username: password:      forget password  register
Login
Nome utente:

Password:

Ricordami



Password persa?

Registrati ora!

Menù principale

Dove siamo

Gli Speciali
Mobilità
Utilizzazioni/Assegnazioni provvisorie
Contratti

Top News

Collegamenti


Federazione Gilda - Unams (FGU) di Forlì-Cesena e Rimini
Open in new window

La sede è aperta martedì e giovedì dalle 16:00 alle 18:00 in Via Uberti 56/F a CESENA - Tel. 054726145
mail: gildafc@virgilio.it - PEC: fgu@pec.gildafc.eu
Cookie & Privacy Policy
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella Cookie & Privacy Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie o alla nostra Privacy Policy, consulta la Cookie & Privacy Policy. Ignorando questo avviso, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie e accetti la Privacy Policy. MAGGIORI INFORMAZIONI
Gilda ringrazia
Open in new window
Scuola News
RSS Feed
(1) 2 3 4 ... 8 »
Concorsi : da "LaTecnicadellaScuola.it"
Inviato da admin_CUSMA il 28/5/2020 21:01:52 (14 letture)

Concorso straordinario abilitante, aperta funzione per presentare domanda

Da oggi giovedì 28 maggio 2020 e fino al 3 luglio 2020, alle ore 23:59, sarà possibile presentare la domanda per il concorso straordinario abilitante bandito, con Decreto Dipartimentale n. 497 del 21 aprile 2020. Ricordiamo che l’istanza va presentata attraverso il sito del Ministero dell’istruzione, piattaforma “Concorsi e procedure selettive”.

La domanda per partecipare alla procedura del concorso straordinario solo ai fini abilitanti si deve presentare dall’area riservata del sito del Ministero dell’Istruzione nel menù “Servizi in evidenza” si trova l’opzione “Piattaforma Concorsi e Procedure Selettive” . Una volta entrati nella piattaforma suddetta nella lista istanze aperte si trova il tasto "COMPILA LA DOMANDA".

Requisiti per partecipare

Per prima cosa serve il titolo di studio previsto per l’accesso alla classe di concorso per cui si vuole concorrere.

Poi bisogna aver maturato, anche cumulativamente, tre annualità di servizio nella scuola statale o paritaria tra l’a.s. 2008/2009 e l’a.s. 2019/2020, su posto comune o di sostegno, anche non consecutive, valutabili come tali ai sensi dell’articolo 11, comma 14, della legge 3 maggio 1999, n. 124

Per chi non è di ruolo serve avere svolto almeno 1 annualità di servizio nella specifica classe di concorso o nella tipologia di posto per la quale si concorre, mentre per i docenti di ruolo delle scuole statali possono partecipare alla procedura, in deroga al requisito della annualità di servizio nella specifica classe di concorso.

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Commenti?
Concorsi : da "LaTecnicadellaScuola.it"
Inviato da admin_CUSMA il 22/5/2020 17:13:49 (12 letture)

Open in new window
Concorso straordinario, il merito si misura con le crocette? Il fronte largo dei “No” alla prova in estate

di Fabrizio De Angelis - 22/05/2020

Non si placa il dibattito sul concorso straordinario, che ancora, nonostante le domande partiranno la prossima settimana, non ha trovato la definitiva soluzione. Ci sarà la prova oppure si opterà, come voluto dagli emendamenti previsti al DL 22, per una assunzione per titoli?

Da un lato il Movimento Cinque Stelle, stretto attorno alla ministra Azzolina, che spinge per una prova computer based, come previsto dal bando pubblicato il 28 aprile scorso.

Dall’altro lato, gli alleati di Governo, Partito democratico e LeU, che propongono un concorso per titoli e servizio, esattamente come la Lega e le altre forze politiche dell’opposizione.

I pentastellati hanno anche aperto alla possibilità di un’assunzione per titoli ma solo in caso di un ritorno in forma allarmante della pandemia.

