username: password:      forget password  register
Login
Nome utente:

Password:

Ricordami



Password persa?

Registrati ora!

Menù principale

Gli Speciali
Mobilità
Utilizzazioni/Assegnazioni provvisorie
Contratti

Top News

Collegamenti


Federazione Gilda - Unams (FGU) di Forlì-Cesena e Rimini
Open in new window

La sede è aperta lunedì, mercoledì e venerdì dalle 16:00 alle 18:30 in Via Uberti 56/F a CESENA - Tel. 054726145
mail: gildafc@virgilio.it - PEC: fgu@pec.gildafc.eu
Cookie & Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Cookie & Privacy Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie o alla nostra Privacy Policy, consulta la Cookie & Privacy Policy. Ignorando questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie e accetti la Privacy Policy. MAGGIORI INFORMAZIONI
« 1 2 3 (4) 5 6 7 ... 706 »
Stampa : da "LaTecnicadellaScuola.it" del 15 feb 2019
Inviato da admin_CUSMA il 15/2/2019 21:50:00 (65 letture)

Open in new window
Regionalizzazione: più di venti sigle di sindacati e associazioni unite per fermare il progetto

di Reginaldo Palermo - 15/02/2019


Il progetto di regionalizzazione a cui il Governo intende dare avvio “pregiudica la tenuta unitaria del sistema nazionale in un contesto nel quale già esistono forti squilibri fra aree territoriali e regionali” è questo il giudizio dei sindacati e delle associazioni che hanno sottoscritto un appello che intendono discutere nel territorio con il maggior numero possibile di docenti e operatori.

Un appello che unisce tutti, dai sindacati di base, alle associazioni di diverso orientamento

L’appello è ampiamente unitario perché, al momento, è stato sottoscritto da Flc-Cgil, Cisl-Scuola, Uil-Scuola, Snals, Gilda degli Insegnanti/FGU, Cobas e Unicobas oltre che da una ventina di associazioni di docenti e studenti.
Ed è la prima volta, dopo molto tempo, che non si realizza nel mondo della scuola una unità di intenti così ampia; neppure il movimento no-107, forse, aveva raccolto così tante sigle pronte a protestare.

segue ...

Rango: 10.00 (2 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 6525 bytes | Commenti?
Comunicati : da USR Emilia Romagna - 14.02.2019
Inviato da admin_CUSMA il 14/2/2019 22:28:45 (32 letture)

Ufficio scolastico regionale per l'Emilia-Romagna

Ministero dell'Istruzione dell'Università e della Ricerca


Domande di iscrizione al primo anno di corso a.s. 2019/20 – dati aggiornati al 13/02/2019
_________________________________________________

Totale per tipologia di invio domanda Scuola Statale
_________________________________________________

Provincia - Domande inoltrate da Famiglie - Domande inoltrate da Famiglie con intermediazione delle scuole - Totale Domande di iscrizione inoltrate

BOLOGNA 20.630 3.383 24.013
FERRARA 6.335 1.757 8.092
FORLI'-CESENA 8.925 1.733 10.658
MODENA 16.004 3.490 19.494
PARMA 8.870 2.322 11.192
PIACENZA 5.441 1.836 7.277
RAVENNA 8.165 1.511 9.676
REGGIO EMILIA 11.776 2.327 14.103
RIMINI 7.636 1.140 8.776
_________________________________________________

Totale Regionale: 93.782 - 19.499 -113.281

Totale per ordine Scuola Statale
_________________________________________________

Provincia - Primaria - Sec. I grado - Sec. II grado - Totale Iscrizioni
_________________________________________________

BOLOGNA 7.662 8.203 8.203 24.068
FERRARA 2.288 2.734 3.117 8.139
FORLI'-CESENA 3.229 3.583 3.861 10.673
MODENA 5.762 6.654 7.051 19.467
PARMA 3.516 3.697 4.015 11.228
PIACENZA 2.301 2.458 2.534 7.293
RAVENNA 2.867 3.495 3.333 9.695
REGGIO EMILIA 4.470 5.106 4.555 14.131
RIMINI 2.671 3.108 3.001 8.780
__________________________________________________

