username: password:      forget password  register
Login
Nome utente:

Password:

Ricordami



Password persa?

Registrati ora!

Menù principale

Gli Speciali
Mobilità
Utilizzazioni/Assegnazioni provvisorie
Contratti

Top News

Collegamenti


Federazione Gilda - Unams (FGU) di Forlì-Cesena e Rimini
Open in new window

La sede è aperta lunedì, mercoledì e venerdì dalle 16.30 alle 18.30 in Via Uberti 56/F a CESENA - Tel. 054726145
mail: gildafc@virgilio.it - PEC: fgu@pec.gildafc.eu
Cookie Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Ignorando questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
RSS Feed
« 1 ... 71 72 73 (74) 75 76 77 ... 82 »
Comunicati : dall'USR Lombardia -Riduzione ore di lezione per motivi estranei alla didattica
Inviato da admin_CUSMA il 15/5/2010 20:29:13 (2988 letture)

USR Lombardia

Riduzione ore di lezione per cause indipendenti dalla didattica (cause forza maggiore).


MINISTERO DELL’ISTRUZIONE, DELL’UNIVERSITA’ E DELLA RICERCA

Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia

Direzione Generale - UFFICIO V

Via Ripamonti, 85 - 20141 Milano - Tel. 02 574627233 - Fax 02 574627231

Prot.n. MIUR AOO DRLO R.U. 4884 del 30.03.2010


Ai Dirigenti Scolastici

della Lombardia

LORO SEDI


Oggetto: Orario scolastico - “Contrazione” -



Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 10035 bytes | Commenti?
Comunicati : Stabilizzazione precari, il Tribunale di Civitavecchia dice no.
Inviato da admin_CUSMA il 10/5/2010 19:24:48 (578 letture)

Stabilizzazione precari, il Tribunale di Civitavecchia dice no.

Accumulare incarichi di supplenza di anno in anno non è sufficiente per avere diritto all'immissione in ruolo. Lo ha stabilito il Tribunale di Civitavecchia con una sentenza depositata il 15 aprile scorso con la quale ha respinto il ricorso presentato da docente precario, rivolto ad ottenere la conversione del rapporto di lavoro a tempo determinato in rapporto a tempo indeterminato e la corresponsione delle conseguenti differenze retributive ovvero il risarcimento dei danni subiti.
Richiamando la giurisprudenza della Corte di giustizia europea, il Giudice del lavoro ha affermato che non esiste alcun obbligo per lo Stato di assumere a tempo indeterminato i precari anche se essi cumulano nel tempo più incarichi di supplenza.



Sentenza Tribunale di Civitavecchia.
http://www.gildains.it/sentenze/sent080410_trib_civit_stabliz.pdf

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Commenti?
Comunicati : Cesena: al via la quindicesima edizione di "Scuola in teatro"
Inviato da admin_CUSMA il 8/5/2010 16:21:44 (547 letture)

Cesena: al via la quindicesima edizione di "Scuola in teatro"

Si alza il sipario per le scuole di Cesena e dintorni con "Scuola in teatro", la rassegna che, dal 6 maggio al 4 giugno, punterà i riflettori sulle rappresentazioni teatrali ideate e realizzate dagli istituti scolastici del territorio cesenate e del circondario.

Promossa dagli Assessorati alla Cultura e alle Politiche Giovanili del Comune di Cesena, la rassegna giunge quest'anno alla sua quindicesima edizione e - con 12 date in programma alla Sala Aurora di S. Giorgio - costituisce l'evento di apertura del progetto Cantiere Giovane.

L'edizione 2010 di "Scuola in teatro" vedrà ancora una volta la partecipazione di centinaia di ragazzi, allievi di varie scuole medie inferiori e superiori di Cesena e non solo (tra i partecipanti infatti anche la scuola media "G. Pascoli" di Gatteo). Tra queste, figurano 10 scuole medie, tra sedi centrali e succursali, e due Istituti superiori: il Liceo Ginnasio "V. Monti" e l'Istituto Tecnico Industriale "B. Pascal".
segue........

