username: password:      forget password  register
Login
Nome utente:

Password:

Ricordami



Password persa?

Registrati ora!

Menù principale

Federazione Gilda - Unams (FGU) di Forlì-Cesena e Rimini
Open in new window

La sede è aperta martedì e giovedì dalle 16:00 alle 18:30 in Via Uberti 56/F a CESENA - Tel. 054726145
mail: gildafc@virgilio.it - PEC: fgu@pec.gildafc.eu
Attività sindacale : dalla delegazione Gilda al MI
Inviato da admin_CUSMA il 19/11/2020 20:50:00 (12 letture)

dalla delegazione Gilda al Ministero dell'Istruzione.

Resoconto dell'incontro MI - OOSS

di giovedì 19 novembre 2020

Oggi 19 novembre 2020, alle ore 15.00 si sono riunite in videoconferenza le delegazioni dell’Amministrazione (DG-Ordinamenti, direttore dott.ssa Palermo) e delle OOSS rappresentative dei docenti e dei dirigenti scolastici per discutere il seguente odg:

- informativa su Schema di Decreto Ministeriale ex articolo 8 legge 92/2019 “Collaborazioni scuola-territorio per l’attuazione di esperienze extrascolastiche di Educazione Civica”.

La dott.ssa Palermo ha illustrato brevemente gli otto articoli della bozza di schema di decreto in oggetto evidenziando che il provvedimento è previsto dall’art. 8 della Legge 92/2019.

Il Decreto disciplinerà le modalità attuative con le quali si realizzeranno le collaborazioni scuola-territorio e fisserà i criteri e i requisiti per l’individuazione dei soggetti istituzionali e del mondo del volontariato e del Terzo settore con i quali le Istituzioni scolastiche potranno collaborare per la realizzazione di esperienze extrascolastiche che integrano l’insegnamento dell’educazione Civica.

Le Istituzioni scolastiche per questo sottoscriveranno accordi di rete ai sensi dell’art. 7 del 275/1999 e della 107/2015 e per i quali sono previsti una serie di elementi. Vengono definiti anche i criteri e i requisiti per l’individuazione dei soggetti, iscritti da almeno sei mesi nel registro unico nazionale, con i quali le scuole dovranno operare, tra questi la comprovata e riconosciuta esperienza nelle tematiche da realizzare.

Le esperienze extrascolastiche dovranno essere inserite nel Curriculum degli studenti della secondaria di secondo grado.

Il Decreto si chiude con la solita clausola di invarianza finanziaria, che significa che non ci sono soldi per retribuire i docenti.

La delegazione FGU-Gilda degli Insegnanti ha ringraziato la dott.ssa Palermo per aver illustrato la proposta di Decreto prima di inviarla al CSPI e ha preso atto dei contenuti del provvedimento.

Intervenendo nel merito, ha ribadito tutte le critiche espresse in sede di audizione presso le Commissioni parlamentari al testo delle Legge 92/2019, in particolare ha rimarcato come l’assenza di risorse destinate all’introduzione dell’insegnamento dell’Educazione Civica non permetta di retribuire gli ulteriori e gravosi carichi di lavoro che gli insegnanti devono accollarsi.

Ha ricordato come già in estate la Gilda degli Insegnanti abbia chiesto di rinviare al prossimo a.s. l’attuazione della Legge 92/2019, dato il drammatico contesto pandemico nel quale si è avviato, e per molti già interrotto, a.s. 2020/2021.

Anche per quanto riguarda le collaborazioni scuola-territorio, quindi, la delegazione FGU-Gilda degli Insegnanti ha chiesto di rinviare al prossimo a.s. tutte le attività.

Nel merito del testo presentato ha poi aggiunto come sia necessario:

- definire a livello nazionale quali siano gli enti accreditati e non lasciare alle scuole questo compito (abbiamo visto che in questo frangente l’autonomia non sta dando prova di efficienza e i risultati sono deludenti);

- valutare se le attività extrascolastiche possano essere parte del progetto PCTO;

- stabilire se le attività extrascolastiche diano accesso al credito per il triennio delle secondarie di secondo grado;

- mantenere alle scuole la titolarità del processo e delle procedure della progettazione didattica, anche in fase di co-progettazione.

Infine, la delegazione FGU-Gilda degli Insegnanti ha sottolineato come le attività previste di collaborazione scuola-territorio si realizzano solo con il lavoro impegnativo degli insegnanti e che quindi è necessario reperire risorse per retribuire queste attività, che non possono essere effettuate gratuitamente dai docenti.

la delegazione FGU-Gilda degli Insegnanti

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia -


Altri Articoli
24/11/2020 19:01:40 - da "Il Sole 24 Ore"
24/11/2020 18:56:22 - da "LaTecnicadellaScuola.it"
24/11/2020 18:49:24 - da GildaFC/RN
24/11/2020 17:30:00 - da Gilda CN
22/11/2020 19:57:45 - da "LaRepubblica.it"
22/11/2020 19:54:17 - da "LaTecnicadellaScuola.it"
22/11/2020 18:40:28 - da Coordinatore Nazionale
20/11/2020 23:33:47 - da "LaTecnicadellaScuola.it"
20/11/2020 22:18:50 - da "La Tribuna di Treviso"
19/11/2020 20:50:00 - dalla delegazione Gilda al MI
15/11/2020 23:33:03 - da "LaTecnicadellaScuola.it"
15/11/2020 18:30:00 - da "LaRepubblica.it"
14/11/2020 20:10:00 - da USR Emilia Romagna
14/11/2020 19:48:35 - da "LaTecnicadellaScuola.it"
14/11/2020 19:40:00 - da "LaTecnicadellaScuola.it"

I commenti sono di proprietà degli autori. Si declina ogni responsibilità sul loro contenuto.

Cerca

Ricerca avanzata

Informazioni sul sito
Webmasters

admin_CUSMA

gioacolo

giustim


Visite

da Giugno 2009

 

Gilda-Unams  |  Sito nazionale