Totale Regionale 34.766 39.038 39.670 113.474

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Commenti?
Stampa : da "LaTecnicadellaScuola.it" del 14 feb 2019
Inviato da admin_CUSMA il 14/2/2019 21:50:00 (76 letture)

Open in new window
Corso di esorcismo, il Miur spiega: è di un ente esterno rivolto ai docenti di religione e non agli studenti

di Alessandro Giuliani - 14/02/2019

Il corso su “esorcismo e preghiera di liberazione” presente sulla piattaforma (Sofia) dedicata alla formazione degli insegnanti è un “corso organizzato da un ente esterno, non dal Miur, accreditato per la formazione e l’aggiornamento dei docenti”. Lo specificano all’Ansa fonti dei ministero dell’Istruzione, spiegando che “si tratta dell’Ateneo Pontificio Regina Apostolorum, soggetto che, in quanto Università, è accreditato automaticamente ai sensi della direttiva 170/2016”.

segue ...

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 3041 bytes | Commenti?
Pensioni : da "LaTecnicadellaScuola.it" del 14 feb 2019
Inviato da admin_CUSMA il 14/2/2019 21:25:22 (105 letture)

Pensioni quota 100, il primo accertamento sui requisiti spetta ai presidi

di A. C. - 14/02/2019

Il decreto legge contenente Quota 100 e il Reddito di Cittadinanza è al vaglio delle commissioni parlamentari in Senato.

Le misure per la scuola

Disponibile, sul sito del Miur la circolare di attuazione del decreto legge 28 gennaio 2019 n.4, per Quota 100 e tutte le altre forme di trattamento di pensione anticipata.

La circolare riporta nel dettaglio i requisiti necessari e le indicazioni operative per aderire alle varie forme di pensionamento anticipato.

La domanda potrà essere presentata on line fino al 28 febbraio attraverso il sistema Polis.

Il termine ultimo del 28 febbraio è valido per i soggetti che intendono avvalersi della misura introdotta dal governo con il decreto 4/2019.

Il termine vale anche per i dirigenti scolastici dovranno accertare i nuovi requisiti di anzianità contributiva determinanti il collocamento obbligatorio a riposo e darne formale comunicazione agli interessati entro e non oltre la data del 28 febbraio 2019.

Lo precisa l’ufficio scolastico del Piemonte, con la nota 1295 del 12 febbraio 2019

segue ...

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 2116 bytes | Commenti?
Stampa : da "LaTecnicadellaScuola.it" dell'8.02.2019
Inviato da admin_CUSMA il 9/2/2019 0:21:52 (89 letture)

Docenti portati in tribunale dalle famiglie, perchè il Miur non li difende come fa con i presidi?

Il commento del leader della Gilda degli insegnanti

di Alessandro Giuliani - 08/02/2019

In tribunale, il ministero dell’istruzione deve difendere i docenti, alla pari di come già con i dirigenti scolastici. Questo non avviene, non è giusto, e i giudici sono costretti a condannare il Miur a pagare le spese legali in sede di sentenza. È questo il senso dell’intervento di Rino Di Meglio, coordinatore nazionale della Gilda degli Insegnanti, a commento del provvedimento con cui il giudice per le indagini preliminari del tribunale di Parma ha prosciolto da ogni accusa un’insegnante che si era limitata ad annotare sul registro fatti di rilievo disciplinare riguardati un’alunna diciassettenne.

Tutto finisce in una bolla di sapone, ma il Miur paga


segue ...

