username: password:      forget password  register
Login
Nome utente:

Password:

Ricordami



Password persa?

Registrati ora!

Menù principale

Federazione Gilda - Unams (FGU) di Forlì-Cesena e Rimini
Open in new window

La sede è aperta martedì e giovedì dalle 16:00 alle 18:30 in Via Uberti 56/F a CESENA - Tel. 054726145
mail: gildafc@virgilio.it - PEC: fgu@pec.gildafc.eu
Stampa : da "LaTecnicadellaScuola.it"
Inviato da admin_CUSMA il 20/7/2021 13:17:46 (18 letture)

Green pass, zone gialle e vaccini, a breve tutte le misure del governo

di D. Di Frangia - 20/07/2021

Sono ore decisive per l’approvazione definitiva alle misure che regoleranno il green pass. Prevista oggi la conferenza delle Regioni, mentre domani ci sarà la riunione con il governo ed entro giovedì il Consiglio dei ministri scioglierà i dubbi (probabilmente anche verso l’obbligo vaccinale per il personale scolastico). Così il decreto potrà entrare in vigore entro il 26 luglio e si potrà prorogare lo stato di emergenza che scade il 31 luglio, almeno ad ottobre.

Tra le misure presenti nel certificato verde si dovrebbe arrivare a una via di mezzo, ovvero una dose di vaccino per il ristorante al chiuso e doppia dose per i luoghi di assembramento, verificando sempre l’area e i contagi che la stanno caratterizzando. L’idea è quella di lasciare il Paese in fascia bianca almeno fino al 15 agosto, ma questo dipenderà molto dalla diffusione del virus. I nuovi parametri per entrare in zona gialla prevedono il 5% delle terapie intensive e il 10% dell’occupazione dei posti letto dei reparti ordinari.

[segue]

Dunque potrebbe bastare anche una sola dose di vaccino (almeno per ora) o in alternativa un tampone negativo o il certificato di guarigione nei sei mesi precedenti per recarsi nei ristoranti al chiuso e nei luoghi dove è previsto il distanziamento.

Ma molto passa anche dall’aumento delle vaccinazioni. Secondo i dati, la metà degli italiani (27 milioni e 300 mila) ha completato il ciclo vaccinale. Un dato che però non soddisfa a pieno. Per raggiungere l’immunità di gregge infatti servirebbe l’80% di popolazione vaccinata e una larga parte di non immunizzati risiede nella fascia tra i 12 e i 39 anni.

A lanciare l’allarme il prof. Massimo Galli, infettivologo dell’ospedale Sacco di Milano, che ad ‘Agorà’ su Rai 3, ha affermato: “Finchè il virus circola negli under 40 non ne usciamo. In quasi tutte le rianimazioni del Paese – dice – ci sono oggi pazienti under 40 ricoverati. Da quando ci sono i vaccini le persone muoiono di meno dobbiamo usarli senza se e senza ma”.

Rango: 0.00 (0 voti) - Vota questa notizia -


Altri Articoli
27/7/2021 13:11:57 - da USR Emilia Romagna
27/7/2021 13:10:00 - da USR Emilia Romagna
27/7/2021 12:54:38 - da UST di Forlì-Cesena e Rimini sede di Rimini
26/7/2021 16:54:06 - da "LaTecnicadellascuola.it"
26/7/2021 16:47:12 - da "LaTecnicadellascuola.it"
25/7/2021 22:30:06 - da "LaTecnicadellaScuola.it"
25/7/2021 21:50:47 - da UST di Forlì-Cesena e Rimini sede di Forlì
25/7/2021 21:50:00 - da USR Emilia Romagna
23/7/2021 17:00:00 - da Gilda FGU di FC e RN
23/7/2021 14:34:53 - da USR Emilia Romagna
23/7/2021 14:24:24 - da USR Emilia Romagna
23/7/2021 14:20:00 - da UST di Forlì-Cesena e Rimini sede di Forlì
23/7/2021 14:10:00 - da "Infodocenti.it"
23/7/2021 14:07:14 - da "Infodocenti.it"
22/7/2021 23:37:39 - da "LaTecnicadellaScuola.it"

I commenti sono di proprietà degli autori. Si declina ogni responsibilità sul loro contenuto.

Cerca

Ricerca avanzata

Informazioni sul sito
Webmasters

admin_CUSMA

gioacolo

giustim


Visite

da Giugno 2009

 

Gilda-Unams  |  Sito nazionale