username: password:      forget password  register
Login
Nome utente:

Password:

Ricordami



Password persa?

Registrati ora!

Menù principale

Dove siamo

Gli Speciali
Mobilità
Utilizzazioni/Assegnazioni provvisorie
Contratti

Top News

Collegamenti


Federazione Gilda - Unams (FGU) di Forlì-Cesena e Rimini
Open in new window

La sede è aperta martedì e giovedì dalle 16:00 alle 18:30 in Via Uberti 56/F a CESENA - Tel. 054726145
mail: gildafc@virgilio.it - PEC: fgu@pec.gildafc.eu
Cookie & Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Cookie & Privacy Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie o alla nostra Privacy Policy, consulta la Cookie & Privacy Policy. Ignorando questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie e accetti la Privacy Policy. MAGGIORI INFORMAZIONI
Sondaggio
Lo staff di presidenza deve prendere vita da:
una elezione del Collegio docenti
una accurata valutazione di cv e skills
un concorso per titoli ed esami
una alternanza ogni tre anni
una nomina del Dirigente Scolastico
Scuola News
RSS Feed
« 1 2 (3) 4 5 6 ... 295 »
Stampa : da "Corriere.it" - Fioramonti si è dimesso.
Inviato da admin_CUSMA il 26/12/2019 15:26:24 (48 letture)

News ... Il ministro dell’Istruzione Fioramonti ha dato le dimissioni, si fa avanti Morra

La decisione in una lettera inviata a Conte in cui avrebbe spiegato che secondo lui bisognava rivedere l’IVA per incassare i 2-3 miliardi che chiedeva per il suo ministero

di Redazione Online - 25 dicembre 2019


Il ministro dell’Istruzione Lorenzo Fioramonti ha dato le dimissioni con una lettera al premier Conte. Secondo le indiscrezioni nella lettera Fioramonti avrebbe spiegato che secondo lui bisognava rivedere l’IVA, anche lasciando l’aumento, per incassare i 2-3 miliardi che chiedeva per il suo ministero e che di fronte al blocco dell’aumento ha capito che non c’era volontà di fare maggiore gettito e dunque non ci sono più le condizioni per andare avanti. In serata fonti di Palazzo Chigi hanno confermato l’arrivo della lettera di dimissioni. L’uscita di scena del responsabile della scuola non è un fulmine a ciel sereno: nei giorni precedenti il Natale si erano rincorse ripetute voci su un possibile abbandono di Fioramonti. Ora torna a circolare come suo sostituto il nome di Nicola Morra, presidente della commissione Antimafia, già stato indicato come papabile per diventare ministro durante la formazione del governo Conte-bis.

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Commenti?
Stampa : da "LaTecnicadellaScuola.it" del 18 dic 2019
Inviato da admin_CUSMA il 18/12/2019 22:24:24 (67 letture)

Concorso scuola secondaria straordinario e ordinario: docenti con requisiti partecipano ad entrambi.

di F. De Angelis - 18/12/2019

“E’ possibile partecipare al concorso docenti straordinario e contemporaneamente a quello ordinario?

Con il decreto scuola ormai alle ultime battute prima dell’approvazione definitiva, aumentano le domande relative al concorso scuola secondaria, come quella riportata in apertura.
Ovviamente sarà il bando a fissare una volta per tutte queste condizioni.

Al concorso docenti secondaria si potrà partecipare per una sola regione, per una sola classe di concorso o in alternativa per i posti di sostegno.

Bisogna però specificare che sarà possibile fare domanda per la stessa classe di concorso o tipologia di posto sia per il concorso straordinario che per il concorso ordinario, sempre per quanto riguarda la scuola secondaria: le due procedure, infatti, dovrebbero essere bandite contemporaneamente e in tal senso, i candidati in possesso dei requisiti potrebbero decidere di provare entrambi i concorsi.

Quindi, si potrà partecipare ad entrambe le procedure, a patto che si posseggano i requisiti per l’uno e l’altro concorso.

segue su "leggi tutto" ...

