username: password:      forget password  register
Login
Nome utente:

Password:

Ricordami



Password persa?

Registrati ora!

Menù principale

Dove siamo

Gli Speciali
Mobilità
Utilizzazioni/Assegnazioni provvisorie
Contratti

Top News

Collegamenti


Federazione Gilda - Unams (FGU) di Forlì-Cesena e Rimini
Open in new window

La sede è aperta martedì e giovedì dalle 16:00 alle 18:30 in Via Uberti 56/F a CESENA - Tel. 054726145
mail: gildafc@virgilio.it - PEC: fgu@pec.gildafc.eu
Cookie & Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Cookie & Privacy Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie o alla nostra Privacy Policy, consulta la Cookie & Privacy Policy. Ignorando questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie e accetti la Privacy Policy. MAGGIORI INFORMAZIONI
Sondaggio
Scuola News
RSS Feed
(1) 2 3 4 ... 90 »
Comunicati : da GILDA/FGU Nazionale
Inviato da admin_CUSMA il 23/3/2020 22:56:14 (31 letture)

COMUNICATO STAMPA

GILDA: URGONO SOLUZIONI PER EVITARE ESPLOSIONE PRECARIATO

L’emergenza che stiamo vivendo in queste ultime settimane, e che ci accompagnerà ancora a lungo, rischia di avere effetti negativi non solo sul regolare svolgimento di quest’anno scolastico, ma anche su quello a venire. Il che è decisamente molto preoccupante. Infatti, le procedure concorsuali approvate dal Parlamento, che avrebbero dovuto essere avviate in questi giorni, sono di fatto congelate a tempo indeterminato, con il concreto rischio di non concludersi in tempo per il prossimo settembre.

I numeri sono impressionanti: altri 50.000 supplenti che si aggiungeranno agli attuali 150.000 incarichi a tempo determinato, prefigurando una situazione esplosiva con un corpo docente composto al 25% da docenti precari.

In questo contesto sarebbe logico e opportuno che il Governo si facesse carico della questione, proponendo soluzioni atte a contenere i disagi e a far fronte ad un’emergenza nazionale che riguarda un settore delicato e fondamentale quale quello dell’istruzione scolastica. Siamo certi che, rimanendo nell’alveo del dettato costituzionale, ci siano gli spazi per un intervento governativo, e noi siamo pronti a dare il nostro contributo.

Le nostre richieste: avvio di un percorso abilitante riservato aperto a tutti coloro che hanno i requisiti previsti per la partecipazione al concorso straordinario (il cui bando è fermo presso il CSPI in attesa che tale organo Costituzionale possa riunirsi ed esprimere il proprio parere, obbligatorio, sulle bozze dei bandi di concorso inviati a febbraio dal Ministro dell’istruzione); stabilizzazione del rapporto di lavoro per tutti coloro che hanno acquisito tre anni di servizio nella scuola statale attraverso il tempestivo avvio dell’iter previsto dalla legge 126 con nomina giuridica al primo settembre 2020 e successiva procedura selettiva atta a valutare chi tra essi rientrerà nel contingente dei 24.000 posti disponibili per il ruolo e chi invece potrà conseguire l’abilitazione all’insegnamento.

In questo periodo di emergenza nazionale, tutti i nostri docenti, precari inclusi, si stanno impegnando al fine di contenere i disagi causati dal blocco delle attività scolastiche, attivando tutte le iniziative possibili per garantire un minimo di continuità didattica a tutti i nostri alunni. A loro va il nostro ringraziamento e la nostra vicinanza, ma a loro dobbiamo anche certezze riguardo al futuro e alle loro prospettive professionali, negarlo sarebbe da irresponsabili.

Roma, 23 marzo 2020

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Commenti?
Comunicati : da UAT Forlì-Cesena e Rimini
Inviato da admin_CUSMA il 12/3/2020 17:10:00 (15 letture)

Ufficio VII – sede di Forlì-Cesena
Ufficio scolastico regionale per l'Emilia-Romagna


Rinvio laboratori docenti neoassunti


Forlì, 10 marzo 2020

Tutti i laboratori in presenza per docenti neoassunti, fissati per il mese di marzo, sono rinviati al mese di aprile.
Qualora sia possibile svolgere qualche laboratorio tramite videoconferenza gli interessati saranno avvertiti per tempo mediante comunicazione individuale.

