username: password:      forget password  register
Login
Nome utente:

Password:

Ricordami



Password persa?

Registrati ora!

Menù principale

Federazione Gilda - Unams (FGU) di Forlì-Cesena e Rimini
Open in new window

La sede è aperta martedì e giovedì dalle 16:00 alle 18:30 in Via Uberti 56/F a CESENA - Tel. 054726145
mail: gildafc@virgilio.it - PEC: fgu@pec.gildafc.eu
Stampa : da "CorrieredellaSera"
Inviato da admin_CUSMA il 3/1/2021 21:02:43 (17 letture)

News ... Covid, nuove misure dopo l'Epifania: la decisione del governo

Il governo ha deciso quali misure anti Covid introdurre in Italia dopo l'Epifania

Al termine di un vertice con i capidelegazione, il governo ha preso una decisione sulle nuove misure anti Covid dopo l’Epifania. Come riferisce il ‘Corriere della Sera’, il 9 e 10 gennaio 2021 l’Italia entrerà in zona arancione: saranno chiusi i bar e i ristoranti e sarà vietato uscire dal proprio Comune. La decisione, presa durante la riunione dei capidelegazione, verrà formalizzata con un’ordinanza del ministro della Salute Roberto Speranza.

Il governo ha convocato per oggi, 3 gennaio, le Regioni e alle ore 19 è prevista la riunione del Comitato Tecnico Scientifico.

Si sta valutando il varo di nuove restrizioni per la settimana dal 10 al 15 gennaio 2021.

In alternativa, potrebbe essere anticipato un nuovo Dpcm finalizzato al contenimento dei contagi da Covid-19.

Secondo il ‘Corriere della Sera’ saranno cambiati i parametri di valutazione per le Regioni: con l’Rt a 1 scatterà la zona rossa, con 1,25 si andrà in arancione.

Tra le proposte che saranno esaminate assieme ai presidenti delle Regioni c’è il coprifuoco alle 20.

segue su leggi tutto ...

Misure anti Covid in Italia: il nuovo calendario

Ecco il nuovo calendario così come ipotizzato dal governo per i giorni successivi all’Epifania, in base a quanto riportato dal ‘Corriere della Sera’: 7 e 8 gennaio l’Italia è in zona gialla, 9 e 10 in fascia arancione. Dall’11 al 15 gennaio scattano le restrizioni previste a seconda delle fasce di colore che verranno attribuite dopo il monitoraggio dell’8 gennaio. Il 15 è previsto il nuovo Dpcm.

Misure anti Covid: l’annuncio di Conte sulle scuole


Secondo quanto riportato da ‘Ansa’, nel corso del vertice con i capidelegazione della maggioranza, il ministro per gli Affari Regionali Francesco Boccia e membri del Cts, il premier Giuseppe Conte avrebbe detto che la didattica in presenza al 50% nelle scuole deve ripartire dal 7 gennaio 2021.

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia -


Altri Articoli
21/1/2021 0:30:00 - da "HuffPost"
20/1/2021 20:30:00 - da Ministero Istruzione
20/1/2021 20:09:10 - da Ministero Istruzione
20/1/2021 19:51:22 - da Ministero Istruzione
20/1/2021 17:55:21 - da "Cesenatoday"
19/1/2021 12:00:00 - da "Il Sole 24 Ore"
19/1/2021 11:50:00 - da "LaTecnicadellaScuola.it"
19/1/2021 11:20:04 - da "LaTecnicadellaScuola.it"
19/1/2021 11:20:00 - da "LaTecnicadellaScuola.it"
19/1/2021 11:00:23 - da "Infodocenti.it"
19/1/2021 10:56:16 - da "Infodocenti.it"
18/1/2021 11:39:42 - da "CorriereRomagna"
17/1/2021 23:12:06 - da "LaTecnicadellaScuola.it"
17/1/2021 18:50:00 - da "Redattore Sociale"
17/1/2021 18:40:00 - da "Il Sole 24 Ore"

I commenti sono di proprietà degli autori. Si declina ogni responsibilità sul loro contenuto.

Cerca

Ricerca avanzata

Informazioni sul sito
Webmasters

admin_CUSMA

gioacolo

giustim


Visite

da Giugno 2009

 

Gilda-Unams  |  Sito nazionale