Fratoianni (Sinistra Italiana): “Il merito si stabilisce con le crocette?”
Come detto il fronte dei No alla prova concorsuale è piuttosto ampio e variegato. Basti pensare che Lega e Sinistra Italiana si trovano sulla stessa lunghezza d’onda sul tema concorso straordinario.

Proprio il deputato di Sinistra Italiana Nicola Fratoianni, in un post sulla propria pagina, scrive: “Gli esponenti del M5S insistono sul voler fare i concorsi a crocette in piena pandemia, puntando sul concetto della meritocrazia. Il merito si stabilisce con le crocette? E soprattutto, secondo loro non vale il principio per cui se utilizzi una persona per tanti anni, per coprire i buchi di organico nelle scuole, dare una prospettiva definitiva a quelle persone sia un fatto di semplice giustizia?”

Fratoianni promette comunque battaglia: “In queste ore si sta discutendo nella maggioranza sul percorso al Senato. Sia chiaro che noi non molliamo. Nessuno pensi che la Camera, in assenza di un accordo giusto che comprenda anche insegnanti e sindacati, sia chiamata ad un passaggio di mera ratifica“, conclude il parlamentare facente parte del gruppo parlamentare di Leu.

segue su "leggi tutto" ...

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 5324 bytes | Commenti?
Concorsi : da UAT di Forlì-Cesena e Rimini sede di Rimini
Inviato da admin_CUSMA il 4/5/2020 19:57:08 (19 letture)

UAT di Forlì-Cesena e Rimini sede di Rimini, 4 maggio 2020

Indizione dei concorsi per titoli per l’accesso ai ruoli provinciali relativi ai profili professionali dell’area A e B del personale A.T.A. - TRASMISSIONE BANDI.

Con riferimento all'oggetto, si trasmette la nota prot. n. 996 del 4 maggio 2020 ed i relativi decreti di indizione della procedura.

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Commenti?
Concorsi : da Gilda Insegnanti di Forlì-Cesena e Rimini
Inviato da admin_CUSMA il 28/4/2020 20:00:00 (28 letture)

News ...Concorsi scuola, bandi pubblicati in Gazzetta Ufficiale in data odierna

Cesena, 28 aprile 2020

Sono stati pubblicati oggi in Gazzetta Ufficiale i bandi di concorso per l’insegnamento nella scuola dell’infanzia e primaria e nella secondaria di I e II grado, per un totale di 61.863 posti. Pubblicato anche il bando per la procedura straordinaria per l’abilitazione all’insegnamento nella secondaria di I e II grado.

Il concorso per il personale docente della scuola dell’infanzia e primaria prevede 12.863 posti. Le domande di partecipazione potranno essere inoltrate dalle ore 09.00 del 15 giugno 2020 fino alle ore 23.59 del 31 luglio 2020.

Il concorso ordinario per il personale docente della secondaria di I e II grado prevede 25.000 posti. Le domande potranno essere inoltrate dalle ore 9.00 del 15 giugno 2020 fino alle ore 23.59 del 31 luglio 2020.

La procedura straordinaria per l’immissione in ruolo di personale docente della scuola secondaria di I e II grado, dedicata specificatamente a chi già insegna e possiede i requisiti indicati dal bando, prevede 24.000 posti. I termini per le istanze di partecipazione andranno dalle ore 9.00 del 28 maggio 2020 fino alle ore 23.59 del 3 luglio 2020.

Potranno partecipare solo ai fini dell’abilitazione, i docenti che hanno maturato il servizio di tre anni nella scuola paritaria. Anche i docenti di ruolo che hanno tre anni comunque prestati, senza un anno specifico sulla classe di concorso, possono partecipare ai soli fini abilitativi.

Per la procedura straordinaria per l’accesso ai percorsi di abilitazione all’insegnamento nella secondaria di I e II grado, le istanze potranno essere presentate dalle ore 09.00 del 28 maggio 2020, fino alle ore 23.59 del 3 luglio 2020.


Il concorso scuola straordinario per la scuola secondaria sarà la procedura che partirà prima di tutte. Le prove, dovrebbero svolgersi tra luglio e agosto.