Si prega di NON contattare il Provveditorato per ulteriori informazioni ma di controllare sistematicamente il sito e la propria casella email, attendendo eventuali ulteriori comunicazioni personali.

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Commenti?
Comunicati : da "USR Emilia Romagna"
Inviato da admin_CUSMA il 10/3/2020 12:40:00 (18 letture)

Ufficio scolastico regionale per l'Emilia-Romagna
Ministero dell'Istruzione


Webinar: tecnologie Microsoft a supporto della didattica a distanza

Bologna, 10 Marzo 2020

Preso atto delle indicazioni del Ministero dell’Istruzione per la didattica a distanza https://www.istruzione.it/coronavirus/didattica-a-distanza.html, e visto il Protocollo di intesa tra Ufficio Scolastico Regionale per l’Emilia–Romagna, Microsoft srl e Lenovo Education prot. 7567 15 aprile 2019, il Servizio Marconi TSI di questo Ufficio Scolastico Regionale, al fine di favorire le istituzioni scolastiche nella progettazione di attività didattiche a distanza attraverso l’utilizzo di strumenti innovativi disponibili in forma gratuita, partecipa al webinar “Microsoft Teams – Nuove soluzioni di didattica digitale a distanza, al fine di supportare le Istituzioni scolastiche nella pianificazione di attività didattiche a distanza attraverso l’utilizzo di tecnologie Microsoft inclusive e accessibili disponibili in forma gratuita” che si terrà mercoledì 11 marzo 2020 alle ore 14.45

Gli interessati potranno seguire il webinar all’indirizzo: https://aka.ms/AA7m06g

Questo il programma del web-evento:

Ore 14.45 Inizio della diretta
Introduzione e saluti:
Giuseppe della Pietra – Microsoft Education
Roberto Bondi – Servizio Marconi TSI – USR Emilia-Romagna

Ore 15.00
Virginia Alberti, docente presso ITIS B. Castelli Brescia sugli
“Applicativi Office 365, disponibili gratuitamente, a supporto della didattica a distanza.

Ore 16.00 Question Time

Ore 16.15- Conclusione e saluti.

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Commenti?
Comunicati : ultim'ora 20.45 venerdì 9 marzo
Inviato da admin_CUSMA il 9/3/2020 22:10:00 (11 letture)

News ... Il Presidente del Consiglio Conte annuncia l'inasprimento delle misure, regole uguali per tutti

Le restrizioni estese in tutta l’Italia: «Spostamenti solo per comprovati motivi di salute o lavoro».

Il premier Conte: "Tutta Italia diventa zona protetta, misure stringenti per fermare il virus. Non c'è più tempo"

Attività didattica sospesa in ogni ordine e grado di scuole in tutta italia fino al 3 aprile.


Cesena, 9 marzo 2020 - ore 20.45

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Commenti?
Comunicati : da GILDA FC/RN
Inviato da admin_CUSMA il 2/3/2020 19:00:00 (21 letture)

SCUOLA: RICHIESTA PART-TIME
Part-time a scuola, domande entro domenica 15 marzo 2020.

Come ogni anno, entro domenica 15 marzo il personale docente e Ata (escluso il Dsga) può presentare domanda per richiedere la trasformazione del rapporto di lavoro da tempo pieno a part-time (e viceversa).

L’istanza deve essere indirizzata, per il tramite del Dirigente scolastico della scuola di servizio, all’Ufficio di Ambito Territoriale competente.

Il part-time dura due anni scolastici. Al termine dei due anni non è necessaria alcuna richiesta di proroga se si decide di proseguire il contratto a tempo parziale. Deve invece essere esplicitamente richiesto il rientro al tempo pieno.

Come può essere articolato per i docenti?

L’art. 39 del CCNL Scuola vigente prevede che la durata minima delle prestazioni lavorative deve essere di norma pari al 50% di quella a tempo pieno.

Il rapporto di lavoro a tempo parziale deve risultare da contratto scritto e deve contenere l’indicazione della durata della prestazione lavorativa.

