username: password:      forget password  register
Login
Nome utente:

Password:

Ricordami



Password persa?

Registrati ora!

Menù principale

Gli Speciali
Mobilità
Utilizzazioni/Assegnazioni provvisorie
Contratti

Top News

Collegamenti


Federazione Gilda - Unams (FGU) di Forlì-Cesena e Rimini
Open in new window

La sede è aperta lunedì, mercoledì e venerdì dalle 16.30 alle 18.30 in Via Uberti 56/F a CESENA - Tel. 054726145
mail: gildafc@virgilio.it - PEC: fgu@pec.gildafc.eu
Cookie Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Ignorando questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
« 1 ... 3 4 5 (6) 7 8 9 ... 623 »
Stampa : da "La tecnica della scuola" del 22 maggio 2017
Inviato da admin_CUSMA il 22/5/2017 20:10:37 (27 letture)

Open in new window
Decreti legge 107: il punto di Reginaldo Palermo su Gilda TV

Redazione - Lunedì, 22 Maggio 2017

Nuovo appuntamento con il telegiornale di Gilda Tv, in cui si parla delle notizie più importanti della scorsa settimana.
Fra gli argomenti più importanti della puntata, il tema della maturità a 4 anni, con il decreto che vorrebbe la sperimentazione del percorso di studi abbreviato.

Ma la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale dei decreti attuativi della legge 107/2015 è stata sicuramente la notizia più importante della settimana appena trascorsa, che vede compiersi (forse) definitivamente, il progetto di riforma del sistema d'istruzione voluto fortemente dal governo Renzi. A commentare la notizia, il nostro vicedirettore Reginaldo Palermo.

Altra notizia di rilievo è quella relativa alla legge sul cyberbullismo, passo fondamentale per la tutela dei minori.


http://www.gildatv.it/

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Commenti?
Attività sindacale : da Gilda Nazionale - maggio 2017
Inviato da admin_CUSMA il 22/5/2017 1:30:00 (73 letture)

Open in new window
Elementi conoscitivi del D.M. n. 259 del 9 maggio 2017 di revisione e aggiornamento delle classi di concorso.
___________________________________________
MIUR.AOODGOSV.REGISTRO UFFICIALE(U).0005499.19-05-2017
___________________________________________

Ai Direttori Generali e ai Dirigenti preposti
agli Uffici Scolastici Regionali - Loro Sedi
Alle OO.SS. del Comparto Scuola - Loro Sedi
e, p.c. Al Dipartimento per il sistema educativo di istruzione e formazione - SEDE
Alla Direzione Generale per il personale scolastico - SEDE

Oggetto: Elementi conoscitivi del D.M. n. 259 del 9 maggio 2017 di revisione e aggiornamento delle classi di concorso.

Si fa presente che è stato adottato il Decreto Ministeriale n. 259 del 9 maggio u.s., che dispone la revisione e
l’aggiornamento della tipologia delle classi di concorso per l’accesso ai ruoli del personale docente della scuola
secondaria di primo e secondo grado come previste dal decreto del Presidente della Repubblica 14 febbraio 2016, n. 19, contenente disposizioni per la razionalizzazione ed accorpamento delle classi di concorso a cattedre e a posti di insegnamento.

segue ...

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 4380 bytes | Commenti?
Stampa : da "La tecnica della scuola" del 21 maggio 2017
Inviato da admin_CUSMA il 22/5/2017 0:13:10 (35 letture)

Quale scuola dopo Renzi e Gentiloni? Servono docenti più motivati che usino le tecnologie giuste

A. Giuliani - Domenica, 21 Maggio 2017

Abbiamo bisogno di aiutare gli educatori e gli insegnanti a ritrovare il gusto di una professione che purtroppo chiusa nelle mura anguste della scuola finisce per essa stessa a spegnersi.