Parteciperanno al concorso ordinario scuola i candidati in possesso dell’abilitazione all’insegnamento oppure i candidati con la laurea magistrale ed i 24 CFU. Per i posti di ITP si accede con il solo diploma.

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Commenti?
Concorsi : da "LaTecnicadellaScuola.it"
Inviato da admin_CUSMA il 24/4/2020 15:29:35 (39 letture)

Open in new window
News ... Concorso straordinario secondaria: ci siamo. Le info utili

di D. Caudullo - 24/04/2020

Con il DL 126/2019 il Ministero dell’Istruzione è stato autorizzato a bandire una procedura straordinaria per titoli ed esami per i docenti della scuola secondaria di primo e di secondo grado, finalizzata all’immissione in ruolo ed al conseguimento dell’abilitazione all’insegnamento.

Organizzata su base regionale, la procedura straordinaria accessibile anche al personale di ruolo, determinerà la formazione di graduatorie regionali per ciascuna classe di concorso nonché per i posti di sostegno, finalizzate all’assunzione su 24 mila posti disponibili, nonché un elenco di soggetti abilitati all’insegnamento.

Abbiamo analizzato la bozza del bando di concorso sottoposta all’informativa delle organizzazioni sindacali, di cui si attende a brevissimo la pubblicazione in Gazzetta ufficiale per dare così formalmente avvio alla procedura selettiva.

E’ prevista la possibilità di partecipare in una sola regione, mediante la presentazione di un’unica istanza sia per il sostegno del primo e del secondo grado, sia per una classe di concorso.

In applicazione delle previsioni di cui al DL 126/2019 è ammesso a partecipare il candidato in possesso dei seguenti requisiti:

– avere svolto nella scuola statale, tra l’anno scolastico 2008/2009 e l’anno scolastico 2019/2020, almeno tre annualità di servizio anche non consecutive su posto comune o di sostegno; è considerato come anno scolastico intero se il servizio ha avuto la durata di almeno 180 giorni oppure se sia stato prestato ininterrottamente dal 1° febbraio fino al termine delle operazioni di scrutinio finale. Chi raggiunge il requisito dei tre anni di servizio con quello in corso, sarà ammesso con riserva alla procedura e questa sarà sciolta negativamente, qualora non si raggiunga il minimo di 180 giorni di servizio o lo stesso non sia prestato ininterrottamente dal 1° febbraio fino al termine delle operazioni di scrutinio finale e comunque entro il 30 giugno 2020.

segue su "leggi tutto" ...

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 7001 bytes | Commenti?
Concorsi : da "LaTecnicadellaScuola.it"
Inviato da admin_CUSMA il 21/4/2020 19:23:14 (23 letture)

Concorso scuola, Di Meglio (Gilda Insegnanti): “Delusi e amareggiati, tutto rimane inalterato”

di Redazione - 21/04/2020

“Nonostante la disponibilità e l’impegno che abbiamo dimostrato e messo in campo per trovare un accordo ragionevole, da parte dell’Amministrazione non c’è stata alcuna apertura rispetto alle richieste che abbiamo avanzato. Siamo profondamente delusi e amareggiati”.

Così Rino Di Meglio, coordinatore nazionale della Federazione Gilda-Unams, commenta l’esito dell’incontro che si è svolto questa mattina tra le delegazioni sindacali e i tecnici del ministero dell’Istruzione sui bandi di concorso in via di pubblicazione.

“Tutto rimane inalterato, quindi, compreso lo sbarramento nei confronti dei docenti con solo servizio su sostegno che non potranno accedere alle procedure riservate. Un punto – sottolinea Di Meglio – sul quale la FGU si è spesa molto, scontrandosi purtroppo con la posizione irremovibile del ministero”.

segue su "leggi tutto" ...

