username: password:      forget password  register
Login
Nome utente:

Password:

Ricordami



Password persa?

Registrati ora!

Menù principale

Federazione Gilda - Unams (FGU) di Forlì-Cesena e Rimini
Open in new window

La sede è aperta martedì e giovedì dalle 16:00 alle 18:30 in Via Uberti 56/F a CESENA - Tel. 054726145
mail: gildafc@virgilio.it - PEC: fgu@pec.gildafc.eu
Stampa : da "Money.it" del 29 dic 2019
Inviato da admin_CUSMA il 29/12/2019 14:14:14 (56 letture)

MIUR: il programma del nuovo Ministro Lucia Azzolina.

di A.Cosenza - 29 Dicembre 2019

MIUR, cambio al vertice: Lucia Azzolina è il nuovo Ministro dell’Istruzione. Ecco la sua idea di scuola e quali cambiamenti ci attendono nei prossimi mesi.

Lucia Azzolina sarà il nuovo Ministro dell’Istruzione, mentre all’Università - che sarà affidata ad un dicastero differente - siederà Gaetano Manfredi. Una notizia che per il momento - almeno secondo quanto si legge sui social network - non soddisfa il personale della scuola il quale sperava in una nomina differente (il preferito era Nicola Morra).
A Lucia Azzolina, ad esempio, viene imputata la scelta di prevedere un concorso straordinario (per cui il bando è atteso nei prossimi mesi) che di “straordinario” ha ben poco in quanto buona parte del risultato finale dipenderà da un test a crocette. Secondo gli insegnanti, appoggiati dai sindacati, era necessario puntare maggiormente sulla valorizzazione del merito, obiettivo che il concorso descritto dal Decreto Scuola difficilmente riuscirà a raggiungere.


segue su "leggi tutto" ...



Prima di dare un giudizio definitivo, però, bisognerà dare a Lucia Azzolina il tempo per lavorare e mettere in atto le sue idee sulla Scuola. A tal proposito vediamo quale potrebbe essere il programma del nuovo Ministro dell’Istruzione analizzando i progetti a cui Lucia Azzolina ha lavorato in questi ultimi anni.

Più investimenti nella Scuola


Il nuovo Ministro dell’Istruzione sembra essere d’accordo sul principio che ha portato Lorenzo Fioramonti a dare le dimissioni: la Scuola ha bisogno di più investimenti.
D’altronde, come dichiarato dalla stessa Azzolina all’indomani della sua nomina come Sottosegretario al MIUR (proprio per l’amministrazione Fioramonti), il compito del Governo è di “investire sulla scuola”, perché questo significa puntare sul futuro di ogni singolo studente al quale gli viene cambiata la vita in meglio.

Solo guardando alla Scuola come un investimento, e non solo come un onere, si potranno creare “menti pensanti”, così da avere un domani cittadini migliori con tutta la Repubblica che “ne trarrà giovamento”.

Basta alle “classi pollaio”


Quello delle “classi pollaio”, ossia delle classi con un numero di alunni superiore a quanto previsto dalla normativa, è un tema su cui tutto il Movimento 5 Stelle si batte da tempo. La stessa Azzolina è stata tra coloro che in questi anni si sono mossi per presentare uno specifico progetto di legge sull’argomento.
Un progetto che poi si è arenato, ma adesso con la Azzolina al MIUR potrebbe trovare nuova linfa vitale. Nel dettaglio, l’idea del nuovo Ministro è di prevedere un massimo di 22 alunni per classe, elevabile fino a 23 qualora residuino resti.
Non si potrà però in alcun caso andare oltre a questo numero, anzi: per le classi con alunni con disabilità il limite verrebbe abbassato a 20.

Decreto Scuola e concorsi

Come anticipato, il Ministro dell’Istruzione - Lucia Azzolina - è stata una delle principali fautrici del Decreto Scuola, il provvedimento che ha portato all’indizione di un bando per un concorso straordinario che permetterà ai docenti precari non abilitati di puntare alla stabilizzazione.
Si potrà non concordare con le modalità scelte (non tutti sono soddisfatti della previsione di una prova scritta a crocette), ma non si può negare che si tratta comunque di una misura molto importante e allo stesso tempo particolarmente attesa.

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia -


Altri Articoli
16/1/2020 23:38:04 - da "RegolaritàetrasparenzanellaScuola" del 15 gen 2020
16/1/2020 23:22:13 - da "LaTecnicadellaScuola.it" del 16 gen 2020
15/1/2020 20:50:00 - da "LaTecnicadellaScuola.it" del 15 gen 2020
14/1/2020 20:14:38 - da "LaTecnicadellaScuola.it" del 14 gen 2020
12/1/2020 23:41:02 - da UAT di Forlì-Cesena e Rimini, sede di Rimini
12/1/2020 23:30:00 - nota sindacale congiunta sul bonus premiale
10/1/2020 18:46:32 - da "LaTecnicadellaScuola.it" del 10 gen 2020
7/1/2020 15:53:46 - da "IlMattino.it" del 7 gen 2020
7/1/2020 15:42:17 - da "da Il Sole 24 Ore" 7 gen 2020
6/1/2020 18:32:15 - da "Quifinanza.it" del 6 gennaio 2020
6/1/2020 18:10:00 - da "LaTecnicadellaScuoila.it" del 4.01.2020
6/1/2020 17:56:25 - da "LaTecnicadellaScuoila.it" del 5.01.2020
5/1/2020 20:40:00 - dalla Gilda degli insegnanti di Venezia
5/1/2020 20:14:54 - da "LaTecnicadellaScuoila.it" del 24.01.2020
3/1/2020 16:24:21 - da "ItaliaOggi/AziendaScuola" del 2 gennaio 2020

I commenti sono di proprietà degli autori. Si declina ogni responsibilità sul loro contenuto.

Cerca

Ricerca avanzata

Informazioni sul sito
Webmasters

admin_CUSMA

gioacolo

giustim


Visite

da Giugno 2009

 

Gilda-Unams  |  Sito nazionale