A dirlo, attraverso il blog di Beppe Grillo, è Paolo Mottana, ordinario di filosofia dell'educazione Università Milano Bicocca.
Secondo il filosofo accademico, la vera riforma della scuola passa per la revisione delle “gerarchie che sono state per così dire impiegate fino ad oggi, le gerarchie che vedono un sapere organizzato frantumato in discipline, rinchiuso in luoghi dove ci sono le gabbie di discipline, di normative, di valutazioni, che costringono questo sapere a perdere il suo potenziale di interesse, di curiosità, e invece riportarli nella vita reale”.
“Per tutto questo – continua Mottana - abbiamo bisogno di una nuova formazione per insegnanti e docenti,che faccia leva davvero sulla loro capacità di stare insieme ai ragazzi. Non come controllori, non come giudici, non come agenti di sicurezza, come spesso accade, ma come compagni di un attraversamento dell'esperienza della vita. E la vita è estremamente varia, è un'arnia infinita di occasioni, di opportunità, di esperienze straordinarie. Ma non possiamo più confinarle all'interno di uno spazio così ristretto come quello della scuola”.

segue ...

Rango: 2.00 (1 voto) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 4475 bytes | Commenti?
Stampa : da "La Stampa" del 20 maggio 2017
Inviato da admin_CUSMA il 20/5/2017 14:20:00 (142 letture)

Open in new window
Dipendenti pubblici (docenti compresi) licenziabili con tre anni di voti insufficienti

di P. Baroni - 20 maggio 2017


Via libera del Consiglio dei ministri agli ultimi decreti della riforma degli statali In arrivo anche un piano straordinario nella P.a. per assorbire i precari storici.

Dopo mesi di lavoro, lunghe trattativa coi sindacati ed uno stop imposto dalla Corte Costituzionale, per la Pa si annuncia una vera rivoluzione. Si volta pagina: vengono fissati criteri per precisi per misurare le performance e licenziare gli scansafatiche, ma vengono anche sbloccate le assunzioni (con un piano triennale per assorbire i precari) e definiti nuovi meccanismi per premiare chi se lo merita. Ieri il Consiglio dei ministri ha approvato altri due decreti del «pacchetto Madia» e quindi, se si esclude la riforma delle società partecipate ancora in via di definizione, si può dire che la riforma della PA è completata.

...continua

Rango: 1.00 (1 voto) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 2047 bytes | Commenti?
Stampa : da "La tecnica della scuola" del 19 maggio 2017
Inviato da admin_CUSMA il 19/5/2017 20:00:00 (116 letture)

Open in new window

Decreto Madia: ampliati i poteri disciplinari dei dirigenti scolastici

R. Palermo - Venerdì, 19 Maggio 2017


In attesa di conoscere i dettagli dei 2 decreti con cui sono stati modificati il TU 165/2001 e il decreto Brunetta del 2009 possiamo già dare qualche anticipazione su nuove regole che coinvolgeranno la scuola.

Complessivamente, il decreto consolida i poteri dei dirigenti scolastici in ambito disciplinare e anzi, per certi aspetti, li ampia persino.
Una delle norme riguarda la controversa questione della sospensione dall'insegnamento dei docenti: il decreto 150 aveva disposto che la sospensione fino a 10 giorni dovesse essere di competenza del dirigente scolastico.

segue ...

Rango: 1.00 (1 voto) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 2566 bytes | Commenti?
Attività sindacale : dalla delegazione Gilda al Miur - incontro del 18 maggio 2017
Inviato da admin_CUSMA il 19/5/2017 0:10:00 (32 letture)

Incontro MIUR 18 maggio 2017

In data odierna (18 maggio 2017) si è svolto un incontro presso la Direzione Generale per il personale scolastico con il seguente ordine del giorno:

- proposta ipotesi CCNI utilizzazioni relativa all'a.s 2017/2018;
- indicazioni operative per il passaggio da Ambito a Scuola.


Il primo punto all'ordine del giorno è stato subito rinviato all'incontro che si terrà martedì 23 maggio.