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 1858 bytes | Commenti?
Concorsi : da "LaTecnicadellaScuola"
Inviato da admin_CUSMA il 14/2/2020 20:01:20 (48 letture)

news ... TFA sostegno 2020, firmato il decreto: quasi 20 mila i posti disponibili per il quinto ciclo

di L. La Gatta - 14/02/2020

E’ stato siglato oggi, venerdì 14 febbraio, il decreto che autorizza l’avvio del quinto ciclo dei percorsi di formazione per il conseguimento della specializzazione per le attività di sostegno didattico agli alunni con disabilità.

I posti a disposizione sono quasi 20.000, per l’esattezza 19.585, distribuiti tra i vari Atenei italiani autorizzati all’attivazione dei percorsi.

Come si accede

Si accede ai percorsi previo superamento delle seguenti prove:

- test preliminare
- una o più prove scritte ovvero pratiche
- una prova orale.

Le prove sono predisposte dagli atenei.

Quando si svolgerà il test preliminare
Le date di svolgimento dei test preliminari sono fissate per tutti gli indirizzi della specializzazione per il sostegno per i giorni 2 e 3 aprile 2020.

segue su leggi tutto

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 4060 bytes | Commenti?
Concorsi : da "Orizzonte Scuola.it" 26.11.2019
Inviato da admin_CUSMA il 26/11/2019 21:21:07 (174 letture)

Concorso straordinario, colloquio conferma in ruolo: due membri esterni nel comitato di valutazione

26 novembre 2019

– Concorso straordinario e anno prova neoassunti: comitato di valutazione integrato da due membri esterni all’istituzione scolastica.

Requisiti concorso straordinario:
*Possono partecipare al concorso straordinario per l’assunzione in ruolo i docenti in possesso dei seguenti requisiti:

- titolo di studio valido per l’accesso alla classe di concorso;
- tre annualità di servizio anche non consecutive svolte tra l’a.s. 2011/12 (2008/09 in seguito all’emendamento approvato) e l’anno scolastico 2018/19 (2019/20 in seguito all’emendamento approvato; se i tre anni si maturano con il 2019/20 gli aspiranti parteciperanno con riserva) su posto comune o di sostegno nelle scuole secondarie statali;
- almeno un anno di servizio deve essere stato svolto per la classe di concorso o nella tipologia di posto per la quale si concorre.
- Il titolo di studio di accesso per gli ITP è il diploma (più naturalmente tutti gli altri requisiti di accesso).

Per accedere al concorso per i posti di sostegno è necessario essere in possesso della relativa specializzazione.

segue su "leggi tutto" ...

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 3948 bytes | Commenti?
Concorsi : sa GILDA Insegnanti/FGU Nazionale
Inviato da admin_CUSMA il 25/5/2020 12:56:02 (14 letture)

Gilda degli Insegnanti/FGU sede Nazionale

COMUNICATO STAMPA

Concorso, Gilda: a settembre precari in aumento

Rino Di Meglio commenta la notizia dell´accordo raggiunto questa notte a Palazzo Chigi

Roma, lunedì 25 maggio 2020

“Per poter esprimere le nostre valutazioni sull’accordo raggiunto questa notte a Palazzo Chigi, aspettiamo di leggerne il testo e di esaminare i dettagli della nuova procedura riservata. Due questioni importanti sulle quali è necessario fare chiarezza riguardano il numero effettivo di posti disponibili e le graduatorie dalle quali verrebbero chiamati i candidati a sostenere le prove”. Così Rino Di Meglio, coordinatore nazionale della Gilda degli Insegnanti, commenta la notizia dell’intesa sui concorsi, frutto della mediazione operata dal presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, tra le diverse posizioni all’interno della maggioranza di governo.

“L’unica certezza, al momento, è che a settembre non verrà immesso in ruolo nessun vincitore di concorso e, dunque, il prossimo anno scolastico inizierà con un numero altissimo di docenti precari in cattedra”.

“Unica nota positiva è la decisione di aver rinunciato allo svolgimento del concorso straordinario in piena estate con l’emergenza sanitaria ancora in corso”.