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 3835 bytes | Commenti?
Stampa : da "LaTecnicadellaScuola.it" del 16 dic 2019
Inviato da admin_CUSMA il 16/12/2019 22:10:00 (58 letture)

I sindacati scuola all’attacco: “Stato di agitazione e astensione da attività aggiuntive”.

di Redazione - 16/12/2019

I sindacati proclamano lo stato di agitazione nel Comparto Istruzione e Ricerca, con l’astensione da ogni attività aggiuntiva di tutto il personale della scuola, docente e ATA (in particolare, per gli assistenti amministrativi facenti funzioni di DSGA, sarà consegnata ai rispettivi dirigenti scolastici la rinuncia all’incarico superiore), del personale delle università, degli Enti di ricerca e dell’AFAM, con i seguenti obiettivi rivendicativi:

Rinnovo del CCNL sotto il profilo normativo e retributivo con stanziamento di risorse aggiuntive per:

– stabilizzare l’elemento perequativo
– valorizzare tutte le professionalità operanti nel comparto
– modificare il quadro normativo per rendere il Ccnl lo strumento principale di regolazione del rapporto di lavoro Settore Scuola.

Organici e stabilizzazione precari

– superamento della distinzione tra organico di diritto e organico di fatto sia per il personale docente (a partire dalle dotazioni dei posti di sostegno che oggi vedono più di 70.000 posti in deroga) sia per il personale ata.
– istituzione in via strutturale e permanente di un sistema delle abilitazioni nella scuola ai fini della stabilizzazione del precariato in favore dei precari con almeno 3 anni di servizio, docenti già di ruolo, dottori di ricerca.

segue su "leggi tutto" ...

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 2449 bytes | Commenti?
Stampa : da "LaTecnicadellaScuola.it" dell'11 dic 2019
Inviato da admin_CUSMA il 11/12/2019 21:01:23 (85 letture)

news ... Pensioni scuola 2020, ecco la circolare. Scadenza il 30 dicembre

di A. Carlino - 11/12/2019

Il Miur ha pubblicato sul proprio sito internet l’attesa circolare per i pensionamenti scuola 2020.

Il decreto ministeriale fissa, all’articolo 1, il termine finale del 30 dicembre 2019 per la presentazione, da parte di tutto il personale del comparto scuola, delle domande di cessazione per dimissioni volontarie dal servizio o delle istanze di permanenza in servizio ai sensi dell’articolo 1, comma 257, della legge 28 dicembre 2015, n. 208 e successive modifiche e integrazioni, ovvero per raggiungere il minimo contributivo.

Tutte le predette domande valgono, per gli effetti, dal 1° settembre 2020.

Sempre entro la data di cui sopra gli interessati hanno la facoltà di revocare le suddette istanze, ritirando, tramite POLIS, la domanda di cessazione precedentemente inoltrata.

segue su "leggi tutto" ...

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 3342 bytes | Commenti?
Stampa : da "CorriereRomagna" del 27 nov 2019
Inviato da admin_CUSMA il 27/11/2019 21:20:00 (71 letture)

Open in new window
INIZIATIVA (in sordina) DELLA PROVINCIA. LA DELIBERA VOTATA ALL'UNANIMITA'.
COMUNICATI I NUOVI INDIRIZZI SCOLASTICI

Succursale dell'ITIS Marconi a Sarsina, indirizzo agrario all'IP Ruffilli e indirizzo audiovisivo multimediale al Liceo Artistico-Musicale.

mercoledi 27 nov 2019

Per il prossimo anno scolastico la provincia amplia i percorsi formativi delle scuole superiori con tre nuovi indirizzi. Iter lungo (i sindacati di settore non sono mai stati coinvolti in alcun modo) che ha portato all'approvazione di una apposita delibera per far fronte a diverse criticità emerse all'interno del panorama scolastico (quali?). Un percorso accelerato anche in vista delle iscrizioni per l'a.s. del 2020/21 che inizieranno il 7 gennaio.
La provincia, per il triennio 2002/23, investirà 20 milioni per l'edilizia scolastica: rifacimento dei solai dell'Alberghiero "Artusi" di Forlimpopoli, 8 nuove aule al "Ruffilli" e al centro studi di via Aldo Moro, la nuova palestra all'Itaer "Baracca" e il recupero dell'ex "Oliveti".
--------------------------------------------------------

PROCEDURA APERTA PER L’AFFIDAMENTO IN APPALTO DEI LAVORI DI REALIZZAZIONE DI UN NUOVO FABBRICATO PRESSO L’ISTITUTO TECNICO AGRARIO “G. GARIBALDI” DI CESENA (C.I.G. 7974261858 - C.U.P. G19H18000000001).

RISULTANZE SEDUTE DI GARA – GRADUATORIA PROVVISORIA

OPERATORE ECONOMICO PRIMO IN GRADUATORIA: COSVIM Soc. Coop. con sede legale a Potenza, Via del Seminario Maggiore n. 117.