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Commenti?
Comunicati : dall'UAT di Forlì-Cesena e Rimini, sede di Forlì
Inviato da admin_CUSMA il 18/5/2017 14:11:23 (26 letture)

UAT di Forlì-Cesena e Rimini sede di Rimini, 18 maggio 2017

Alle Organizzazioni Sindacali
Comparto Scuola
Loro Sedi


Oggetto: Convocazione

Come già anticipato per le vie brevi , si invitano le SS.LL. all’incontro che si terrà lunedì 22 maggio 2017 alle ore 9.00 presso l’Ufficio Scolastico Ambito Territoriale di Forlì-Cesena, viale Salinatore, 24 Forlì per discutere il seguente o.d.g.:

• Informativa sugli organici a.s.2017/2018;
• Valutazione Istituti Comprensivi Comune di Forlì;
• Varie ed eventuali.

Cordiali saluti

Il Dirigente
Giuseppe Pedrielli

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Commenti?
Stampa : da "La tecnica della scuola" del 17 maggio 2017
Inviato da admin_CUSMA il 17/5/2017 20:36:39 (63 letture)

I posti di potenziamento saranno confermati, salvo qualche eccezione

L. Ficara - Mercoledì, 17 Maggio 2017


Sono una docente di diritto titolare su l’unico posto di potenziamento in una scuola dove il diritto non è disciplina curricolare, il mio posto sarà confermato?


La domanda ci viene posta alla luce della pubblicazione della circolare sugli organici 2017/2018. A tal proposito bisogna dire che gli Ambiti Territoriali Provinciali, noti con l’acronimo ATP, per conto degli Uffici Scolastici Regionali, provvederanno ad attribuire alle scuole i posti necessari per l’organico curriculare mentre i posti del potenziamento, confermati nel numero complessivo della tabella n.1 della legge 107/2015, potranno essere modificati nella tipologia tenendo conto delle richieste delle scuole per le diverse classi di concorso in base al PTOF ma nei limiti dei posti vacanti. Andrà comunque tenuta in debita considerazione l’attribuzione già effettuata nello scorso anno.

segue ...

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 2610 bytes | Commenti?
Stampa : da "La tecnica della scuola" del 22 maggio 2017
Inviato da admin_CUSMA il 22/5/2017 19:50:23 (70 letture)

Classi di concorso: cosa cambia per titoli di accesso a graduatorie e concorsi

Lara La Gatta - Lunedì, 22 Maggio 2017

Il Miur, con nota 5499 del 19 maggio 2017, ha fornito alcune anticipazione sul contenuto del DM 259/17 di revisione e aggiornamento delle classi di concorso per l’accesso ai ruoli del personale docente della scuola secondaria di primo e secondo grado.

Sebbene al momento tale decreto è in corso di registrazione presso i competenti organi di controllo, poiché gli interventi correttivi in esso contenuti sono direttamente funzionali allo svolgimento di tutte le operazioni propedeutiche all’avvio del prossimo anno scolastico 2017/2018, il Miur trasmette le tabelle in allegato al decreto che individuano la corrispondenza tra le discipline contenute nei quadri orari di cui ai DPR n. 89/2009, 87/2010, 88/2010 e 89/2010 e le classi di concorso di cui al previgente ordinamento ed al DPR n. 19/2016.
Questo per consentire nell’immediato la definizione dell’organico dell’autonomia e di assicurare conseguentemente l’ordinato svolgimento delle procedure di reclutamento del personale docente.

segue ...

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 3007 bytes | Commenti?
Stampa : da "La tecnica della scuola" del 20 maggio 2017
Inviato da admin_CUSMA il 22/5/2017 0:26:24 (42 letture)

Chiamata diretta: la vittoria di Pirro dei sindacati

R. Palermo - Sabato, 20 Maggio 2017

Questa volta i sindacati di base rischiano di fare il "colpo grosso": si stanno infatti moltiplicando le scuole in cui i collegi dei docenti rifiutano di votare requisiti e criteri per la cosiddetta "chiamata diretta".

