username: password:      forget password  register
Login
Nome utente:

Password:

Ricordami



Password persa?

Registrati ora!

Menù principale

Dove siamo

Gli Speciali
Mobilità
Utilizzazioni/Assegnazioni provvisorie
Contratti

Top News

Collegamenti


Federazione Gilda - Unams (FGU) di Forlì-Cesena e Rimini
Open in new window

La sede è aperta martedì e giovedì dalle 16:00 alle 18:30 in Via Uberti 56/F a CESENA - Tel. 054726145
mail: gildafc@virgilio.it - PEC: fgu@pec.gildafc.eu
Cookie & Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Cookie & Privacy Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie o alla nostra Privacy Policy, consulta la Cookie & Privacy Policy. Ignorando questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie e accetti la Privacy Policy. MAGGIORI INFORMAZIONI
Sondaggio
Per contenere la diffusione del covid-19 siete favorevoli:
alla chiusura di tutte le scuole di ogni ordine e grado
alla chiusura delle scuole secondarie di I e II grado
alla chiusura delle sole scuole secondarie di II grado
alla chiusura di nessuna scuola
Gilda News
RSS Feed
Indagini : da "LaTecnicadellaScuola.it"
Inviato da admin_CUSMA il 13/11/2020 11:37:48 (27 letture)

Didattica a distanza: molte critiche al contratto firmato da Cisl, Cgil e Anief

di R. Palermo - 12/11/2020


Il contratto sulla didattica a distanza, firmato peraltro solo da Cgil, Cisl e Anief, sta raccogliendo critiche non solo dai non firmatari (Uil, Snals e Gilda) ma anche da chi al tavolo della trattativa non era neppure presente.

Pesante il giudizio di Unicobas che, con un post firmato da Alessandra Fantauzzi dell’esecutivo nazionale, se la prende soprattutto con la mancanza di coraggio della Cgil che – in un primo momento aveva deciso di non firmare l’accordo.

“Ci sono tanti modi per affrontare un’emergenza – scrive Fantauzzi – uno di questi è trasformare le criticità in opportunità. E l’opportunità per un sindacato non può che essere quella di migliorare ed allargare le tutele e i diritti dei lavoratori, soprattutto se si tratta dei lavoratori della scuola, i peggio retribuiti dell’Unione Europea”.

“Siamo costernati – afferma la sindacalista Unicobas commentando la firma della Flc Cgil – perché una simile svendita dei diritti dei lavoratori della scuola e del diritto allo studio di tutti e ciascuno rischia di diventare la pietra tombale della libertà d’insegnamento e di apprendimento, del diritto ad una retribuzione equa e commisurata alla quantità e qualità del lavoro svolto, del diritto alla salute, del diritto di tutti e di ciascuno ad una scuola libera, aperta, gratuita, del diritto di tutti e di ciascuno ad essere uguali senza distinzioni di sesso, razza, lingua, religione, opinioni politiche, condizioni personali e sociali”.

segue ...

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 4347 bytes | Commenti?
Indagini : da La Tecnica della scuola del 24 agosto 2013
Inviato da admin_CUSMA il 25/8/2013 3:19:51 (494 letture)

Dai laureati più pagati a quelli meno retribuiti

di A.D. Ficara

Da un articolo pubblicato il 18 luglio 2013 sul sito Universando.com, che prende spunto da un recente studio di Almalaurea si evidenziano due curiose classifiche.

Eccole: la prima classifica è composta dalle lauree che comportano un maggior guadagno, la seconda è quella che raggruppa le lauree con stipendi iniziali più bassi. ( Si ricorda che di solito la scelta degli studi universitari è dettata da una passione verso la disciplina di studio e non dalle possibili future retribuzioni ). Di seguito le due classifiche:
Le 5 Lauree con stipendi iniziali più alti.
1. Laurea In Ingegneria – Al primo posto con stipendi iniziali che partono da circa 1.748 euro mensili, troviamo i laureati in Ingegneria. Le lauree in Ingegneria Chimica e Scienza dei Materiali rappresentano le opzioni migliori per avere una visione completa su questioni riguardanti le risorse naturali e il loro sfruttamento.
2. Laurea in Medicina/Professioni Sanitarie – Al secondo posto i laureati in Medicina. Il loro stipendio medio mensile si aggira sui 1.662 euro.
3. Laurea in Economia/Statistica - Al terzo posto troviamo i laureati in Economia/Statistica, con uno stipendio medio mensile di 1.603 euro.
4. Laurea in Materie Scientifiche – Al quarto posto con uno stipendio medio mensile di 1.528 euro, troviamo i laureati in materie scientifiche (matematica, economia, scienze bancarie) sono ultimamente molto richiesti dalle cosiddette banche d’investimento (investment bank) che spesso reclutano studenti con ottime capacità di analisi.
5. Laurea in Chimica/Farmacia – Chiudono la classifica al quinto posto i laureati in Farmacia/Chimica, con uno stipendio medio mensile di 1.471 euro.
Le 5 Lauree con stipendi iniziali più bassi.

segue ...

