username: password:      forget password  register
Login
Nome utente:

Password:

Ricordami



Password persa?

Registrati ora!

Menù principale

Gli Speciali
Mobilità
Utilizzazioni/Assegnazioni provvisorie
Contratti

Top News

Collegamenti


Federazione Gilda - Unams (FGU) di Forlì-Cesena e Rimini
Open in new window

La sede è aperta lunedì, mercoledì e venerdì dalle 16.30 alle 18.30 in Via Uberti 56/F a CESENA - Tel. 054726145
mail: gildafc@virgilio.it - PEC: fgu@pec.gildafc.eu
Cookie Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Ignorando questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
RSS Feed
« 1 ... 279 280 281 (282)
Stampa : 24horas ano lectivo sera' conturbado
Inviato da admin_CUSMA il 29/7/2009 12:30:00 (595 letture)

28.07.2009
Anche in Portogallo il prossimo sara' un anno scolastico caldo, lo si apprende leggendo l'intervista che la prof. Anabela Sotaia dirigente del principale sindacato di insegnanti portoghesi la Fenprof, rilascia al giornale 24horas. Le contestazione sollevate dal sindacato degli insegnanti al ministero dell'Educazione riguardano l'applicazione del nuovo Statuto della Carriera dei Docenti. La Sotaia afferma che l'inizio del prossimo anno scolastico sara' turbolento, e le azioni di protesta potranno subire una intensificazione dopo aver conosciuto l'esito degli incontri fra governo e oo.ss previsti per fine agosto.

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Commenti?
Stampa : da Tecnica della Scuola: Cassazione: la 104/92 non salva il prof litigioso dal trasferimento d’ufficio
Inviato da admin_CUSMA il 27/7/2009 17:35:41 (842 letture)

di A.G.

La Corte ha messo al centro della propria sentenza non il docente: a causa dell’ incompatibilità con i colleghi il mancato trasferimento si sarebbe tradotto "in un danno per l'interesse della collettività". La quale per gli “ermellini” in questo caso è composta dagli alunni. Che hanno la precedenza su tutte le altre esigenze. Anche del diritto di chi assistendo un familiare non potrebbe essere trasferito in altra sede senza il suo consenso. (segue)

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 3151 bytes | Commenti?
Stampa : da Tecnica della scuola: Ciclone Brunetta, stavolta nel mirino dirigenti e permessi sindacali
Inviato da admin_CUSMA il 26/7/2009 12:50:00 (545 letture)

di A.G.

Pubblicati su internet stipendi, recapiti e assenze dei 190 mila responsabili delle amministrazioni pubbliche. Scuola compresa. Rese note anche consulenze e collaborazioni, anche se metà delle Pa non ha ancora risposto. Intanto il ministro si appresta a chiedere ai sindacati 6 milioni di euro per le ore di permessi usufruiti rispetto a quelli realmente autorizzati.
Il ministro della Funzione pubblica, Renato Brunetta, torna all’attacco degli sprechi e dei fannulloni che si concentrerebbero ancora nelle pubbliche amministrazioni. Dopo la crociata sulle visite fiscali e la “tassa” sulla malattia, il ministro ha deciso di prendere di mira i 190 mila dirigenti pubblici: in questi giorni i loro curricula, gli stipendi, i numeri di telefono e gli indirizzi e-mail sono stati pubblicati su internet. Il motivo? Semplicemente quello di “permettere ai cittadini – sostiene Brunetta - di sapere chi sono, quanto sono bravi e quanto guadagnano”. Ma non solo: sempre in questi giorni è anche scattato l'obbligo di legge, la 69/2009, sempre per i dirigenti, di rendere pubblici i loro tassi di assenza e di presenza.

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 4203 bytes | Commenti?
Stampa : da Repubblica - "No a presidi del Sud nelle nostre scuole"
Inviato da admin_CUSMA il 23/7/2009 13:00:00 (502 letture)

di S. Intravaia

ROMA - No a dirigenti scolastici del Sud in provincia di Vicenza. La mozione votata martedì dal consiglio provinciale della città veneta farà discutere. Anche perché approvata da maggioranza e opposizione: 26 consiglieri su 27. A proporla l´assessore alla Scuola, Morena Martini del Pdl. Razzismo? «Macché. Non si vuole puntare il dito contro le professionalità provenienti da altre regioni - dichiara - ma ripristinare una situazione di diritto che alcune regioni, diciamo non virtuose, hanno disatteso».

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 3390 bytes | Commenti?
Stampa : da Messagero: Scuola, in 41 mila chiedono la pensione
Inviato da admin_CUSMA il 20/6/2009 15:00:00 (706 letture)

di P. Piovani

ROMA La scuola italiana a fine anno perderà 41 mila persone, fra insegnanti e personale non docente. Tante sono le domande arrivate all’Inpdap, l’istituto previdenziale dei dipendenti pubblici. Significa che le uscite sono aumentate del 64% rispetto all’anno scorso, quando i pensionamenti furono solo 25 mila. Tanta voglia di lasciare il lavoro non trova riscontri nelle altre categorie del pubblico impiego, che invece stanno registrando un tasso di pensionamento uguale o di poco superiore agli altri anni. Come si spiega allora il dato anomalo della scuola? Una spiegazione che all’Inpdap provano ad avanzare è la seguente: l’annuncio di una nuova riforma che colpirà quasi certamente le donne del pubblico impiego sta convincendo tante dipendenti ad andarsene appena possibile; e nella scuola la percentuale di donne è molto alta, quasi l’80 per cento del personale.