Il CCNI sulla "chiamata per competenze" sottoscritto l'11 aprile scorso (per la verità si tratta per ora di una ipotesi contrattuale, per la firma definitiva bisogna attendere il via libera di MEF e Funzione Pubblica) prevede che i collegi dei docenti adottino una delibera con cui si definiscono i requisiti che devono possedere i docenti chiamati dagli albi territoriali.
In mancanza di delibera il dirigente potrà procedere autonomamente.
A lanciare la protesta sono stati per primi (GILDA) Unicobas e Cobas che invitano all'astensione (deve essere infatti il ds a portare in collegio una propria proposta).
I Cobas hanno già pubblicato un lungo elenco di molte scuole della Sardegna dove i collegi dei docenti si sono astenuti a larghissima maggioranza; Unicobas non ha pubblicato un elenco ufficiale ma ha fatto sapere che l'astensione è stata maggioritaria in diverse scuole di Roma, di Catania, della Toscana.
Ma basta leggere post e commenti sui sociali per scopire che la protesta sta prendendo piede in molte città.

segue ...

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Commenti?
Organici : da USR Emilia Romagna - 19 maggio 2017 - Organici -
Inviato da admin_CUSMA il 20/5/2017 20:50:00 (198 letture)

USR Emilia Romagna - 19 maggio 2017

Dotazioni organiche del personale docente per l’anno scolastico 2017/18 (In Emilia Romagna).

Si trasmette la nota concernente l’oggetto.
Cordiali saluti.
__________________________________________

MIUR.AOODRER.REGISTRO UFFICIALE(U).0008803.19-05-2017

Ai Dirigenti
degli Uffici di Ambito Territoriale
dell’Ufficio Scolastico Regionale
per l’Emilia-Romagna
e, p.c Alla Regione Emilia-Romagna
Coordinamento delle Politiche Europee
allo Sviluppo, Scuola, Formazione
Professionale, Università, Ricerca e
Lavoro;
Alle OO.SS. regionali comparto scuola
FLC CGIL, CISL SCUOLA, UIL SCUOLA,
SNALS CONFSAL, FGU GILDA-UNAMS.


Oggetto: Dotazioni organiche del personale docente per l’anno scolastico 2017/18.



... segue

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 3373 bytes | Commenti?
Concorsi : crediti richiesti nel futuro concorso docenti
Inviato da admin_CUSMA il 19/5/2017 22:37:14 (64 letture)

Docenti precari: attenzione ai 24 CFU necessari per partecipare al futuro concorso
Ancora non disponibili i settori disciplinari nei quali acquisirli: occorre attendere il decreto ministeriale

giovedì 10 mag. 2017

Il Decreto legislativo 59/2017 sulla formazione iniziale e il reclutamento del personale docente della scuola secondaria è stato pubblicato sulla Gazzetta ufficiale del 16 maggio 2017.

Nel Decreto, tra le altre norme, è previsto che per accedere ai futuri concorsi sia necessario possedere, oltre al titolo di studio richiesto, anche 24 CFU nei settori antropo-psico-pedagogici e nelle metodologie didattiche. Non è più richiesta la certificazione del livello B2 in lingua straniera, che sarà verificata in sede di esame orale.

Sono esentati dal possesso di tali CFU:


I docenti abilitati che, previa valutazione di una prova orale non selettiva, saranno inclusi in una graduatoria di merito regionale ad esaurimento finalizzata alle assunzioni in ruolo (dopo l’esaurimento di GAE e concorso 2016).
I docenti con almeno 3 anni di servizio (di almeno 180gg) che potranno partecipare ad una sessione riservata del concorso (con una prova scritta in meno e una riserva di posti)
Gli altri docenti, per partecipare al concorso devono aver acquisito, o nel normale percorso universitario, o con ulteriori titoli accademici (dottorato, master, esami aggiuntivi o esami singoli, ecc.) i 24 CFU.

segue ...

