Gilda FC - Stampa - professione docente - dicembre 2009 - News
username: password:      forget password  register
Login
Nome utente:

Password:

Ricordami



Password persa?

Registrati ora!

Menù principale

Gli Speciali
Mobilità
Utilizzazioni/Assegnazioni provvisorie
Contratti

Top News

Collegamenti


Federazione Gilda - Unams (FGU) di Forlì-Cesena e Rimini
Open in new window

La sede è aperta lunedì, mercoledì e venerdì dalle 16.30 alle 18.30 in Via Uberti 56/F a CESENA - Tel. 054726145
mail: gildafc@virgilio.it - PEC: fgu@pec.gildafc.eu
Cookie Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Ignorando questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
« 1 ... 647 648 649 (650) 651 652 653 ... 685 »
Stampa : professione docente - dicembre 2009
Inviato da admin_CUSMA il 10/12/2009 22:08:21 (562 letture)

PROFESSIONE DOCENTE - Dicembre 2009

Sommario Pag 1- Senza merito. Di Renza Bertuzzi. - Pag 2 - Passi importanti della Gilda-Unams. - Pag 3 – Notizie legislative. A cura di Gina Spadaccino. - Pag 4 – La Restaurazione di Brunetta. Di Fabrizio Reberschegg. - Pag 5 - In uno dei momenti peggiori per la scuola pubblica italiana Gilda resta punto di riferimento per tutti i docenti. Di Fabrizio Reberschegg. - Pag. 6 - Parere della Gilda Unams alla VII Commissione struzione pubblica, beni culturali, ricerca scientifica, spettacolo e sport del Senato della Repubblica sui decreti delegati relativi alla riforma della scuola secondaria di II grado. - Pag. 7 - Perchè le forze produttive hanno cambiato idea sugli istituti tecnici. Di Astolfo sulla luna. - Pag. 8 - Ammalarsi di scuola. Di Maria Luigia Novello. - Pag. 9 - In Europa il sindacato chiede…. mentre il governo chiude. Di Piero Morpurgo. - Pag. 10-11 - La valutazione degli insegnanti ovvero Della complessità. Di Francesco Lovascio. - Pag. 12 - Vita in provincia.

PROFESSIONE DOCENTE
Mensile della FEDERAZIONE GILDA-UNAMS

Direttore Responsabile:

FRANCO ROSSO

Responsabile di Redazione:

RENZA BERTUZZI

Comitato di Redazione:

Vicecaporedattore: Gianluigi Dotti.
Alessandro Baragona, Francesco Lovascio, Fabio Pipitò
Laura Razzano, Fabrizio Reberschegg, Gina Spadaccino,
Bruno Telleschi.


Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Commenti?
Riforme : SCUOLA - I lavori parlamentari ritardano l'approvazione dei regolamenti
Inviato da admin_CUSMA il 10/12/2009 21:36:17 (498 letture)

I lavori parlamentari ritardano l'approvazione dei regolamenti

Tuttoscuola - La legge 69 di questa estate ha previsto all'articolo 5 che anche gli schemi di regolamento che in precedenza non prevedevano l'acquisizione del parere delle commissioni parlamentari, d'ora in poi, invece, verranno approvati "previo parere delle Commissioni parlamentari competenti in materia, che si pronunciano entro trenta giorni dalla richiesta".

Il Miur, un paio di mesi fa, visto lo stallo della Conferenza unificata che non si pronunciava sugli schemi di regolamento per la riforma delle superiori, per accelerare i tempi della procedura consultiva, ha inviato direttamente alle Camere, per i prescritti pareri, gli schemi.

La presidenza della Commissione istruzione della Camera, come risulta agli atti, il 23 ottobre 2009 ha acquisito gli schemi di regolamento.

Ammesso che il termine dei trenta giorni previsti dalla legge decorrano non dalla data di richiesta del parere da parte del ministero (metà ottobre), ma dalla data di acquisizione alla presidenza della Commissione (23 ottobre), i trenta giorni sono abbondantemente trascorsi e lo saranno ancora di più se, come annunciato dalla presidente della Commissione, il parere (non vincolante) verrà espresso ai primi di gennaio.

Il ritardo delle Commissioni parlamentari, anche se giustificato dal momento straordinario dei lavori della Camera e del Senato, si ripercuote direttamente sui tempi di approvazione finale dei regolamenti.