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 2153 bytes | Commenti?
Comunicati : USP di Rimini - Restituzione ai ruoli metropolitani. Assegnazione di titolarità. Insegnante di scuola primaria.
Inviato da admin_CUSMA il 5/5/2010 20:00:00 (492 letture)

USP di Rimini

Restituzione ai ruoli metropolitani. Assegnazione di titolarità. Insegnante di scuola primaria D'ARCO FRANCESCA.

Prot. n. 4803/C1 Rimini, 5 maggio 2010
IL DIRIGENTE
DISPONE

l’insegnante di scuola primaria D’Arco Francesca (RN 10/1/1967), collocata fuori ruolo con destinazione all’estero - nei cui confronti il Ministero degli Affari Esteri ha disposto la restituzione ai ruoli di provenienza a decorrere dall’1.9.2010- viene assegnata, con contestuale acquisizione di titolarità, al primo Circolo Didattico di Rimini (prima preferenza espressa dall’interessata) con decorrenza 1/9/2010 e con priorità rispetto alla mobilità del personale docente di scuola primaria.

Il Dirigente
f.to Agostina Melucci

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Commenti?
Comunicati : da GILDA/FGU Pisa - COMUNICATO SULL'ADOZIONE DEI LIBRI DI TESTO
Inviato da admin_CUSMA il 3/5/2010 14:50:00 (705 letture)

GILDA DEGLI INSEGNANTI DI PISA
FEDERAZIONE GILDA-U.N.A.M.S.

COMUNICATO SULL'ADOZIONE DEI LIBRI DI TESTO NELLE SCUOLE SUPERIORI

La grave situazione di incertezza che si è venuta a creare nelle scuole superiori, per una riforma annunciata ma presente solo sulla carta, priva di programmi, piani di studio, orari, sta creando l'impossibilità di fatto di procedere all'adozione di libri di testo con cognizione di causa.
Si legge nella CM 38/04: "L'adozione dei libri di testo, che rappresenta una delle fondamentali espressioni della libertà di insegnamento e dell'autonomia
didattica delle istituzioni scolastiche, richiede da parte dei docenti valutazioni sempre più consapevoli e mirate, al fine di agevolare il conseguimento degli obiettivi educativi contenuti nel piano dell'offerta formativa."
Se ne deduce che chiedere ai docenti di adottare i libri senza aver fornito in tempo utile i programmi ministeriali e i quadri orari significa attaccare, deliberatamente o per ignoranza dei meccanismi che regolano la scuola, la libertà di insegnamento.
Per di più, una norma di dubbio valore costituzionale prevede, solo per gli istituti tecnici, la riduzione di ore nelle classi seconde, terze e quarte, non interessate alla riforma, quindi in teoria con lo stesso curricolo; ma è evidente che la riduzione di ore porterà inevitabilmente a ridurre i contenuti. Ammesso e non concesso che tale riduzione sia coerente con il patto formativo stipulato con le famiglie, non conosciamo a tutt'oggi quali siano le materie interessate; è in circolazione solo una bozza, peraltro contenente varie incongruenze, che deve
ancora passare il vaglio parlamentare. Nel frattempo sono inutilmente trascorsi i mesi nei quali, tutti gli anni, i professori prendono visione delle proposte editoriali, e gli stessi libri di testo, al momento, non tengono conto di novità che sono solo annunciate ma che non sono al momento definite.
In questa situazione, molti colleghi si rivolgono alle OO.SS. per sapere come comportarsi.
In alcuni casi i docenti ritengono che il Collegio non possa procedere alle adozioni. La proposta in sé, che potrebbe essere tacciata di avere carattere 'politico' e non tecnico, è a nostro avviso riconducibile a ragioni
tecniche, perché il Piano dell'Offerta Formativa non è una “somma delle parti”, come vorrebbe una visione riduzionista, ma un complesso unico, e la sottrazione
di opportunità didattiche in una disciplina influenza anche le altre.
La questione è rimessa alla prudente valutazione dei Docenti, che dovrebbero opportunamente motivare questa scelta, proprio in virtù dell'unitarietà del Piano dell'Offerta Formativa.

segue......

