username: password:      forget password  register
Login
Nome utente:

Password:

Ricordami



Password persa?

Registrati ora!

Menù principale

Dove siamo

Gli Speciali
Mobilità
Utilizzazioni/Assegnazioni provvisorie
Contratti

Top News

Collegamenti


Federazione Gilda - Unams (FGU) di Forlì-Cesena e Rimini
Open in new window

La sede è aperta martedì e giovedì dalle 16:00 alle 18:30 in Via Uberti 56/F a CESENA - Tel. 054726145
mail: gildafc@virgilio.it - PEC: fgu@pec.gildafc.eu
Cookie & Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Cookie & Privacy Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie o alla nostra Privacy Policy, consulta la Cookie & Privacy Policy. Ignorando questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie e accetti la Privacy Policy. MAGGIORI INFORMAZIONI
Sondaggio
Scuola News
RSS Feed
(1) 2 3 »
Formazione : da "Ministero Istruzione"
Inviato da admin_CUSMA il 28/3/2020 18:10:00 (7 letture)

Nota Ministero Istruzione su formazione

Roma, 27.03.2020
_____________________________________________

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca Dipartimento per il sistema educativo di istruzione e di formazione
Direzione generale per il personale scolastico - Ufficio VI Formazione del personale scolastico, formazione dei dirigenti scolastici e accreditamento enti


- Agli USR
e, p.c.
- Al Capo Dipartimento del Sistema educativo di istruzione e formazione
- alle O.O.S.S.


Oggetto: Indicazioni operative per lo svolgimento delle attività di formazione in servizio dei docenti, nonché delle attività di formazione dei docenti neo immessi in ruolo e dei dirigenti scolastici neoassunti, alla luce delle misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID- 19 assunte.

Come è noto la nota AOODPPR prot n.278 del 6/3/2020 ha previsto che “fino al cessare dell’emergenza e comunque fino a diversa comunicazione delle autorità competenti, le attività formative rivolte ai docenti neoassunti 2019 - 2020 (nota DGPER prot.n. 39533 del 4/9/2019), ai docenti impegnati sulle attività di sostegno (nota DGPER prot.n. 2215 del 26/11/2019) ai docenti in servizio (nota DGPER prot.n. 49062 del 28/11/2019), ai dirigenti scolastici neoassunti a.s.2019 -2020 (nota DGPER prot.n. 48961 del 27/11/2019) e in generale tutte le iniziative di formazione riguardanti il personale della scuola dovranno essere realizzate con modalità telematiche svolte a distanza ”.
Pertanto, ferme restando le predette disposizioni, a seguito di quesiti pervenuti da diversi USR e scuole polo per la formazione, si riportano, di seguito, alcuni chiarimenti con particolare riferimento alle attività di formazione peri docenti in servizio, per i dirigenti scolastici neoassunti e per i docenti in periodo di formazione e prova.

1. Formazione in servizio dei docenti

Il Decreto legge n.18 del 17/03/2020 ha previsto all’art. 120 comma 1 lettera c) che 5 milioni di euro siano destinati, nel 2020, alle istituzioni scolastiche per la formazione del personale scolastico sulle metodologie e tecniche per la didattica a distanza. Con decreto del Ministro dell’istruzione, le suddette risorse finanziare saranno ripartite tra le istituzioni scolastiche.
La sopra citata norma prevede altresì che, per lo stesso fine, possa essere utilizzato anche il fondo di cui all’articolo 1, comma 125, della legge 13 luglio 2015, n. 107. Pertanto, in attesa che sia adottato il sopracitato D.M. e che vengano assegnate le relative risorse per la formazione, le scuole
polo per la formazione, con parte delle risorse già a disposizione (di cui alla nota DGPER prot.n.49062 del 28/11/2019), avranno cura di programmare, sulla base dei bisogni delle istituzioni scolastiche del territorio, percorsi formativi finalizzati al potenziamento delle competenze dei docenti sulle metodologie e tecniche per la didattica a distanza, anche facendo riferimento ai contenuti pubblicati nella sezione dedicata del sito web del Ministero dell’Istruzione
(https://www.istruzione.it/coronavirus/index.html).

segue su "leggi tutto" ...

