username: password:      forget password  register
Login
Nome utente:

Password:

Ricordami



Password persa?

Registrati ora!

Menù principale

Federazione Gilda - Unams (FGU) di Forlì-Cesena e Rimini
Open in new window

La sede è aperta martedì e giovedì dalle 16:00 alle 18:30 in Via Uberti 56/F a CESENA - Tel. 054726145
mail: gildafc@virgilio.it - PEC: fgu@pec.gildafc.eu
Normativa : da "LaTecnicadellaScuola.it"
Inviato da admin_CUSMA il 18/9/2020 15:36:27 (30 letture)

Open in new window
Piano annuale delle attività: viene ancora deliberato dal Collegio Docenti?

di Francesco Orecchioni - 17/09/2020

Riceviamo spesso in Redazione richieste di chiarimenti da parte dei lettori, in ordine alle competenze dei Dirigente Scolastici.

Qualche lettore ci chiede se sono ancora vigenti le disposizioni contrattuali e del D. Lgs. n. 297/1994 (Testo Unico della Scuola) o se tali disposizioni siano state implicitamente abrogate a seguito dell’introduzione dell’autonomia scolastica e alla conseguente istituzione della figura del Dirigente Scolastico.

Qualcuno è arrivato a ipotizzare un potere del Dirigente di scegliere personalmente i docenti cui affidare le funzioni strumentali o di predisporre il piano annuale delle attività senza sottoporlo all’approvazione del Collegio docenti.

Il Piano annuale delle attività deve essere approvato dal Collegio dei docenti?

Sul punto, l’art. 28, comma 4, del Contratto è molto chiaro, in quanto stabilisce: “prima dell’inizio delle lezioni, il dirigente scolastico predispone, sulla base delle eventuali proposte degli organi collegiali, il piano annuale delle attività e i conseguenti impegni del personale docente, che sono conferiti in forma scritta e che possono prevedere attività aggiuntive. Il piano, comprensivo degli impegni di lavoro, è approvato dal collegio dei docenti”.

segue su leggi tutto ...

Può ritenersi tale disposizione implicitamente abrogata con l’introduzione della figura del Dirigente Scolastico?

La risposta non può che essere negativa. E ciò per due ordini di ragioni.

La prima, perché comunque il D. Lgs. n.165/2001 (che ha disciplinato organicamente il rapporto di pubblico impiego) dispone che “i rapporti di lavoro dei dipendenti delle amministrazioni pubbliche” “sono regolati contrattualmente” (art. 2, commi 2 e 3).

La seconda, perché l’art. 25 del D. Lgs. n.165/2001 (denominato appunto “Dirigenti delle istituzioni scolastiche”) dispone espressamente: “Nel rispetto delle competenze degli organi collegiali scolastici, spettano al dirigente scolastico autonomi poteri di direzione, di coordinamento e di valorizzazione delle risorse umane”. Dunque, la stessa norma che disciplina la figura del Dirigente Scolastico, fa espressamente salve le prerogative e le competenze degli organi collegiali.

Cosa dice la giurisprudenza?

Recentemente la Corte di Cassazione ha avuto modo di ricordare, con ordinanza n.11548/2020 depositata il 15 giugno 2020, che i Dirigenti Scolastici sono tenuti a rispettare le competenze degli organi collegiali “senza che a ciò sia di ostacolo la autonomia del dirigente scolastico”.

Si trattava nel caso in specie di una docente sarda che aveva contestato la sua assegnazione alle classi, disposta in violazione del criterio della continuità didattica stabilito dal consiglio d’istituto.

Gli Ermellini hanno dato ragione alla docente, stabilendo che il Dirigente Scolastico – pur nell’ambito dei suoi autonomi poteri di gestione del personale – è comunque tenuto al rispetto delle competenze degli organi collegiali, come disciplinate dal CCNL di settore e dal Testo Unico della Scuola.

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia -


Altri Articoli
25/10/2020 22:51:39 - da "LaTecnicadellaScuola.it"
25/10/2020 22:39:15 - da "LaTecnicadellaScuola.it"
24/10/2020 17:00:00 - SEMINARIO DI APPROFONDIMENTO SULLA LEGISLAZIONE SCOLASTICA PER RSU, TAS, DIRIGENTI SINDACALI E DOCENTI
24/10/2020 16:30:00 - da GildaFC/RN
24/10/2020 16:14:39 - da GildaFC/RN
24/10/2020 15:55:51 - da "LaTecnicadellaScuola.it"
24/10/2020 15:50:12 - da "LaTecnicadellaScuola.it"
24/10/2020 15:40:00 - da "LaTecnicadellaScuola.it"
22/10/2020 18:01:12 - da "TecnicadellaScuola.it"
21/10/2020 22:00:00 - Scuola: Gilda, Azzolina scenda non significa si dimetta,ma..
21/10/2020 21:50:00 - da "LaTecnicadellaScuola.it"
21/10/2020 21:35:52 - da "LaTecnicadellaScuola.it"
20/10/2020 15:30:00 - da "Gilda-FC/RN"
20/10/2020 12:10:00 - da "LaTecnicadellaScuola.it"
20/10/2020 12:00:00 - da "LaTecnicadellaScuola.it"

I commenti sono di proprietà degli autori. Si declina ogni responsibilità sul loro contenuto.

Cerca

Ricerca avanzata

Informazioni sul sito
Webmasters

admin_CUSMA

gioacolo

giustim


Visite

da Giugno 2009

 

Gilda-Unams  |  Sito nazionale