Nel frattempo, è proprio necessario acquisire prima dei pareri parlamentari quello del Consiglio di Stato?

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Commenti?
Stampa : da La Tecnica della Scuola - Nuove classi di concorso, per insegnarle si pensa all’autoformazione
Inviato da admin_CUSMA il 8/12/2009 16:33:11 (540 letture)

Nuove classi di concorso, per insegnarle si pensa all’autoformazione

di A.G.

L’ipotesi riguarda quei docenti di ruolo soprannumerari che già insegnano nello stesso ambito di materie. L’alternativa potrebbe essere nei corsi full immersion. Il vero problema è che non potrebbero abilitarsi perché privi del titolo utile. Il Miur ne parlerà coi sindacati il 9 dicembre.
Organici diversi tra le prime classi che adottano la riforma delle superiori e le ultime che mantengono l’attuale assetto; pubblicazione tardiva, rispetto alla tradizione, dei movimenti dei docenti della scuola secondaria superiore; allargamento degli attuali ambiti disciplinari d’insegnamento per i docenti che si ritroveranno in soprannumero, attraverso un riconversione full immersion o una sorta di autoformazione assistita. Sono queste alcune delle proposte che il Miur porrà ai sindacati quando il 9 dicembre si siederanno attorno al tavolo tecnico sulla mobilità del prossimo anno scolastico: la trattativa si presuppone impegnativa perché peserà in maniera sostanziosa la non facile gestione delle nuove classi di concorso della scuola secondaria superiore.
segue.......

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 3632 bytes | Commenti?
Attività sindacale : Fondi alle scuole: in arrivo gli acconti per l’a.s. 2009-2010.
Inviato da admin_CUSMA il 7/12/2009 12:50:00 (514 letture)

Fondi alle scuole: in arrivo gli acconti per l’a.s. 2009-2010.

Nella giornata di giovedì 3 dicembre 2009 è stato nuovamente sottoscritto al Ministero l’accordo nazionale concernente la ripartizione delle risorse di cui agli artt. 33, 62 e 87 del CCNL 2006/2009. Sono state introdotte alcune variazioni formali al testo, ma rimangono invariate entità delle risorse e modalità di ripartizione.

In questi giorni le scuole stanno ricevendo da parte del MIUR la comunicazione di assegnazione delle risorse finanziarie riguardanti l’acconto dei 4/12 del fondo istituto, funzioni strumentali e incarichi specifici per l’anno 2009/2010 con l’aggiunta di eventuali residui per incarichi specifici, funzioni strumentali, commissioni esami di idoneità, avviamento alla pratica sportiva e mensa relativi al 2008/2009.

Verificheremo presso le nostre strutture territoriali se le risorse assegnate alle scuole siano congruenti con quanto stabilito in sede di accordo nazionale.

Allo scopo di calcolare i fondi contrattuali a disposizione delle scuole abbiamo predisposto una scheda riepilogativa ed un foglio di calcolo per il FIS e per l'indennità al Dsga.

Foglio di calcolo fondo istituto a.s. 2009-2010.

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Commenti?
Organici : da Apcom - Dal 2002 al 2010 36.218 docenti e 4.945 classi in meno
Inviato da admin_CUSMA il 6/12/2009 19:59:54 (499 letture)