Forlì, 12 novembre 2019.

IL DIRIGENTE
RESPONSABILE UNICO DEL PROCEDIMENTO

F.to (Arch. Alessandro Costa)

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Commenti?
Stampa : da "LaTecnicadellaScuola.it" del 23 nov 2019
Inviato da admin_CUSMA il 23/11/2019 20:10:10 (167 letture)

Stipendi docenti: via il bonus merito, più soldi nel tabellare e meno progetti

di L. Ficara - 23/11/2019

Il problema del rinnovo contrattuale 2019-2021 dal punto di vista economico sta diventando un vero e proprio tormentone che coinvolge molti docenti.
Ci sono tanti insegnanti contrariati dall’assegnazione discrezionale del bonus del merito e da quella del fondo di Istituto, soldi che entrerebbero, secondo la maggioranza degli insegnanti, nelle tasche di pochi ed eletti docenti.

Legge di bilancio e le poche risorse per il contratto

Come abbiamo sottolineato in un recente articolo la situazione per un rinnovo del contratto scuola a tre cifre per tutti i docenti non è rosea.

Per il momento il rinnovo del contratto scuola non prevede risorse sufficienti per aprire il tavolo della contrattazione e, una situazione del genere, potrebbe sfociare in uno sciopero unitario delle sigle sindacali firmatarie del contratto 2016-2018.

segue ...

Rango: 9.00 (3 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 3881 bytes | Commenti?
Stampa : da "LaTecnicadellaScuola.it" del 13 nov 2019
Inviato da admin_CUSMA il 13/11/2019 23:27:32 (80 letture)

Graduatorie di Istituto docenti, i titoli acquisibili in vista del rinnovo

Lucio Ficara - 13/11/2019

Tra maggio e giugno 2020 è previsto il rinnovo delle graduatorie di Istituto di II e III fascia per le supplenze del personale docente. Ecco quali titoli possono acquisire i docenti aspiranti ad entrare in graduatoria, oltre il titolo di accesso necessario per entrare nella fascia di appartenenza.

Graduatoria Istituto docenti II fascia

Oltre il titolo di accesso, che in caso di aggiornamento può essere sostituito con uno più favorevole, nella valutazione dei titoli per la prossima riapertura delle graduatorie di Istituto di II fascia si possono inserire tutti i servizi prestati nel triennio 2017/2018, 2018/2019 e 2019/2020 e i titoli culturali nuovi o non dichiarati nel triennio precedente.

segue ...

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 4202 bytes | Commenti?
Stampa : da "LaTecnicadellaScuola.it" del 9 nov 2019
Inviato da admin_CUSMA il 9/11/2019 22:38:42 (83 letture)

Open in new window
Contratto d’Istituto: se ben scritto, tutela i diritti dei docenti

di A. Belardinelli - 09/11/2019

Tempo di contrattazione d’istituto. Nelle scuole sono in corso gli incontri tra Dirigenti Scolastici e Rappresentanze Sindacali Unitarie per definire i contratti decentrati.

Vediamo di ricapitolare alcuni principi essenziali che le RSU devono tenere a mente per tutelare i lavoratori della Scuola e il buon funzionamento della Scuola stessa (la quale va concepita come una comunità educante, e non come un’”azienda” in competizione con altre “aziende” sul “mercato” dell’istruzione). Fissare regole chiare ed inequivocabili equivale a scrivere il regolamento di una convivenza pacifica e fruttuosa, sicché ogni parte sappia come comportarsi per non ledere i diritti altrui e far valere i propri.

segue ...

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 6440 bytes | Commenti?
Stampa : da "LaTecnicadellaScuola.it" del 19 dic 2019
Inviato da admin_CUSMA il 19/12/2019 18:00:00 (98 letture)

News ... Decreto scuola è legge: via libera anche dal Senato

di A. C. - 19/12/2019

Il decreto scuola, dopo il via libera della Camera dei Deputati lo scorso 3 dicembre, ha anche quello del Senato.

Con 160 voti favorevoli, 121 contrari e nessun’astensione, il Senato, giovedì 19 dicembre, ha rinnovato la fiducia al Governo approvando definitivamente, nel testo licenziato dalla Camera, il ddl n. 1633, di conversione, con modificazioni, del decreto-legge 29 ottobre 2019, n. 126, sul reclutamento del personale scolastico.

Si attende la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale per l’entrata in vigore.

