dalla delegazione GILDA: relazione incontro al MIur del 5 marzo - Pagina stampabile - Attività sindacale - Gilda FC


dalla delegazione GILDA: relazione incontro al MIur del 5 marzo

Data 6/3/2013 12:50:00 | Argomento: Attività sindacale







dalla delegazione GILDA/FGU

Resoconto incontro al Miur di martedì 5 marzo 2013

Il giorno 5 marzo 2013 alle ore 15:00 presso il MIUR si è svolto il programmato incontro tra i rappresentanti dell’amministrazione e le Organizzazioni Sindacali rappresentative del comparto Scuola.
All’ordine del giorno il personale ATA ed in particolare:
- Concorso 24 mesi;
- Nomine fino ad avente diritto per posti accantonati inidonei;
- Nomine in ruolo dei collaboratori scolastici.
Per la Federazione Gilda Unams ha partecipato Silvio MASTROLIA.
Nei giorni scorsi la Federazione Gilda Unams, con due note distinte, ha posto la questione della trasformazione delle nomine del personale ATA conferite fino all’avente diritto e della valutazione del servizio in occasione dell’aggiornamento delle graduatorie dei 24 mesi.

Immissione in ruolo

I rappresentanti dell’amministrazione hanno fatto presente che per quanto riguardo le immissioni in ruolo si è ancora in attesa dell’autorizzazione che dovrebbe pervenire appena sarà stato registrato il decreto ministeriale degli Organici diritto ATA a.s. 2012/2013 e saranno interessati, nei limiti dei posti autorizzati, solamente i profili professionali non interessati dalla questione del personale inidoneo ed in esubero, per quanto riguarda gli insegnanti ITP C555 e C999.
La nostra organizzazione sindacale ha fatto notare che il decreto sugli organici, ritenuto necessario dagli organi di controllo per dare il via alle nomine in ruolo, rappresenta solamente una scusa dal momento che normalmente le nomine in ruolo sono state sempre autorizzate all’inizio dell’anno scolastico e quindi prima della registrazione degli annuali decreti sugli organici e questo è avvenuto per il corrente anno per il personale docente.

segue.......


Personale inidoneo

I rappresentanti del MIUR ha informato che è in corso di predisposizione un nuovo decreto riguardante il personale docente dichiarato inidoneo alla funzione docente per motivi di salute; il nuovo decreto contiene delle novità positive:
- Transito nei ruoli del personale ATA gradualmente sulla base dei posti vacanti, in precedenza il era previsto l’inquadramento dei detto personale anche in soprannumero;
- Verrà lasciata al personale docente dichiarato inidoneo alla funzione docente ma idoneo per altri compiti la possibilità di chiedere la risoluzione del rapporto di lavoro per ragioni di salute ed il collocamento in pensione.
Naturalmente è stato richiesto di avere una bozza del decreto appena firmato dal Ministro per cui ogni giudizio potrà essere formulato solo quando ne avremo il possesso.

Aggiornamento graduatorie permanenti personale ATA – 24 mesi

La nostra Organizzazione sindacale ha ribadito quanto già on le note del 28 febbraio scorso circa la necessità di trovare una soluzione, in sede di valutazione del servizio, per gli aspiranti collocati nelle graduatorie permanenti in posizione utile e che si sono visti negare la nomina perché i Dirigenti Scolastici hanno nominato fino all’avente titolo (art.40, comma 9 della Legge 449/97) come previsto dalla nota MIUR del 30 agosto 2013 protocollo AOOODGPER 6340/bis, individuando gli aspiranti dalle graduatorie dei Istituto.
L’amministrazione pur riconoscendo la giustezza della richiesta non ha ritenuto di assumere in merito decisioni formale, si è impegnata però a fornire agli Uffici Territoriali indicazioni per aderire in sede di conciliazione alle richieste degli aspiranti che si sono venuti a trovare danneggiati riconoscendo loro il punteggio.
E’ stato anche evidenziato da tutte le OOSS la necessità di fornire indicazioni per il riconoscimento nei confronti degli assistenti amministrativi che hanno prestato servizio come DSGA, l’amministrazione si è impegnata a farlo.

Trasformazione delle nomine conferite fino all’avente titolo sui posti accantonati per gli inidonei
Tutte le OOSS hanno chiesto che le nomine disposte fino all’avente titolo devono essere trasformate in definitive perché ormai molto difficilmente la questione degli inidonei si risolverà in questo anno scolastico.
I rappresentanti dell’Amministrazione hanno invece ribadito che in questa fase non è possibile fare alcuna previsione e quindi le nomine conferite fino all’avente titolo non potranno essere trasformate.

Al termine i rappresentanti di tutte le Organizzazioni Sindacali hanno chiesto un incontro con all’ordine del giorno le problematiche del personale ATA e precisamente:
- Concorso dei 24 mesi dei DSGA;
- La mobilità professionale;
- La formazione degli idonei nella procedura di mobilità professionale;
- La ricostruzione di carriera per il personale che ha ottenuto il passaggio di profilo;
- Formulazione di una nuova tabella per la determinazione degli organici ATA;
- Svolgimento delle mansioni superiori;
- Nuovo regolamento delle supplenze del personale ATA.
L’amministrazione si è impegnata come da richiesta.

La delegazione FGU



Questa notizia proviene da Gilda FC
http://lnx.gildafc.eu

L'indirizzo di questa notizia :
http://lnx.gildafc.eu/modules/news/article.php?storyid=4462