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 3105 bytes | Commenti?
Pensioni : da "LaTecnicadellaScuola.it" del 2.02.2019
Inviato da admin_CUSMA il 2/2/2019 12:50:00 (138 letture)

Open in new window
Quota 100, vado o non vado? Sindacati presi d’assalto: docenti disamorati, pur di lasciare accettano la pensione ridotta (una professione non più gratificante)

di A. Giuliani - 01/02/2019

Il possesso dei requisiti per aderire a quota 100, per i dipendenti della scuola non comporterà un accesso sicuro alla pensione: per molti docenti, Ata e dirigenti scolastici rimane il dubbio della decurtazione dell’assegno di quiescenza, per via della mancata contribuzione degli ultimi anni.

L’anticipo,rispetto all’uscita a 67 anni, avrebbe secondo calcoli sindacali, un prezzo non indifferente: fino a 350 euro al mese e 17 mila euro in meno di Tfr.

Grande affluenza anche ai patronati

Già nella giornata di venerdì 1° febbraio, giorno di pubblicazione della Circolare Miur 4644 indirizzata ai lavoratori della scuola, sindacati e i patronati sono stati presi letteralmente d’assalto: agli impiegati dei centri, che in diversi casi forniscono assistenza gratuita, è stata chiesta anche la certezza sul possedimento dei requisiti.

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Commenti?
Concorsi : da "LaTecnicadellaScuola.it" 1.02.2019
Inviato da admin_CUSMA il 1/2/2019 14:00:00 (86 letture)

Open in new window
Concorso scuola 2019, quali sono gli esami utili ai 24 CFU

di F. De Angelis - 01/02/2019


Possiamo senza dubbio affermare che il 2019 è l’anno dei concorsi: oltre al concorso straordinario infanzia e primaria, le cui prove orali potrebbero aversi a breve, si attende il concorso ordinario sempre per la scuola dell’infanzia e primaria.

Invece, per la scuola secondaria, è previsto un primo concorso che dovrebbe seguire le modifiche apportate dalla legge di bilancio 2019 sul reclutamento.

Possono partecipare i laureati con 24 CFU

segue ...

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 6124 bytes | Commenti?
Stampa : da "LaTecnicadellaScuola.it" del 29 gen 2019
Inviato da admin_CUSMA il 29/1/2019 22:00:00 (78 letture)

Open in new window
Pensioni quota 100, come presentare la domanda. Messaggio Inps

di Andrea Carlino - 29/01/2019

È stato pubblicato il decreto-legge 28 gennaio 2019, n. 4, che disciplina l’accesso al trattamento di pensione “Quota 100″ alla pensione anticipata, ordinaria e cosiddetta “Opzione donna”.

All’articolo 14, comma 7, ai fini del conseguimento della pensione quota 100 per il personale del comparto scuola ed AFAM si applicano le disposizioni di cui all’articolo 59, comma 9, della legge 27 dicembre 1997, n. 449.

In sede di prima applicazione, entro il 28 febbraio 2019, il relativo personale a tempo indeterminato può presentare domanda di cessazione dal servizio con effetti dall’inizio rispettivamente dell’anno scolastico o accademico.

Sono attesi due provvedimenti entro 60 giorni dalla conversione del decreto, per regolare l’anticipo del trattamento di fine servizio (Tfs) dei dipendenti pubblici che lasceranno il lavoro.

Una è l’intesa tra ministeri del Lavoro, dell’Economia, della Pubblica Amministrazione e Abi per il finanziamento bancario; l’altro, invece, è il decreto del Presidente del Consiglio (Dpcm) con le modalità attuative.

segue ...

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 5349 bytes | Commenti?
Stampa : da "LaTecnicadellaScuola.it" del 15 feb 2019
Inviato da admin_CUSMA il 15/2/2019 13:41:00 (116 letture)

Open in new window
Riscatto della laurea, emendamento: agevolato anche per chi ha superato i 55 anni?

di Andrea Carlino - 15/02/2019

Il decreto legge contenente Quota 100 e il Reddito di Cittadinanza è al vaglio delle commissioni parlamentari in Senato.

Sono circa 1.600 gli emendamenti al decreto depositati in commissione Lavoro.

