username: password:      forget password  register
Login
Nome utente:

Password:

Ricordami



Password persa?

Registrati ora!

Menù principale

Federazione Gilda - Unams (FGU) di Forlì-Cesena e Rimini
Open in new window

La sede è aperta lunedì, mercoledì e venerdì dalle 16.30 alle 18.30 in Via Uberti 56/F a CESENA - Tel. 054726145
mail: gildafc@virgilio.it - PEC: fgu@pec.gildafc.eu
Stampa : da "Repubblica.it/" 23 dic. 2017
Inviato da admin_CUSMA il 23/12/2017 14:20:00 (134 letture)

Contratto statali, firmato l'accordo: aumenti da 63 a 117 euro sullo stipendio base (non compreso il comparto scuola)

La firma dopo un blocco di quasi dieci anni: da marzo il primo scatto sulla retribuzione. Sale anche l'assegno per i livelli più bassi. Introdotte tutele per lo stress lavoro correlato e i fenomeni di burn out. Madia: "Estensione di tutele importanti come quelle per i lavoratori affetti da gravi malattie e al contempo contrasto severo a comportamenti opportunistici come l'assenteismo"

23 dicembre 2017

ROMA - È stato firmato nella notte, dopo mesi di trattative e un rush finale iniziato il 20 dicembre, l'accordo per il rinnovo del contratto degli statali. Riguarda dipendenti di ministeri, agenzie fiscali ed enti pubblici non economici. In tutto circa 247 mila persone. La firma del nuovo contratto degli statali per il triennio 2016-2018 che pone fine a un blocco durato otto anni è stato annunciato nella notte dalla ministra Marianna Madia. "23 Dicembre 2017. Ore 03:56. Dopo quasi 10 anni di blocco contrattuale, è stato appena firmato, con le organizzazioni sindacali, il primo nuovo contratto dei dipendenti delle PA", ha scritto la ministra.

L'intesa tra sindacati e Aran, l'Agenzia che rappresenta il governo nelle trattative, prevede aumenti retributivi sullo stipendio base con una forbice che va dai 63 ai 117 euro mensili lordi a regime. A questi incrementi occorre aggiungere l'assegno per i livelli più bassi, che oscilla tra i 21 e 25 euro (valido per dieci mensilità) e un plus per le amministrazioni più 'ricche' da caricare sul salario accessorio. La tranche di aumenti per il 2018 scatterà da marzo.

Contratto personale scuola: si parte il 4 gennaio

Rango: 5.00 (2 voti) - Vota questa notizia -


Altri Articoli
21/5/2018 15:10:00 - da UAT di Forlì-Cesena e Rimini, sede di Rimini
21/5/2018 12:50:00 - da USR Emilia Romagna - 17 maggio 2018
17/5/2018 15:10:00 - da UAT di Forlì-Cesena e Rimini, sede di Rimini 17 maggio 2018
17/5/2018 14:50:00 - da "LaTecnicadellaScuola" del 17 maggio 2018
17/5/2018 14:40:07 - da "LaTecnicadellaScuola" del 17 maggio 2018
16/5/2018 17:36:22 - da "LaTecnicadellascuola.it" del 16 maggio 2018
16/5/2018 17:28:51 - da Gilda FC/RN 16 maggio 2018
16/5/2018 14:10:00 - da Gilda FC/RN 15 maggio 2018
16/5/2018 14:02:20 - da UAT di Forlì-Cesena e Rimini, sede di Forlì
15/5/2018 23:30:00 - da "LaTecnicadellaScuola" del 15 marzo 2018
14/5/2018 22:40:00 - da "LaTecnicadellaScuola" del 14 maggio 2018
14/5/2018 14:15:46 - docenti sovrannumerari
14/5/2018 13:59:53 - da UAT di Forlì-Cesena e Rimini, sede di Forlì
14/5/2018 13:42:31 - da Miur: 14 maggio 2018 - Integrazione graduatoria di Istituto
13/5/2018 16:14:54 - da "LaTecnicadellaScuola" del 13 maggio 2018

I commenti sono di proprietà degli autori. Si declina ogni responsibilità sul loro contenuto.

Cerca

Ricerca avanzata

Informazioni sul sito
Webmasters

admin_CUSMA

gioacolo

giustim


Visite

da Giugno 2009

 

Gilda-Unams  |  Sito nazionale