La cautela è d’obbligo: “Se si trattasse di un semplice rinvio della situazione attuale, - avverte Di Meglio - la nostra posizione rimarrebbe di forte critica e continueremmo la nostra azione di contrasto. Ribadiamo la nostra proposta: avviare tutti i docenti con i requisiti previsti per la partecipazione al concorso straordinario ad un percorso formativo di qualità al termine del quale i candidati saranno valutati in base al percorso formativo, alla prova e ai titoli. In questo modo – conclude il coordinatore nazionale della Gilda – sarà possibile stabilire chi rientra nel contingente e chi, invece, potrà acquisire soltanto l’abilitazione”.

Roma, 25 maggio 2020

Ufficio stampa Gilda Insegnanti

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Commenti?
Concorsi : da "LaTecnicadellaScuola.it"
Inviato da admin_CUSMA il 12/5/2020 17:41:24 (25 letture)

Open in new window
Concorsi, per il M5S assumere solo coi titoli è incostituzionale: il Pd sta con noi, faremo le prove d’estate

di A. Giuliani - 12/05/2020

“Sulla scuola non ci siamo fermati un attimo”: si intitola così il post della senatrice Bianca Laura Granato, capogruppo M5S in Commissione Istruzione.

“Se c’è un settore in cui il nostro impegno in questo periodo di emergenza è stato totale e costante, è stato quello della scuola”, continua la ‘grillina’ che dice anche di volere fare ordine su “notizie, voci, dichiarazioni, sul concorso per diventare insegnante". Una Babele che rischia di creare confusione soprattutto per chi ambisce a rivestire questo importante ruolo, magari dopo anni di precarietà”.

Grazie all’impegno della ministra Azzolina, che ha dato seguito a quanto previsto nel decreto scuola dello scorso dicembre, sono stati banditi concorsi per un totale di circa 62 mila posti di docente.

La senatrice ricorda che “ieri sera la ministra ci ha dato una ulteriore ottima notizia: abbiamo ottenuto 16 mila posti in più per le assunzioni di docenti: 8 mila nel concorso straordinario e altri 8 mila per l’ordinario. Ebbene sul concorso straordinario per la scuola secondaria, per i precari con 3 annualità di servizio, è il caso di chiarire alcuni punti, a favore di tutta la comunità scolastica in vista nella ripresa delle attività didattiche dal vivo a partire da settembre”

Secondo la Granato il concorso straordinario della secondaria, a questo punto per 32 mila posti, è “l’unica strada percorribile per arrivare all’obiettivo della stabilizzazione dei precari a settembre. Ogni altra soluzione rappresenterebbe solo il mantenimento dello stato di precarietà di migliaia di docenti per un altro anno: infatti la procedura individuata è l’unica espletabile in tempi contenuti, dato che l’alternativa proposta in vari emendamenti (corso di formazione in servizio con prova orale finale) comporterebbe comunque la conversione della cattedra non prima del 2021, con la certezza non solo di non poter ottenere dal MEF altri posti per le cattedre che si libereranno, ma addirittura di vedersi ridurre il numero complessivo degli attuali contingenti previsti”.

segue su "leggi tutto" ...

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 5665 bytes | Commenti?
Concorsi : da "LaTecnicadellaScuola.it"
Inviato da admin_CUSMA il 2/5/2020 17:49:29 (38 letture)

Immissioni in ruolo, ecco tutte le graduatorie esaurite per singola provincia: guida preziosa per precari

di L. Ficara - 02/05/2020

Molti docenti precari della scuola secondaria, che ambiscono ad entrare in ruolo, si stanno chiedendo come funzionerà l’immissione in ruolo 2020/2021 e in quale provincia sia più conveniente, considerando l’incrocio della classe di concorso con i dati delle graduatorie esaurite, sia per presentare domanda per il concorso ordinario 2020 sia per il concorso straordinario 2020. Ci sono insegnanti che si chiedono, inoltre, dove potrebbe essere più conveniente presentare domanda per aderire alla “Call veloce“, sempre in funzione delle suddette graduatorie esaurite.

