubblicare su un sito internet una lista con riferimenti alle persone, indicando il luogo e l’orario in cui si dovranno sottoporre ad un controllo di una documentazione, è un qualcosa che va a violare la privacy del cittadino?”.

Informazione privata e non pubblica
Visto la delicatezza del controllo della documentazione, le scuole avrebbero agito meglio senza pubblicare liste con nominativi, orari e luoghi dove avverrà la verifica del green pass. In tal caso c’è il diritto del lavoratore a non fare sapere a tutti dove e quando sarà controllato il suo green pass. Più che pubblicare certe informazioni sul sito istituzionale della scuola, sarebbe opportuno informare privatamente il lavoratore.

Come aggirare la privacy
Per evitare il ripetersi quotidiano dei controlli del green pass, si sta pensando di fornire le segreterie scolastiche di una piattaforma in cui sarà possibile controllare il green pass in modo da fare acquisire alla macchina la data di validità della certificazione. Se così sarà, è molto probabile che il dl 111/2021 sarà modificato nella sua conversione in legge in tale direzione.

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Commenti?
Graduatorie : da UST di Forlì-Cesena e Rimini sede di Forlì
Inviato da admin_CUSMA il 26/8/2021 19:08:32 (28 letture)

UST di Forlì-Cesena e Rimini sede di Forlì

Ripubblicazione GPS ogni Ordine e Grado. Provincia di Forlì-Cesena a.s. 2021/22

Forlì, 26 Agosto 2021

Si pubblica dispositivo prot. N. 2986 del 26.08.2021 relativo alle GPS definitive di ogni ordine e grado con i relativi elenchi.

CLICCA QUI: https://fc.istruzioneer.gov.it/2021/08 ... forli-cesena-a-s-2021-22/

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Commenti?
Stampa : da "CorrieredellaSera"
Inviato da admin_CUSMA il 26/8/2021 10:42:20 (54 letture)

LA SCUOLA: UNA PIATTAFORMA WEB PER I PRESIDI
COSI' VERIFICHERANNO I GREEN PASS


Il piano dei ministeri di Istruzione e Salute per gli accertamenti su docenti e personale ata

di G. Fregonara - 26 agosto 2021

Si lavora ancore per definire i dettagli e le modalità tecniche ma la soluzione che il ministero dell’Istruzione e quello della Salute stanno studiando per rendere più efficiente e rapido il controllo del green pass del personale scolastico è una piattaforma dedicata alla quale i presidi avranno accesso e sulla quale comparirà automaticamente, ogni mattina, lo stato del green pass di ciascun docente: verde per chi ha la certificazione valida e rosso per chi invece non è in regola. A quel punto il preside dovrà verificare soltanto che chi non ha il documento sanitario non entri in classe e provveda a fare il tampone al più presto. In caso contrario scatta la procedura per la sospensione — al quinto giorno di semaforo rosso — dal lavoro e dallo stipendio. Oggi toccherà all’Autorità per la privacy dare il suo ok a questa soluzione — contatti informali ci sono stati nei giorni scorsi — e poi resta da capire se servirà una legge (probabilmente un emendamento al decreto del 6 agosto), un decreto o basterà un provvedimento ministeriale per introdurre questo sistema di monitoraggio del green pass come chiesto dai presidi a gran voce in queste settimane.

La soluzione della piattaforma può garantire il rispetto della privacy perché rende visibili soltanto i dati della validità istantanea del green pass e non fornisce altri dati al preside che è il datore di lavoro del personale scolastico.

segue in leggi tutto ...

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 3658 bytes | Commenti?
Stampa : da "LaTecnicadellaScuola.it"
Inviato da admin_CUSMA il 25/8/2021 22:08:29 (55 letture)

Immissioni in ruolo e supplenze Gps: in corso la pubblicazione degli esiti

di Redazione - 25/08/2021

Cominciano ad essere comunicati i primi esiti della maxiprocedura con cui saranno attribuite le sedi sia per coloro che saranno immessi in ruolo da GPS di prima fascia e da elenchi aggiuntivi con l’attribuzione di una supplenza annuale al 31 agosto, sia per coloro che otterranno una supplenza al 31 agosto o al 30 giugno.