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 2580 bytes | Commenti?
Stampa : da "La Repubblica" del 18.05.2017
Inviato da admin_CUSMA il 19/5/2017 0:25:28 (64 letture)

SCUOLA, IN UN ANNO SONO SCOMPARSI I “PRESIDI-MANAGER”

M. Di Pace - GIOVEDÌ 18 MAGGIO 2017

La riforma della Buona scuola doveva rendere efficiente il nostro sistema scolastico, trasformando le scuole in pseudo-aziende, guidate da presidi-manager, ed eliminando il fenomeno delle supplenze, grazie al piano di assunzioni straordinario. Peccato che, al contrario, l’anno scolastico 2016-17 verrà ricordato come uno dei peggiori anni della scuola italiana, lasciando tutti insoddisfatti.

Lo sono stati i presidi, che non sono riusciti a svolgere le funzioni attribuite loro dalla legge 107/2015; lo sono stati i docenti, spostati all’ultimo momento da una parte all’altra dell’Italia, per effetto dell’algoritmo del Ministero dell’Istruzione, utilizzato per l’assegnazione delle cattedre, con il risultato che le supplenze non sono diminuite; lo sono state le famiglie, che hanno visto in diversi casi una discontinuità didattica senza precedenti.

segue ...

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 6928 bytes | Commenti?
Stampa : da "La tecnica della scuola" del 18 maggio 2017
Inviato da admin_CUSMA il 18/5/2017 23:36:02 (44 letture)

Chiamata diretta: scontro sindacati/ANP, molti collegi non votano

R. Palermo - Giovedì, 18 Maggio 2017


Sulla questione della cosiddetta chiamata diretta si profila uno scontro fra Anp e sindacati del comparto.

Cgil, Cisl, Uil e Snals rivendicato il risultato ottenuto con il CCNI dell'11 aprile (Gilda non ha sottoscritto) e sostengono che essere riusciti ad ottenere il coinvolgimento dei collegi dei docenti è uno straordinario passo in avanti che consentirà di tenere sotto sotto controllo la discrezionalità dei dirigenti scolastici.

segue ...

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 2948 bytes | Commenti?
Disabilità : da "La tecnica della scuola" del 16 maggio 2017
Inviato da admin_CUSMA il 17/5/2017 21:10:00 (56 letture)

Open in new window





Concorso dirigenti, ci siamo. A breve il bando. Tutte le info

A. Carlino - Martedì, 16 Maggio 2017


Ormai è conto alla rovescia per il prossimo concorso dirigenti. Non basta superare le prove: previste formazione in aula e tirocinio.

Atteso e più volte annunciato, adesso sembra che sia arrivato all'ultimo chilometro. Lo striscione del traguardo si vede e presto potrebbe essere pubblicato il bando per il reclutamento. Il decreto è stato inviato al Consiglio Superiore della Pubblica Istruzione, e salvo modiche, prevede che potranno partecipare i docenti di ruolo con 5 anni di servizio (valido anche il pre-ruolo). Lo riporta Italia Oggi.

segue ...

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 3022 bytes | Commenti?
« 1 ... 3 4 5 (6) 7 8 9 ... 623 »

Cerca

Ricerca avanzata

Convenzioni Istituzioni
Convenzioni Istituzioni

Prossimi eventi
Nessun evento

Calendario
Mese PrecedenteGiu 2017Mese Successivo
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30
Oggi

Videonews

Informazioni sul sito
Webmasters

admin_CUSMA

gioacolo

giustim


Iscrizione
Open in new window



Newsletter
Iscrivetevi sulla nostra
Newsletter !
La vostra e-mail :

Formato 

Iscrizione avanzata.

Galleria

Nuovi utenti
dolcefranc 5/5/2017
mineanto 28/4/2017
frpche 25/4/2017
Albinoturc 15/3/2017
RenzettiB 14/11/2016
teruccia 22/10/2016
alberto 13/9/2016
fortunata 3/8/2016
PaolaS 29/6/2016
Matilde_00 28/6/2016

Visite

da Giugno 2009

 

Gilda-Unams  |  Sito nazionale