Il tempo parziale può essere realizzato:

a) con articolazione della prestazione di servizio ridotta in tutti i giorni lavorativi (tempo parziale orizzontale);
b) con articolazione della prestazione su alcuni giorni della settimana del mese, o di determinati periodi dell’anno (tempo parziale verticale);
c) con articolazione della prestazione risultante dalla combinazione delle due modalità indicate alle lettere a e b (tempo parziale misto).

Al personale in part-time è consentito, previa autorizzazione del dirigente scolastico, l’esercizio di altre prestazioni di lavoro che non arrechino pregiudizio alle esigenze di servizio e non siano incompatibili con le attività d’istituto della stessa Amministrazione. L’assunzione di altro lavoro, o la variazione della seconda attività da parte del dipendente con rapporto di lavoro a tempo parziale, deve essere comunicata al dirigente scolastico entro 15 giorni.

QUI LA MODULISTICA PREDISPOSTA DALL'UAT DI FORLI'-CESENA: http://fc.istruzioneer.gov.it/wp-cont ... oduloDomandaPART-TIME.pdf

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Commenti?
Comunicati : da USR EMILIA ROMAGNA
Inviato da admin_CUSMA il 27/2/2020 19:10:00 (30 letture)

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE EMILIA ROMAGNA

Coronavirus – online pagina dedicata e FAQ – Ministero dell’Istruzione


giovedi 27 Febbraio 2020

Coronavirus – online pagina dedicata e FAQ – Ministero dell’Istruzione “Nuovo Coronavirus”

https://www.istruzione.it/coronavirus/index.shtml


---------------------------------------------------------------------

Emergenza Coronavirus-Suggerimenti per attività didattica e formativa a distanza

Si pubblica nota del Direttore Generale dell’Ufficio Scolastico Regionale per l’Emilia-Romagna Stefano Versari relativa a “Emergenza COVID-2019 (c.d. Coronavirus) – Suggerimenti per attività didattica e formativa a distanza”

Allegati

- 3161_27.2.2020 suggerimenti attivita didattiva_formativa • 287 kB

- 2020 27.2. all_1 sitografia formazione • 306 kB

clicca qui: http://istruzioneer.gov.it/2020/02/27 ... a-e-formativa-a-distanza/

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Commenti?
Comunicati : da UAT di Bologna - 23 feb 2020
Inviato da admin_CUSMA il 23/2/2020 21:10:00 (25 letture)

Precisazione – Chiusura delle scuole e dei nidi, non sospensione

23 Febbraio 2020

Comunicato Stampa Regione Emilia-Romagna

“Salute. Chiusura delle scuole e dei nidi, non sospensione: precisazione sul testo dell’Ordinanza del Presidente della Regione e del Ministro della Salute per contrastare la diffusione del coronavirus

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Commenti?
Comunicati : da GILDA/FGU Nazionale
Inviato da admin_CUSMA il 9/2/2020 14:40:00 (154 letture)

SANZIONI DISCIPLINARI: DOPO CASSAZIONE CIRCOLARE DELL'USR TOSCANA SIA APRIPISTA

Roma, 5 feb 2020

“La circolare diramata dal direttore dell’Ufficio scolastico regionale della Toscana in materia di sanzioni disciplinari faccia da apripista per tutte le altre amministrazioni periferiche”.

Così Rino Di Meglio, coordinatore nazionale della Gilda degli Insegnanti, commenta il provvedimento con cui il numero uno dell’Usr toscano, in seguito a due ordinanze emesse dalla Corte di Cassazione (n. 28111/2019 del 31 ottobre 2019 e n. 30226/2019 del 20 novembre 2019), ammonisce i dirigenti scolastici dal sospendere i docenti dal servizio sottolineando che, come stabilito dalla Corte Suprema, la competenza di questo tipo di sanzione disciplinare spetta agli uffici preposti di ciascun ambito territoriale e non alla dirigenza scolastica.

“La circolare diramata dall’Usr Toscana rappresenta una vittoria importante per la nostra categoria – spiega con soddisfazione Di Meglio – e conferma il principio, da sempre sostenuto dalla Gilda, secondo cui la sospensione dall’insegnamento, diversamente da quanto previsto dai decreti Brunetta e Madia, compete soltanto all’Ufficio scolastico regionale”.