Dal 2002 al 2010 36.218 docenti e 4.945 classi in meno

Roma, 5 dic. (Apcom) - 322 istituzioni scolastiche aggregate, 68 piccoli plessi chiusi e 36.218 cattedre tagliate. Sono questi i risultati dei tagli attuati alla scuola solo nel primo anno del piano Tremonti-Gelmini, che sono andati ad aggiungersi alla riduzione di risorse dei precedenti provvedimenti governativi. Una "dieta ferrea" le cui conseguenze Legambiente ha ricostruito nel dossier 2009 sui tagli alla scuola italiana dal 2002 al 2010. "Otto anni che raccontano, a fronte di un aumento degli alunni, il taglio di classi e organici, la riduzione di risorse finanziarie alle scuole pubbliche e, nel contempo, i nuovi finanziamenti a quelle private".
Indicatore più significativo della "china in discesa" della scuola italiana è, a tutti gli effetti, il precariato. Secondo il dossier di Legambiente, infatti, dal 2002 al 2010 si sono persi 29.302 docenti di ruolo, per arrivare nell'anno scolastico 2008/09 a un 15,66% di precari (130.835) nel corpo docente, di cui ben 110.533 è stato licenziato al termine delle attività didattiche. Non va meglio neanche per i 90.026 docenti di sostegno, di cui oggi il 43,80% (39.428) è precario, spesso senza specializzazione e comunque impossibilitato a garantire quella continuità necessaria nei processi educativi di questi alunni. E anche il personale Ata è sempre più precario. Dal 72,52% di collaboratori scolastici assunti a tempo indeterminato nell'anno scolastico 2001/02 nel corrente anno siamo scesi a 60,37%.
"Il precariato - dice Legambiente - rappresenta uno svilimento della figura professionale dell'insegnante, sulla quale evidentemente si vuole investire sempre di meno, se si considerano i dati sulla formazione per il corpo docente che lascia sul campo il 27,64% delle risorse rispetto allo scorso anno, l'87,07% in meno rispetto al 2001". Non va meglio per la formazione dei docenti di sostegno: la cifra dei fondi a loro destinati, già bassa in partenza, subisce un taglio del 25,14% rispetto all'anno scolastico 2008/2009, mentre aumentano nel contempo i bisogni formativi, dal momento che quasi il 50% di questo personale è precario e senza alcuna specializzazione.

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Commenti?
Reclutamento : dall'USP di Rimini - Scuola primaria e dell’infanzia- cintratti a tempo determinato a.s. 2009/2010 - Pubblicazione calendario
Inviato da admin_CUSMA il 5/12/2009 15:10:00 (645 letture)

Rimini, 4 dicembre 2009 nota prot. n. 12448/C7

Si trasmettono, in allegato, i files relativi all’oggetto.

Ufficio Scolastico Provinciale di Rimini - U.O. 2

Oggetto: Scuola primaria e dell’infanzia- cintratti a tempo determinato a.s. 2009/2010 - Pubblicazione calendario di convocazione per l’assunzione con contratto a tempo determinato del personale docente di scuola primaria.


Si trasmette, in allegato, il calendario della convocazione dei docenti di scuola primaria per l’affissione all’Albo e con preghiera della più ampia diffusione tra il personale interessato, facendo presente che lo stesso verrà pubblicato sul sito internet: http://www.usprimini.it .

Il calendario relativo a:

personale docente di scuola dell’infanzia

non viene pubblicato in quanto, alla data odierna, non risultano posti disponibili per la stipula di c.t.d..

Il prossimo calendario sarà pubblicato in data: lunedì 14 dicembre 2009.

segue calendario.....

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 4508 bytes | Commenti?
Reclutamento : dall'USP di Rimini - ELENCHI PRIORITARI a.s. 2009/2010 scuola primaria e dell'infanzia - PUBBLICAZIONE GRADUATORIE PROVVISORIE.
Inviato da admin_CUSMA il 4/12/2009 15:12:56 (611 letture)

ELENCHI PRIORITARI a.s. 2009/2010 scuola primaria e dell'infanzia - PUBBLICAZIONE GRADUATORIE PROVVISORIE.

Prot. n. 12452/C1 Rimini, 4/12/2009

IL DIRIGENTE, D I S P O N E

sono pubblicate, in via provvisoria, all’Albo dell’Ufficio, le graduatorie prioritarie per distretto, suddivise per ordine di scuola e per tipologia di posto del personale docente della scuola dell’infanzia, primaria e secondaria di 1^ e 2^ grado per l’anno scolastico 2009/10.
Unitamente alle graduatorie di cui sopra, è pubblicato l’elenco delle domande non accolte ai fini dell’attribuzione della priorità per le supplenze brevi per mancanza dei requisiti prescritti dal D.M. n. 82 del 29.09.2009.
Si invitano gli interessati a segnalare eventuali omissioni allo scrivente Ufficio entro e non oltre il 10 dicembre p.v. (via fax: 0541/782146, ovvero via e-mail: antonella.pagnoni.rn@istruzione.it per la scuola primaria e dell’infanzia, cristina.campanari.rn@istruzione.it per la scuola secondaria di 1° e 2° grado).

Le graduatorie e l’elenco allegati sono parte integrante del presente decreto.

