username: password:      forget password  register
Login
Nome utente:

Password:

Ricordami



Password persa?

Registrati ora!

Menù principale

Gli Speciali
Mobilità
Utilizzazioni/Assegnazioni provvisorie
Contratti

Top News

Collegamenti


Federazione Gilda - Unams (FGU) di Forlì-Cesena e Rimini
Open in new window

La sede è aperta lunedì, mercoledì e venerdì dalle 16.30 alle 18.30 in Via Uberti 56/F a CESENA - Tel. 054726145
mail: gildafc@virgilio.it - PEC: fgu@pec.gildafc.eu
Cookie Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Ignorando questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.
« 1 2 3 (4) 5 6 7 ... 650 »
Attività sindacale : Campagna RSU 2018
Inviato da admin_CUSMA il 23/11/2017 22:00:00 (17 letture)

Open in new window






clicca qui

https://www.youtube.com/watch?v=XO0UuYLG1G8&feature=youtu.be

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Commenti?
Stampa : da "Latecnicadellascuola.it" del 23 novembre 2017
Inviato da admin_CUSMA il 23/11/2017 19:55:33 (172 letture)

Open in new window
Contratto: non ci sono soldi in più, resta il bonus premiale

di Reginaldo Palermo - 23/11/2017

Risolti, si fa per dire, i problemi di natura economica, la vicenda del rinnovo del contratto scuola potrebbe ripartire la prossima settimana.

CONTRATTO CON POCHI SOLDI

Il nodo delle risorse economiche è ormai sciolto: i soldi disponibili per il contratto sono quelli che già si conoscono e corrispondono agli ormai famosi (o famigerati) 85 euro medi pro-capite.
A costo di apparire sgradevolmente ripetitivi ricordiamo che gli 85 euro sono al lordo degli oneri a carico dello Stato e corrispondo quindi a 40 euro netti in busta paga (ovviamente a regime).
E c’è da considerare che con l’entrata in vigore del nuovo contratto, docenti e Ata perderanno il diritto alla indennità di vacanza contrattuale (15 euro circa) e quindi a conti fatti l’aumento sarà persino inferiore ai 40 euro netti di cui si è detto.
Senza dimenticare che le risorse a disposizione dovranno servire anche per equiparare il trattamento del personale con contratto a tempo determinato a quello dei colleghi “di ruolo”, come già previsto da più di un pronunciamento dell’Unione europea.

segue ...

Rango: 3.00 (1 voto) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 2842 bytes | Commenti?
Stampa : da "Latecnicadellascuola.it" del 23 novembre 2017
Inviato da admin_CUSMA il 23/11/2017 18:32:01 (31 letture)

Open in new window
Concorso dirigenti scolastici, domani 24 novembre il bando in Gazzetta. Le anticipazioni

di Fabrizio De Angelis - 23/11/2017


A meno di clamorose smentite, nella giornata di domani, venerdì 24 novembre, sarà pubblicato il bando del concorso dirigenti scolastici in Gazzetta Ufficiale. Dopo l’anticipazione nella giornata di ieri, confermiamo l’imminente pubblicazione del bando.

Domande dal 29 novembre al 29 dicembre

Il comunicato dell’associazione nazionale presidi, ribadendo che il numero di posti messo a bando sarà di 2.425 (di cui 9 per il Friuli Venezia Giulia) e che è prevista la riserva massima di posti del 5% per i ricorsi pendenti, informa infatti che le domande di partecipazione al concorso dirigenti scolastici si potranno inoltrare, tramite il sistema POLIS, dal 29 novembre al 29 dicembre.
Inoltre, le date di svolgimento della prova preselettiva saranno comunicate nella Gazzetta Ufficiale del 27 febbraio 2018.

segue ...