“Con le ordinanze della Cassazione e la conseguente circolare del direttore dell’Usr della Toscana – incalza il coordinatore nazionale della Gilda – viene riaffermato il diritto degli insegnanti a venire giudicati da un organo terzo e indipendente che, per ovvie ragioni, non può essere lo stesso dirigente scolastico che riveste anche il ruolo di inquirente e denunciante. Adesso – conclude Di Meglio – ci auguriamo che intervenga il ministero dell’Istruzione per uniformare i comportamenti di tutti gli Uffici scolastici regionali”.

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Commenti?
Comunicati : chiusura ufficio
Inviato da admin_CUSMA il 19/3/2020 10:00:00 (18 letture)

Open in new window








GILDA degli Insegnanti/FGU di Forlì-Cesena e Rimini

COMUNICATO PER I NOSTRI ADERENTI E PER TUTTI I COLLEGHI

Il nostro ufficio di via Uberti, 56/F resterà chiuso in osservanza al dpcm 8 marzo 2020 fino a nuove direttive sul covid 19. Per ogni esigenza rimane attivo il servizio mail: gildafc@virgilio.it

Cesena, 9 marzo 2020

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Commenti?
Comunicati : da "LaTecnicadellaScuola.it"
Inviato da admin_CUSMA il 10/3/2020 12:52:11 (23 letture)

Coronavirus, spostamenti in tutta Italia e autocertificazione: ecco come funziona

di A.C. - 10/03/2020

Il governo estende a tutte le Regioni le misure già attive in Lombardia e in altre 14 province e relative all’emergenza Coronavirus. Queste misure, varate con un decreto nella notte tra sabato e domenica, prevedono il divieto di spostamento se non per “comprovati motivi di lavoro” oppure “gravi esigenze familiari o sanitarie”.
Open in new window

Quindi, da oggi, martedì 10 marzo, in tutto il territorio nazionale sono valide le seguenti misure:

a) evitare ogni spostamento delle persone fisiche in entrata e in uscita dai territori di cui al presente articolo, nonché all’interno dei medesimi territori, salvo che per gli spostamenti motivati da comprovate esigenze lavorative o situazioni di necessità ovvero spostamenti per motivi di salute. È consentito il rientro presso il proprio domicilio, abitazione o residenza;

b) ai soggetti con sintomatologia da infezione respiratoria e febbre (maggiore di 37,5 gradi centrigradi;) è fortemente raccomandato di rimanere presso il proprio domicilio e limitare al massimo i contatti sociali, contattando il proprio medico curante;

c) divieto assoluto di mobilità dalla propria abitazione o dimora per i soggetti sottoposti alla misura della quarantena ovvero risultati positivi al virus;

segue su "leggi tutto" ...

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 11810 bytes | Commenti?
Comunicati : da "USR Emilia Romagna"
Inviato da admin_CUSMA il 10/3/2020 12:30:00 (12 letture)

Open in new window





COVID-19 Istruzioni operative personale ATA – Nota Capo Dipartimento 10.03.2020

Bologna, 10 Marzo 2020

Emergenza Coronavirus – Nota Capo Dipartimento Istruzione del 10 marzo 2020: Importanti istruzioni operative riguardanti il personale ATA

Allegati

m_pi.AOODRER.REGISTRO UFFICIALE(I).0003901.10-03-2020 • 251 kB • 93 click10.03.2020

CLICCA QUI: http://istruzioneer.gov.it/wp-content ... EI.0003901.10-03-2020.pdf

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Commenti?
Comunicati : da UAT di Forlì-Cesena e Rimini, sede Forlì
Inviato da admin_CUSMA il 2/3/2020 20:20:00 (23 letture)

UAT di Forlì-Cesena e Rimini, sede Forlì 02 marzo 2020

Part-time personale docente educativo e ATA. Istruzioni operative 2020/2021.

AI DIRIGENTI SCOLASTICI delle scuole statali di ogni ordine e grado della provincia di FORLI’- CESENA
e, p.c.
ALLE OO.SS. DELLA SCUOLA


OGGETTO: Rapporto di lavoro a tempo parziale del personale docente, educativo ed A.T.A.
ISTRUZIONI OPERATIVE per l’a.s. 2020/2021.