"Protestano sindacati e opposizioni".

Nel decreto ci sono dei passi in avanti importanti sul fronte del precariato, il concorso straordinario per stabilizzare di 24 mila docenti, l’accesso all’abilitazione per tutti coloro che superano la prova scritta, il riconoscimento dell’anno in corso e del servizio su sostegno, l’istituzione delle graduatorie provinciali per le supplenze. Resta però irrisolto il nodo dei percorsi abilitanti.


segue su "leggi tutto" ...

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 9633 bytes | Commenti?
Stampa : da "Corriere Romagna" del 18 dic 2019
Inviato da admin_CUSMA il 18/12/2019 15:50:00 (45 letture)

Open in new window
Scuola: malumori all'ITTS Marconi di Forlì.

MARCONI, PROFESSORI E SINDACATI IN RIVOLTA CONTRO LA SEDE DISTACCATA.

Tutti contro l'apertura della sede a Sarsina con il contributo di alcune imprese locali dal settembre 2020.

FORLI' - L'apertura della sede staccata dell'Itts "Marconi" di Forlì a Sarsina, con l'avvio di un corso di meccanica e meccatronica, scatena un'ondata di proteste. Si arrabiano i docenti dell'istituto superiore e si scaldano anche i sindacati scuola (mai coinvolti).

Ieri in Regione il progetto è stato discusso e si è in attesa del via libera ufficiale. Il Collegio dei docenti nel mese di giugno aveva espresso un parere "negativo" sull'eventualità dell'apertura di una sede distaccata. Ora decine di professori lamentano di essere venuti a conoscenza del percorso già in dirittura di arrivo solo la settimana scorsa, attraverso articoli pubblicati dalla stampa locale, dell'incontro tenuto a Sarsina il 10 dicembre scorso, incontro nel quale, alla presenza della ds del Marconi, Tognon, di alcuni docenti, dei sindaci della vallata del Savio, di imprenditori, di studenti ed ex studenti, è stato presentato il corso come già assodato, mostrando elaborati di progetto e le finalità del percorso - si legge in una nota dei docenti. E' stato addirittura fornito il codice meccanografico del Marconi per le nuove iscrizioni che potranno effettuarsi dal 7 al 31 gennaio 2020.

Intanto, i docenti che si sono riuniti in assemblea, mettono sul tavolo, una sfilza di perplessità.
I dubbi sono tanti, l'apertura di una sede staccata non rischia di depotenziare risorse, personale e strumenti della sede centrale?

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Commenti?
Stampa : da "LaTecnicadellaScuola.it" del 16 dic 2019
Inviato da admin_CUSMA il 16/12/2019 22:00:00 (102 letture)

Open in new window
Bonus merito cancellato, adesso bisogna modificare comitato valutazione

di L. Ficara - 16/12/2019

Il bonus del merito è stato definitivamente cancellato e tolto dalla discrezionalità dei dirigenti scolastici, per farlo confluire nel Fondo di Istituto e nella relativa contrattazione.

Adesso, dopo l’approvazione della Commissione Bilancio dell’emendamento a firma di Bianca Laura Granato del M5S, in cui viene tolto il bonus del merito alla discrezionalità dei Dirigenti scolastici e inserito in contrattazione di Istituto già a partire dall’anno scolastico 2019/2020, si dovrebbe pensare a modificare i compiti e la composizione del Comitato di valutazione dei docenti.

segue su "leggi tutto" ...

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 5046 bytes | Commenti?
Stampa : da "LaTecnicadellaScuola.it" del 03 dic 2019
Inviato da admin_CUSMA il 3/12/2019 20:34:51 (182 letture)

Decreto scuola, c’è il via libera della Camera

di A. C. - 03/12/2019

C’è il via libera della Camera dei Deputati al decreto scuola (il decreto legge n.126 del 29 ottobre): 282 voti favorevoli e 214 contrari. Adesso il provvedimento passa al Senato.

Per il governo presenti in aula i sottosegretari all’Istruzione, Lucia Azzolina e Peppe De Cristofaro. Assenti, perché impegnati in un evento a Coverciano, il ministro dell’Istruzione, Lorenzo Fioramonti e il vice ministro Anna Ascani.

segue su leggi tutto ...

