dall'USR Emilia Romagna - comunicazione del 9 maggio - Pagina stampabile - ATA - Gilda FC


dall'USR Emilia Romagna - comunicazione del 9 maggio

Data 10/5/2012 2:50:00 | Argomento: ATA

USR Emilia Romagna maggio 2012

Immissioni in ruolo personale ATA- posti residuati a mobilità profession​ale - decorrenza nomina.
___________________________________________

Ufficio IV - Gestione del personale della scuola
Dirigente: Bruno E.Di Palma

Prot. n.6132 /C21
Bologna,08/05/2012

Ai Dirigenti
degli Uffici di Ambito Territoriale
dell’Ufficio Scolastico Regionale
per l’Emilia Romagna
LORO SEDI
E p.c. Alle OO.SS. regionali comparto scuola
FLC CGIL, CISL SCUOLA, UIL SCUOLA, SNALS
CONFSAL, GILDA DEGLI INSEGNANTI/FGU.
LORO SEDI.


Oggetto: immissioni in ruolo personale ATA – posti residuati a mobilità professionale – decorrenza
nomina


Si richiama l’attenzione delle SS.LL sulla nota ministeriale prot. n. 3377 del 3 maggio u.s.-
pubblicata sulla rete intranet del Ministero - in merito alla decorrenza giuridica delle immissioni in ruolo da disporre sui posti non utilizzati per la mobilità professionale di cui al D.M. 17/2012.
Come precisato nella citata nota ministeriale, a parziale modifica della nota prot. n. 1958 del 16 marzo 2012 , la decorrenza giuridica dei contratti in oggetto dovrà essere il 1° settembre 2011 e quella economica coinciderà con la data di effettiva assunzione in servizio che dovrà, comunque, avvenire dopo il 31 agosto 2012 .
Si evidenzia che, come fatto presente dall’Amministrazione centrale nella menzionata nota
prot.n. 1985 del 16 marzo 2012, le indicazioni di cui sopra riguardano esclusivamente le nomine che
non è stato possibile conferire a causa dell’esaurimento della graduatoria della mobilità verticale (differenza tra i posti accantonati sulla base del numero degli idonei collocati in graduatoria e nomine effettuate ex D.M. 17/2012).
Ciò in quanto le autorizzazioni eccedenti rispetto al fabbisogno per la mobilità professionale sono già state riutilizzate a suo tempo per le immissioni in ruolo dei collocati nelle graduatorie permanenti, in applicazione della nota ministeriale prot. n. 6703- V del 24 agosto 2011.
Le SS.LL. avranno cura di procedere, con ogni consentita sollecitudine, alle nomine di competenza secondo le indicazioni fornite dal Ministero.
A conclusione delle operazioni, le SS.LL. medesime avranno cura di comunicare a questo Ufficio il numero delle nomine effettuate, distintamente per ogni profilo professionale, ed ogni eventuale problematica riscontrata.

Si ringrazia per la consueta e fattiva collaborazione.

Il Dirigente
f.to Bruno E. Di Palma



Questa notizia proviene da Gilda FC
http://lnx.gildafc.eu

L'indirizzo di questa notizia :
http://lnx.gildafc.eu/modules/news/article.php?storyid=3259