Il decreto sarà pubblicato anche sul sito di questo Ufficio Scolastico Provinciale all’indirizzo Internet : www.usprimini.it

Rimini, 4 dicembre 2009

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 1939 bytes | Commenti?
Precari : dall'USP di Rimini - D.M. n. 42/09 – Ordinanze Consiglio di Stato. Ricorsi al TAR per inserimento a pettine in graduatorie ad esaurimento. 3-dic-2009
Inviato da admin_CUSMA il 4/12/2009 15:00:00 (527 letture)

Prot. n. 10805/C7 Rimini, 19 ottobre 2009

Oggetto : D.M. n. 42/09 – Ordinanze Consiglio di Stato. Ricorsi al TAR per inserimento a pettine in graduatorie ad esaurimento.


Si comunica che, a seguito delle disposizioni del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e Ricerca dettate con note del 2 ottobre 2009 AOODGPER.09/14867 e del 5 ottobre 2009 AOODGPER.09/14935, in conseguenza delle Ordinanze emesse dal Consiglio di Stato relative ai ricorsi proposti al TAR del Lazio avverso il DM 42/09 – inserimento in coda - questo Ufficio riformulerà le graduatorie ad esaurimento (ex permanenti) 2009/2011 inserendo con riserva “a pettine”, i ricorrenti aventi titolo, posizionandoli secondo il rispettivo punteggio e le relative precedenze.
La presente vale quale comunicazione di avvio del procedimento ai sensi della Legge 241/1990 per tutti gli aspiranti inclusi nelle graduatorie ad esaurimento e di coda e come formale risposta alle diffide degli stessi ricorrenti, anche per il tramite dei propri avvocati.
La presente è pubblicata all’indirizzo Internet www.usprimini.it

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Commenti?
Comunicati : Assistenti di lingua italiana all’estero per l’a.s. 2010/2011
Inviato da admin_CUSMA il 10/12/2009 22:01:06 (470 letture)

Assistenti di lingua italiana all’estero per l’a.s. 2010/2011: entro il 12 gennaio 2010 le domande.

Con nota prot. n. 7088 del 4 dicembre 2009 il Miur ha reso noto il numero dei posti di assistente di lingua italiana all'estero, presso scuole di vario ordine e grado, per l'anno scolastico 2010/2011.

I posti orientativamente sono così ripartiti:
- 30 posti in Austria,
- 3 in Belgio (lingua francese),
- 180 in Francia,
- 6 in Irlanda,
- 38 nella Repubblica Federale di Germania,
- 25 nel Regno Unito
- 23 in Spagna.

I posti saranno assegnati ai candidati - giovani studenti universitari di madrelingua e cittadinanza italiana che abbiano sostenuto almeno due esami relativi alla Lingua e/o Letteratura del Paese per il quale presentano domanda - attraverso una procedura selettiva i cui dettagli sono contenuti nell’Avviso.

I candidati interessati dovranno inviare le domande di partecipazione, entro il 12 gennaio 2009, utilizzando l’apposita applicazione web disponibile sul sito del MIUR.


Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Commenti?
Esami : dall'USP di Rimini - Esami di Stato a.s. 2009/2010 - Individuazione istituti statali sedi degli esami di Stato per l'indirizzo Dirigenti di comunità
Inviato da admin_CUSMA il 9/12/2009 15:47:12 (859 letture)

Esami di Stato a.s. 2009/2010 - Individuazione istituti statali sedi degli esami di Stato per l'indirizzo Dirigenti di comunità

Prot. n. 12500/C29 Rimini, 9 dicembre 2009


Oggetto: Esami di Stato conclusivi dei corsi di studio di istruzione secondaria di secondo grado.
Anno scolastico 2009/2010 – Individuazione istituti statali sedi degli esami di Stato per l’indirizzo “Dirigenti di comunità”.

In ottemperanza alle innovazioni apportate dal decreto legge 07/09/2007, n. 147, convertito nella legge 25/10/2007, n. 176, in merito alla procedura di assegnazione dei candidati esterni alle istituzioni scolastiche;
viste la C.M. n. 85 del 15/10/2009 e la C.M. n. 90 del 26 ottobre 2007 relativamente ai “corsi ad indirizzo dirigenti di comunità”;
considerato l’elevato numero di domande di ammissione dei candidati esterni agli Esami di Stato per l’a.s. 2009/2010 per l’indirizzo “dirigenti di comunità” pervenute a questo ufficio alla data odierna;
verificata, con nota di questo ufficio prot. nr. 11490/C29 del 10/11/09, la disponibilità dei dirigenti scolastici degli istituti statali di istruzione secondaria superiore della provincia ad ospitare una classe od una commissione di soli candidati esterni per l’indirizzo “dirigenti di comunità”;
questo ufficio, in base alla delega conferita agli U.S.P. dal Direttore Generale dell’Ufficio Scolastico Regionale per l’Emilia Romagna con decreto n. 546 del 27.9.2005, e ai sensi della C.M. n. 261 del 22/11/2000, p. 4.2, individua a livello provinciale, d’intesa con i Dirigenti scolastici interessati, quali sedi degli Esami di Stato per l’indirizzo Dirigenti di Comunità per l’a.s. 2009/2010 i sotto indicati istituti statali:

• Istituto Professionale Statale per l'Industria e l'Artigianato “L.B. Alberti”
Via Tambroni, 24 – 47923 Rimini - Tel. n. 0541 393827 - fax. n. 0541 394367

• Istituto Tecnico per Geometri “O. Belluzzi”
Via Colonna, 20 – 47923 Rimini - Tel. n. 0541 380858 – fax n. 0541 380812

segue..........

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 2947 bytes | Commenti?
Stampa : da Tuttoscuola n. 419 del 7.12.2009
Inviato da admin_CUSMA il 7/12/2009 12:51:16 (464 letture)

N. 419, 7 dicembre 2009

SOMMARIO
1. Rapporto Censis 2009/1. Una società di replicanti

2. Chi affonda il fondo per il merito?

3. Competenze matematiche. Occorre ripartire dalla scuola primaria


le altre notizie in esclusiva su TuttoscuolaFOCUS n. 312/419:


- Rapporto Censis 2009/2. Anche la scuola è “replicante”?

- Rapporto Censis 2009/3. La tirannia dell’opinione

- L’ex-ministro Berlinguer: Siamo indietro perché incapaci di sfruttare le tecnologie

- L’associazionismo cattolico davanti alla riforma delle superiori

- Dopo la Gilda degli Insegnanti anche la Flc Cgil chiede il rinvio della riforma

- Bari/1: acquista concretezza il dibattito sul Titolo V

- Bari/2: gli esiti del convegno
segue......


Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 1391 bytes | Commenti?
Precari : Supplenze, dal 14 dicembre in vigore gli elenchi "prioritari"
Inviato da admin_CUSMA il 6/12/2009 20:00:00 (465 letture)

Supplenze, dal 14 dicembre in vigore gli elenchi "prioritari"

La nota 18638 obbliga gli Usp a definire tra il 9 e l’11 le graduatorie coi precari disoccupati che nello scorso a.s. lavorarono almeno 180 giorni.
Per i precari di lungo corso rimasti senza contratto siamo alla resa dei conti: il 4 dicembre il ministero dell’Istruzione, attraverso la nota prot. n. 18638, ha reso ufficiale una tempistica decisamente ristretta che nei prossimi giorni gli Uffici scolastici provinciali saranno chiamati a definire le graduatorie degli elenchi cosiddetti “prioritari”. La finestra per realizzare le liste speciali, composte da personale che ha svolto almeno 180 giorni di servizio nel passato a.s. ed in questo è rimasto a bocca asciutta, sarà immediatamente dopo il ponte dell’Immacolata: dal 9 all'11 dicembre. I singoli istituti potranno quindi visualizzare gli elenchi di loro competenza a partire dal pomeriggio del 14 dicembre, utilizzando la funzione "convocazione dalla fascia prioritaria". Da quel momento in poi (quindi dal 14 pomeriggio) le assunzioni dovranno così essere svolte prima attraverso gli elenchi prioritari; poi si procederà attingendo dalle altre. Il Miur ha sottolineato, comunque, che la novità delle graduatorie “prioritarie” non andrà ad interferire sulle supplenze attualmente in corso: non si interromperanno, quindi, i contratti già sottoscritti.
La soluzione proposta dal Miur, con l’accordo della maggior parte dei sindacati, e approvata dal Parlamento, continua a non piacere ad una buona parte dei diretti interessati: tanto che cinque di loro, appartenenti al personale Ata, da lunedì scorso stanno conducendo a Palermo lo sciopero della fame proprio per trovare altre soluzioni al problema del precariato. Venerdì uno dei cinque è stato costretto ad abbandonare la protesta perché vittima di un malore: a darne notizia sono stati gli stessi precari posizionati davanti all’edificio della Regione all’interno di una tenda.