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 13018 bytes | Commenti?
Formazione : da "LaTecnicadellaScuola.it" del 27 gen 2020
Inviato da admin_CUSMA il 28/1/2020 11:48:39 (54 letture)

Open in new window
Formazione docenti di ruolo, quante ore l’anno? Lo decide il Collegio dei Docenti

di A. Giuliani - 27/01/2020

La formazione del personale, ad iniziare da quella dagli insegnanti, non solo dei neo-assunti, è uno dei punti salienti del programma predisposto pochi giorni fa dal nuovo ministro dell’Istruzione Lucia Azzolina. Ma la formazione in servizio di tutti i docenti di ruolo è anche prevista dal comma 124 della Legge 107 del 2015, che l’ha resa “obbligatoria, permanente e strutturale”. Quindi, diventa uno dei punti che rientrano nella funzione docente.

Ogni istituto decide per sé

Ogni scuola, nell’ambito della sua autonomia e del proprio Ptof, decide poi quali tipi di attività di formazione dei docenti adottare. E anche la tempistica e la quantità di ore da svolgere.

segue ...

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 6282 bytes | Commenti?
Formazione : da UAT di Forlì-Cesena e Rimini sede di Forlì
Inviato da admin_CUSMA il 17/12/2018 15:16:29 (251 letture)

UAT di Forlì-Cesena e Rimini sede di Forlì, 17 dicembre 2018

Permessi straordinari retribuiti per il diritto allo studio di cui all'art. 3 del DPR 23 agosto 1988, n. 395. Anno solare 2019. Periodo 1°gennaio 2019 - 31 dicembre 2019.
_____________________________________________

Forlì, 17.12.2018

Ai Dirigenti Scolastici
della Provincia di FORLI’-CESENA - LORO SEDI
e p.c. Alle OO.SS. del Comparto Scuola - LORO SEDI


Oggetto: Permessi straordinari retribuiti per il diritto allo studio di cui all’art.3 del DPR 23 agosto 1988, n. 395 – Anno Solare 2019 - Periodo 1° gennaio 2019 – 31 dicembre 2019.

Si trasmettono in allegato gli elenchi alfabetici del personale della scuola avente diritto ai permessi di cui all’ oggetto. Il numero totale delle domande pervenute è inferiore ai posti complessivamente previsti dal contingente di cui al provvedimento di questo ufficio prot. 4852 del 19/11/2018 e pertanto tutte le istanze valide sono accolte. Per tale motivo l’elenco degli ammessi è immediatamente definitivo.
Nei confronti del personale la cui istanza è stata accolta, i Dirigenti Scolastici competenti sono autorizzati ad adottare i provvedimenti formali di concessione.
Alla presente si allega inoltre l’elenco alfabetico provvisorio del personale escluso, che ciascun Dirigente dovrà notificare al personale interessato in servizio nella sede scolastica di propria competenza.
Avverso l’esclusione, così come risultante dall’elenco degli esclusi, è ammesso motivato reclamo al Dirigente dell’Ambito Territoriale, da trasmettere entro il giorno 21 dicembre 2018, per il tramite della istituzione scolastica a cui era stata presentata la domanda.

Il Dirigente
f.to dott. Giuseppe Pedrielli

segue ...

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 10203 bytes | Commenti?
Formazione : USR Emilia Romagna - novembre 2018
Inviato da admin_CUSMA il 21/11/2018 14:57:28 (172 letture)

USR Emilia Romagna - novembre 2018

Scuole capofila d’ambito per la formazione Emilia-Romagna a.s. 2018/19

Si pubblica nota di questo Ufficio Scolastico Regionale per l’Emilia-Romagna 14 novembre 2018, prot. 24511, unitamente all’elenco delle scuole capofila d’ambito per la formazione per l’anno scolastico 2018/19.
______________________________________________

Allegato alla Nota del Direttore Generale dell'Ufficio Scolastico Regionale per l'Emilia-Romagna n. 24511 del 14 novembre 2018
______________________________________________
N. - PROVINCIA - AMBITO - SCUOLA POLO FORMAZIONE - CODICE MECCANOGRAFICO - Dirigente Scolastico

Provincia di Forlì-Cesena:
7 FORLÌ E COMPRENSORIO FO1 ITI MARCONI FOTF03000D Iris Tognon
8 CESENA E COMPRENSORIO FO2 IT GARIBALDI-DA VINCI FOTA03000R Camillo Giorgi