Dall’a.s. 2014/15 questo Ufficio ha delegato la gestione delle domande di lavoro a tempo parziale del personale docente ed A.T.A. ai Dirigenti Scolastici, come previsto dalla C.M. n. 34/2001.
L’Ufficio mantiene la competenza a determinare il numero complessivo dei posti da destinare ai rapporti di lavoro a tempo parziale, a predisporre le graduatorie e,
conseguentemente, ad individuare il personale legittimato a fruire della trasformazione del rapporto di lavoro.
Si rammenta che a norma dell’O.M. n. 446/1997, integrata dall’O.M. n. 55/1998, il termine di presentazione di ogni tipologia di domanda relativa al rapporto di lavoro a
tempo parziale è fissato al 15 marzo di ogni anno per tutto il personale del comparto scuola.
Superata tale scadenza, una COPIA delle istanze in questione (l’originale sarà trattenuto dalla scuola) , debitamente protocollata, sarà trasmessa a questo Ufficio entro e non oltre il 31 marzo 2020.
La domanda deve essere accompagnata dal parere del Dirigente Scolastico (art. 73- D.L.- n. 112/2008 convertito in L. n. 133/2008). Al riguardo, si ricorda che ai sensi di tale norma l’amministrazione può rigettare l’istanza di trasformazione del rapporto presentata dal dipendente nel caso di sussistenza di un pregiudizio alla funzionalità dell’amministrazione.
Pertanto, si invitano le SS.VV a prestare particolare attenzione nella valutazione delle richieste part-time e di dare parere favorevole solo nel caso in cui la trasformazione non pregiudichi il buon funzionamento della scuola, avendo riguardo alle mansioni e alla
posizione organizzativa del dipendente, nonché al fatto che una volta concesso il part-time non potrà più essere revocato.

segue in leggi tutto ...

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 4716 bytes | Commenti?
Comunicati : da Regione Emilia Romagna
Inviato da admin_CUSMA il 29/2/2020 18:40:00 (22 letture)

Open in new window




Confermata la chiusura di nidi, scuole e Università anche la prossima settimana
Decisione sulla base del parere del Comitato tecnico scientifico nazionale e le indicazioni del Governo

29 febbraio 2020

Confermata la chiusura dei nidi, dell’attività scolastica e delle Università anche la prossima settimana (fino a sabato 7 marzo compreso) nelle tre Regioni più colpite: Lombardia, Veneto ed Emilia-Romagna. Questo sulla base del parere del Comitato Tecnico Scientifico nazionale, reso noto durante la videoconferenza con il presidente del Consiglio.

Il presidente della Regione, Stefano Bonaccini, e la Giunta si erano prefissi di rimettersi prima alle valutazioni del Comitato Tecnico Scientifico - che oltre all’Istituto superiore di sanità è stato potenziato con l’interessamento dei presidenti delle Società scientifiche competenti per materia sul Coronavirus -, così come di attendere l’indicazione del Governo che garantisse una omogeneità degli interventi. Si ritiene però di dover già ora dare questa prima comunicazione per dare modo alle famiglie di potersi organizzare in vista dei prossimi giorni.

Rango: 10.00 (1 voto) - Vota questa notizia - Commenti?
Comunicati : da Gilda FC/RN - Stop Sciopero scuola
Inviato da admin_CUSMA il 25/2/2020 17:30:24 (20 letture)

News ...Lo sciopero della scuola indetto per il 6 marzo non si effettuerà
La decisione dei sindacati per l´emergenza sanitaria in corso

25 febbraio 2020

Roma, 25 febbraio - Non si effettuerà lo sciopero della Scuola indetto per il 6 marzo. La decisione è stata assunta dai Segretari generali di FLC CGIL, Francesco Sinopoli, CISL FSUR, Maddalena Gissi, UIL Scuola RUA, Pino Turi, SNALS Confsal, Elvira Serafini, FEDERAZIONE Gilda-Unams, Rino Di Meglio, in considerazione dell’emergenza sanitaria in corso, che ha causato fra l’altro la chiusura delle scuole in vaste aree del Paese impedendo lo svolgimento delle assemblee sindacali programmate. La decisione, assunta per senso di responsabilità dai sindacati, risponde anche all’appello diffuso nelle ultime ore dalla Commissione di garanzia di non effettuare le agitazioni già indette in diversi settori lavorativi.