Meno di 80 sono le richieste di modifica della maggioranza (circa 34 del Movimento 5 stelle e circa 43 della Lega). Pioggia di proposte invece da parte delle opposizioni.

segue ...

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 5458 bytes | Commenti?
Comunicati : da Gilda Forlì-Cesena e Rimini - feb. 2019
Inviato da admin_CUSMA il 14/2/2019 21:57:41 (53 letture)

news ... Aggiornamento Graduatorie ad esaurimento (GaE), nessuna proroga al 2020

Cesena, 12 febbraio 2019

L’aggiornamento delle Graduatorie di istituto non verrà prorogato al 2020. Infatti, sulla legge 12 dell’11 febbraio 2018 di conversione del decreto-legge 14 dicembre 2018, n. 135, recante disposizioni urgenti in materia di sostegno e semplificazione per le imprese e per la pubblica amministrazione, già in Gazzetta Ufficiale, non si fa menzione della proroga.

Pertanto, sarà possibile, per decine di migliaia di insegnanti precari, integrare i loro punteggi e cambiare provincia di collocazione,allo scopo di “avvicinare” la loro assunzione in località dove risultano posti disponibili.

segue ...

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 2212 bytes | Commenti?
Innovazione : da "LaTecnicadellaScuola.it" del 14 feb 2019
Inviato da admin_CUSMA il 14/2/2019 21:31:47 (32 letture)

Open in new window

Regionalizzazione: tutti contrari, anche i nostri lettori, ma il Governo va avanti

di Redazione - 14/02/2019

La regionalizzazione della scuola va avanti a strappi: fino a qualche giorno fa si dava per certo per il 15 febbraio un incontro fra il Governo e le tre regioni che chiedono più autonomia (Lombardia, Emilia-Romagna e Veneto).

Poi si sono diffuse voci sul rinvio dell’incontro e tutti avevano pensato che se ne sarebbe riparlato fra qualche settimana.

Mercoledì 13 l’accelerazione voluta dalla Lega: il Governatore del Veneto Luca Zaia ha firmato l’intesa con il MEF e insieme con la ministra degli Affari Regionali Erika Stefani ha annunciato che al Consiglio dei Ministri in programma per il giorno 14 l’intesa verrà recepita dal Governo.

I lettori che hanno risposto al nostro sondaggio si sono espressi in modo netto e univoco: poco meno del 90% è contrario al progetto.

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Commenti?
Esami : Cirfcolare Miur Esami di stato - 8 feb 2019
Inviato da admin_CUSMA il 11/2/2019 18:35:15 (80 letture)

MIUR: Pubblicata la circolare sulle simulazioni delle prove scritte.

Maturità, pubblicata la circolare sulle simulazioni delle prove. Prima ‘tappa’ il 19 febbraio, con italiano

È stata pubblicata stamattina (11 febbraio), sul sito del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, la circolare con le indicazioni per la pubblicazione di esempi della prima e della seconda prova dell’Esame finale del II ciclo di istruzione che potranno essere utilizzati dalle scuole per simulare gli scritti di giugno. Viste le novità che quest’anno caratterizzeranno l’Esame, con l’entrata in vigore del decreto legislativo 62 del 2017, il Ministro Marco Bussetti ha infatti voluto predisporre specifiche misure di accompagnamento per le scuole, i docenti, gli studenti.

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 4398 bytes | Commenti?
Stampa : da "LaTecnicadellaScuola.it" del 7.02.2019
Inviato da admin_CUSMA il 7/2/2019 22:17:50 (105 letture)

Open in new window
In arrivo 62 mila pensionamenti, occasione d’oro per chi vuole tornare a casa ma il turn over sarà ridotto

di A. Giuliani, La Tecnica della scuola, 7.2.2019

– Dal 1° settembre i pensionamenti della scuola raggiungeranno una cifra altissima: si stima circa 60 mila docenti, Ata e dirigenti scolastici.

I corposi numeri dei posti vacanti

Secondo le senatrici e i senatori del M5S in Commissione Cultura, come già scritto, “si stimano circa 35.000 potenziali pensionamenti entro il 2019 tra coloro che hanno maturato i requisiti per Quota 100″.