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 3123 bytes | Commenti?
Stampa : da ItaliaOggi - Il governo mette in salvo la riforma Gelmini
Inviato da admin_CUSMA il 28/7/2009 17:00:00 (573 letture)

28-07-2009
Sanati i ritardi degli atti propedeutici e attuativi
Salvi tutti gli atti propedeutici e successivi della riforma della scuola. (segue)....

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 3353 bytes | Commenti?
Stampa : da TUTTOSCUOLA n. 404, 27 luglio 2009: New
Inviato da admin_CUSMA il 27/7/2009 13:10:00 (628 letture)

1. Se il maestro unico… sono due

2. Il doppio maestro unico ridimensiona la valenza educativa della riforma?

3. Se le famiglie spendono più per tabacchi che per istruzione


le altre notizie di TuttoscuolaFOCUS n. 297/404:

- Università/1. Il colpo di gong di Mariastella

- Università/2. Premiare i forti e punire i deboli?

- Università/3. La via maestra è l’autonomia

- Vicenza e dintorni/1. Nord contro Sud?

- Vicenza e dintorni/2. L’alternativa è che la scuola scelga il preside

- Dirigenza scolastica: è mancata una politica del merito

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 967 bytes | Commenti?
Stampa : E' on-line Professione docente luglio-agosto
Inviato da admin_CUSMA il 23/7/2009 20:20:00 (578 letture)

http://www.gildaprofessionedocente.it/prd20090708/

Sommario Pag 1- Costituzione alla mano. Di Rino Di Meglio. - Pag 2 - Il raffreddore simulato è peggio della violenza sessuale. - Pag 3-4 – Bussola del docente informato. - Pag 5-6 – Bussola del docente a tempo determinato. - Pag 7 - Importanti retromarce …. - Pag. 8-Riferimenti provinciali.

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Commenti?
Stampa : da Il giornale.it: Professori in rivolta contro Facebook: «Basta con i web-insulti degli studenti»
Inviato da admin_CUSMA il 21/6/2009 23:40:00 (1488 letture)

Professori in rivolta contro Facebook: «Basta con i web-insulti degli studenti» di Nino Materi

Si moltiplicano i casi dei giovani che su Internet diffamano gli insegnanti E le scuole reagiscono in tutta Italia con sospensioni e sette in condotta
La lettera è di due genitori (entrambi docenti): «Nostro figlio frequenta un noto liceo statale di Milano. Accade questo: negli ultimi mesi alcuni studenti hanno aperto su Facebook il gruppo "Chi vuole spaccare la testa a... " rivolto a un loro compagno. Inoltre una ragazza ha discusso, rendendole pubbliche, delle condizioni di salute di una docente dell’istituto; un altro studente ha insultato un’insegnante con un grave handicap fisico, e gli insulti si riferivano proprio al suo handicap».
Ci troviamo di fronte alla segnalazione di un papà e di una mamma esageratamente allarmati dalle bravate dei nuovi bulli dei social network? L’impressione è che questo delle offese via web sia un fenomeno molto più ampio e preoccupante di quanto si possa immaginare.
Per rendersene pienamente conto basta proseguire la lettura della missiva: «Sempre su Facebook lo scorso ottobre è comparso il gruppo "Addio prof. X", contenente un coacervo di insulti rivolti al docente a opera di uno studente successivamente premiato con un bell’otto in condotta agli scrutini del primo quadrimestre».

Rango: 6.00 (1 voto) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 5518 bytes | Commenti?
« 1 ... 279 280 281 (282)

Cerca

Ricerca avanzata

Convenzioni Istituzioni
Convenzioni Istituzioni

Prossimi eventi
Nessun evento

Calendario
Mese PrecedenteOtt 2018Mese Successivo
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31
Oggi

Videonews

Informazioni sul sito
Webmasters

admin_CUSMA

gioacolo

giustim


Iscrizione
Open in new window



Newsletter
Iscrivetevi sulla nostra
Newsletter !
La vostra e-mail :

Formato 

Iscrizione avanzata.

Galleria

Nuovi utenti
luismart 11/9/2018
syd73 24/3/2018
montemaggi 7/2/2018
GIULIOGRN 26/11/2017
dolcefranc 5/5/2017
mineanto 28/4/2017
frpche 25/4/2017
Albinoturc 15/3/2017
RenzettiB 14/11/2016
teruccia 22/10/2016

Visite

da Giugno 2009

 

Gilda-Unams  |  Sito nazionale