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 3235 bytes | Commenti?
Stampa : da "LaTecnicadellaScuola.it" del 25 nov 2019
Inviato da admin_CUSMA il 25/11/2019 21:52:53 (77 letture)

Maturità 2020, obbligatorie prove Invalsi e ore in azienda: studenti pronti a scendere in piazza

di A. Giuliani - 25/11/2019

Sta destando polemiche a raffica la Nota Miur n. 2197 sulle modalità generali di svolgimento dell’esame di maturità 2020.

Le novità

Detto dei requisiti indispensabili ai fini dell’ammissione della frequenza scolastica minima (il 75% delle ore annue complessive) e del profitto, e oltre alle annunciate modifiche sulla cancellazione delle tre buste all’orale, volute dal ministro uscente Marco Bussetti, e la reintroduzione dell’esame di Storia come traccia autonoma (tipologia B) del primo scritto, le novità introdotte riguardano anche altri ambiti. In particolare, l’aver sostenuto le prove Invalsi – di italiano, matematica e inglese – durante l’ultimo anno scolastico (a prescindere dal risultato ottenuto) e l’avere svolto le ore previste nel triennio finale di alternanza scuola lavoro, oggi denominate “Percorsi per le competenze trasversali e l’orientamento”.

segue su "leggi tutto" ...

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 5169 bytes | Commenti?
Stampa : da "LaTecnicadellaScuola.it" del 15 nov 2019
Inviato da admin_CUSMA il 16/11/2019 21:45:56 (59 letture)

Ferie dei docenti supplenti, ecco come si calcolano

L. Ficara - 15/11/2019

Per molti docenti supplenti brevi o supplenti a tempo determinato su cattedra vacante fino al 30 giugno o al 31 agosto, non sempre è facile fare il calcolo delle giornate di supplenza.

Calcolo dei giorni di ferie per i supplenti

Al personale assunto a tempo determinato si applicano, nei limiti della durata del rapporto di lavoro, le disposizioni in materia di ferie. Bisogna sapere che l’art.19, comma 2, del CCNL scuola, riguardante le ferie del personale assunto a tempo determinato, specifica che esse sono proporzionali al servizio prestato. Il calcolo dei giorni di ferie deriva dal prodotto del numero dei giorni di servizio per 30, diviso per 360. In buona sostanza si tratta di 2,5 giorni per ogni mese di servizio (per mese si intende 30 giorni).

In buona sostanza se un docente precario X ha svolto una supplenza di 78 giorni in un anno scolastico ha diritto a fruire di 78 x 30/360 = 6,5 giorni di ferie che diventano 7 perché l’arrotondamento è per eccesso dalla cifra decimale 5 in su.

segue in leggi tutto ...

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 3511 bytes | Commenti?
Stampa : da "LaTecnicadellaScuola.it" del 12 nov 2019
Inviato da admin_CUSMA il 12/11/2019 14:40:00 (73 letture)

Il ministro Fioramonti convoca i sindacati: riunione al Miur mercoledì 13 novembre

di Redazione - 12/11/2019

Il Ministro dell’Istruzione, Lorenzo Fioramonti, ha convocato i sindacati per domani, mercoledì 13 novembre. L’incontro si terrà al Miur, in via Trastevere, a partire dalle ore 12,00.

Tanti i temi sul tavolo: le risorse per il comparto Istruzione e Ricerca da prevedere nella Legge di Bilancio, in particolare per il rinnovo del CCNL, ma anche i ritardi nel bando del concorso straordinario per i docenti con 3 annualità, divergenze nella definizione dei percorsi di abilitazione per i docenti e mancata indizione del concorso riservato per gli assistenti amministri con 3 anni di servizio come facenti funzione DSGA.

Il testo del decreto scuola contiene numerose misure che riguardano il mondo dell’istruzione:

segue ...

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 1784 bytes | Commenti?
« 1 2 (3) 4 5 6 ... 295 »

Cerca

Ricerca avanzata

Convenzioni Istituzioni
Convenzioni Istituzioni

Prossimi eventi
Nessun evento

Calendario
Mese PrecedenteFeb 2020Mese Successivo
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29
Oggi

Informazioni sul sito
Webmasters

admin_CUSMA

gioacolo

giustim


Iscrizione
Open in new window



Newsletter
Iscrivetevi sulla nostra
Newsletter !
La vostra e-mail :

Formato 

Iscrizione avanzata.

Galleria

Nuovi utenti
FELICE 29/12/2019
MARTACOCCO 10/6/2019
SALVATORE 12/4/2019
giova1959 26/3/2019
Angelarosa 16/1/2019

Visite

da Giugno 2009

 

Gilda-Unams  |  Sito nazionale