Ecco il numero degli aspiranti GAE e GM nel 2019

Grazie alla sintesi realizzata da un sindacato rappresentativo, La Tecnica della Scuola è in grado di proporre la situazione delle GaE provinciali prima dell’immissione in ruolo 2019-2020. Ebbene, la sintesi dei dati era la seguente: Numero di aspiranti inseriti nella GAE.

Inoltre, la situazione delle GM 2016 e GM 2018 prima dell’immissione in ruolo 2019-2020 era la seguente: Numero aspiranti Graduatorie Merito Regionali 2016 e 2018.

Ma a cosa servono questi numeri? Lo spieghiamo subito. Se, per esempio, un docente deve scegliere la regione per fare il concorso straordinario 2020 per la classe di concorso A001 (Arte e immagine per la scuola secondaria di I grado) deve sapere che mentre in Calabria ci sono almeno 100 aspiranti al ruolo dalle GM 2018 e in Sicilia ci sono almeno 200 aspiranti, in Lombardia non ci sono aspiranti nelle GM di A001; mentre nelle GaE di Reggio Calabria ci sono ancora circa una cinquantina di candidati al ruolo, in quelle di Como ci sono “zero” aspiranti. Queste tabelle danno quindi il senso della situazione delle graduatorie prima dell’ultima “infornata” in ruolo del 2019/2020.

segue su leggi tutto ...

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 7560 bytes | Commenti?
Concorsi : da "LaTecnicadellaScuola.it"
Inviato da admin_CUSMA il 27/4/2020 15:56:52 (37 letture)

Open in new window
Concorsi per 60 mila docenti: solo tradizionali, chi sperava in quelli per titoli si metta l’anima in pace.

di A. Giuliani - 27/04/2020

Sui concorsi per docenti non ci sono più dubbi: verranno svolti con modalità tradizionali, con prove ed esami classici, compatibilmente con i tempi imposti dalle difficoltà derivanti dal Coronavirus. L’annuncio, davanti a milioni di italiani per spiegare come si dipanerà la fase 2, è stato fatto dal premier Giuseppe Conte, che ha dato di fatto il via libera alla sessione straordinaria per 24 mila docenti della secondaria, più i due concorsi ordinari, uno sempre per medie e superiori e l’altro per infanzia e primaria.

Lo ha detto Conte

“Il Governo – ha detto – ha assunto un impegno ben preciso per una situazione che si trascina da anni. Regolarizzeremo i 24 mila insegnanti precari e i 36 mila giovani aspiranti”.

segui su "leggi tutto" ...

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 3629 bytes | Commenti?
Concorsi : da "LaTecnicadellaScuola.it"
Inviato da admin_CUSMA il 21/4/2020 19:40:00 (59 letture)

Open in new windowConcorso straordinario scuola, ecco i posti messi a bando per classi di concorso [PDF]

di A.C. - 21/04/2020

C’è grande attesa per quanto riguarda i concorsi scuola. Come già scritto, oggi si è svolta al Ministero dell’Istruzione l’informativa sulle procedure concorsuali.

Il concorso straordinario secondaria, così come stabilisce il DL 126/2019, è aperto per i docenti in possesso dei seguenti requisiti:

almeno tre anni di servizio nella scuola secondaria statale (anche su sostegno) dal 2008/2009 al 2018/2019. Chi conclude la terza annualità nel 2019/2020 partecipa con riserva
uno dei tre anni deve essere specifico, ossia svolto nella classe di concorso per cui si partecipa.
Potranno partecipare, anche se solo ai fini dell’abilitazione, i docenti che hanno maturato il servizio di tre anni nella scuola paritaria. Anche i docenti di ruolo che hanno tre anni comunque prestati, senza un anno specifico sulla classe di concorso, può partecipare ai soli fini abilitativi.
Per i posti di sostegno è necessario avere, oltre ai seguenti requisiti di servizio, la specializzazione sul sostegno.

Concorso straordinario secondaria, ecco i posti messi a bando per classi di concorso
Ecco i posti disponibili per classi di concorso:

segue su leggi tutto ...