Nella giornata di oggi gli AT di Bari e di Lecce, ad appena quattro giorni dalla chiusura del termine per la presentazione delle domande e relativamente ad alcune classi di concorso, hanno già pubblicato gli esiti delle immissioni in ruolo da GPS.

Come è noto, gli esiti saranno comunicati via email nei prossimi giorni sia agli aspiranti alle nomine in ruolo da GPS di prima fascia su posto comune e su posto di sostegno, sia agli aspiranti a supplenze.

I risultati sono attesi per tutti entro il 31 agosto secondo il cronoprogramma ministeriale anche se limitatamente per le supplenze si potrebbe sforare di qualche giorno soprattutto nelle grandi province.

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Commenti?
Stampa : da "OrizzonteScuola.it"
Inviato da admin_CUSMA il 25/8/2021 11:16:51 (57 letture)

ORGANICO COVID, IN ARRIVO 422 MILIONI PER SUPPLENZE FINO AL 30 DICEMBRE. 33 MILA DOCENTI E ATA IN MENO

MERCOLEDÌ 25 AGOSTO 2021 - EDSCUOLA

Sono in arrivo i 422 milioni di euro destinati all’organico Covid, docenti e ATA assunti per supplenze temporanee per far fronte all’emergenza sanitaria. “Stiamo per inviare agli Uffici Scolastici Regionali la ripartizione dei 422 milioni di euro per l’organico aggiuntivo per l’emergenza e per il recupero degli apprendimenti”, ha annunciato il ministro Bianchi nel pomeriggio di ieri dopo la riunione con il ministero della Salute per la definizione della gestione del Green pass a scuola.

400 i milioni destinati all’organico Covid, altri 22 milioni vengono stanziati per risorse aggiuntive di docenti a tempo determinato di modo che si possa intervenire su scuole che presentano una alta incidenza di classi numerose.

Rispetto allo scorso anno scolastico saranno 33 mila le unità in meno di docenti e ATA: 20 mila docenti, 22 mila ATA.

segue in leggi tutto ...

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 2322 bytes | Commenti?
Attività sindacale : da "LaTecnicadellaScuola.it"
Inviato da admin_CUSMA il 24/8/2021 19:30:00 (55 letture)

Incontro ministro-sindacati: il MI conferma il protocollo e convoca i tavoli

di Redazione - 24/08/2021

Piena applicazione del Protocollo sottoscritto il 14 agosto e immediata apertura dei tavoli di confronto con le organizzazioni sindacali. È questo quello che emerge dall’incontro di oggi martedi 24 agosto tra il ministro dell’istruzione Bianchi e i sindacati in videoconferenza.

Il confronto tra ministero dell’istruzione e sindacati non ha portato a un punto d’incontro tra le parti. Ad affermarlo è il segretario nazionale Uil scuola che all’Adnkronos ha ribadito la posizione del ministero sui tamponi gratuiti: “Il ministro Bianchi ha ribadito che la nota in vigore garantisce i tamponi gratuiti solo ai fragili".
Turi conferma poi la possibilità di un ritiro della firma del sindacato dal Protocollo presentato prima di Ferragosto (e non firmato dalla GILDA).

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Commenti?
« 1 2 3 4 (5) 6 7 8 ... 801 »

Cerca

Ricerca avanzata

Convenzioni Istituzioni
Convenzioni Istituzioni

Prossimi eventi
Nessun evento

Calendario
Mese PrecedenteOtt 2021Mese Successivo
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
Oggi

Informazioni sul sito
Webmasters

admin_CUSMA

gioacolo

giustim


Iscrizione
Open in new window



Newsletter
Iscrivetevi sulla nostra
Newsletter !
La vostra e-mail :

Formato 

Iscrizione avanzata.

Galleria

Nuovi utenti
EliseBreen 22/10/2021
RandyPik09 22/10/2021
ScuttJason 22/10/2021
FryeCorine 22/10/2021
FloyNickso 22/10/2021

Visite

da Giugno 2009

 

Gilda-Unams  |  Sito nazionale