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 4864 bytes | Commenti?
Stampa : da "Latecnicadellascuola.it" del 22 novembre 2017
Inviato da admin_CUSMA il 22/11/2017 20:58:45 (106 letture)

Open in new window
Ds “maltratta” i docenti e il personale ATA: chiesti 2 anni e 6 mesi di reclusione

di Fabrizio De Angelis - 22/11/2017


Da Sciacca, in provincia di Agrigento, arriva una storia di maltrattamenti da parte della preside nei confronti dei docenti e del personale amministrativo. Il pm ha chiesto la condanna a 2 anni e 6 mesi di reclusione per la dirigente scolastica, della scuola elementare “Sant’Agostino” di Sciacca.

La condotta violenta della DS


segue ...

Rango: 10.00 (2 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 2621 bytes | Commenti?
Stampa : da "InformazioneScuola.it" del 21 nov. 2017
Inviato da admin_CUSMA il 22/11/2017 14:22:27 (48 letture)

Open in new window
Per andare in bagno occorre informare il preside, anche telefonicamente

BY ULTIME NOTIZIE · NOVEMBRE 21, 2017


Una nostra lettrice ha segnalato alla nostra Redazione una circolare emanata da un dirigente di una scuola superiore lombarda, circolare che si rivolge in maniera specifica al personale docente e tecnico impegnato nelle attività didattiche di laboratorio.

Il dirigente rammenta a tale personale che durante le ore di lezione nessuno può allontanarsi dal laboratorio se non espressamente autorizzato da lui medesimo. Evidentemente non possono lasciare i laboratori nemmeno per i bisogni fiosologici urgenti e in caso di bisogno il personale prima di andare in bagno deve comunque chiedere permesso, anche telefonicamente: “Qualora dovessi rendersi necessario allontanarsi dal laboratorio dovete informarmi, anche telefonicamente”.

segue ...

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 2506 bytes | Commenti?
Comunicati : dal Miur - 22 nov. 2017
Inviato da admin_CUSMA il 22/11/2017 13:00:00 (21 letture)

COMUNUCATO DAL MIUR - 21 nov. 2017

Revoca utenze ATA non più attive

Buongiorno, volevamo informarvi che a seguito di verifiche effettuate sul nostro sistema di gestione delle utenze, abbiamo rilevato la presenza di circa 1,1 M di utenze Polis (ora utenze di portale) che non accedono dal 2015 (vedi slides allegate). E' probabile che molte di queste utenze appartengano a persone che prossimamente vorranno completare la loro iscrizione nelle graduatorie di istituto del personale ATA, compilando il modello D3 per la scelta delle sedi. E' inoltre molto probabile che tali persone non ricordino la loro password di accesso e non siano in grado di recuperarla in quanto nel frattempo avranno cambiato il loro indirizzo email personale, che risulterà diverso da quello conosciuto a sistema. Al fine di evitare che queste persone chiamino in massa il nostro numero di assistenza (attualmente stiamo già ricevendo circa 300 chiamate al giorno di questo tipo) che comunque non sarebbe in grado di smaltire il volume di richieste prospettato, vi informiamo che procederemo ad una revoca massiva delle utenze in questione. Gli interessati saranno comunque avvisati con un messaggio email. Per tutti coloro che avranno l'utenza revocata sarà naturalmente possibile compilare il modello D3 procedendo ad una nuova registrazione al nostro portale e facendo richiesta del servizio Istanze On Line, secondo le istruzioni disponibili sul nostro sito. Sarebbe importante, con il vostro aiuto, evitare che si diffondano allarmismi o notizie imprecise. In caso di necessità sono disponibile per ulteriori informazioni.
Grazie
Saluti

Dott. Paolo De Santis
Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca
Direzione generale per i contratti, gli acquisti e per i sistemi informativi e la statistica
Dirigente Ufficio III

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Commenti?
Stampa : da"Il fattoquotidiano.it" del 21 novembre 2017
Inviato da admin_CUSMA il 22/11/2017 12:32:06 (24 letture)