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 3060 bytes | Commenti?
Concorsi : da "LaTecnicadellaScuola.it"
Inviato da admin_CUSMA il 21/4/2020 17:38:02 (23 letture)

Concorso scuola, informativa Miur ai sindacati: si attendono i bandi

di F. De Angelis - 21/04/2020

E’ iniziata alle 9 del 21 aprile l’informativa Miur-sindacati sui concorsi scuola. Anche stavolta, in base a quanto risulta alla redazione, all’incontro si sono presentati dei delegati dei segretari delle organizzazioni sindacali.

Nel corso del precedente incontro, i sindacati hanno chiesto al Miur i testi dei bandi. Pertanto, è molto probabile che nelle prossime ore i sindacati possano visionare le ultime bozze dei concorsi scuola.

Concorsi scuola: quali novità attendersi?

E’ probabile che i testi possano contenere delle leggere modifiche rispetto alle ultime stesure.

Intanto c’è curiosità per le date di presentazione delle domande: le domande per partecipare al concorso straordinario, che dovrebbe partire prima degli altri, si dovrebbero presentare dal 28 maggio al 3 luglio. Mentre le prove, come accennato in precedenza, dovrebbero svolgersi ad agosto. Chi supera le prove, a questo punto, attendendo la conclusione di tutte le operazioni, è chiaro che non potrebbe essere immesso in ruolo già dal primo settembre. Per questo motivo, se si dovesse prendere servizio entro il mese di ottobre (ad esempio), la nomina sarà retrodatata dal 1° settembre. Tale prospettiva sembra confermata, tanto che la senatrice Granato, nel suo post “criticato”, ne ha fatto menzione.

Non sappiamo se tale retroattività della nomina in ruolo possa essere estesa anche al concorso ordinario secondaria e a quello dell’infanzia e primaria.

Per queste procedure, al momento, sappiamo che vedrebbero la pubblicazione dei bandi entro il 30 aprile e le date della presentazione delle domande, andrebbero dal 15 giugno al 31 luglio. Le prove del concorso scuola ordinario infanzia e primaria e del concorso ordinario secondaria si svolgerebbero invece in autunno inoltrato.

Stiamo a vedere se i testi confermeranno queste tempistiche.

segue su "leggi tutto" ...

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 3822 bytes | Commenti?
Concorsi : da "LaTecnicadellaScuoila.it" del 3.01.2020
Inviato da admin_CUSMA il 3/1/2020 16:15:25 (57 letture)

Concorso ordinario infanzia e primaria, il bando è in arrivo

di F. De Angelis - 03/01/2020

Forse ci siamo: il bando del concorso scuola infanzia e primaria potrebbe arrivare a breve. Anche se ancora non ci sono conferme ufficiali dal Ministero, sappiamo che nelle ultime ore su Istanze Online è apparsa una schermata relativo proprio al concorso docenti infanzia e primaria.

Concorso scuola infanzia e primaria: chi partecipa


Il decreto ministeriale specifica che saranno ammessi a partecipare al concorso docenti i candidati in possesso di uno dei seguenti titoli:

segue ...

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia - Leggi tutto... | altri 2399 bytes | Commenti?
(1) 2 3 4 ... 8 »

Cerca

Ricerca avanzata

Convenzioni Istituzioni
Convenzioni Istituzioni

Prossimi eventi
Nessun evento

Calendario
Mese PrecedenteGiu 2020Mese Successivo
Lu Ma Me Gi Ve Sa Do
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30
Oggi

Informazioni sul sito
Webmasters

admin_CUSMA

gioacolo

giustim


Iscrizione
Open in new window



Newsletter
Iscrivetevi sulla nostra
Newsletter !
La vostra e-mail :

Formato 

Iscrizione avanzata.

Galleria

Nuovi utenti
FELICE 29/12/2019
MARTACOCCO 10/6/2019
SALVATORE 12/4/2019
giova1959 26/3/2019
Angelarosa 16/1/2019

Visite

da Giugno 2009

 

Gilda-Unams  |  Sito nazionale