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Commenti?
Normativa : Circolare n. 9/09 - Relativa al Decreto Legislativo n. 150 del 2009
Inviato da admin_CUSMA il 5/12/2009 15:25:23 (636 letture)

Circolare n. 9/09 - Relativa al Decreto Legislativo n. 150 del 2009
Formato file: PDF
Indicazioni relative alla nuova disciplina del procedimento disciplinare introdotta dal d.lgs. n. 150/09, con particolare riferimento al periodo transitorio.



Funzione Pubblica - Circolare n° 9 del 27/11/2009 - D.L. 150/2009 - Disciplina in tema di procedimento disciplinare e rapporti tra procedimento disciplinare e procedimento penale - Prime indicazioni circa l'applicazione delle nuove norme

Circolare_9_27_11_09_proc_discipl.zip - archivio ZIP, dimensione non-compressa di 484.746 bytes

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Commenti?
Graduatorie : dall'USP di Rimini Pubblicazione provvisoria graduatorie prioritarie personale docente di 1° e 2° grado - a.s. 2009/2010
Inviato da admin_CUSMA il 4/12/2009 15:20:00 (495 letture)

Pubblicazione provvisoria graduatorie prioritarie personale docente di 1° e 2° grado - a.s. 2009/2010

Si trasmettono, in allegato, le graduatorie prioritarie per distretto, suddivise per ordine di scuola e per tipologia di posto del personale docente di 1° e 2° grado - a.s. 2009/2010 - nonchè l’elenco delle domande non accolte corredate dal provvedimento dell’U.S.P. di Rimini prot. 12452/C1 del 4/12/2009.

Si comunica che le graduatorie saranno pubblicate, in via provvisoria, all’Albo di questo Ufficio e sul sito Internet www.usprimini.it

Eventuali omissioni dovranno essere segnalate a questo ufficio entro e non oltre giovedì 10 dicembre 2009.

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Commenti?
Precari : dall'USP di Forlì-Cesena - Elenchi Provvisori DM 82/2009 Docenti
Inviato da admin_CUSMA il 4/12/2009 15:05:06 (504 letture)

Elenchi Provvisori DM 82/2009 Docenti

Prot.n. 14062 Forlì, 4 dicembre 2009

OGGETTO: D.M. n. 82 del 29 settembre 2009 – Elenchi personale destinatario di precedenza assoluta nell’assegnazione delle supplenze per assenza temporanea del personale docente in servizio nelle scuole.

Per opportuna conoscenza e perché ne sia data la più ampia diffusione, si comunica che in data odierna sono pubblicati all’albo e consultabili sul sito di questo Ufficio www.istruzionefc.it gli elenchi “ prioritari ”provvisori per distretto di cui al D.M. n. 82/2009, per il conferimento da parte dei Dirigenti Scolastici, delle supplenze temporanee per le assenze del personale in servizio nelle rispettive scuole, con precedenza assoluta rispetto a quello inserito nelle graduatorie di circolo e di
istituto. Contestualmente vengono pubblicati anche gli elenchi degli eventuali errori materiali dovranno essere segnalati a quest’Ufficio, immediatamente e comunque non oltre cinque giorni dalla pubblicazione (4 dicembre 2009); con reclamo scritto indirizzato a questo Ufficio Scolastico.
L’Amministrazione potrà procedere, anche in autotutela, alle correzioni necessarie.

Elenchi Provvisori DM 82_2009.zip\Elenchi Provvisori DM 82_2009 - archivio ZIP, dimensione non-compressa di 140.737 bytes

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Commenti?
« 1 ... 647 648 649 (650) 651 652 653 ... 685 »

Cerca

Ricerca avanzata

Convenzioni Istituzioni
Convenzioni Istituzioni

Prossimi eventi
Nessun evento

Calendario
Mese PrecedenteAgo 2018Mese Successivo
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31
Oggi

Videonews

Informazioni sul sito
Webmasters

admin_CUSMA

gioacolo

giustim


Iscrizione
Open in new window



Newsletter
Iscrivetevi sulla nostra
Newsletter !
La vostra e-mail :

Formato 

Iscrizione avanzata.

Galleria

Nuovi utenti
syd73 24/3/2018
montemaggi 7/2/2018
GIULIOGRN 26/11/2017
dolcefranc 5/5/2017
mineanto 28/4/2017
frpche 25/4/2017
Albinoturc 15/3/2017
RenzettiB 14/11/2016
teruccia 22/10/2016
alberto 13/9/2016

Visite

da Giugno 2009

 

Gilda-Unams  |  Sito nazionale