Open in new window
Voto in condotta addio. E addio anche alla disciplina

di Manlio Lilli 21 novembre 2017

“Caro professore, la sua nota è ingiusta. Mio figlio ha dato il calcio dopo che il compagno gli aveva detto una parolaccia. Non è la prima volta che mio figlio prende note per colpa di altri. Faccia più attenzione”. Un’affermazione di fantasia in questo caso. Ma che a molti insegnanti è probabile sia capitato di ascoltare, in risposta alla loro notazione ai genitori del ragazzo artefice della performance. Molti genitori, certo non tutti, prendono le difese dei figli. Lo fanno ad oltranza. Lo fanno a prescindere, ormai. Già perché finora, almeno alle scuole primarie di secondo grado, in gioco c’era la condotta. Insomma il voto che aveva il potere di mettere in pericolo il passaggio alla classe successiva, la promozione. Ma dopo la firma del decreto che rende operativi i decreti attuativi della legge 107 del 2015 approvati lo scorso aprile, non è più così. La ministra dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, Valeria Fedeli ha proceduto a rendere esecutivo uno dei cardini della cosiddetta “Buona scuola”...

Il decreto Fedeli, certo indirettamente, ma con grande efficacia, offre sostanzialmente agli studenti non meritevoli una grande possibilità. Derubricare le loro bravate a goliardate. Ufficializzare che il comportamento non è parte rilevante del processo formativo degli studenti. E’ un vero peccato che si sia perpetrato questo ennesimo colpo all’autorevolezza della Scuola, al suo ruolo di formazione. E’ scriteriato che accada mentre al Miur sostengono di voler puntare sulla lotta al bullismo, alle discriminazioni.

Avanti così, ministra Fedeli!

Rango: 6.00 (2 voti) - Vota questa notizia - Commenti?
Reclutamento : da UAT di Forlì-Cesena e Rimini sede Forlì
Inviato da admin_CUSMA il 20/11/2017 15:20:00 (20 letture)

UAT di Forlì-Cesena e Rimini sede Forlì 20 novembre 2017

CALENDARIO CONVOCAZIONE Contratti a T.D. docenti scuola secondaria di I° e II° a.s. 2017/18.
-----------------------------------------------------------------
A TUTTE LE AUTORITA’ SCOLASTICHE
DELLA PROVINCIA LORO SEDI

ALLE SEGRETERIE SINDACATI SCUOLA
LORO SEDI
ALL’ ALBO SEDE


OGGETTO: Pubblicazione calendario per conferimento di contratti a tempo DETERMINATO docenti I e II grado a.s. 2017/2018.
GRADUATORIA AD ESAURIMENTO.


In riferimento alla nota di questo ufficio prot.n. 4956 del 23/10/2017, si comunica che, non essendoci, alla data odierna, posti disponibili per la stipula dei contratti di lavoro a tempo determinato, la data del prossimo calendario viene spostata al giorno 18/12/2017.

IL DIRIGENTE
Giuseppe Pedrielli

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Commenti?
Stampa : da "Latecnicadellascuola.it" del 23 novembre 2017
Inviato da admin_CUSMA il 23/11/2017 21:56:55 (20 letture)

Open in new window
RSU: al via la procedura per il rinnovo

di Reginaldo Palermo - 23/11/2017


A meno di un cambio di programma dell’ultimo momento è molto probabile che nei prossimi giorni venga definito il calendario per l’avvio della procedura elettorale per il rinnovo delle RSU di istituto.

INCONTRO ALL’ARAN


Per il prossimo 27 novembre, infatti, l’Aran ha già convocato un incontro con le organizzazioni sindacali per definire il calendario delle diverse operazioni.
Non mancano però i problemi, primo fra tutti quello relativo alla data delle elezioni.
Le RSU in carica, infatti, scadono ai primi di marzo e le date giuste sarebbero proprio quelle 5 e 6 marzo che però rischiano di sovrapporsi ai giorni delle elezioni politiche.
C’è da dire che non tutti i sindacati sembrano però entusiasti di andare al voto, anche se va detto che, per legge, le RSU non sono prorogabili.
La situazione si presenta dunque piuttosto complicata e non è da escludere che nel corso dell’incontro emerga qualche novità.