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 4559 bytes | Commenti?
Comunicati : Olimpiadi di Matematica a Cesenatico
Inviato da admin_CUSMA il 28/4/2010 20:43:57 (540 letture)

Olimpiadi di Matematica a Cesenatico

Al prestigioso evento nazionale, giunto alla sua XXVI edizione, parteciperanno circa 300 studenti delle scuole superiori italiane, scelti fra oltre 300.000 concorrenti selezionati dagli istituti scolastici frequentati. A Cesenatico dal 6 al 9 maggio 2010
Si svolgeranno a Cesenatico dal 6 al 9 maggio 2010, presso la Colonia Agip in viale Carducci, le Olimpiadi di Matematica, giunte alla XXVI edizione nazionale.

Parteciperanno alla gara circa 300 studenti delle scuole superiori italiane, scelti fra oltre 300.000 concorrenti a loro volta selezionati dagli istituti scolastici frequentati. La prova è valida per la selezione della rappresentativa italiana che prenderà parte alla finale mondiale, che quest'anno si svolgerà dal 2 al 14 luglio ad Astana in Kazakistan.

segue...........

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 2836 bytes | Commenti?
Comunicati : CARRIERA DOCENTI, GILDA: NON SI PUÓ DEFINIRLA SENZA CONTRATTAZIONE SINDACALE
Inviato da admin_CUSMA il 24/4/2010 14:34:39 (456 letture)

CARRIERA DOCENTI, GILDA: NON SI PUÓ DEFINIRLA SENZA CONTRATTAZIONE SINDACALE
“Eventuali modifiche per la progressione di carriera dei docenti non possono essere sottratte alla contrattazione sindacale e giudichiamo inopportuno affidare a un comunicato stampa certe dichiarazioni su un tema così importante senza prima aver interpellato i sindacati che rappresentano gli insegnanti”. Così il coordinatore nazionale della Federazione Gilda-Unams, Rino Di Meglio, commenta l’ipotesi secondo cui il ministro Gelmini vorrebbe apportare modifiche all’avanzamento di carriera dei docenti attraverso una norma di legge e scavalcando, quindi, la concertazione sindacale.

“Il progetto di riforma – sottolinea Di Meglio – ci preoccupa molto, perché si profila la nefasta ipotesi di abolire quel modesto riconoscimento, che i docenti maturano per l’anzianità di servizio, rappresentato dagli scatti di stipendio ogni 6-7 anni. Se ciò accadrà – conclude Di Meglio – la Gilda degli Insegnanti chiamerà la categoria a una battaglia durissima”.

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Commenti?
Comunicati : Rideterminazione termini movimenti personale scuola dell'infanzia e primaria.
Inviato da admin_CUSMA il 21/4/2010 15:00:00 (513 letture)

Rideterminazione termini movimenti personale scuola dell'infanzia e primaria.

Come era prevedibile il Miur ci comunica il posticipo delle date dei movimenti per le scuole dell'infanzia e primaria.

Il Capo Dipartimento
CONSIDERATE le difficoltà delle operazioni propedeutiche alla mobilità del personale della scuola, relative alla previsione delle classi e degli organici, le cui risorse sono state assegnate agli Uffici scolastici regionali in data 13.4.2010;
D I S P O N E

Art.1 - Per le motivazioni indicate nelle premesse, sono così modificati i precedenti termini per le operazioni di mobilità di cui all’art. 2, comma 2, dell’O.M. 19 febbraio 2010, n. 19.

a) personale docente

scuola dell’infanzia

1 - termine ultimo comunicazione al SIDI delle domande
di mobilità e dei posti disponibili.....................17 maggio
2 - pubblicazione dei movimenti......................7 giugno

scuola primaria
1 - termine ultimo comunicazione al SIDI delle domande
di mobilità e dei posti disponibili....................................30 aprile
2 - pubblicazione dei movimenti..............24 maggio


Roma, 21.4.2010
IL CAPO DIPARTIMENTO
f.to Giuseppe Cosentino

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Commenti?
Comunicati : Regione Emilia-Romagna - Scuole di musica: ecco l'elenco!
Inviato da admin_CUSMA il 12/5/2010 16:40:00 (712 letture)

Scuole di musica: ecco l'elenco!
Pubblicati dalla Regione Emilia-Romagna i nominativi degli istituti di didattica e pratica musicale riconosciuti per l'anno 2010. Consulta l'elenco suddiviso per provincia

La Regione Emilia-Romagna ha reso pubblico l'elenco delle scuole di musica, riconosciute per l’anno 2010, al fine di valorizzarne l’attività e di fornire un utile strumento, a garanzia della qualità dell’offerta formativa, alle istituzioni scolastiche, agli operatori del settore, alle famiglie e a tutti i soggetti interessati.