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Commenti?
Indagini : Miur-26.01.2011 - Anagrafe dei docenti, circolare.
Inviato da admin_CUSMA il 27/1/2011 1:31:45 (2044 letture)

Prot. n. MIURAOODGPERSC 613

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca
Dipartimento per l’Istruzione
Direzione generale per il personale scolastico


Roma, 26 gennaio 2011

Oggetto: Anagrafe professionalità docente: chiarimenti

In merito all'Anagrafe dei docenti a tempo indeterminato ("Professionalità docente", nel SIDI), di cui alla nota n. 459 del 20/01/2011, si rende necessario fornire alcune precisazioni e chiarimenti.

1. La rilevazione interessa tutti i docenti con contratto a tempo indeterminato delle scuole statali di ogni ordine e grado, compresa la scuola dell'infanzia e la scuola primaria.

2. Le istituzioni scolastiche provvedono a comunicare i dati dei docenti in servizio presso la propria sede, anche se titolari presso altra scuola.

Nel caso di docenti titolari DOP o DOS o senza sede di titolarità, per i quali l'Ufficio Territoriale abbia omesso di comunicare a Sistema la sede di servizio, sarà comunque consentito all'istituzione scolastica presso cui il docente presta servizio l'inserimento dei dati richiesti.

Nel caso in cui, invece, il docente sia titolare in una scuola ma presti servizio in un'altra (per assegnazione provvisoria, utilizzazione, altro..) e tale ultima scuola di servizio non sia stata comunicata al sistema informativo, è necessario che l'Ufficio Territoriale competente aggiorni nel SIDI la sede di servizio per consentire a quest'ultima di comunicare i dati.

Per i docenti utilizzati presso altre amministrazioni sarà cura della scuola di titolarità comunicare i dati.

3. L'attuale elenco delle lauree, comprende tutti i titoli di studio universitari per l'accesso all'insegnamento. Per facilitare l'acquisizione dei dati, l'elenco delle lauree verrà a breve sostituito con un altro semplificato che conterrà l'indicazione della stessa laurea una sola volta.

4. Le classi di abilitazione elencate nell'applicazione corrispondono a quelle attualmente vigenti. Nell'ipotesi di possesso di titoli di abilitazione previsti dal precedente ordinamento occorre consultare gli allegati annessi al DM. n. 39/1998 in cui sono riportate le tabelle di corrispondenza tra le vecchie e le nuove abilitazioni.

Si fa infine presente che il modello scheda docente è stato semplificato nella parte iniziale e che è ora predisposto in formato word per consentirne l'eventuale compilazione in forma elettronica da parte dei docenti.

Per agevolare il supporto alle scuole, in aggiunta ai numeri telefonici precedentemente indicati (06.5849.3776-2384-3167-3752), possono essere contattati anche i seguenti numeri del Servizio Statistico: 06.5849.3751-3708-2687.

Il Direttore Generale
Luciano Chiappetta

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Commenti?
Indagini : OCSE/ In Italia ora anche gli insegnanti chiedono il “voto”
Inviato da admin_CUSMA il 12/9/2009 14:30:00 (987 letture)

OCSE/ In Italia ora anche gli insegnanti chiedono il “voto”

La recente pubblicazione del rapporto sull’educazione dell’OCSE, “Education at a glance 2009” consiste in un voluminoso dossier che supera le 500 pagine. Dati raccolti su scala mondiale che mettono a nudo la situazione dell’educazione scolastica di quest’anno. A commentare alcuni punti di interesse è oggi, per ilsussidiario.net, Daniele Checchi, docente di Economia politica all’Università di Milano. segue

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 7093 bytes | Commenti?
Indagini : da Gilda forlì-cesena e rimini
Inviato da admin_CUSMA il 12/2/2018 15:53:58 (241 letture)

ISCRIZIONE ALUNNI PER L'ANNO SCOLASTICO 2018/19 E CONFRONTO CON IL CORRENTE ANNO (dati USR Emilia Romagna).

IL NUMERO DI DOMANDE RISPETTO ALL’ANNO SCOLASTICO PRECEDENTE


Nel precedente anno scolastico in Emilia-Romagna le domande erano state 111.560.