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Commenti?
Pensioni : Cessazione dal servizio dal 1 settembre 2018
Inviato da admin_CUSMA il 23/11/2017 19:34:46 (112 letture)

Open in new window
Cessazione dal servizio dal 1 settembre 2018

Cesena, 23 novembre 2017

Il MIUR, con Circolare Ministeriale n. 50436 del 23 novembre 2017, fornisce le indicazioni operative per l'attuazione delle disposizioni circa le cessazioni dal servizio dal 1° settembre 2018 ed i provvedimenti in materia di trattamento di quiescenza del personale docente.

Il suddetto Decreto fissa al 20 dicembre 2017 il termine per la presentazione delle domande (entro la stessa data la domanda può essere revocata).

REQUISITI PER ANDARE IN PENSIONE

DOCENTI CHE AL 31.12.2011 AVEVANO I SEGUENTI REQUISITI:
QUOTA 96, somma tra età anagrafica e contributiva partendo da un minimo di anni 60 di età e di 35 anni di contribuzione. Quota 96 si può raggiungere anche utilizzando le frazioni di anno o di periodi di contribuzione. Ad esempio, 60 anni e 2 mesi di età anagrafica e anni 35 e mesi 10 mesi di contribuzione;

uomini e donne che avevano raggiunto 40 anni di contribuzione a prescindere dall’età anagrafica;
uomini con 65 anni di età anagrafica e minimo 20 di contribuzione (15 anni in presenza di contributi al 31.12.1992);

donne con 61 anni di età anagrafica e minimo 20 anni di contribuzione (15 anni in presenza di contributi al 31.12.1992);

segue ...

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 5020 bytes | Commenti?
Stampa : da "informazionescuola.it" del 21 nov. 2017
Inviato da admin_CUSMA il 22/11/2017 21:53:27 (48 letture)

Doccia fredda per i diplomati magistrale: fuori dalle GaE

BY ULTIME NOTIZIE · NOVEMBRE 21, 2017

Si tratta di un’autentica doccia fredda ed inaspettata, un incubo per i diplomati magistrale inseriti nelle GaE a Pistoia. La corte d’Appello di Firenze con la sentenza n. 1011/2017 ha stabilito il depennamento dalle GaE, Graduatorie ad Esaurimento, per i diplomati magistrale inseriti nelle graduatorie valevoli per il triennio scolastico 2014/17, poi prorogate fino al 2019.

L’Ufficio Scolastico provinciale, preso atto della sentenza, ha emesso il decreto di espulsione dalle graduatorie ad esaurimento e dalla prima fascia delle graduatorie di istituto, tali maestre resteranno incluse in seconda fascia se ovviamente già incluse.

Lo stesso ufficio scolastico ha emanato un successivi decreto che permette ai diplomati magistrali con contratto a tempo determinato di mantenere l’incarico per l’intero anno. La vicenda di Pistoia sta mettendo un po’ d’ansia ai diplomati magistrale che attendono la sentenza della Plenaria.

segue ...

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 2152 bytes | Commenti?
ATA : ultimora dal Miur
Inviato da admin_CUSMA il 22/11/2017 14:40:00 (38 letture)

Open in new window
Personale Ata, il Miur proroga la validità delle graduatorie d’istituto fino al 2018

Cesena, 22/11/2017


Incontro al Miur tra esponenti del Ministero e i sindacati sul personale Ata. In base a quanto trapelato dai partecipanti all'incontro, ci sarà la proroga della validità delle graduatorie d’Istituto in essere fino a tutto il 2017/2018 attraverso un decreto ministeriale che stasera stessa sarà alla firma della ministra dell’Istruzione, Valeria Fedeli.

Tempi lunghi per le nuove graduatorie ATA

Sono tante le difficoltà che stanno incontrando le segreterie scolastiche. Le stime parlano di 2 milioni di domande in tutta Italia e il personale tecnico amministrativo, tra le altre cose, è impegnato nella valutazione della montagna di istanze presentate.

I tempi, dunque, saranno molto lunghi e le graduatorie definitive saranno pronte non prima della seconda metà dell’anno scolastico.

Incerti anche i tempi per l’apertura della finestra, presente su Istanze Online, nella quale gli aspiranti alle supplenze dovranno indicare le 30 scuole nelle cui graduatorie chiedono di essere inseriti.