Le scuole di musica in elenco potranno utilizzare il riconoscimento regionale esclusivamente con la seguente formulazione:

“Scuole di musica riconosciute per l’anno 2010 con determinazione n. 4718 del 06.05.2010 della Responsabile del Servizio Istruzione e Integrazione fra i Sistemi Formativi della Regione Emilia-Romagna, di cui alla Deliberazione di Giunta Regionale n. 2254/2009.”

Seleziona la provincia di tuo interesse e scopri le scuole di musica riconosciute dalla Regione Emilia-Romagna:

provincia di Forlì-Cesena (9) e provincia di Rimini (4)
vedi sotto........

Le scuole non in elenco, interessate a richiedere il riconoscimento regionale e ad essere aggiunte alla lista per il prossimo anno, in possesso dei requisiti richiesti dalla sopra citata deliberazione G.R. n. 2254/09, potranno presentare apposita domanda, secondo il fac-simile che sarà reso disponibile sul sito www.scuolaer.it all'inizio del prossimo anno.

Elenco delle scuole e/o organismi specializzati nella organizzazione e gestione di attività formative di didattica e pratica musicale dell'Emilia-Romagna, riconosciute per l'anno 2010.
Delibera G.R. 2254/2009, Determinazioni n. 116/2010 e n. 4718/2010

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 4044 bytes | Commenti?
Comunicati : da Sophia.it - Supplenze: dalla Gilda raccolta firme tra i docenti contro il taglio dei fondi
Inviato da admin_CUSMA il 8/5/2010 16:24:11 (460 letture)

da Sophia.it

Supplenze: dalla Gilda raccolta firme tra i docenti contro il taglio dei fondi

GildaIns.it - Raccogliere firme tra i docenti per protestare contro il taglio dei fondi per la nomina dei supplenti temporanei e chiedere lo sblocco di una situazione diventata ormai gravissima. Ecco l’obiettivo dell’iniziativa lanciata dalla Federazione Gilda-Unams in tutte le scuole d’Italia. La petizione, la cui domanda da compilare e firmare è scaricabile dal sito della Fgu, sarà inviata al ministro dell’Istruzione e ai presidenti delle commissioni Cultura della Camera e del Senato.

Nel testo si sottolinea, tra l’altro, il rischio sicurezza e la mancanza di continuità didattica provocate dallo smistamento degli alunni in altre classi e dal conseguente sovraffollamento delle aule. “Il risultato – si legge nel testo – è che non si può più insegnare, ma solo fare sorveglianza. Come docenti, abbiamo il dovere di denunciare che la nostra professionalità viene mortificata, che il diritto all’istruzione non viene rispettato e che la qualità dell’istruzione nella scuola peggiorerà inevitabilmente”.

“Inoltre – sottolinea il coordinatore nazionale della Fgu, Rino Di Meglio – è inaccettabile lo scaricabarile fra i dirigenti scolastici, che sostengono di non disporre di fondi, e il ministero che replica affermando di non aver ricevuto alcuna richiesta di finanziamenti da parte degli istituti. È arrivato il momento – conclude Di Meglio – che ognuno si assuma le proprie responsabilità, perché altrimenti alla fine, come sempre, saranno insegnanti e studenti a farne le spese”.

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Commenti?
Comunicati : Docenti di Lingue Straniere - Corsi di perfezionamento in paesi Europei.
Inviato da admin_CUSMA il 8/5/2010 15:20:00 (1317 letture)

Comunicato per i docenti di lingua francese, inglese e spagnolo delle scuole secondarie di secondo grado, interessati a partecipare ai corsi di perfezionamento in Europa.

Le domande devono presentare domanda entro il 14 maggio 2009. Nella circolare i requisiti per l’ammissione.