Provincia di Rimini:
21 DISTRETTO RIMINI NORD RN1 LICEO G.CESARE-M. VALGIMIGLI RNPC01000V Sandra Villa
22 DISTRETTO RIMINI SUD RN2 IC MISANO ADRIATICO RNIC80700L Marco Bugli

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Commenti?
Formazione : da "LaTecnicadellaScuola" del 5 aprile 2018
Inviato da admin_CUSMA il 5/4/2018 17:11:04 (182 letture)

Open in new window
Formazione obbligatoria, non c’è nessun monte orario annuale da rispettare

di F. De Angelis - 05/04/2018

Continuano ad arrivare in redazione messaggi di lettori che non hanno compreso ancora come funziona la formazione obbligatoria o del caso di alcuni Ds la impongono ai docenti “a modo proprio”. Proviamo a fare chiarezza anche alla luce delle ultime novità del contratto scuola.

La legge 107/2015

La legge 107/2015 ha disposto, ai sensi dell’art.1 comma 124, che nell’ambito degli adempimenti connessi alla funzione docente, la formazione in servizio dei docenti di ruolo è obbligatoria, permanente e strutturale. Tutte le attività di formazione sono definite dalle singole istituzioni scolastiche in coerenza con il piano triennale dell’offerta formativa e con i risultati emersi dai piani di miglioramento delle istituzioni scolastiche previsti dal regolamento di cui al decreto del Presidente della Repubblica 28 marzo 2013, n. 80, sulla base delle priorità nazionali indicate nel Piano nazionale di formazione, adottato ogni tre anni con decreto del Ministro dell’istruzione, sentite le organizzazioni sindacali rappresentative di categoria.

segue ...

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 3915 bytes | Commenti?
Formazione : da "La tecnica della scuola" del 20 marzo 2017
Inviato da admin_CUSMA il 21/3/2017 16:38:12 (222 letture)

Piano formazione: si attendono chiarimenti dal Miur

R. Palermo - Lunedì, 20 Marzo 2017

Reti di scuole e ruolo delle scuole polo sono questioni problematiche del Piano nazionale di formazione.
Dell'argomento si è discusso nei giorni scorsi, ma senza nessun esito concreto, in un incontro fra sindacati e tecnici del Ministero.
I sindacati - hanno ribadito la loro posizione sugli aspetti salienti del piano.
Intanto, secondo le organizzazioni sindacali le scuole non avrebbero nessun obbligo di aderire alle reti, pena una grave lesione della loro autonomia.
Inoltre è stato ribadito che la formazione del personale va assicurata a tutti i docenti e ata a prescindere dall’adesione della propria scuola alla rete di scopo o di ambito. Si tratta di un punto nodale perchè per il momento gli uffici regionali hanno dato indicazioni diverse: lo stanziamento, in quasi tutte le regioni, è stato assegnato alle scuole polo che dovranno gestire in prima persona il piano di attività per tutto il territorio, con le difficoltà organizzative facilmente prevedibili.

segue ...

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 2333 bytes | Commenti?
Formazione : da "La tecnica della scuola" del 15 marzo 2017
Inviato da admin_CUSMA il 15/3/2017 15:35:49 (313 letture)

Open in new window
Formazione obbligatoria (dei docenti): Come stanno veramente le cose?

Lucio Ficara - Mercoledì, 15 Marzo 2017


Ci viene posta questa domanda: “La mia Ds sostiene che noi docenti siamo obbligati a frequentare 150 ore di formazione in un triennio. È una cosa vera?”.

Molti docenti ci chiedono quali sono le norme sulla formazione, perché vengono obbligati a seguire i corsi organizzati dalla scuola e per un numero di 50 ore l’anno.

La formazione obbligatoria, permanente e strutturale dei docenti, definita dal comma 124 della legge 107/2015non ha vincoli di ore annuali né tanto meno nel triennio.

Siccome in circolari interne di alcune scuole si obbliga il personale docente a seguire il corso di aggiornamento richiamando la norma della legge 107 che rende obbligatoria, permanente e strutturale la formazione, e imponendo anche il tipo di corso da seguire e il numero di ore da effettuare al fine dell’accumulo orario triennale di circa 120 o addirittura 150 ore.