“In questa fase così delicata – affermano i segretari generali dei cinque sindacati - non possiamo non tenere conto dell’emergenza in atto. Da qui la decisione di non effettuare le azioni di sciopero, pur rimanendo confermate tutte le ragioni della loro proclamazione. Ci aspettiamo dalla ministra Azzolina analogo senso di responsabilità con la riapertura di un confronto nel merito di decisioni che confliggono con le nostre richieste e con le intese sottoscritte fra sindacati, Governo e Amministrazione”.

“La convocazione dei sindacati al Ministero per la giornata di domani – aggiungono Sinopoli, Gissi, Turi, Serafini e Di Meglio – sarà l’occasione per esaminare congiuntamente i molti aspetti di una situazione delicata e complessa, in particolare per i temi legati alla gestione del personale che hanno natura prettamente sindacale”.

FLC CGIL - CISL FSUR - UIL Scuola Rua - SNALS Confsal- GILDA Unams

Francesco Sinopoli - Maddalena Gissi - Giuseppe Turi - Elvira Serafini - Rino Di Meglio

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Commenti?
Comunicati : da "Regione Emilia Romagna" 23 feb
Inviato da admin_CUSMA il 23/2/2020 19:54:55 (31 letture)

Open in new window
News ... Chiusura di scuole di ogni ordine e grado compresi i nidi, sospese manifestazioni e eventi. Tutte le misure adottate contro il Coronavirus

Bologna, 23 feb 2020

In vigore fino a domenica 1° marzo in tutta l'Emilia-Romagna. Ordinanza del presidente Bonaccini e del ministro Speranza.

Chiusura delle scuole di ogni ordine e grado e degli asili nido, e sospensione dell'attività didattica delle Università (lezioni, esami, sedute di laurea), di manifestazioni ed eventi e di ogni forma di aggregazione in luogo pubblico o privato, delle gite di istruzione e dei concorsi.

Sono le misure che vengono adottate in Emilia-Romagna per contrastare la diffusione del Coronavirus e che saranno valide fino al prossimo 1 marzo compreso.

Sono previste nell’ordinanza firmata dal presidente della Regione, Stefano Bonaccini, e dal ministro della Salute, Roberto Speranza.

“Abbiamo deciso di mettere in campo una serie di provvedimenti per far sì che si possa fronteggiare la diffusione del virus offrendo le migliori condizioni possibili di sicurezza e tutela ai cittadini- afferma il presidente Bonaccini-. E voglio davvero ringraziare tutti i professionisti della sanità, e parlo di medici, biologi, tecnici, infermieri e quanti sono al lavoro da giorni, per quanto stanno facendo, che è davvero straordinario”.

Bonaccini ha costantemente riunito il Comitato di coordinamento regionale, gli assessori competenti e anche i componenti della nuova Giunta, informati della situazione e delle misure adottate.

Si stanno valutando misure ulteriori per Piacenza e il territorio piacentino, d’intesa con le istituzioni locali.

segue su "leggi tutto"

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 6062 bytes | Commenti?
(1) 2 3 4 ... 90 »

Cerca

Ricerca avanzata

Convenzioni Istituzioni
Convenzioni Istituzioni

Prossimi eventi
Nessun evento

Calendario
Mese PrecedenteMar 2020Mese Successivo
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31
Oggi

Informazioni sul sito
Webmasters

admin_CUSMA

gioacolo

giustim


Iscrizione
Open in new window



Newsletter
Iscrivetevi sulla nostra
Newsletter !
La vostra e-mail :

Formato 

Iscrizione avanzata.

Galleria

Nuovi utenti
FELICE 29/12/2019
MARTACOCCO 10/6/2019
SALVATORE 12/4/2019
giova1959 26/3/2019
Angelarosa 16/1/2019

Visite

da Giugno 2009

 

Gilda-Unams  |  Sito nazionale