Oggetto: Presentazione domande per i corsi di perfezionamento in Europa per docenti italiani di lingua e letteratura straniera nelle scuole del settore secondario. Lingue di insegnamento: Francese, Spagnolo e Tedesco. Seminario pedagogico italo-francese – Anno 2010


Si informa che anche quest’anno il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca ha pubblicato la nota prot. 4997 del 23.04.10 riguardo ai corsi di perfezionamento in Europa per i docenti di lingua francese, tedesca e spagnola (allegato 1).

Nell’invitare ad una lettura approfondita della nota ministeriale succitata, si riassumono le disponibilità per i corsi di perfezionamento 2010 e le modalità di presentazione delle domande.
_____________________________________________
Nota 4997 23.04.10: Aggiornamento estero docenti lingue

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca
Dipartimento per la Programmazione
Direzione Generale per gli Affari Internazionali
Ufficio III - Unione europea: sviluppo e monitoraggio progetti e obiettivi

Nota n. 4997 - Roma, 23 aprile 2010

Oggetto: Corsi di perfezionamento in Europa per docenti italiani di lingua e letteratura straniera nelle scuole del settore secondario. Lingue di insegnamento: Francese, Spagnolo e Tedesco. Seminario pedagogico italo-francese - Anno 2010.

In applicazione dei Protocolli esecutivi degli Accordi culturali stipulati dall'Italia con Austria, Francia, Germania e Spagna, e a seguito delle indicazioni degli uffici competenti dei rispettivi Paesi, si comunicano di seguito le istruzioni concernenti la partecipazione alle attività indicate in oggetto.

1. SVOLGIMENTO DELLE ATTIVITÀ E NUMERO DEI POSTI DISPONIBILI PER - ANNO 2010


segue......

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 5487 bytes | Commenti?
Comunicati : USP di Rimini - Restituzione ai ruoli metropolitani. Assegnazione di titolarità. Insegnante di scuola primaria.
Inviato da admin_CUSMA il 5/5/2010 20:00:00 (616 letture)

USP di Rimini

Restituzione ai ruoli metropolitani. Assegnazione di titolarità. Insegnante di scuola primaria LOMBARDI LOREDANA.
Prot. n. 4805/C1 Rimini, 5 maggio 2010


IL DIRIGENTE
DISPONE

l’insegnante di scuola primaria Lombardi Loredana (MI 4/4/1952), collocata fuori ruolo con destinazione all’estero -nei cui confronti il Ministero degli Affari Esteri ha disposto la restituzione ai ruoli di provenienza a decorrere dall’1.9.2010- viene assegnata, con contestuale acquisizione di titolarità, al Centro Territoriale Permanente EDA-NORD di Rimini (con sede amministrativa presso la Sc.Media Stat. “A.Bertola” di Rimini) con decorrenza 1/9/2010 e con priorità rispetto alla mobilità del personale docente di scuola primaria.

Il Dirigente
f.to Agostina Melucci

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Commenti?
Comunicati : Scuola in rivolta: precari rilanciano sciopero scrutini fine anno
Inviato da admin_CUSMA il 2/5/2010 22:01:03 (568 letture)

Scuola in rivolta: precari rilanciano sciopero scrutini fine anno

Roma, 2 mag. (Apcom) - I docenti precari si dichiarano sempre più intenzionati ad aderire allo sciopero degli scrutini di fine anno, in programma tra poco più di un mese, proclamato dai Cobas come forma estrema di protesta contro i tagli attuati dal governo nel comparto scuola ed in particolare per oltre 40mila posti (25.558 docenti e 15mila Ata) che dal prossimo primo settembre verranno cancellati: all'iniziativa, che nella scuola per effetto della legge 146/1990 può essere adottata dagli insegnanti al massimo per due scrutini consecutivi, ha confermato la propria adesione il 'Coordinamento nazionale precari scuola' cui fanno capo diversi movimenti, associazioni e coordinamenti che tutelano la categoria. "Dopo mesi di scioperi e manifestazioni di piazza di tutti i tipi, che non hanno minimamente scalfito la determinazione del governo a proseguire nella sua opera di distruzione della scuola statale - sostiene il Coordinamento dei precari attraverso un documento ufficiale emesso nelle ultime ore - siamo oggi più che mai convinti che uno degli strumenti di lotta più significativi, rimasto nelle mani dei lavoratori della scuola siano le azioni di boicottaggio della burocrazia scolastica, come lo sciopero degli scrutini". Le lamentele dei precari si sono intensificate a seguito di quello che definiscono "il più grande licenziamento di massa dell'Italia repubblicana" e della recente "controriforma della scuola secondaria di secondo grado" che "rappresenta - scrivono - l'ultimo tassello del grande progetto berlusconiano di dequalificazione e impoverimento dell'istruzione pubblica italiana". La protesta riguarda però anche altri provvedimenti: come "la legge 133/08, l'art. 4 della legge 169/08 e il PdL Aprea - sottolinea il coordinamento - che mirano ad estendere anche al sistema scuola una logica competitiva e aziendale, non solo introducendo i privati nei comitati tecnico-scientifici degli istituti tecnici, ma anche svilendo tutte le conquiste ottenute nel campo della ricerca pedagogica e didattica, ed annullando quella tradizione egualitaria su cui si è fondato il processo di rinnovamento democratico della scuola pubblica italiana". Alg