È importante specificare che la normativa vigente non prevede un monte orario annuo o triennale di formazione e aggiornamento degli insegnanti, inoltre sarebbe previsto, proprio ai sensi del suddetto comma 124 della legge 107/2015,una formazione in servizio e non fuori dall’orario del servizio.

segue ...

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 3612 bytes | Commenti?
Formazione : da USR Emilia Romagna - 17 ott. 2016
Inviato da admin_CUSMA il 18/10/2016 22:05:43 (353 letture)

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE DELL'EMILIA ROMAGNA

Pianificazione degli aspetti organizzativi e gestionali delle attività di formazione del personale scolastico: progettazione e individuazione scuole-polo per la formazione

MIUR.AOODRER.REGISTRO UFFICIALE(U).0016079.17-10-2016

Ai Dirigenti Scolastici
delle scuole statali dell’Emilia-Romagna
Ai Dirigenti
degli Uffici di Ambito territoriale
per l'Emilia-Romagna
Alle Organizzazioni Sindacali regionali
del personale della scuola


Oggetto: Pianificazione degli aspetti organizzativi e gestionali delle attività di formazione del personale scolastico: progettazione e individuazione scuole-polo per la formazione.

La nota MIUR prot. n. 2915 del 15.9.2016, in allegato, fornisce prime indicazioni per la progettazione delle attività formative destinate al personale scolastico.
In particolare, declina il quadro di riferimento per la formazione proposto dalla Legge 107/2015,
evidenziando le priorità per il prossimo triennio 2016/2019 ed esplicitando le modalità di realizzazione della obbligatorietà della formazione attraverso le "unità formative" e i soggetti promotori.
A livello di governance, come già indicato con nota MIUR prot. n. 2151 del 7.6.2016 relativa all'individuazione di reti di ambito e reti di scopo, si prevede che ogni rete di ambito individui una scuola-polo per la formazione anche NON coincidente con la scuola capofila della medesima rete.
Alle scuole-polo individuate per la formazione saranno assegnate le risorse per le azioni inerenti il Piano per la formazione dei docenti (2016-2019).
I requisiti delle scuole-polo per la formazione, indicati nella nota MIUR n.2915, sono connessi sia ad aspetti progettuali, sia a concreta disponibilità e capacità di gestione amministrativo-contabile, il tutto in diretto rapporto con il territorio di riferimento.
Le reti di ambito dovranno individuare le scuole-polo per la formazione, entro mercoledì 26 ottobre p.v. e trasmetterne, per il tramite della scuola capo-fila di ambito, tempestiva comunicazione allo scrivente Ufficio (uff3@g.istruzioneer.it).

IL DIRETTORE GENERALE
Stefano Versari

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Commenti?
Formazione : da "LaTecnicadellaScuola.it"
Inviato da admin_CUSMA il 15/2/2020 16:40:00 (50 letture)

Open in new window
Formazione docenti, Gilda boccia Azzolina: “Non si lavora gratis. Si pensi a periodi sabbatici per l’aggiornamento”

“Monte orario obbligatorio? Non si lavora gratis”

di F. De Angelis - 15/02/2020

La formazione obbligatoria deve avere un monte orario da inserire tramite contratto. E’ questo uno dei punti presenti all’interno dell’atto di indirizzo firmato dal Ministro Lucia Azzolina. Idea non molto condivisa dai sindacati, specialmente dalla Gilda degli insegnanti.

Formazione obbligatoria docenti, per Azzolina è indispensabile

Un punto che a quanto pare sembra prospettare continuità con le previsioni della legge 107/2015 (buona scuola), come già riportato in precedenza: “la formazione del personale docente – obbligatoria, permanente e strutturale – secondo la normativa vigente e le linee guida definite dal Piano nazionale per la formazione dei docenti, costituisce una condizione indispensabile per garantire l’efficacia dei percorsi di istruzione, per il cui tramite passa la possibilità di attualizzare la risposta educativa alla domanda delle nuove generazioni, sempre più caratterizzata dalla ricerca di qualità unita a elementi di innovazione”.

segue in leggi tutto ...

