username: password:      forget password  register
Login
Nome utente:

Password:

Ricordami



Password persa?

Registrati ora!

Menù principale

Federazione Gilda - Unams (FGU) di Forlì-Cesena e Rimini
Open in new window

La sede è aperta martedì e giovedì dalle 16:00 alle 18:30 in Via Uberti 56/F a CESENA - Tel. 054726145
mail: gildafc@virgilio.it - PEC: fgu@pec.gildafc.eu
Comunicati : da Ministero Istruzione
Inviato da admin_CUSMA il 16/10/2020 15:50:16 (13 letture)

Organico docenti "COVID". 13 ott. 2020

Ministero dell’Istruzione
Dipartimento per il sistema educativo di istruzione e di formazione

- ai Dirigenti Scolastici
- ai Direttori Generali degli Uffici Scolastici Regionali
- ai dirigenti titolari degli Uffici scolastici Regionali per l’Umbria, la Basilicata e il Molise

Oggetto : Organico docenti “COVID”.

Gentilissimi,
sono arrivate al dipartimento diverse richieste in merito all’impiego dell’organico cosiddetto “COVID” per quanto concerne il personale docente.
Come è noto, ai sensi dell’Ordinanza del Ministro dell’istruzione 5 agosto 2020, si tratta di risorse straordinarie da impiegarsi al fine di sopperire alle“ comprovate necessità connesse al rispetto delle misure di contenimento dell’emergenza epidemiologica da COVID -19” e, come tali, rientrano comunque nella gestione più generale dell ’ “organico dell’autonomia”, da impiegare complessivamente a cura del Dirigente scolastico.
In particolare, è stata segnalata la riemersione della cosiddetta categoria dei “potenziatori”, inesistente a livello normativo e sulla quale già si sono espresse con chiarezza le Note sugli organici , e dei conseguenti cambi di cattedra mano mano che giungono a conclusione le operazioni di assegnazioni delle supplenze.
Si fa presente che l’utilizzo ottimale dell’organico, da parte del dirigente scolastico, non può che privilegiare da un lato le esigenze di contenimento epidemiologico, dall’altro i migliori risultati di apprendimento, a proposito dei quali la positiva continuità didattica rappresenta un aspetto di assoluto rilievo.
Approfitto dell’occasione per evidenziarvi la necessità di una particolare attenzione alle classi seconde di scuola primaria, che lo scorso anno scolastico possono aver conseguito, più di altre, un parziale raggiungimento degli apprendimenti previsti, soprattutto con riferimento alle capacità di scrittura e di lettura, da recuperarsi prioritariamente, oltre che nell’attività didattica ordinaria, anche attraverso il ricorso ai piani di integrazione degli apprendimenti.

Dipartimento per il sistema educativo di istruzione e di formazione
IL CAPO DIPARTIMENTO
Dott. Marco BRUSCHI

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia -


Altri Articoli
29/10/2020 15:00:00 - da "LaTecnicadellaScuola.it"
29/10/2020 14:57:19 - da "LaTecnicadellaScuola.it"
27/10/2020 15:40:00 - da "LaRepubblica.it"
27/10/2020 14:56:10 - da "Iltempo.it"
27/10/2020 14:50:00 - da "LaTecnicadellaScuola.it"
26/10/2020 18:20:00 - da Ministero Istruzione 26 ottobre 2020
26/10/2020 17:28:44 - da "quifinanza.it"
26/10/2020 17:11:02 - da "scuolainforma.it"
26/10/2020 15:10:00 - da "LaTecnicadellaScuola.it"
25/10/2020 22:51:39 - da "LaTecnicadellaScuola.it"
25/10/2020 22:39:15 - da "LaTecnicadellaScuola.it"
24/10/2020 17:00:00 - SEMINARIO DI APPROFONDIMENTO SULLA LEGISLAZIONE SCOLASTICA PER RSU, TAS, DIRIGENTI SINDACALI E DOCENTI
24/10/2020 16:30:00 - da GildaFC/RN
24/10/2020 16:14:39 - da GildaFC/RN
24/10/2020 15:55:51 - da "LaTecnicadellaScuola.it"

I commenti sono di proprietà degli autori. Si declina ogni responsibilità sul loro contenuto.

Cerca

Ricerca avanzata

Informazioni sul sito
Webmasters

admin_CUSMA

gioacolo

giustim


Visite

da Giugno 2009

 

Gilda-Unams  |  Sito nazionale