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Commenti?
Comunicati : da USR Emilia Romagna - 21 nov. 2017
Inviato da admin_CUSMA il 22/11/2017 13:27:03 (27 letture)

USR EMILIA ROMAGNA - 21 novembre 2017

Commissione bilaterale regionale incaricata dell’assistenza, supporto e monitoraggio delle relazioni sindacali. Modifica composizione

---------------------------------------------------------

MIUR.AOODRER.REGISTRO UFFICIALE(U).0022428.22-11-2017


Ai Dirigenti
degli Uffici di Ambito Territoriale
dell’Ufficio Scolastico Regionale per l’Emilia- Romagna - LORO SEDI
e p.c. Alle OO.SS. regionali comparto scuola
FLC CGIL, CISL SCUOLA, UIL SCUOLA, SNALS CONFSAL, FGU –GILDA UNAMS. - Loro sedi.


Oggetto: Commissione bilaterale regionale incaricata dell’assistenza, supporto e monitoraggio delle relazioni sindacali. Modifica composizione.

Si trasmette, in allegato, con preghiera di massima diffusione fra le Istituzioni scolastiche del territorio di pertinenza, il Decreto n. 620 del 13/11/2017 relativo alla Modifica della composizione della Commissione Bilaterale regionale sulle relazioni sindacali
- costituita presso questa Direzione Generale - incaricata dell’assistenza, supporto e monitoraggio delle relazioni sindacali ai sensi dell’art. 8 del C.C.I.R. del 09.12.2008.

Il Dirigente
Bruno E. Di Palma

segue ...

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 4710 bytes | Commenti?
Stampa : da "Latecnicadellascuola.it" del 22 novembre 2017
Inviato da admin_CUSMA il 22/11/2017 12:49:43 (46 letture)

Infortunio durante l’orario scolastico, se il danno non è provato niente risarcimento

di Fabrizio De Angelis - 22/11/2017


La sentenza della Corte di Cassazione n 27573, sancisce che la scuola e il personale scolastico, in caso di infortunio dell’alunno, non sono responsabili se non viene provato il danno.
Questa decisione è molto importante perché potrebbe fare chiarezza sulla questione, dato l’alto numero di vicende che ha visto sentenze a volte molto diverse fra loro.

segue ...

Rango: 9.00 (1 voto) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 2862 bytes | Commenti?
Stampa : da "La tecnicadellascuola.it" del 20 novembre 2017
Inviato da admin_CUSMA il 21/11/2017 0:30:00 (114 letture)

Open in new windowOpen in new window
Bonus premiale: procedura trasparente, secondo la Funzione Pubblica

di Reginaldo Palermo - 20/11/2017



Il bonus premiale deve essere attribuito con procedura trasparente, nominativi dei premiati e importi dei relativi bonus devono essere pubblici: è questa in sintesi l’indicazione che emerge da una nota del Dipartimento per il coordinamento amministrativo della Presidenza del Consiglio dei Ministri datata il 19 ottobre 2017.

segue ...

Rango: 9.00 (3 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 2783 bytes | Commenti?
« 1 2 3 (4) 5 6 7 ... 650 »

Cerca

Ricerca avanzata

Convenzioni Istituzioni
Convenzioni Istituzioni

Prossimi eventi
Nessun evento

Calendario
Mese PrecedenteDic 2017Mese Successivo
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
Oggi

Videonews

Informazioni sul sito
Webmasters

admin_CUSMA

gioacolo

giustim


Iscrizione
Open in new window



Newsletter
Iscrivetevi sulla nostra
Newsletter !
La vostra e-mail :

Formato 

Iscrizione avanzata.

Galleria

Nuovi utenti
CharleyBat 12/12/2017
TaneshaPea 12/12/2017
ChetYbt803 12/12/2017
GIULIOGRN 26/11/2017
dolcefranc 5/5/2017
mineanto 28/4/2017
frpche 25/4/2017
Albinoturc 15/3/2017
RenzettiB 14/11/2016
teruccia 22/10/2016

Visite

da Giugno 2009

 

Gilda-Unams  |  Sito nazionale