“Se aggiungiamo a questi numeri i 27.000 pensionamenti già maturati con i vecchi requisiti, otteniamo un massimo di 62.000 richieste complessive. È chiaro che questa circostanza significherà nuovi posti di lavoro per tanti docenti e l’occasione di stabilizzare tanti precari”.

Certamente, l’occasione sarà buona per far tornare a casa tanti docenti assunti con la Buona Scuola a centinaia di chilometri da casa: liberandosi infatti tanti posti per la mobilità ed essendo trascorsi più di tre anni dalla loro immissione in ruolo, per molti di loro il trasferimento potrebbe stavolta davvero concretizzarsi.

Il fatto che la percentuale di posti da destinare alla mobilità non sia sul 100%, non dovrebbe costituire un problema, alla luce dell’alto numero di vacanze che si andranno a determinare.

segue ...

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 5404 bytes | Commenti?
Pensioni : da Gilda/FGU Bologna - 1.02. 2019
Inviato da admin_CUSMA il 1/2/2019 14:26:38 (65 letture)

News ... CIRCOLARE PENSIONI QUOTA 100

Cesena, 2 feb 2019

Pubblicata la circolare condivisa MIUR-INPS sui pensionamenti Quota 100 e Opzione donna.
Domande al MIUR su Istanze on line entro il 28 febbraio 2019 e all'INPS (con PIN dispositivo oppure al Contact Center 803164 oppure attraverso CAF/Patronato).


QUI CONSULTA LA CIRCOLARE:
www.gildabologna.it/circolarequota100.pdf

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Commenti?
Concorsi : da "LaTecnicadellaScuola.it" del 29 gen 2019
Inviato da admin_CUSMA il 29/1/2019 22:19:56 (70 letture)

Concorso Dsga, il 15 marzo data e sede della prova preselettiva. Le info utili

di F. De Angelis - 29/01/2019


Sono state complessivamente 102.900 le domande di partecipazione al concorso per Dsga, che mette in palio 2004 posti.

Le Regioni con il maggior numero di domande inoltrate sono Campania (20.143), Lombardia (12.885), Sicilia (10.695), Lazio (9.833).

Il prossimo passo: la prova preselettiva

Dopo la chiusura dei termini per l’istanza di partecipazione, si guarda al prossimo step, ovvero la prova preselettiva: la data e la sede in cui si svolgerà sarà riportata il prossimo 15 marzo sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana – 4ª Serie speciale «Concorsi ed esami».

In seguito, l’elenco delle sedi della prova preselettiva, l’esatta ubicazione, l’indicazione della destinazione dei candidati distribuiti sulla base della regione per la quale hanno presentato la domanda di partecipazione e le ulteriori istruzioni operative, sono comunicati almeno quindici giorni prima della data di svolgimento delle prove tramite avviso pubblicato sul sito internet del Ministero e degli USR competenti. Tale pubblicazione ha valore di notifica a tutti gli effetti.

segue ...

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 5604 bytes | Commenti?
« 1 2 3 (4) 5 6 7 ... 706 »

Cerca

Ricerca avanzata

Convenzioni Istituzioni
Convenzioni Istituzioni

Prossimi eventi
Nessun evento

Calendario
Mese PrecedenteApr 2019Mese Successivo
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30
Oggi

Videonews

Informazioni sul sito
Webmasters

admin_CUSMA

gioacolo

giustim


Iscrizione
Open in new window



Newsletter
Iscrivetevi sulla nostra
Newsletter !
La vostra e-mail :

Formato 

Iscrizione avanzata.

Galleria

Nuovi utenti
AngeloQ666 21/4/2019
SALVATORE 12/4/2019
giova1959 26/3/2019
Angelarosa 16/1/2019
franticrn 9/11/2018

Visite

da Giugno 2009

 

Gilda-Unams  |  Sito nazionale