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 5995 bytes | Commenti?
Formazione : da USR Emilia Romagna - comunicazione 22 nov 2019
Inviato da admin_CUSMA il 22/11/2019 22:10:17 (58 letture)

USR Emilia Romagna - 22 nov 2019

Scuole accreditate per l’accoglimento dei docenti tirocinanti, a.s. 2019/2020

Si pubblicano nota di questo Ufficio Scolastico Regionale per l’Emilia-Romagna 14 novembre 2019, prot. 23332, unitamente agli elenchi complessivi aggiornati delle Istituzioni Scolastiche accreditate, ai sensi del Decreto Ministeriale n. 93 del 2012, quali sedi per lo svolgimento dei tirocini formativo, di specializzazione sul sostegno, di specializzazione CLIL per l’anno scolastico 2019/2020.
____________________________________________________

CLICCA QUI

http://istruzioneer.gov.it/2019/11/22 ... irocinanti-a-s-2019-2020/

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Commenti?
Formazione : da "LaTecnicadellaScuola.it" del 5 dicembre 2018
Inviato da admin_CUSMA il 5/12/2018 15:10:37 (213 letture)

Formazione in ingresso per i docenti neoassunti: tutte le info utili

di Redazione - 05/12/2018

Il periodo di formazione e prova è disciplinato dal Decreto Ministeriale 27 ottobre 2015, n. 850, e, per l’anno scolastico 2017/2018, dalla nota MIUR 2 agosto 2018, prot. 33989, che conferma il modello formativo sperimentato positivamente negli anni passati.

I DOCUMENTI

Decreto Ministeriale 850 del 27/10/15
Circolare Ministeriale 33989 del 02/08/2017
Tale modello prevede 50 ore di formazione complessiva strutturate in:

1. due incontri plenari in presenza, uno iniziale e uno conclusivo di restituzione finale, per un totale di 6 ore;
2. laboratori formativi per un totale di 12 ore, indicativamente 4 laboratori, ciascuno della durata di 3 ore;
3. peer to peer e osservazione per complessive 12 ore
4. formazione on line, globalmente quantificata in 20 ore.

Al termine dell’anno di formazione e prova il Dirigente Scolastico procede alla valutazione del personale docente in periodo di formazione e di prova, sentito il parere del comitato per la valutazione dei docenti e il tutor che ha seguito il docente neo-assunto.

segue ...

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 6414 bytes | Commenti?
Formazione : Formazione docenti neo-assunti in congedo di maternità
Inviato da admin_CUSMA il 1/5/2018 11:22:30 (211 letture)

Formazione docenti neo-assunti in congedo di maternità

L’USR Emilia-Romagna, in una nota del 30 aprile, si è occupato del completamento delle attività di formazione di docenti neo-immessi in ruolo in congedo di maternità (ex astensione obbligatoria).

In proposito, l’articolo 6 del Decreto Ministeriale 27 ottobre 2015, n. 850, afferma che “Le attività formative previste per il periodo di prova sono organizzate in 4 fasi per una durata complessiva di 50 ore, come di seguito riportate, fermo restando la partecipazione del docente alle attività formative previste dall’istituzione scolastica ai sensi dell’articolo 1, comma 124 della Legge, sulla base di quanto previsto all’articolo 5:

incontri propedeutici e di restituzione finale (6 ore);
laboratori formativi (12 ore);
“peer to peer” e osservazione in classe (12 ore);
formazione on-line (20 ore).”


Nel caso di docenti che, pur avendo maturato i 180 giorni di servizio effettivo, di cui 120 di attività didattiche, per effetto
delle norme a tutela della maternità, non siano nelle condizioni di svolgere le 50 ore di attività formative prescritte dal Decreto Ministeriale sopra citato, è necessario contemperare le disposizioni relative allo svolgimento del periodo di formazione e prova con quelle a tutela e a sostegno della maternità di cui al T.U. n. 151 del 2001.

Quindi, l’USR ritiene che, limitatamente ai casi di astensione obbligatoria per maternità e ai fini del completamento delle 50 ore di formazione obbligatoria, sia possibile computare anche attività formative – riconosciute qualificanti dal Dirigente Scolastico – correlate al Patto per lo sviluppo professionale, quali ad esempio attività formative o peer to peer a distanza (web, skype,…), quelle attivate dall’istituzione scolastica o da reti di scuole, nonché quelle fruibili attraverso l’utilizzo della Carta del Docente.