Di seguito il confronto tra i due anni scolastici.
Tabella 4 – Confronto dati regionali ultimi due anni scolastici

Provincia A.s. 2017/18 * A.s. 2018/19 **


Bologna 24.007 23.782
Ferrara 7.950 7.770
Forlì-Cesena 10.710 10.432
Modena 19.065 19.160
Parma 10.879 10.897
Piacenza 6.987 6.964
Ravenna 9.517 9.422
Reggio Emilia 14.003 14.124
Rimini 8.442 8.319

Totale Regionale 111.560 110.870

* Dati aggiornati al 07/02/2017 ** Dati aggiornati al 06/02/2018

Dal confronto del numero di iscrizioni per ordine di scuola, si conferma la scuola Primaria come l’ordine di scuola che ha inciso nel decremento regionale delle iscrizioni per l’a.s. 2018/19. Nella Scuola Secondaria, invece, si registra un aumento, seppur di piccola entità,
del numero di iscrizioni al primo anno rispetto all’a.s. 2017/18.

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Commenti?
Indagini : ust di rimini 20 nov. 2012
Inviato da admin_CUSMA il 20/11/2012 14:10:00 (504 letture)

UST di Rimini 20 novembre 2012

Graduatorie definitive di circolo e d'istituto personale docente 1° fascia a.s. 2012/2013 - pubblicazione

Si trasmette, in allegato la nota prot. n. 8646 del 20.11.2012, relativa all’oggetto.
____________________________________________

UFFICIO XVII AMBITO TERRITORIALE PER LA PROVINCIA DI RIMINI

Prot. n. 8646/C7 Rimini, 20 novembre 2012


Ai Dirigenti delle Istituzioni Scolastiche
Statali e paritarie di ogni ordine e grado
della provincia LL.SS.

Alle OO.SS. del Comparto Scuola LL.SS.

All’ Albo dell’Ufficio SEDE

Alla UU.OO. 2 e 3 SEDE



OGGETTO: Graduatorie definitive di Circolo e d’Istituto di prima fascia del personale docente di ogni ordine e grado a.s. 2012/2013 - PUBBLICAZIONE.

Si comunica che sono disponibili sul SIDI le Graduatorie di Circolo e d’Istituto definitive di prima fascia del personale docente valide per l’a.s. 2012/2013 di ogni ordine e grado.
Considerato che, in attuazione delle disposizioni di cui all’art. n. 9 - comma 1 – del D.M. n. 62 del 13/07/2011, la pubblicazione delle graduatorie di Circolo e d’Istituto deve avvenire contestualmente in tutte le Istituzioni Scolastiche della provincia, si fissa come termine unico di pubblicazione all’Albo di ogni Istituzione Scolastica il giorno 21 novembre 2012.
Il personale interessato potrà consultare le graduatorie esclusivamente presso ciascuna istituzione scolastica per la quale ha espresso preferenze oppure utilizzando l’apposita procedura presente sul sito Internet del Ministero – Istanze On Line – all’indirizzo www.istruzione.it

p. Il Dirigente
Il Funzionario Vicario

f.to Claudia Nanni

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Commenti?
Indagini : sondaggio Education2.0
Inviato da admin_CUSMA il 21/4/2010 21:00:00 (630 letture)

Sondaggio:

Quale dovrebbe essere la parola chiave della politica scolastica ed educativa per i mesi a venire?

8%
autonomia

34%
competenze

4%
lavoro

6%
interculturalismo

10%
inclusione

35%
docenti

Numero votanti: 770




I sondaggi di Education 2.0 non hanno valore statistico, poiché non sono basati su un campione scientifico rappresentativo. Dunque hanno l'unico scopo di permettere agli utenti di esprimere la propria opinione sui temi di dibattito del sito.

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Commenti?

Cerca

Ricerca avanzata

Convenzioni Istituzioni
Convenzioni Istituzioni

Prossimi eventi
Nessun evento

Calendario
Mese PrecedenteNov 2020Mese Successivo
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30
Oggi

Informazioni sul sito
Webmasters

admin_CUSMA

gioacolo

giustim


Iscrizione
Open in new window



Newsletter
Iscrivetevi sulla nostra
Newsletter !
La vostra e-mail :

Formato 

Iscrizione avanzata.

Galleria

Nuovi utenti
antonio78 5/9/2020
FELICE 29/12/2019
MARTACOCCO 10/6/2019
SALVATORE 12/4/2019
giova1959 26/3/2019

Visite

da Giugno 2009

 

Gilda-Unams  |  Sito nazionale