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Commenti?
Comunicati : USR- Emilia-Romagna: Chiarimenti sui finanziamenti ministeriali.
Inviato da admin_CUSMA il 26/4/2010 21:41:30 (1058 letture)

USR Emilia-Romagna
Chiarimenti sui finanziamenti ministeriali.

Per rispondere alle richieste delle Scuole della Regione, l’Ufficio Scolastico Regionale - Ufficio VI Risorse finanziarie – ha inviato allo scrivente il documento, che si trasmette in allegato, con l’indicazione della composizione delle rate finanziate dal MIUR dal 1^ gennaio 2010 a tutt’oggi.

1. Rata dell’ 1 febbraio 2010 Spese di Personale Composta da:


50% degli 8/12 FIS
3/12 Supplenze / Funzionamento
50% Esami di stato


2. Rata dell’8 aprile 2010 Funzioni Strumentali – Conto Residui 2009 - Composta da:

4/12 Ore Eccedenti
4/12 dei 3 euro Funzioni strumentali


3. Rata del 9 aprile 2010 Composta da:

restante 50% degli 8/12 FIS
50% degli 8/12 Funzioni Strumentali
50% degli 8/12 Incarichi specifici
restante 50% Esami di Stato
3/12 Supplenze / Funzionamento
6/12 Integrazione Supplenze comunicata da MIUR in data 29.03.2010
8/12 delle Ore Eccedenti

4. Rata del 19 aprile 2010 Pagamento Spese di Funzionamento Composta da:

4/10 Appalto pulizie 2010

5. Rata del 21 aprile 2010 Pagamento Spese di Funzionamento del 2009 Composta da:

Saldo Appalto pulizie 2009 - Scuole dimensionate e/o con variazione codice da 1.9.2009 -



Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Commenti?
Comunicati : TG FGU Edizione 23 aprile 2010
Inviato da admin_CUSMA il 23/4/2010 20:00:00 (466 letture)

Gilda degli Insegnanti/FGU Forlì-Cesena e Rimini

TG FGU Edizione 23 aprile 2010

http://www.gilda-unams.it/Federazione ... 10&catid=36:fgu&Itemid=86

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Commenti?
« 1 ... 71 72 73 (74) 75 76 77 ... 82 »

Cerca

Ricerca avanzata

Convenzioni Istituzioni
Convenzioni Istituzioni

Prossimi eventi
Nessun evento

Calendario
Mese PrecedenteGiu 2018Mese Successivo
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30
Oggi

Videonews

Informazioni sul sito
Webmasters

admin_CUSMA

gioacolo

giustim


Iscrizione
Open in new window



Newsletter
Iscrivetevi sulla nostra
Newsletter !
La vostra e-mail :

Formato 

Iscrizione avanzata.

Galleria

Nuovi utenti
syd73 24/3/2018
montemaggi 7/2/2018
GIULIOGRN 26/11/2017
dolcefranc 5/5/2017
mineanto 28/4/2017
frpche 25/4/2017
Albinoturc 15/3/2017
RenzettiB 14/11/2016
teruccia 22/10/2016
alberto 13/9/2016

Visite

da Giugno 2009

 

Gilda-Unams  |  Sito nazionale