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Commenti?
Formazione : da Fondazione Alma Mater - 6 dic 2017
Inviato da admin_CUSMA il 7/12/2017 21:30:00 (233 letture)

Open in new window
da Fondazione Alma mater Bologna


Aggiornamento professionale docenti, educatori, dirigenti scolastici - Università di Bologna

Corsi di formazione per insegnanti in servizio

Le proposte dell’Università di Bologna pensate per le professionalità del mondo scolastico: master, corsi di alta formazione, corsi di formazione permanente, convegni e seminari dedicati alle tematiche della scuola e della didattica. Di seguito una selezione delle iniziative di prossima attuazione.

Il ruolo e le funzioni del tutor nella scuola - sede Bologna
Il ruolo e le funzioni del tutor nella scuola - sede Rimini


Scadenza bando: 15 dicembre 2017


Segreteria: Pierpaolo Carlino

Formare il docente che svolge il ruolo di Tutor del personale in formazione, in ordine alle funzioni di accompagnamento, orientamento e monitoraggio del percorso formativo dei soggetti in formazione.

Valutare le competenze degli studenti in matematica. La valutazione per l'apprendimento attraverso l'analisi di video


Scadenza bando: 05 febbraio 2018

Segreteria: Pierpaolo Carlino

Formare il docente di matematica sulle metodologie e procedure della valutazione formativa degli apprendimenti in classe e sulla progettazione dei Piani di Miglioramento orientati a rinnovare i contesti d'apprendimento e le pratiche didattiche, soprattutto nell'area matematica e scientifica.

segue ...

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 5519 bytes | Commenti?
Formazione : da "La tecnica della scuola" del 16 marzo 2017
Inviato da admin_CUSMA il 16/3/2017 19:29:46 (263 letture)

La formazione è obbligatoria, ma il monte ore non è stabilito

Fabio Guarna - Giovedì, 16 Marzo 2017


La formazione obbligatoria dei docenti, sia sotto il profilo delle modalità di attuazione che quello del monte orario a cui sono soggetti sta diventando un tormentone.


A favorire i dubbi concorre la matassa legislativa che dovrebbe essere letta - se non studiata - attentamente dai diretti destinatari e che richiede in alcuni casi anche uno sforzo interpretativo, che a dire il vero, per questa parte non sarebbe particolarmente difficile per chi giornalmente si imbatte nel grande universo delle norme che la legge 107 ha prodotto.
Ecco perché i chiarimenti che arrivano in forma di interpretazione autentica da parte degli addetti ai lavori sono sempre utili e per così dire fanno notizia.

segue ...

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 2937 bytes | Commenti?
Formazione : dall'USR Emilia Romagna, 21 feb. 2017
Inviato da admin_CUSMA il 22/2/2017 23:33:29 (247 letture)

USR Emilia Romagna, 21 feb. 2017

Convocazione per informativa sulla formazione del personale docente ed ATA (ven 24 febbraio 2017 ore 11.30).
______________________________________________

MIUR.AOODRER.REGISTRO UFFICIALE(U).0003005.21-02-2017

Alle OO.SS. regionali comparto scuola
FLC CGIL, CISL SCUOLA, UIL SCUOLA,
SNALS/CONFSAL, FGU GILDA UNAMS
LORO SEDI


Oggetto: Convocazione incontro del 24 febbraio 2017.

Come concordato per le vie brevi, le SS.LL. sono invitate a partecipare all’incontro fissato per il giorno 24 febbraio alle ore 11.30 presso la Sala ovale dell’Ufficio Scolastico Regionale per l’Emilia Romagna con il seguente o.d.g.:
 Formazione personale docente ed ATA a.s. 2016/17;
 Varie ed eventuali.

IL DIRETTORE GENERALE
Stefano Versari

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Commenti?
(1) 2 3 »

Cerca

Ricerca avanzata

Convenzioni Istituzioni
Convenzioni Istituzioni

Prossimi eventi
Nessun evento

Calendario
Mese PrecedenteMar 2020Mese Successivo
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31
Oggi

Informazioni sul sito
Webmasters

admin_CUSMA

gioacolo

giustim


Iscrizione
Open in new window



Newsletter
Iscrivetevi sulla nostra
Newsletter !
La vostra e-mail :

Formato 

Iscrizione avanzata.

Galleria

Nuovi utenti
FELICE 29/12/2019
MARTACOCCO 10/6/2019
SALVATORE 12/4/2019
giova1959 26/3/2019
Angelarosa 16/1/2019

Visite

da Giugno 2009

 

Gilda-Unams  |  Sito nazionale